•  
  •  
Apri le opzioni

Le serie tv imperdibili del 2022

Ecco i progetti più attesi nell'anno in cui la TV sembra pronta a ultimare la sua trasformazione in senso blockbuster, con produzioni costosissime, tra fantasy e fantascienza, che si daranno battaglia per diventare il nuovo Trono di Spade.
di Andrea Fornasiero

2018 2019 2020 2021 2022
Scopri tutte le serie tv »

L'equivalente americano de La belle époque.
Drammatico, USA 2022.
Una serie di Michael Engler, Salli Richardson-Whitfield. Con Christine Baranski, Cynthia Nixon, Amanda Peet, Morgan Spector, Jeanne Tripplehorn.

Il titolo indica l'equivalente newyorkese della Belle Époque e la nuova serie di Julian Fellowes è, a detta dell'autore, la realizzazione di un sogno. Frutto di ampie ricerche, racconta la nascita dell'idea moderna di ricchezza, molto più metropolitana rispetto alle ville di campagna europee. Inizialmente annunciata come un prequel/spin-off di Downton Abbey per la NBC, è poi passata a HBO e ha assunto un'identità del tutto autonoma. Nel ricco cast debutta sul piccolo schermo Louise Jackobson, la figlia minore di Meryl Streep, affiancata da Christine Baranski, Cynthia Nixon e Carrie Coon. Tra i registi dei nove episodi troviamo Michael Engler, che aveva diretto il film di Downton Abbey.

Dove vederla: Sky e NOW

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

La nuova serie TV sui Lakers anni '80.
Drammatico, Sportivo - USA 2022.
Una serie di Tanya Hamilton, Payman Benz, Salli Richardson-Whitfield, Jonah Hill, Adam McKay. Con Mike Epps, Andy Hirsch, Edwin Hodge, Donnell Rawlings, Danny Burstein.

Attesa serie HBO a firma di Adam McKay, che per la rete è stato anche tra i producer della fortunatissima Succession, Winning Time racconta i trionfi degli anni Ottanta della squadra di basket dei Lakers di Los Angeles, con Magic Johnson e Kareem Abdul-Jabbar. Tratta da un libro di non-fiction di Jeff Pearlman, ha tra i protagonisti Adrien Brody, Jason Clarke, John C. Reilly e Sally Field rispettivamente nei panni degli allenatori Jerry West e Pat Riley, del dirigente e proprietario Jerry Buss e di sua madre Jessie. Unico elemento preoccupante del progetto: il coautore Max Borenstein, noto per i film del Monster Verse della Universal e per la non memorabile seconda stagione di The Terror.

Dove vederla: Sky e NOW

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

La nuova serie Amazon tratta dalle opere di J.R.R. Tolkien.
Fantasy, 2022.
Una serie di J.A. Bayona, Charlotte Brändström, Wayne Yip. Con Cynthia Addai-Robinson, Benjamin Walker, Robert Aramayo, Nazanin Boniadi.

Intitolata come la trilogia più letta al mondo, è ambientata in realtà millenni prima, ai tempi della Seconda Era quando gli anelli sono stati forgiati. Avrà quindi tutt'altri protagonisti e storia (e probabilmente anche un sottotitolo), questa serie di Amazon che fa discutere di sé da anni per lo spropositato budget che pare ci sia dietro. Già confermata per la seconda stagione, con produzione che si sposterà in Inghilterra abbandonando la Jacksoniana Nuova Zelanda, è una rischiosa scommessa soprattutto dal punto di vista del cast, dove l'unico nome di relativo peso è quello di Peter Mullan. Alla regia dei primi due episodi – sugli otto previsti per la prima stagione – lo spagnolo J.A. Bayona.

Dove vederla: Prime video

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Storia di Dream, moderno Morfeo.
Fantasy, USA 2022.
Una serie di Jamie Childs, Mike Barker. Con Tom Sturridge, Gwendoline Christie, Vivienne Acheampong, Charles Dance, Sanjeev Bhaskar.

Morfeo è il Signore dei Sogni e fa parte degli Endless, entità che incarnano concetti primari dell'esistenza. È però caduto in disgrazia e ha perso i propri potenti artefatti, inoltre una setta di mistici ha cercato di imprigionarlo per sfruttarne il potere. Da una serie a fumetti di culto scritta da Neil Gaiman e pubblicata tra gli anni 80 e 90, arriva uno dei progetti più ambiziosi di Netflix. Lo showrunner è Allan Heinberg, che in TV ha in curriculum titoli comedy ma che è anche ben navigato nel mondo dei fumetti, mentre tra i produttori oltre a Gaiman figura David Goyer. Sogno è interpretato da Tom Sturridge e Gwendoline Christie sarà Lucifero, Boyd Holbrook il serial killer Corinthian e Charles Dance il capo degli occultisti che hanno catturato Sogno.

Dove vederla: Netflix

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Il prequel de Il trono di spade.
Azione, Avventura - USA 2022.
Una serie di Miguel Sapochnik, Clare Kilner, Geeta Patel, Greg Yaitanes. Con Paddy Considine, Olivia Cooke, Emma D'Arcy, Matt Smith, Eve Best.

L'atteso prequel del Trono di Spade racconta l'inizio della caduta di casa Targaryen, duecento anni prima della serie originale. Lo showrunner è Ryan J. Condal, che arriva dalla non proprio equivalente Colony, ma tra i producer garantiscono continuità George R.R. Martin e il regista Miguel Sapochnik, già veterano della serie madre. Notevole il cast con diversi grandi attori inglesi come da tradizione: Paddy Considine, Olivia Cook, Rhys Ifans, Matt Smith e pure l'anglonipponica Sonoya Mizuno. Tratta dal libro "Fuoco e sangue" del 2018, la serie HBO ha il difficilissimo compito di riconquistare i fan a una saga che, per la gran parte del pubblico, non si è conclusa nel migliore dei modi.

Dove vederla: Sky e NOW

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Tratto dall'omonimo videogioco.
Fantascienza, Avventura, Azione - USA 2022.
Una serie di Jonathan Liebesman, Otto Bathurst, Roel Reiné, Jet Wilkinson, Jessica Lowrey. Con Pablo Schreiber, Shabana Azmi, Natasha Culzac, Björn Freiberg, Olive Gray.

Trasposizione per Paramount+ di una serie che da ormai vent'anni tiene incollati i videogiocatori allo schermo, Halo racconta le battaglie del supersoldato classe Spartan detto Master Chief: guerriero inarrestabile che – spesso da solo – deve tenere testa alla minaccia di varie fazioni di alieni, in un ventiseiesimo secolo dove la Terra ha colonizzato le stelle. Al suo fianco l'intelligenza artificiale Cortana, che avrà la stessa voce dei videogame: Jen Taylor. I protagonisti in carne e ossa sono invece Pablo Schreiber (il fauno di American Gods) e Natascha McElhone, nei panni dell'ideatrice del progetto Spartan. Tra i producer figura anche Steven Spielberg, mentre gli autori sono due veterani della TV Usa, uno dei quali si è occupato di militari e fantascienza come ideatore di The Last Ship. Regista di punta: Otto Bathurst noto per Peaky Blinders ma pure per l'ultima versione di Robin Hood.

Dove vederla: destinazione incerta

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Nuova serie HBO.
Azione, Avventura, Drammatico - USA, Canada 2022.
Una serie di Kantemir Balagov, Ali Abbasi, Peter Hoar, Jasmila Zbanic. Con Pedro Pascal, Bella Ramsey, Nick Offerman, Anna Torv, Gabriel Luna.

Un altro titolo videoludico, più recente ma sempre di grande successo, è all'origine di questa serie HBO, scritta dallo sceneggiatore di Chernobyl (guarda la video recensione) insieme al principale autore del videogame, Neil Druckmann, che sarà impegnato anche come regista. Racconta di un'America futura post-apocalittica, dove si è diffuso un fungo capace di mutare le sue vittime in orrende creature. I protagonisti sono Joel, il suo più idealista fratello Tommy e la giovane Ellie, che Joel si trova a scortare a cui si affeziona come a una figlia. Gli interpreti sono Pedro Pascal, Gabriel Luna e Bella Ramsey, ossia la tostissima Lyanna Mormont del Trono di Spade. Alle musiche, come per il videogame, il premio Oscar Gustavo Santaolalla, mentre dietro la macchina da presa del pilot un nome del cinema d'autore, il russo Kantemir Balagov.

Dove vederla: Sky e NOW

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Dall'omonimo libro del 2009 di Jake Adelstein.
Drammatico, Thriller - USA 2022.
Con Ansel Elgort.

Un giornalista occidentale a Tokyo indaga su un potente boss della Yakuza. Tratta dal libro di non-fiction omonimo e autobiografico del giornalista americano Jake Adelstein, questa serie segna il ritorno di Michael Mann allo schermo. Sceneggiata dal premiato drammaturgo americano J.T. Rogers, promette qualità ai massimi livelli e anche nel cast tiene fede alle aspettative: protagonista il Baby Driver Ansel Elgort, che affiancherà un detective di Tokyo interpretato dal grande Ken Watanabe, inoltre sarà della partita anche Rinko Kikuchi. Alcuni episodi della serie HBO Max dovrebbero poi essere diretti dal regista di Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli Destin Daniel Cretton, che figura anche tra i producer.

Dove vederla: Sky e NOW

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Jeff Bridges protagonista di una nuova serie.
Azione, Drammatico, Thriller - USA 2022.
Una serie di Jon Watts, Zetna Fuentes, Jet Wilkinson. Con Jeff Bridges, Pej Vahdat, John Lithgow, Amy Brenneman, Chris Gann.

Un ex agente della CIA si è ritirato a vita privata, anzi privatissima, vive infatti fuori dal sistema. Non gli basta però per essere al sicuro: si ritrova braccato da misteriosi assassini e quindi costretto a tornare al mondo che aveva lasciato. Sceneggiata dalla coppia di autori di Black Sails, a partire dall'omonimo romanzo di Thomas Perry, The Old Man è una serie targata FX (e quindi Star/Disney+ in Italia) e ha per protagonista il mitico Jeff Bridges, affiancato da un'altra vecchia gloria come John Lithgow, inoltre partecipa anche Amy Brenneman (The Leftovers). Dietro la macchina da presa del pilot troviamo il regista degli ultimi film su Spider-Man: Jon Watts.

Dove vederla: Disney+

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Elizabeth Olsen protagonista di una nuova serie.
Drammatico, Biografico - USA 2022.
Una serie di Lesli Linka Glatter. Con Elizabeth Olsen, Olivia Grace Applegate, Aaron Jay Rome, Richard C. Jones.

Miniserie HBO Max tratta da un truce caso di cronaca degli anni 80, in cui la casalinga Candy Montgomery uccise a colpi d'ascia l'amica Betty Gore. Il nuovo progetto di David E. Kelley sembra finalmente lasciarsi alle spalle le vite dei ricchi disagiati dei giorni nostri per affrontare qualcosa con più sostanza. Il cast, come sempre nelle sue produzioni, è da grande occasione: Elizabeth Olsen e Lily Rabe sono le protagoniste, intorno a cui ruotano il sempre più quotato Jesse Plemons, l'ottima Elizabeth Marvel e Krysten Ritter (Jessica Jones). La regia, come è ormai tipico delle miniserie di Kelley, sembra essere affidata interamente a una sola voce, quella di Lesli Linka Glatter (Homeland).

Dove vederla: Sky e NOW

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

Il primo prison drama italiano.
Drammatico, Italia 2022.
Una serie di Giuseppe Gagliardi. Con Luca Zingaretti, Isabella Ragonese, Barbora Bobulova, Anna Bonaiuto.

Serie carceraria annunciata ormai due anni fa e slittata per via del Covid, dovrebbe finalmente vedere la luce su Sky. Il Re ha per protagonista Luca Zingaretti nei panni del direttore di un carcere “di frontiera” e avrà tinte appropriatamente cupe, che promettono di mostrare l'attore sotto una nuova luce, molto diversa dall'assolata Sicilia di Montalbano. La regia degli otto episodi della prima stagione è di Giuseppe Gagliardi (1992, 1993, 1994) e tra gli sceneggiatori c'è il veterano Stefano Bises. Girata tra Roma, Torino e Trieste, darà spazio anche a Isabella Ragonese (qui agente di polizia carceraria), Anna Bonaiuto (PM che indaga sul protagonista) e Barbora Bobulova (la ex moglie).

Dove vederla: Sky e NOW

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

La quarta stagione della serie.
Commedia, Italia 2022. Durata 25 Minuti.
Una serie di Luca Vendruscolo, Giacomo Ciarrapico, Mattia Torre, Davide Marengo. Con Antonino Bruschetta, Paolo Calabresi, Antonio Catania, Carlo Luca De Ruggieri.

Probabilmente il più atteso evento della Tv italiana 2022 è il ritorno di questa comedy di culto. L'avevamo lasciata su Fox (e poi al cinema) e ora la ritroveremo su Star/Disney+, scritta e diretta dagli autori originali Luca Vendruscolo e Giacomo Ciarrapico, purtroppo senza il compianto Mattia Torre. Tornano tutti i protagonisti, a cominciare da Francesco Pannofino che per anni aveva caldeggiato la ripresa della serie e ora potrà finalmente rimettere i panni di René Ferretti, alle prese ancora una volta con la pigrizia della troupe, i capricci degli attori e i diktat imperscrutabili dell'Azienda, in un mondo però diverso, dove sono arrivati i social e gli influencer. C'è purtroppo anche una cattiva notizia: questa nuova stagione sarà di soli sei episodi da mezz'ora.

Dove vederla: Disney+

VAI ALLA SCHEDA COMPLETA

STAR WARS

Oltre al ritorno di The Mandalorian per una terza stagione, saranno ben tre le nuove serie provenienti dalla galassia lontana lontana di Star Wars ad approdare su Disney+. Quella più legata ai film della saga è senz'altro la miniserie Obi-Wan Kenobi, con il ritorno di Ewan McGregor nei panni del maestro jedi e di Hayden Christensen nelle nere vesti del giovane Darth Vader. Scritta da Hossein Amini (McMafia) sarà diretta da Stephen Daldry (The Crown). Un altro ritorno dal grande schermo è quello di Diego Luna in Andor, dove rimetterà i panni del protagonista di Rogue One. Al suo fianco troveremo Stellan Skarsgård, Adria Arjona e Fiona Shaw, inoltre torna anche lo sceneggiatore del film, Tony Gilroy. Infine è al momento prevista entro la fine dell'anno pure Ahsoka, con Rosario Dawson e ancora Hayden Christensen, ma il fatto che le riprese inizino a marzo invita alla cautela.

Dove vederla: Disney+

SUPEREROI

Si parte con Peacemaker che in America arriva su HBO Max già dal 13 gennaio (in italia sarà su Sky e NOW). John Cena rimette i panni del confuso antieroe, disposto a massacrare chiunque in nome della pace che dice di amare. Otto episodi interamente scritti da James Gunn, che sarà anche regista di diverse puntate. Passando alla Marvel la prima serie in arrivo dovrebbe essere Ms. Marvel che era già prevista per il 2021 e che introduce la giovane eroina musulmana Kamala Khan (con poteri misteriosi, sembra diversi da quelli del fumetto), destinata poi a sbarcare al cinema nel 2023 in The Marvels, ossia il sequel di Captain Marvel (guarda la video recensione). Sarà poi il turno di She-Hulk con Tatiana Maslany nei panni del cugina di Bruce Banner, Jennifer Walters, avvocato dotato di forza sovrumano e con l'abitudine di parlare al pubblico bucando la quarta parete. Quindi sarà la volta dello schizofrenico giustiziere Moon Knight, un progetto che promette un salto di qualità per le produzioni Marvel, a partire dal cast con Oscar Isaac e Ethan Hawke. Infine è prevista per il 2022 anche Secret Invasion, che è stata descritta come una sorta di buddy movie con la coppia Samuel L. Jackson-Ben Mendelsohn, nei panni rispettivamente di Nick Fury e dello skrull Talos. Confermato anche il ritorno di Cobie Smulders nelle vesti di Maria Hill, per una storia che dovrebbe raccontare un'infiltrazione degli alieni mutaforma skrull tra i terrestri, supereroi inclusi.

Dove vederle: Disney+

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati