•  
  •  
Apri le opzioni

Charles Dance

Charles Dance (Walter Charles Dance) è un attore inglese, regista, è nato il 10 ottobre 1946 a Redditch (Gran Bretagna). Charles Dance ha oggi 75 anni ed è del segno zodiacale Bilancia.

Uno dei più grandi cattivi del cinema

A cura di Fabio Secchi Frau

Sofisticato attore britannico televisivo e cinematografico, forte di una voce calma e suadente e di un'altezza e di una corporatura invidiabile, Charles Dance è riuscito a imporsi internazionalmente come uno dei migliori caratteristi viventi per personaggi antagonisti. Ricco di charme e denotato da una personalità gelida, ha messo paura alla Generazione X recitando nel ruolo del Dr. Jonathan Clemens in Alien 3 (1992), in quello del terribile demone Sardo Numspa in Il bambino d'oro (1986) con Eddie Murphy e in quello del pericoloso Benedict in Last Action Hero - L'ultimo grande eroe (1993). Si è invece fatto conoscere dai più giovani come il nobile manipolatore Tywin Lannister, all'interno del serial della HBO Il trono di spade. Tornato al cinema con il ruolo del vampiro in Dracula Untold (2014), è anche sceneggiatore e regista.

Infanzia
Charles Dance nasce nella verde cittadina di Redditch, nel Worcestershire, dalla cuoca Eleanor Perks e dall'ingegnere Walter Dance. Dopo la morte di suo padre, avvenuta quando lui era in tenera età (quattro anni), si trasferisce a Playmouth con sua madre e frequenta la Widey Technical School for Boys (che attualmente è conosciuta come la Widey High School) a Crownhill.

Il teatro nella Royal Shakespeare Company
Seppur inseguendo il sogno di diventare un graphic designer, curiosamente, dopo la laurea alla Plymouth College of Art, sceglie di studiare meglio l'arte drammatica che, negli anni universitari, lo aveva affascinato a tal punto da diventare una sua fortissima passione. Dotato di una particolare bravura quasi naturale, diventa membro della Royal Shakespeare Company a metà della fine degli Anni Settanta e comincia a recitare in maniera professionale nei più importanti teatri di Londra. Non lascerà mai il teatro e sarà lunghissima la sua collaborazione con la Royal Shakespeare Company ("Amleto", "Enrico IV", "Riccardo III", "Enrico V") che lo porterà ai fasti fra il 1989 e il 1990 con la rappresentazione del "Coriolano" e in "Shadowlands" (2007).

La televisione
La televisione è il primo media a mettere le mani su di lui. Nel 1974, fa il suo debutto sul piccolo schermo grazie a un'apparizione nella miniserie Father Brown, dove ha il ruolo del Comandante Neil O'Brien. Il pubblico rimane impressionato dalla sua interpretazione. Ovviamente, i produttori cinematografici inglesi lo seducono da subito con allettanti e più ben pagati contratti. Così, Dance sta per oltre dieci anni lontano dalla televisione, alla quale ritornerà solo dopo il 1984, quando cioè avrà il ruolo di Guy Perron nel serial The Jewel in the Crown, per la Granada Television, diretto da Christopher Morahan. Si trattava di un adattamento dei romanzi di Paul Scott e che vantava nel suo cast anche Geraldine James e Art Malik. A seguire, continuerà ad apparire e a essere protagonista o co-protagonista (soprattutto in ruolo negativi) in telefilm come: Murder Rooms, Randall & Hopkirk, Rebecca, Il fantasma dell'Opera (1990) accanto a Burt Lancaster e, soprattutto Bleak House che gli farà ottenere fra il 2005 e il 2006 importanti riconoscimenti, fra cui un Broadcasting Press Guild Award come miglior attore. Successivamente, appare anche nella sitcom Absolutely Fabulous e recita il ruolo di Guy Spencer, un attivista hitleriano, in Foyle's War. Non ultimo il ruolo del Dr. Maltravers nel drama ITV Trinity. Guest star nella serie della BBC Merlin, dove ha la parte dello stregone Aredian, ha l'opportunità di recitare una versione vanagloriosa di se stesso nella terza stagione di Jam & Jerusalem. Nel 2010, recita invece Havelock Vetinari nell'adattamento di Going Postal di Terry Pratchett, ma appare anche in altre serie meno conosciute dal pubblico italiano come Sua Maestà e Strike Back: Vengeance.

Il volto di Tywin Lannister
Dance è particolarmente noto per avere rivestito i panni del gelido e feroce Tywin Lannister, capofamiglia della ricca e altezzosa famiglia dei Lannister all'interno del serial fantasy Il trono di spade, basato sui romanzi delle "Cronache del ghiaccio e del fuoco" di George R. R. Martin. Il pubblico ama odiarlo. Non poteva che essere lui il padre dei perversi e incestuosi Jaime e Cersei e del disprezzato nano Tyrion. Ancora snello nonostante la sua età, calcolatore, intelligente, politicamente astuto, spietato e controllato, Dance è la quintessenza di un ruolo, e quindi di un personaggio, che ha dedicato tutta la sua vita e i suoi sforzi a mantenere il prestigio, il rispetto eil timore per la sua Casata.

Il cinema americano e inglese
Uno dei suoi più importanti ruoli sul grande schermo è stato invece quello del nemico di James Bond Claus in Solo per i tuoi occhi (1981). Curiosamente, ha recitato proprio il ruolo del creatore di James Bond, Ian Fleming, nella sua biografia Goldeneye (1989). Nel 1985, ha recitato in Plenty, una delle pellicole meno note di Meryl Streep ed è apparso anche nell'italiano Good Morning Babilonia (1987) dei fratelli Paolo e Vittorio Taviani. Sempre sull'onda dell'antagonismo, combatte contro Arnold Schwarzenegger in Last Action Hero - L'ultimo grande eroe (1993) ma, ottiene un premio per la sua ottima interpretazione in Kabloonak (1994) al Paris Film Festival. Fortemente legato all'horror, recita in Space Truckers (1996) con Dennis Hopper, mentre lo si vedrà più serio (ma non meno intimidatorio) nel biopic Michael Collins (1996) con Julia Roberts. Nel 2001, è uno dei tanti interpreti che prendono parte al bellissimo Gosford Park di Robert Altman. Ha così occasione di recitare con alcuni dei più famosi colleghi inglesi viventi, vincendo proprio per questo dei premi collettivi al cast come il FFCC Award al Floida Film Critics Circle Awards, l'OFCS Award, il Special Achievement Award al Satellite Awards e uno Screen Actors Guild Awards. Mentre nel 2003, è François Ozon gli regala un intenso ruolo in Swimming Pool, dove dividerà il set con Charlotte Rampling, mentre nel 2014 è un perfetto vampiro in Dracula Untold.

Regista e sceneggiatore
Come regista e sceneggiatore, ha invece firmato la pellicola Ladies in Lavender (2004) con Judi Dench e Maggie Smith e ha diretto un adattamento del romanzo di Alice Thomas Ellis "The Inn at the Edge of the World".

Vita privata
Dopo un lungo matrimonio con Joanna Haythorn, con la quale è stato legato dal 1970 al 2004, Charles Dance ha avuto due figli Oliver e Rebecca. Il matrimonio pare sia terminato per la relazione con l'attrice di 34 anni più giovane Sophia Myles, sua compagna di set in Nicholas Nickelby. Terminata anche questa liason, Dance si sarebbe fidanzato con la scultrice Eleanor Boorman, dalla quale ha avuto una terza figlia, Rose. Purtroppo, anche questa relazione non è durata. Nominato Officer of the Order of the British Empire dalla Regina Elisabetta II per i suoi servigi resi all'arte drammatica, ha ricevuto per la sua lunghissima carriera premi come il Lifetime Achievement Award e il Time-Machine Honorary Award.

Ultimi film

SERIE - Fantasy, (USA - 2022)
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati