Madagascar 2

Film 2008 | Animazione Film per tutti 89 min.

Regia di Eric Darnell, Tom McGrath. Un film Da vedere 2008 con Ben Stiller, Chris Rock, David Schwimmer, Jada Pinkett Smith, Sacha Baron Cohen. Cast completo Titolo originale: Madagascar: Escape 2 Africa. Genere Animazione - USA, 2008, durata 89 minuti. Uscita cinema venerdì 19 dicembre 2008 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,31 su 150 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Madagascar 2 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Alex il leone, Marty la zebra, Melman la giraffa e Gloria l'ippopotamo. Riusciranno i nostri eroi a fuggire dall'isola di Madagascar con l'aiuto dei pinguini? In Italia al Box Office Madagascar 2 ha incassato nelle prime 9 settimane di programmazione 25,1 milioni di euro e 4,5 milioni di euro nel primo weekend.

Madagascar 2 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,31/5
MYMOVIES 3,25
CRITICA 3,00
PUBBLICO 3,18
CONSIGLIATO SÌ
I 4 pelosi newyorchesi approdano nell'Africa nera. Raddoppiano le occasioni di divertimento rispetto alla prima avventura.
Recensione di Marianna Cappi
Recensione di Marianna Cappi

Ritroviamo Alex il leone, Marty la zebra, Gloria l'ippopotamo e Melman la giraffa alla deriva nelle remote spiagge del Madagascar, pronti ad imbarcarsi sull'aereo riparato dalla squadra di terribili pinguini per tornare a Central Park. Un atterraggio di fortuna, però, ben prima di arrivare nei cieli americani, li catapulta nel bel mezzo di una pianura africana, ai piedi del Kilimangiaro. Tutto appare come la realizzazione di un sogno: Alex ritrova la famiglia, Marty il branco che ha sempre desiderato, Gloria le attenzioni del prestante Moto Moto e Melman l'opportunità di mostrare un po' di eroismo. L'Africa è dunque meglio di New York City? Di certo non è meno avventurosa.
Nuovamente pesci fuor d'acqua, per opera dei registi Eric Darnell e Tom McGrath, cui si aggiunge in sede di scrittura Etan Cohen (Tropic Thunder), i quattro dello zoo di Manhattan si ritrovano a fare i conti con un secondo e ben più pregnante rovello identitario: scoprire di non essere soli al mondo ma, al contrario, parte di una comunità di esseri identici o di una famiglia con un carico impegnativo di aspettative può esser causa di una crisi che non si risolve semplicemente con un balletto sul cubo.
Mentre la vicenda di Alex, del padre Zuba e dell'usurpatore Makunga scorre sul binario principale, talvolta passando per i solchi tracciati dal Re Leone, gli sceneggiatori possono sbizzarrirsi con quanto di meglio hanno per le mani: la giraffa ipocondriaca, i pinguini meschini e militarizzati (uno schianto) e re Julien, uno dei personaggi più assurdi e divertenti che la Dreamworks abbia mai animato (interpretato non a caso, nella versione originale, da Sacha Baron Cohen). A margine di una linea primaria in cui la vena emotiva si fa decisamente più pulsante rispetto al primo capitolo, le linee narrative secondarie scherzano intelligentemente con l'ambientazione -con i turisti dei safari, la medicina naturale, l'immaginario legato ai sacrifici propiziatori- e meno con i modelli cinematografici.
Mentre gli animali vanno alla ricerca delle loro radici e i paesaggi vanno oltre la bellezza del tratto e scivolano nella poesia, la musica black fa da fil rouge, tanto che si potrebbe dire -per rubare una battuta ad Alex the king- che il primo Madagascar era un film bianco con le strisce nere mentre questo secondo è... un film nero con le strisce bianche.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
Stefano Lo Verme

Alex il leone e i suoi amici, Marty la zebra, Melman la giraffa e Gloria l'ippopotamo, decidono di lasciare l'isola di Madagascar per far ritorno a New York, allo zoo di Central Park, utilizzando un aereo capitanato dalla banda dei pinguini. Sfortunatamente, il loro veicolo è costretto ad un atterraggio d'emergenza nel bel mezzo del continente africano, in una riserva naturale governata dal leone Zuba.
A tre anni di distanza dall'enorme successo (oltre 500 milioni di dollari incassati in tutto il mondo) del precedente Madagascar, Alex il leone ed i suoi simpatici amici tornano sul grande schermo con un immancabile sequel, Madagascar 2, uno dei titoli di punta del cinema d'animazione targato Dreamworks. Diretto dalla stessa coppia di registi del primo capitolo, Eric Darnell e Tom McGrath, e sceneggiato da Ethan Coen, Madagascar 2 è una nuova, esilarante avventura che ha per protagonisti i quattro animali - un leone, una zebra, una giraffa e un ippopotamo - fuggiti dallo zoo di New York ed approdati per caso nel selvaggio continente africano.
Anche in questa pellicola, accanto ai quattro personaggi principali troviamo un'irresistibile schiera di figure di contorno decisamente azzeccate: da Re Julian, un eccentrico e vanitoso lemure affiancato dal fedele tirapiedi Maurice, agli spassosissimi pinguini-tuttofare, caratterizzati da un'intraprendenza a dir poco inarrestabile. Tutti quanti a bordo di un improbabile aereo che, dopo un breve tentativo di volo, precipiterà rovinosamente in una riserva dell'Africa centrale (con indubbi effetti comici). Da qui in poi, la storia del film prenderà uno sviluppo molto simile a quello de Il re leone, con Alex che all'improvviso si ritrova al cospetto del padre Zuba, del quale proverà a conquistare la stima e il rispetto con l'indispensabile aiuto dei suoi compagni di viaggio.
Se Madagascar aveva il suo maggiore punto di forza in un autentico profluvio di citazioni cinematografiche, questo sequel compie un passo avanti, soffermandosi piuttosto sui temi dell'identità personale e della riscoperta delle proprie radici (oltre a quello fondamentale dell'amicizia). La trama, basata su una struttura narrativa semplice e lineare, concede comunque spazio ad un gran numero di gag riuscitissime, che vanno dalla comicità slapstick tipica di molti film d'animazione a battute di scintillante ironia, e ci regala delle scene impagabili (come i buffi scontri corpo a corpo fra i vari animali ed un'agguerritissima vecchietta newyorkese in vacanza in Africa). Insomma, anche questa volta il divertimento è assicurato, e i 90 minuti di pellicola scorrono via che è una delizia!

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
Stefano Lo Verme

Alla luce dello strepitoso successo di Madagascar, la DreamWorks Animation produrrà il seguito della commedia d'animazione che avrà gli stessi simpatici protagonisti, animali ospiti dello zoo di Central Park affetti da tipiche sindromi metropolitane; ritornano infatti tutti i simpatici personaggi: Alex il Leone, Marty la zebra, Melman la giraffa e Gloria l'ippopotamo, Re Julien, Maurice e i pinguini. Abbandonati sulle lontane spiagge del Madagascar, i newyorkesi hanno architettato un piano così folle che potrebbe funzionare! Con precisione militare i pinguini hanno riparato un vecchio aereo guasto...
Una volta a bordo, questa ciurma incredibile resta in volo sino ad uno dei posti più selvaggi del mondo - le pianure dell'Africa - dove la nostra ciurma di animali da zoo incontra per la prima volta degli esemplari della loro stessa specie. Mentre riscoprono le loro radici, rapidamente realizzano le differenze fra la giungla di cemento e il cuore dell'Africa. Nonostante parenti persi da tempo, rivali in amore e astuti cacciatori, l'Africa sembra un frenetico party...ma sarà meglio della loro casa a Central Park?

Sei d'accordo con Stefano Lo Verme?
MADAGASCAR 2
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 5 marzo 2013
enzo70

I sequel sono sempre cosa difficile, e ripetere le esilaranti storie dei quattro eroi newyorkesi, Alex, Marty, Melman e Gloria, a zonzo per il mondo non è semplice. Ma alla Dreamworks hanno mestiere, tanto mestiere, ed allora il numero si trasforma proprio in un secondo tempo delle peripezie in Madagscar. I nostri prendono l’aereo, chiaramente pilotato dai soliti pinguini, direzione New York.

lunedì 30 marzo 2009
Maio

Si la linea di entrambi i film è ben imbroccata, ma attenzione a non sfruttare troppo il filone, anche se rimane un buon film di animazzione il fiasco rimane dietro l'angolo, regista avvistato!...

giovedì 30 aprile 2009
giuliagattu

io ho visto madagascar 2 e mi è piaciuto molto,ma.....non ogni cosa è come la si desidera! Secondo voi il film si potrebbe vedere a natale,o un'altra festivita?

lunedì 28 dicembre 2009
andre89LOST

Film carino divertente adatto per passare una serata in famiglia. i pinguini sono mitici. Voto: 7

domenica 12 aprile 2009
babytitti

è molto carino e divertente ma poco solprendente nei confronti di chi lo guarda più di una volta

sabato 17 agosto 2013
asrdrubale03

sicuramente è il peggiore

sabato 17 settembre 2011
tiamaster

molto inferiore al primo,non regge il confronto,è persino triste!!qualche battutina e scenetta divertente ma paragonarlo al primo non è fattibile!!!

lunedì 28 marzo 2011
Lalli

carinissimo, il primo è migliore, ma cmq piacevolissimo.

lunedì 28 febbraio 2011
Lady Libro

Questo è addirittura più brutto del precedente! E da dove salta fuori la macchia di Alex, eh? Comicità banalissima e mediocre, con un film creato tanto per guadagnare qualche soldo senza concentrarsi particolarmente sulla trama. Si salvano solo i quattro pinguini e basta.

mercoledì 18 novembre 2009
ultimoboyscout

Il primo era bello? Questo è bellissimo e dico poco!! Da scompisciarsi dalle risate in cui la fanno da padroni i simpaticissimi pinguini assolute superstars della pellicola. Esilarante il tratto a bordo dell'aereo. Adatti anche ai più grandi.

FOCUS
INCONTRI
mercoledì 26 novembre 2008
Marianna Cappi

Dietro al microfono in Madagascar Due coppie di comici d'eccezione. Quattro personaggi che sembrano usciti da un cartone animato. Niente di più vicino alla verità: Ben Stiller e Chris Rock, Ale e Franz sono i doppiatori, nella versione originale e in quella italiana, di Alex e Marty, il leone e la zebra che si pigliano e si accapigliano nell'esilarante Madagascar 2. In compagnia di Jeffrey Katzenberg, il boss della Dreamworks Animation, i quattro attori siedono allo stesso tavolo per raccontare la loro esperienza dietro il microfono.

Frasi
Re Julien: Ascoltatemi, vi aiuterò io! C'è solo un modo di riavere la vostra preziosa acqua, io il vostro ben amato Re Julien devo semplicemente offrire un piccolo sacrificio ai miei buoni amici gli dei dell'acqua dentro il vulcano!
Rinoceronte: E a che serve?
Re Julien: A che serve? Eccellente domanda. Il mio sacrificio va dentro il vulcano poi gli dei amichevoli mangiano il mio sacrificio "mmh molto buono, grazie del sacrificio" "tieni, prendi un altro sacrificio" "no, basta così per oggi" "senti, guarda che mi offendo se non prendi un altro sacrificio" "ho detto che non voglio un altro sacrificio, va bene!?" "guardati, sei tutto pelle e ossa!" "no, ho detto basta così chiarooo!?!?!".... Gli dei mangiano il sacrificio, sono riconoscenti e mi danno un po' della loro acqua poi io la do a voi.
Gloria: Cosa?!?
Antilope: E funziona?
Re Julien: No... cioè sì! ehm ehm... Maurice?
Maurice: Ehm... fifty-fifty.
Struzzo: Lo faremo!
Re Julien: Eccellente! Ora mi serve solo qualcuno che voglia entrare nel vulcano ed essere mangiato dagli dei, volontari? Alzate la mano forza! d'accordo mi serve qualcuno che magari non abbia mai trovato l'amore, che sappia guardare la morte dritta negli occhi, un vero autentico eroe!
Melman: Vado io!
Gloria: Melman?!?
Re Julien: Sbrighiamoci prima che torni a tutti il buonsenso!
Dialogo tra Melman la giraffa (Voce nella versione originale) (David Schwimmer) - Gloria l'ippopotamo (Voce nella versione originale) (Jada Pinkett Smith) - Re Julien (Voce nella versione originale) (Sacha Baron Cohen) - Maurice, lemure (Voce nella versione originale) ( Cedric the Entertainer)
dal film Madagascar 2
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Abbiamo conosciuto i protagonisti di Madagascar tre anni fa, in una limpida giornata autunnale a Central Park: il leone Alex istrionico divo dello zoo, la zebra Marty, insoddisfatta della sua vita senza sorprese, il giraffo Melman sempre preoccupato del più piccolo soffio d'aria e l'ippopotama Gloria pacifica e golosa. Un quartetto di animali che della savana non avevano alcuna memoria e parlavano [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Separato ancor cucciolo dai genitori, il leone Alex è diventato la star dello zoo di New York. Per una serie di circostanze torna in Africa assieme ai suoi amici: la giraffa Melman, la zebra Martin, l' ippopotamo Gloria. Il gruppo cerca di fare ritorno a Central Park a bordo di uno scassato velivolo della "Air Penguin"; invece precipita nella savana, dove il papà di Alex regna come leone alfa del branco. [...] Vai alla recensione »

Maurizio Cabona
Il Giornale

In Madagascar quattro animali dello zoo di New York prendevano la via dell'Africa, evocazione della nascita della Liberia a opera di ex schiavi. In Madagascar 2 abbiamo l'anabasi: dal Madagascar il gruppetto prende il volo su un aereo ricostruito alla meno peggio (come nel Volo della fenice), ma riesce solo a raggiungere il continente africano; qui avviene il ricongiungimento del leone con il padre, [...] Vai alla recensione »

Valerio Caprara
Il Mattino

Sembrerebbe inutile esprimersi sul campione d'incassi annunciato, ma «Madagascar 2» rivendica a viso aperto anche l'attenzione di una critica non (più) spocchiosa. Il primo capitolo delle avventure del Leone, la Zebra, la Giraffa e l'Ippopotamo aveva già fatto il pieno di consensi, ma il sequel non delude e anzi accentua la capacità di parlare per «interposto animale» delle paure e le pazzie del nostro [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

E non gli va mai bene niente. Prima è voluto fuggire dallo zoo business di New York per raggiungere casualmente l'ostico Madagascar. Poi, stufo dell'isola, il leone adone Alex organizza una nuova migrazione per tornare a casa. Ma purtroppo l'aereo della II Guerra Mondiale riparato e guidato dai soliti pinguini militarizzati precipita in Africa. Alex scoprirà che da quelle parti vivono i suoi parenti. [...] Vai alla recensione »

Michael Phillips
The Los Angeles Times

Madagascar," the 2005 animated film that brought us pampered zoo critters Alex the lion, Marty the zebra, Melman the paranoid hypochondriac giraffe and Gloria the hippo (and the penguins, don't forget those crafty penguins) pulled in about half a billion dollars at the box office. The sequel, "Madagascar: Escape 2 Africa," is a better film, though -- less manic, more easygoing.

Marco Giusti
Il Manifesto

Da Wall-E a Madagascar 2 e Bolt (che si sfidano nelle sale a Natale), i film per il pubblico dei bambini raccontano sempre di più i gusti, le paure e le pazzie dei mondo degli adulti e del loro tempo. Ma già Mickey Mouse… Dai tempi del vecchio Mickey che un topo animato non è salo un topo e non ha solo il compito di intrattenere un pubblico di piccini, ma anche quel lo di descrivere per tutti il [...] Vai alla recensione »

Isabelle Regnier
Le Monde

"Madagascar 2" : les animaux du zoo de New York découvrent l'Afrique S'il vit depuis l'enfance dans le zoo de New York, le lion Michael, qui a conquis la ville avec ses chorégraphies spectaculaires, est né en Afrique. Tout petit déjà, il préférait la danse à la violence prédatrice que tentait de lui inculquer son papa. Capturé par des chasseurs sanguinaires quand il n'était encore qu'un petit lionceau, [...] Vai alla recensione »

Manohla Dargis
The New York Times

There's a nuttier, generally more diverting entertainment creeping, crawling and waddling along the edges of “Madagascar: Escape 2 Africa” than the larger one lollygagging on screen. This central story of this new animated movie, written by Etan Cohen and the directors Eric Darnell and Tom McGrath, involves Alex (Ben Stiller in low gear), a lion who in 2005 journeyed from New York captivity (i.

NEWS
NEWS
lunedì 5 gennaio 2009
Andrea Chirichelli

È un testa a testa appassionante. Natale a Rio, finalmente, ha trovato una pellicola capace di tenergli testa: Madagascar 2. In Dreamworks hanno mangiato pandoro e panettone tutti assieme, visto che tra Kung Fu Panda e il sequel del film animato che [...]

NEWS
lunedì 22 dicembre 2008
Andrea Chirichelli

Tutti in Madagascar! Il trionfatore assoluto della prima delle tre settimane natalizie al cinema è il film di animazione della Dreamworks, che con 4.5 milioni di euro sbaraglia la concorrenza (e ricordiamoci dell'exploit di Kung fu Panda poche mesi fa!). [...]

VIDEO
venerdì 19 dicembre 2008
 

E chi è il comandante adesso? Eccoci finalmente arrivati a un altro dei film più attesi, Madagascar 2, e per l'occasione vi mostriamo un'altra clip. Mentre i pinguini esultano per l'ottimo atterraggio che vanta soli due dispersi, Alex il leone è preoccupato [...]

NEWS
giovedì 18 dicembre 2008
Alessandro Regoli

La savana nel salotto di casa Madagascar 2 sta per uscire al cinema ma chi volesse continuare a casa le avventure dei celebri animali fuggiti dallo zoo di New York, può farlo con il videogioco. Nei panni, o per meglio dire, nelle pelli di uno dei personaggi [...]

MAKING OF
martedì 16 dicembre 2008
Gabriele Niola

Animare la vasta immobilità dei paesaggi africani La corsa dell'animazione in computer grafica verso il cinema dal vero procede a ritmi sempre più elevati. Le tecniche, le soluzioni e le competenze si stanno mischiando e sempre di più per fare i loro [...]

VIDEO
mercoledì 10 dicembre 2008
 

Quando uno è romantico... Mentre si avvicina ormai la data di uscita dell'atteso film della Universal Pictures (il 19 dicembre) Madagascar 2, arriva un'altra clip con Moto Moto che si fa "romantico" a modo suo...

VIDEO
mercoledì 3 dicembre 2008
Lisa Meacci

Un progetto curato nei minimi dettagli Ecco la videointervista ad Ale e Franz, i due doppiatori italiani di Madagascar 2, realizzata in occasione della conferenza stampa. I due attori, che rispettivamente prestano la propria voce ad Alex il leone e [...]

VIDEO
lunedì 1 dicembre 2008
 

Il fenomeno Madagascar Tornano a farci cantare e ballare i protagonisti di Madagascar 2 con un'altra clip musicale di Will.i.am., leader del gruppo Black Eyed Peas. Manca sempre meno all'uscita della pellicola distribuita dalla Universal Pictures, [...]

GALLERY
giovedì 27 novembre 2008
 

Due coppie di comici d'eccezione Ecco le foto di Ben Stiller e Chris Rock, Ale e Franz, le due coppie di doppiatori (versione originale e italiana), di Madagascar 2, scattate in occasione della conferenza stampa.

VIDEO
lunedì 10 novembre 2008
Lisa Meacci

Sequel della commedia per famiglie più vista nel 2005 Una spia rossa, "bellina e vagamente ipnotica", lampeggia...ci siamo, è tempo di atterrare. "Attenzione. Qui è il comandante che vi parla. Ho una notizia buona e una cattiva.

NEWS
lunedì 10 novembre 2008
Andrea Chirichelli

Quantum ha guadagnato l'ultimo film di Bond in Italia? 3 milioni e rotti, più che sufficienti per ottenere il primo posto in classifica. Il buon esordio dell'ultimo 007, che in tutto il mondo America esclusa ha già incassato 160 milioni, non fa però ombra [...]

VIDEO
giovedì 6 novembre 2008
 

La collaborazione del cantante dei Black Eyed Peas A poche ore dall'uscita nelle sale americane di Madagascar 2, arriva il video musicale I Like to Move It! di Will.i.am. Il noto cantante hip hop dei Black Eyed Peas non solo è interprete della canzoncina [...]

GALLERY
venerdì 31 ottobre 2008
 

A Natale al cinema Nelle sale americane sta già per uscire, l'Italia invece si tiene la chicca per i giorni di Natale (l'uscita è prevista per il 19 dicembre), sta di fatto che il film di animazione della DreamWorks Animation, Madagascar 2, promette [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati