Perfect Blue

Film 1997 | Animazione, Drammatico, V.M. 14 81 min.

Regia di Satoshi Kon. Un film Da vedere 1997 con Junko Iwao, Rica Matsumoto, Shinpachi Tsuji, Masaaki Ôkura, Yôsuke Akimoto. Cast completo Genere Animazione, Drammatico, - Giappone, 1997, durata 81 minuti. Uscita cinema lunedì 22 aprile 2024 distribuito da Nexo Digital. Oggi tra i film al cinema in 1 sala cinematografica Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 4,13 su 4 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Perfect Blue tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento martedì 7 maggio 2024

Una giovane cantante sceglie la carriera di attrice, scatenando una serie di omicidi da parte di un suo fan.

Consigliato assolutamente sì!
4,13/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA 4,83
PUBBLICO 3,56
ASSOLUTAMENTE SÌ
Il primo psycho thriller della storia dei cartoni animati, per la regia dell'ottimo esordiente Satoshi Kon.
Recensione di Fabio Secchi Frau
Recensione di Fabio Secchi Frau

Mima, cantante di poco successo di un trio pop giapponese, le CHAM, lascia il suo gruppo per dedicarsi alla carriera di attrice, esordendo in una pellicola nel ruolo secondario di una ragazza mentalmente instabile. Ma la sua decisione è avvertita da un fan come un tradimento e scatena le sue violente manifestazioni d'ira, fino a efferati omicidi e a una spersonalizzazione della protagonista all'interno della cui mente si insinua un solo e unico sospetto: è forse lei la vera autrice di queste morti?

Pluripremiato lungometraggio di animazione e primo degli psycho thriller della storia dei cartoni animati, per la regia dell'ottimo esordiente Satoshi Kon (uno dei più famosi assistenti di Katsuhiro Otomo) che si farà notare anche per la versione anime di Viale del tramonto (Millennium Actress, 2001).

Da sempre affascinato dalle meccaniche del cinema e dello spettacolo, Kon prende la sceneggiatura di questo film (tratto da un romanzo di Yoshikazu Takeuchi) che inizialmente doveva essere portata sullo schermo da attori in carne e ossa, e le dà forma con la sua matita in una maniera virtuosa, lontano da quel solito freddo esercizio di equilibrismo stilistico tipicamente nipponico.

Lineare e compatto, riesce a tenere saldamente i fili della suspense, tessendo la trama a perfezione. Asetticità, immobilità, solitudine si mescolano come in un mazzo di carte falsate, dove non si eccede nel sensazionalismo o nel facile psicologismo.

Come è facile sottolineare, gli anime non sono necessariamente per bambini. Qui si gioca con Hitchcock, con quell'antagonista che mescola e sconvolge il destino, fino a moltiplicare la personalità della protagonista, le sue storie, i suoi luoghi, la sua voce.

Ma non confondetelo assolutamente con Guardia del corpo! Sarebbe un affronto! Mima è sola di fronte alle sue visioni e ai cadaveri che le si presentano sotto gli occhi, non c'è nessun Kevin Costner a salvarla...

Bellissime le musiche, orecchiabili, ma anche introspettive. Egregio il doppiaggio: una menzione particolare a Elisabetta Spinelli che presta la voce alla protagonista. Geniale e astuto.

Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 21 maggio 2018
laurence316

Il primo psycho-thriller della storia dell'animazione mondiale, tratto da un romanzo di Yoshikazu Takeuchi, sceneggiato da Sadayuki Murai, e diretto dall'esordiente Satoshi Kon (già animatore per Katsuhiro Otomo in Roujin Z e Memories, e per Mamoru Oshii in Patlabor 2), Perfect Blue è uno dei più spiazzanti, imprevedibili e insieme riusciti film d'animazione degli anni [...] Vai alla recensione »

sabato 8 dicembre 2012
DocGonzo85

Perfect Blue è un'opera di animazione del regista Satoshi Kon (famoso anche per il successivo "Paprika" e la serie "Paranoia Agent"). La storia è incentrata sulla vita di una IDOL giapponese che in un momento di svolta della sua carriera decide di lasciare il suo gruppo di musica pop per dedicarsi alla recitazione.

martedì 22 febbraio 2011
paride86

Thriller psicologico in versione anime, tutto giocato sulla bravura - davvero notevole - dei doppiatori. Probabilmente molte idee di "Perfect Blue" sono state scopiazzate negli anni seguenti da registi cinematografici più o meno noti, ma il film mostra delle incoerenze di fondo da cui non si può prescindere: infatti non è chiaro dove finiscano le allucinazioni di Mima [...] Vai alla recensione »

sabato 27 aprile 2024
Amomino

Partiamo dal fatto che è tendenzialmente strasopravvalutato. Accuratamente ripescato dal dimenticatoio da yamato video e pilotato per farlo passare al pubblico in modo commercialmente utile, di per se non è nulla di memorabile. Inizialmente la trama va a battere quella che sembra una delle tante divagazioni sul "maniaco innamorato".

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
lunedì 22 aprile 2024
Daniele D'Orsi
Sentieri Selvaggi

A distanza di 27 anni, stupisce ancora come ogni inquadratura di Perfect Blue si tramuti in una potente dichiarazione d'intenti: sulla natura effimera dei processi mentali, sulla deumanizzazione dell'industria dello spettacolo nipponico e, per finire, sull'ontologia stessa delle immagini, e delle proprietà iconiche che le contraddistinguono. Non è un caso che del volto di Mima Satoshi Kon ci mostri [...] Vai alla recensione »

lunedì 22 aprile 2024
Giovanni Guidi Buffarini
Corriere Adriatico

La morte - quanto prematura: 47 anni - di Satoshi Kon è stata una perdita devastante per il cinema. "Perfect Blue", datato 1997, è la sua opera prima. In Italia non era mai uscito sul grande schermo. Che amiate o no gli anime, andateci (e poi cercate gli altri tre film e la serie "Paranoia Agent'). La cantante Mima lascia il gruppo pop delle Cham, tenta la carriera di attrice.

lunedì 22 aprile 2024
Enrico Azzano
Quinlan

A quasi trent'anni di distanza dall'uscita nelle sale di Perfect Blue, rivedendolo sul grande schermo in versione restaurata e smagliante, resta quella sensazione di travolgente stupore, indissolubilmente legata al senso di vuoto, di perdita, che ci avrebbe travolto pochi anni dopo. Di Satoshi Kon ci resta tantissimo, eppure troppo poco. Certo, sarebbe bastata anche la sua opera d'esordio per sconquassare [...] Vai alla recensione »

NEWS
BOX OFFICE
giovedì 25 aprile 2024
Andrea Chirichelli

Debutto al secondo posto, ma primo per presenze, per Challengers, che ottiene 198mila euro e 27mila spettatori. Scopri la classifica »

BOX OFFICE
mercoledì 24 aprile 2024
Andrea Chirichelli

Il film classe 1997 ha sbancato anche ieri con 152mila euro per un totale di 260mila euro. Scopri la classifica »

BOX OFFICE
martedì 23 aprile 2024
Andrea Chirichelli

Il capolavoro del compianto regista conferma l’ottimo momento dell’animazione giapponese nel nostro paese. Scopri la classifica »

TRAILER
venerdì 8 marzo 2024
 

L'opera prima del leggendario Satoshi Kon, dal 22 al 24 aprile al cinema restaurato in 4K. Guarda il trailer »

SHOWTIME
    Oggi distribuito in 1 sala cinematografica
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2024 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati