Skyscraper

Film 2018 | Azione

Regia di Rawson Marshall Thurber. Un film con Dwayne Johnson, Neve Campbell, Pablo Schreiber, Chin Han, Roland Møller. Cast completo Titolo originale: Skyscraper. Genere Azione - USA, 2018, Uscita cinema giovedì 19 luglio 2018 distribuito da Universal Pictures.

Condividi

Aggiungi Skyscraper tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Sul grattacielo più alto del mondo scoppia un incendio. Molte vite sono in pericolo.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES N.D.
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
CONSIGLIATO N.D.
Una roccia scagliata nella skyline di Hong Kong.
Emanuele Sacchi
Emanuele Sacchi

Si sa molto poco di Skyscraper ma circola insistentemente un'immagine iconica. Un poster che ritrae The Rock, al secolo Dwayne Johnson, alle prese con il salto in lungo più incredibile di sempre. Nel vuoto, staccando a partire da un pontile, per mulinare nell'aria e arrivare all'appartamento di un grattacielo in fiamme. Johnson ci ha abituato a prodezze spettacolari di ogni genere negli ultimi anni e Skyscraper sembra voler mettere il punto esclamativo su tutto quanto visto fin qui. Il genere è chiaramente catastrofico e i modelli sono inevitabilmente Inferno di cristallo del 1974 e Trappola di cristallo del 1988. Il primo per la presenza di un grattacielo avveniristico appena costruito, che si trasforma in una trappola mortale; il secondo per la presenza di un eroe pronto a tutto per salvare vite umane: ieri lo sbruffone con un cuore di Bruce Willis, oggi il culturista e padre di famiglia interpretato da Dwayne Johnson.

Il passato del protagonista, Will Ford, ricorda quello del John McClane di Willis: ex agente FBI, quindi militare in Iraq, dove perde una gamba - dal ginocchio in giù - a causa di un'esplosione.

Il perfetto responsabile di un team, l'uomo che calcola tutto pur di mettere in sicurezza la situazione. Will Ford non può che divenire il perfetto uomo della security, in particolare dei palazzi più evidenti e vulnerabili, i grattacieli: per questo si rivolge a lui il personaggio interpretato da Chin Han, che ha fatto costruire a Hong Kong il palazzo più alto. 3500 piedi per 230 piani di altezza: un mostro di cemento, vetro e acciaio in cui Ford vive con la propria famiglia. Al 98.mo piano, mentre l'incendio si svilupperà al 96.mo, obbligando Ford a ricorrere a ogni risorsa pur di salvare i suoi cari.

Anche se non sono chiari movente e dinamica del fatto, risulta già chiaro dal trailer che Ford sarà accusato di essere colui che ha appiccato l'incendio, complicando ulteriormente le cose. La corsa contro il tempo per salvare moglie e figli diviene anche una fuga dalla giustizia che intende mettere le mani su Ford. A vestire i panni della signora Ford ritroviamo un volto amato degli anni Novanta, la Neve Campbell perennemente perseguitata da un assassino durante i quattro episodi di Scream. Il villain è invece Chin Han, attore di Singapore bilingue e quindi spesso utilizzato in coproduzioni tra Usa e Cina. Han figurava infatti tanto nella sequenza hongkonghese de Il cavaliere oscuro che in Ghost in the Shell.

Le immagini di un grattacielo in fiamme, destinato a crollare su se stesso, non possono che ricordare l'11 settembre 2001 e quella tragica successione di eventi impossibile da dimenticare. Una ferita americana tuttora aperta, che fa leva su un patriottismo che vede in Dwayne Johnson un volto ormai ricorrente dell'american way of life. Ma la popolarità dell'attore in Estremo Oriente e l'ambientazione nella skyline di Hong Kong puntano anche al mercato cinese.

La regia è affidata a Rawson Thurber, in genere avvezzo a tutt'altra atmosfera. Noto soprattutto per commedie demenziali come Palle al balzo o Come ti spaccio la famiglia, Thurber ha confezionato uno script in cui sembra esserci poco o nessuno spazio per l'ironia. Una sceneggiatura e un soggetto originali, che fanno di Skyscraper la produzione a più alto budget dell'anno tra quelle che non sono adattamenti.

Sei d'accordo con Emanuele Sacchi?
NEWS
BIZ
mercoledì 22 febbraio 2012
Robert Bernocchi

Visto che aveva già una serie di impegni lunghi un chilometro, Guillermo Del Toro ha deciso di aggiungerne un altro. Si tratta di The Day of the Dead, una pellicola in animazione digitale che l'artista produrrà assieme alla Reel Fx, oltre a presentarla [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati