Advertisement
I film del 1996

Elenco di 588 film prodotti nell'anno 1996.
L'annuario comprende gli anni dal 1895 al 2018.

Drammatico, 115 min.
Un esercizio di stile diventato un cult che ritrae una generazione senza ideali
Trainspotting
Consigliato assolutamente sì!
4,22/5
Assolutamente Sì
Regia di Danny Boyle Genere Drammatico, Ratings: +16 senza tematiche, produzione Gran Bretagna 1996. Durata 115 minuti circa.
Tratto dal romanzo (1993) di Irvine Welsh, sceneggiato da John Hodge. Ambientato in una zona suburbana di Edimburgo, è la storia del tossicomane Mark e della sua banda di amici: brutti, sporchi, cattivi e ladri, ma nella loro insolenza ribalda suscitano pena e simpatia, più che paura o schifo.
 
Drammatico, 120 min.
A Verona Beach si accumula il kitsch e si consuma il "passo a due" di Romeo e Giulietta
Romeo + Giulietta di William Shakespeare
Consigliato sì!
3,37/5
Consigliato: Sì
Nella bella Verona Beach, due adolescenti innamorati si tolgono la vita seppellendo per sempre l'odio dei loro genitori. Lo annuncia una speaker di un notiziario televisivo, declamando in versi rimati il loro amore tragico e avversato dalle rispettive famiglie: anglosassoni e protestanti i Montague, ispanici e cattolici i Capulet. Signori di Verona e nemici giurati, governano sciaguratamente il destino della città a colpi di pistola e quello dei loro figli con regolamenti e castighi. Dietro a una maschera, attraverso un acquario e sotto a un balcone, Romeo e Giulietta si innamorano di un amore innocente ed eccitato. Divisi dagli impedimenti del caso e dall'egoismo delle parti avverse, i giovani innamorati soccomberanno nel corpo, sopravvivendo nel cuore.
 
Drammatico, 98 min.
Fargo
Consigliato sì!
3,56/5
Consigliato: Sì
Jerry Lundegaard gestisce una concessionaria d'auto e ha un impellente bisogno di denaro liquido. Escogita il rapimento della moglie per ottenere un cospicuo riscatto dal suocero ostile. Ingaggia due crudeli quanto incapaci malviventi che riescono a tramutare il dramma in tragedia. Sarà l'intervento di Marge Gunderson, capo della polizia locale, in avanzato stato di gravidanza, a risolvere la situazione. I Coen, come tutti i registi di razza, si divertono a spiazzare. Se Mr. Hula-hoop aveva marcato un netto stacco dalle ricerche linguistiche di un Barton Fink pur conservando un elevato tasso di cinefilia, con Fargo, presentato a Cannes 1996 senza suscitare particolari reazioni, sembrano cambiare registro.
 
Drammatico, 140 min.
Verboso prolisso, oratorio, pur tra pagine felici nella prima parte
Sleepers
Consigliato sì!
2,94/5
Consigliato: Sì
Le peripezie di quattro ragazzi del quartiere di Hell's Kitchen nel West Side di New York che, chiusi in riformatorio, subiscono un infame calvario di maltrattamenti e abusi sessuali. Una dozzina di anni dopo due di loro uccidono il più sadico degli aguzzini.
 
Commedia, 95 min.
Il ciclone
Consigliato sì!
3,10/5
Consigliato: Sì
Un gruppo di ballerine spagnole di flamenco, rimaste a piedi, trova ospitalità presso la famiglia Quarini, in una bella casa della campagna toscana. La normale vita di provincia naturalmente viene sconvolta dalla verve di queste ragazze vivaci e disponibili.
 
Horror, 95 min.
Il thriller diventa horror. Da una sceneggiatura di Tarantino.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
non disponibile
Regia di Robert Rodriguez Genere Horror, Ratings: +16 senza tematiche, produzione USA 1996. Durata 95 minuti circa.
Due fratelli girano l'America rapinando e ammazzando la gente. Uno è proprio pazzo (Tarantino), l'altro (Clooney) ha i suoi problemi a tenerlo buono.
 
Commedia, 113 min.
Bertolucci aspira a un film "alla francese" con l'americana Liv Tyler
Io ballo da sola
Consigliato sì!
2,90/5
Consigliato: Sì
Regia di Bernardo Bertolucci Genere Commedia, Ratings: +16 senza tematiche, produzione Italia, Gran Bretagna 1996. Durata 113 minuti circa.
La diciannovenne americana Lucy, bella, solare, intelligente, raggiunge un gruppo di amici in un rustico sulle colline vicino a Siena, dove vivono uno scultore-pittore immerso nel suo lavoro e sua moglie, uno scrittore morente, un vecchio antiquario sclerotico, un giovane erotomane, un italiano che è stato "inviato" nelle guerre di tutto il mondo e un gruppetto di giovani che vanno e vengono. Lucy cerca di sciogliere alcuni grandi nodi del passato: la madre, una poetessa che tutti hanno conosciuto, e il padre che non sa chi sia. Lucy è anche vergine, ed è arrivato il momento di rimediare. Alla fine tutto si risolve.
 
Thriller, 129 min.
Un thriller giudiziario appassionante
Schegge di paura
Consigliato assolutamente sì!
3,88/5
Assolutamente Sì
Regia di Gregory Hoblit Genere Thriller, Ratings: +16 senza tematiche, produzione USA 1996. Durata 129 minuti circa.
L'avvocato Martin Veil accetta di difendere un giovane imputato dell'omicidio dell'arcivescovo di Chicago. Il ragazzo era stato coinvolto forzatamente in video porno dal prelato e quindi ci sarebbe un valido movente. L'avvocato dimostrerà che la verità è un'altra.
 
Drammatico, 160 min.
Il paziente inglese
Consigliato assolutamente sì!
4,22/5
Assolutamente Sì
Toscana, verso la fine della guerra 1939-45: Hana (Binoche), infermiera canadese innamorata di un artificiere indiano (Andrews), accudisce un misterioso paziente inglese (Fiennes) dal viso sfigurato di cui si rievoca in flashback l'illegittima e tragica passione per Katharine (Scott Thomas), incontrata in Egitto prima della guerra.
 
Thriller, 134 min.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
non disponibile
Regia di David Lynch Genere Thriller, produzione USA 1996. Durata 134 minuti circa.
Il nodo sono alcune riprese video che mostrano Fred e sua moglie Renée prima in atteggiamenti molto intimi, poi Fred che uccide la moglie. Sarà tutto vero, tutto falso? Intorno al quesito ruota la vicenda. Tutto si complica quando Fred, accusato di omicidio, incontra una bionda del tutto identica a sua moglie. Che il nuovo film di Lynch abbia avuto tanto ritardo nelle nostre sale è dovuto semplicemente al fatto che è mediocre. Il regista è sempre più involuto e fastidioso. Niente deve essere chiaro e comprensibile. Molti affermano essere questo il pregio maggiore di Lynch. Per noi è un limite, non piccolo.
 
Drammatico, 94 min.
Consigliato assolutamente no!
n.d.
non disponibile
Regia di Bigas Luna Genere Drammatico, produzione Italia 1996. Durata 94 minuti circa.
Mina, detta Bambola, ha una pizzeria a Comacchio col fratello omosessuale. Fa arrapare i maschi della zona, ha un fidanzato in carcere, cerca il vero amore, si concede a un macho che le accende dentro la fiamma del peccato. Dietro l'angolo, il sangue. Il più insulso, insensato e dilettantesco film del catalano Bigas Luna, qui inetto direttore di attori, per giunta. La Marini è una bella statua inespressiva che ha due posizioni, ritta e sdraiata. Filodrammatici gli altri. Al suo confronto La donna del fiume (1954) con S. Loren fa figura di capolavoro.
 
Drammatico, 100 min.
La pazzia artistica registrata con passione, attenzione e lucidità
Shine
Consigliato assolutamente sì!
4,15/5
Assolutamente Sì
Regia di Scott Hicks Genere Drammatico, Ratings: Kids+13, produzione Australia 1996. Durata 100 minuti circa.
Dall'uscita di questo film tutti conoscono David Helfgott, pianista australiano (vivente) e la sua triste storia. Fagocitato dal padre musicista fallito, che ne fa fin da ragazzo un frustrato patologico nonostante (o forse a causa) del grande talento. David vince un concorso dopo l'altro, viene invitato a suonare in una importante orchestra americana; sarebbe il grande successo, ma il padre si oppone in nome della famiglia. Allora il ragazzo spezza il vincolo, ma gli costa carissimo, sprofonda in una vera schizofrenia. Lo salva una sensibile signora non giovanissima, che ha fiducia in lui, e forse ne è anche innamorata.
 
Drammatico, 158 min.
Vibrante storia di una follia pura, opera prima di una trilogia al femminile
Le onde del destino
Consigliato sì!
3,39/5
Consigliato: Sì
Regia di Lars von Trier Genere Drammatico, Ratings: +16 senza tematiche, produzione Danimarca 1996. Durata 158 minuti circa.
 
Fantascienza, 144 min.
Independence Day
Consigliato nì!
2,63/5
Consigliato: Nì
Un 2 luglio, a bordo di un'immensa astronave che si divide in più piccole ma sempre gigantesche basi spaziali semoventi, gli aggressori galattici cominciano a devastare Washington, New York, Los Angeles. Grazie a un giovane scienziato ebreo che escogita un marchingegno per penetrare nel loro sistema di difesa, il 4 luglio, anniversario dell'indipendenza (1776) dagli inglesi, gli americani passano al contrattacco e li distruggono.
 
Drammatico, 135 min.
Un film sbagliato intriso di romanticismo ruffiano
Jerry Maguire
Consigliato sì!
2,91/5
Consigliato: Sì
Jerry è un procuratore sportivo dunque riceve una percentuale dai contratti. È uno che non sa farsi amare, finisce con un solo cliente, un nero campione di football. Dopo difficoltà e miliardi di parole riesce a fargli ottenere un megacontratto.
 

{{PaginaCaricata()}}