Notting Hill

Film 1999 | Commedia +13 124 min.

Regia di Roger Michell. Un film con Julia Roberts, Hugh Grant, Rhys Ifans, Emma Chambers, Hugh Bonneville, Emily Mortimer. Cast completo Genere Commedia - Gran Bretagna, 1999, durata 124 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,17 su 38 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Notting Hill tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Può la star più in voga del momento innamorarsi di un qualsiasi librario londinese? La risposta, che viene descritta in un film vivace, degno dei suoi... Il film ha ottenuto 3 candidature a Golden Globes. Al Box Office Usa Notting Hill ha incassato 116 milioni di dollari .

Notting Hill è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,17/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,26
CONSIGLIATO SÌ
Recensione di Fabrizio Caleffi
Recensione di Fabrizio Caleffi

Può la star più in voga del momento innamorarsi di un qualsiasi librario londinese? La risposta, che viene descritta in un film vivace, degno dei suoi incassi, è affermativa. Julia Roberts fa se stessa con molta ironia e autoironia. I personaggi di contorno, come deve essere in questo tipo di prodotto, sono efficaci, curatissimi e contribuiscono ad un successo annunciato. Grant rovescia un bicchiere di spremuta d'arancia addosso alla superstar nel quartiere più cool del momento a Londra e i meccanismi della trama si mettono subito in moto, prevedibili, ma godibilissimi. Ci saranno intoppi. Ma saranno superati, come tutti desideriamo. Memorabile la partecipazione di Hugh finto giornalista alla conferenza di Julia, autentica diva. Se ci sarà un sequel, non ce ne lamenteremo troppo.

Sei d'accordo con Fabrizio Caleffi?
NOTTING HILL
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
sabato 19 gennaio 2013
DOMENICO RIZZI

Lei è Anna Scott (Julia Roberts) una star del cinema; lui William Thacker (Hugh Grant) un libraio che insegue un sogno imposssibile. Tutti gli altri sono semplicemente di contorno. Stupenda la recitazione di entrambi, tenera la storia, magistrale la colonna sonora. L'amore impossibile diviene, a poco a poco e fra l'incredulità degli stessi protagonisti, una concreta realtà. [...] Vai alla recensione »

sabato 4 giugno 2011
daedo23

Ogni volta che riguardo questo film mi rendo conto come una commedia "semplice" possa diventare una pellicola fatta di risate, pensieri ma soprattutto di grandi emozioni. Se posso essere presuntuoso, ritengo Notting Hill un film ben ideato e ben riusciti...luoghi molto azzeccati e attori perfetti; la storia del libraio nel quartiere di Londra è favolosa e da sottolineare gli ottimi dialoghi tra gli [...] Vai alla recensione »

martedì 26 gennaio 2010
sawyer88

Notting Hill è una deliziosa commedia romantica girata a Londra.La trama si basa su una "surreale ma bella" storia d'amore fra un giovane inglese che gestisce una libreria abbastanza scadente e una diva di Hollywood. I temi principali sono la speranza e l'illusione che si alternano coinvolgendo lo spettatore per tutta la durata del film.Sono presenti gag simpatiche tipico dello humour inglese.

domenica 8 maggio 2011
Renato C.

Stavolta è la star del momento che s'innamora di un modesto libraio che però aveva le prerogrative di essere limpido, spontaneo ed onesto! E' fantasia? senz'altro! Molti dicono:"Si, potrebbe accadere che una diva si innamori temporaneamente di una persona modesta, per quanto semplice, onesta che sia! Ma può durare? Coi riflettori sempre addosso e e con gli [...] Vai alla recensione »

mercoledì 12 maggio 2010
exitplanetdust

La trama si barcamena tra l'assurdo, l'improbabile e lo svenevole; ma lo fa con discreta grazia. E' un filmetto per angustiati operai kracaueriani: soffia una leggera brezza di speranza sulle nostre esistenze, grigie e vacue. Se ci si concede all'oliatissimo ingranaggio narrativo, ci si può perfino divertire, e rimanere soddisfatti del finale, morigerato eppure di grande eleganza [...] Vai alla recensione »

venerdì 24 agosto 2018
Fabio

non succede nulla però con gran classe. un film che se la gioca sulla simpatia dei protagonisti, beniamini del grande pubblico.

lunedì 11 gennaio 2016
Aldo Marchioni

Scemo che più scemo non si può. Abbandonato dopo dieci minuti, insopportabile.

giovedì 10 settembre 2015
Barolo

Per quanto non troppo originale la trama,il film è carino e i dialoghi veramente spiritosi,alcune situazioni assolutamente comiche ,Hugh Grant completamente a suo agio nei panni del gentiluomo sempliciotto,goffo ma simpatico e di buoni sentimenti.Jiulia Roberts non fatica ad interpretare se stessa, Gradevole

Frasi
C’è qualcosa di strano in questo yogurt.
Non è yogurt, è maionese.
Ah bene, allora è buona.
Dialogo tra William Thacker (Hugh Grant) - Spike (Rhys Ifans)
dal film Notting Hill
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Mariuccia Ciotta
Il Manifesto

Ventisei sale a Roma per Notting Hill, il "guerre stellari" inglese, dunque sophysticated comedy, invasione europea più accettabile. Sarebbe un Vacanze romane - storia d'amore di una star in vacanza all'estero - se non fosse un "sequel" di Quattro matrimoni e un funerale (il produttore, Duncan Kenworthy, e lo sceneggiatore, Richard Curtis, sono gli stessi).

Michele Anselmi
L'Unità

Dopo tanto cine-sesso, anche spinto, spira una gran voglia di tenerezza sul pubblico italiano, sicché non è difficile pronosticare a Notting Hill (uscito in centinaia di sale, 27 solo a Roma: non saranno troppe?) un successo senza precedenti, in stile Pretty Woman. Smaltato, ruffiano, a tratti spiritoso, certo tirato per le lunghe con i suoi 123 minuti, il film del regista televisivo Roger Mitchell [...] Vai alla recensione »

Paolo Boschi
Scanner

Ha il suo destino scritto nel cognome: lo hanno definito il Cary Grant degli anni Novanta, in realtà Hugh Grant rischia di diventare semplicemente il nuovo Cary Grant, visto il suo impeccabile phisique du rôle di personaggio da commedia, poco adatto ai ruoli drammatici (come pure comici in senso stretto), ma perfetto per il mélange sentimental-ironico supportato dall'irresistibile appeal britannico [...] Vai alla recensione »

Irene Bignardi
La Repubblica

Notting Hill, la commedia romantica di Roger Michell che ha riportato Hugh Grant al perdono delle folle cinematografiche e ha fatto lievitare i prezzi degli affitti del quartiere londinese attorno a Portobello Road, appartiene, assieme, alla famiglia dei film sulle apparentemente insuperabili differenze di status - Da Vacanze romane al Principe e la ballerina a Pretty Woman - e a un genere non codificato, [...] Vai alla recensione »

Emanuela Martini
Film TV

Scritto da Richard Curtis (come Quattro matrimoni e un funerale e Bean), interpretato dal maggiore divo inglese e dall'unica diva americana del momento (Hugh Grant e Julia Roberts), ambientato in un quartiere londinese multietnico e alla moda, Notting Hill ritenta il colpo di Quattro matrimoni e un funerale e, almeno al box office americano e britannico, lo azzecca.

Maurizio Cabona
Il Giornale

Prendete Vacanze romane di William Wyler, sostituite Londra a Roma, iI piccolo libraio Hugh Grant al giornalista Gregory Peck e la star di Hollywood interpretata da Julia Roberts alla principessa Audrey Hepburn. Avrete Notting Hill di Roger Michell, film destinato a grandi incassi grazie soprattutto al soggetto e alla sceneggiatura del neozelandese Richard Curtis (lo stesso di Quattro matrimoni e un [...] Vai alla recensione »

Silvio Danese
Quotidiano.net

Cenerentolo e la principessa: i tempi richiedono il capovolgimento dei miti. Lui imbranato libraio (Hugh Grant). Lei diva di Hollywood (Julia Roberts, bruttina e convenzionale). Dal primo incontro, assistiamo a una serie di inverosimiglianze fatte pagare alla vaga informazione del pubblico sulle regole (ferree) del mondo dello spettacolo. Occasione persa per una fiaba che oltre ai soldi poteva spillare [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Notting Hill è il nome di quella parte del centro di Londra dove si trova il mercato di Portobello Road, dove Hugh Grant possiede un piccolo negozio di libri di viaggio nel quale entra un giorno per caso la diva hollywoodiana più famosa al mondo, Julia Roberts. L'amore contrastato tra Notting Hill e Beverly Hills, tra una donna celeberrima assediata dai media e un uomo qualunque, tra una star di cui [...] Vai alla recensione »

Paola Cristalli
Quotidiano.net

È pura commedia sentimentale il film in cui lui e lei escono nella notte londinese di primo autunno, dopo una cenetta a casa di amici a base di gag, svagatezze e qualche momento pensoso, e passando davanti ad un parco decidono di scavalcarne le inferriate per il solo gusto di baciarsi (lei più intraprendente di lui) sul prato verde e tra gli alberi; però è una commedia che deve arrampicarsi sugli specchi [...] Vai alla recensione »

Stefano Lusardi
Ciak

Sorpresa: la scena migliore, o almeno la più divertente, è riservata in esclusiva aI solitamente un po' scipito Hugh Grant: interviste surreali con domande imbecilli poste da Hugh, finto giornalista, con irresistibile aplomb. Il resto, invece, è decisamente meno irresistibile. E la colpa è fondamentalmente di Curtis, che scrive una sceneggiatura meno frizzante di quella di Quattro matrimoni e un funerale, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati