Sleepers

Film 1996 | Drammatico 140 min.

Regia di Barry Levinson. Un film con Kevin Bacon, Brad Pitt, Vittorio Gassman, Dustin Hoffman, Robert De Niro, Jason Patric. Cast completo Genere Drammatico - USA, 1996, durata 140 minuti. - MYmonetro 2,94 su 64 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Sleepers tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Dal romanzo dell'italoamericano Carcaterra. Storia di tre amici che finiscono dentro per una bravata, vengono maltrattati dalle guardie... Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, Al Box Office Usa Sleepers ha incassato nelle prime 7 settimane di programmazione 51,5 milioni di dollari e 12,3 milioni di dollari nel primo weekend.

Sleepers è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,94/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,41
CONSIGLIATO SÌ

Dal romanzo dell'italoamericano Carcaterra. Storia di tre amici che finiscono dentro per una bravata, vengono maltrattati dalle guardie, escono e si vendicano sistematicamente, proprio alla conte di Montecristo. Un cast davvero cospicuo mal sostenuto dalla regia: tutto fluido, lento, senza lampi.

SLEEPERS
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 16 gennaio 2011
Nicolas Bilchi

Lorenzo, Michael, Tommy e John sono quattro ragazzi di New York, più precisamente del malfamato quartiere di Hell's Kitchen. Nonostante il parraco della chiesa locale, Padre Bobby (interpretato da un magistrale Robert De Niro), a sua volta ex galeotto vittima della violenza e della corruzione di quel mondo dominato dai gangsters, dai mariti che picchiano le mogli e che si rivelano incapaci di qualsiasi [...] Vai alla recensione »

martedì 24 maggio 2011
Filippo Catani

A volte non si riesce davvero a capire come determinati film passino un po' come l'acqua che esce dalla doccia senza che nessuno abbia la bontà di conferirgli un premio importante. E' il caso di questo meraviglioso film che presenta anche uno splendido cast. La storia è presto raccontata: un quartetto di amici di Hells Kitchen sul finire degli anni '60.

lunedì 6 dicembre 2010
LT_Ghost_Rain

Un film che scandaglia gli animi dei sensi di colpa e della vendetta, ottimi tutti gli attori, con particolare attenzione a un Brad Pitt magistrale nella parte dell'apparente traditore, ma porrei molta più attenzione alla figura di Don Robert Deniro che nella parte dll'uomo di chiesa deve decidere se mentire a fin di bene e tradire il suo credo, oppure lasciare le cose come stanno [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 dicembre 2015
Simone Pennisi

drammatico prison movie condanna le violenze e gli abusi sui minori detenuti, storia della  vendetta turbolenta di 4 amici dal romanzo autobiografico di uno di loro "Shakes", una  vendetta simile all’omonima di Edmond Dantes[ilcontedimontecristo] sulle ali di una colonna sonora del sempre memorabile john williams, con un paterno e commovente DeNiro che difende i suoi ragazzi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 24 agosto 2016
Francesco Marziani

Lorenzo, John, Tommy e Michael sono quattro inseparabili amici che vivono negli anni sessanta, nel quartiere di Hell's Kitchen a Manhattan. I quattro vivono in una realtà abbastanza difficile, per le vicende famigliari: il loro punto di riferimento di maggior rilievo, e' padre Bobby( Robert de niro), che consiglia i ragazzi nei momenti difficili: li aiuta e li comprende; e nel tempo [...] Vai alla recensione »

venerdì 5 giugno 2015
APropositodiCinema

Buona la prima parte, con un'ottima caratterizzazione dei personaggi e una drammaticità abbastanza intensa tale da raggiungere l'empatia dello spettatore. Il film però si perde nella seconda parte, quando ritroviamo i nostri protagonisti adulti, trasformandosi in dramma giudiziario poco interessante e poco incisivo, con una retorica di fondo fastidiosa.

giovedì 21 novembre 2013
Cattaluca

Film consigliato apertamente dal sottoscritto, una storia di amicizia che lega i quattro protagonisti. La vendetta è il motivo principale del fil su cui gira il film stesso.

giovedì 5 settembre 2013
sandy walsh

Tutti i registi raccontano storie, molti sanno farlo con umanità e realismo, pochi riescono a coinvolgerci nella storia insieme ai protagonisti, come se fossimo anche noi parte del racconto. Barry Levinson è uno di questi. Questa volta ci presenta quattro ragazzi e ce li fa conoscere in momenti diversi delle loro vite, quasi come se il film fosse diviso in tre episodi.

martedì 7 dicembre 2010
taniamarina

In questa pellicola c'è del buono, ma il problema è che quel buono è troppo poco. Sin dall'inizio si percepisce l'odore di un mescolio di citazioni, da "quei bravi ragazzi" a "c'era una volta in America", con una traduzione di dialoghi sinceramente orrenda. Alcuni attori sono troppo giovani per sostenere un film comunque girato benissimo, e Pitt [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 maggio 2011
cianoz

Il cast sarebbe anche ben nutrito di nomi di grosso calibro, tuttavia il risultato non è esaltante. E' un film che ha dei tratti apprezzabili, la storia, alcune scene e alcuni dialoghi sono apprezzabili. Ma l'insieme è piuttosto insipido, è un film che non ti prende e i personaggi sono in alcuni casi solamente abbozzati, in modo tale da non essere incisivi.

sabato 3 settembre 2011
Titan 26

Un film quasi perfetto !!!

sabato 19 marzo 2011
Shebangsthedrums

E' un bel film, l'ho visto per caso e devo dire che mi ha molto colpita. Non avrei mai pensato, che dalla scena iniziale, con i ragazzi che rubato il carretto degli hot dogs sarebbero potute accadere così tante cose brutte. Ma l'ho apprezzato davvero, guardatelo!

mercoledì 11 gennaio 2012
picchiri

Stupendo, fantastico...una trama che fa riflettere...attori superlativi!!! Non ci si può aspettare niente di più da un film che ti rimane impresso nella memoria anche dopo anni che lo hai visto!!! Da vedere e rivedere come ho fatto io!!!

sabato 7 gennaio 2012
greg2

Film bellissimo, profondo e con una storia che coinvolge lo spettatore dall'inizio alla fine Cast superlativo, da vedere più e più volte

martedì 15 marzo 2016
ElTanker

Molto spesso si fa fretta a giudicare le persone per quello che sono al momento di dire o fare qualcosa,senza conoscerne il passato. Questo film è una cruda e lucida esposizione di tanti traumi che consumano l'infanzia di molti giovani e ne condizionano per sempre la vita. Capolavoro sfiorato solo per la lentezza di alcune fasi,ma che tiene incollati allo schermo grazie alla bravura dei [...] Vai alla recensione »

domenica 13 marzo 2016
BUSSO195

Mi limito a chiedere perchè si affidano le recensioni principali a degli incompetenti , questo film ha ritmo e sceneggiatura nonchè fotografia inquadrature dialoghi di grande livello , una storia che parte dall'infanzia che è realistica e poetica con tematiche sociali e psicologiche sulla delinquenza e sull'emarginazione molto appropriate e interessanti.

lunedì 13 luglio 2015
Hedivi90

Gran capolavoro che bene si colloca nel genere , non so come si fa a definire questo film come lento e non appoggiato dalla regia ! Ottimo cast per un film che poteva aver ancor più successo di quello raggiunto .

martedì 24 marzo 2015
opidum

nella sua parte del malavitoso è misuratissimo e credibile. ecco se proprio vogliamo trovare un difetto al film è la parte nel riformatorio. a mio parere esagerata. comunque film da vedere e rivedere.

venerdì 16 dicembre 2011
denzel for ever

l'idea era buona....la prima parte mi è piaciuta...ma poi si è perso un po...c'è stata a mio avviso troppa superficialita e frettolosita....i profili dei personaggi erano un po campati in aria.....nn è male..ma ha qualke buco nella sceneggiatura...e poi scusatemi....anche dìse adoro de niro..nn si puo proprio vedere nei panni di un prete.

venerdì 26 febbraio 2010
Luca Scialo

Quattro amici vivono in un quartiere americano, uno di quelli che si vedono nei film di Scorsese, contesi tra gruppi etnici diversi e le loro guerre tra bande. Loro però finiscono in un riformatorio per una semplice bravata che stava per finire in tragedia. Qui subiranno violenze e stupri e la loro vita cambierà. Da adulti però, attraverso un ingegnoso processo giudiziario e l'aiuto [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 novembre 2009
malussen

uno dei film più belli della storia del cinema, un cast d'eccezione, bravissimo Kevin bacon nella sua migliore interpretazione, ottima trama basato su un argomento reale e drammatico, svolta con ottima suspence quasi da thriller, perfetti i dialoghi mai noiosi o scontati, un film completo ed emozionante.

domenica 1 luglio 2012
Ruspa Machete

Bellissimo film, bellissima storia, cast incredibile... Tirate via la recensione della zanichelli per piacere che non rende minimamente giustizia al film.

giovedì 12 novembre 2009
lobo dipendente

Il film c'è, soprattutto nella prima parte dove i protagonisiti sono ancora dei ragazzi. Poi dopo l'omicidio di Kevin Bacon la storia si dipana e diventa prolissa. Comunque le interpretazioni sono molto buone, in particolare un applauso a Bob, Dustin e al nostro Gassman. Bravo Pitt. Un'altro neo del film è forse la presenza di un cast di volti noti ma in un certo senso giova al film e fa appassionare [...] Vai alla recensione »

Frasi
Il futuro ci si presentava luminoso… ed eravamo convinti che saremmo rimasti amici per sempre…
Una frase di Lorenzo Carcaterra, alias Shakes (Jason Patric)
dal film Sleepers - a cura di Dadina
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

Sleepers di Barry Levinson è melodramma malfatto che condensa un tema della cronaca contemporanea come lo stupro e la tortura di ragazzini, un prete cattolico esemplare, velleità di analisi sociale del quartiere newyorkese degradato detto Hell's Kitchen (cucina dell'inferno), mito dell'amicizia maschile, Anni Sessanta e buoni/cattivi sentimenti. In più c'é un'astuzia produttiva che il cinema americano [...] Vai alla recensione »

NEWS
NEWS
lunedì 16 luglio 2018
 

Nella prima serata di ieri sera Sleepers è stato visto da 812.000 spettatori, conquistando il 5.7% di share. Il film del 1996 di Barry Levinson ripercorre la storia vera di Lorenzo Carcaterra, finito in prigione insieme a tre amici per una bravata.

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati