Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
sabato 16 dicembre 2017

Willem Dafoe

Indagando nell'anima di un cattivo d'eccezione

62 anni, 22 Luglio 1955 (Cancro), Appletown (Wisconsin - USA)
occhiello
Alcuni infiniti sono semplicemente più grandi di altri
dal film Colpa delle stelle (2014) Willem Dafoe è Peter Van Houten
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Willem Dafoe
Golden Globes 2001
Nomination miglior attore non protagonista per il film L'ombra del vampiro di E. Elias Merhige

Premio Oscar 2000
Nomination miglior attore non protagonista per il film L'ombra del vampiro di E. Elias Merhige

Premio Oscar 1986
Nomination miglior attore non protagonista per il film Platoon di Oliver Stone



Il film di Scott Cooper in streaming su MYMOVIESLIVE! il 18 agosto.

Il fuoco della vendetta, un cast che fa la differenza

venerdì 15 agosto 2014 - Paola Casella cinemanews

Il fuoco della vendetta, un cast che fa la differenza Che differenza fa un cast di caratteristi? Tutta la differenza del mondo, come dimostra Il fuoco della vendetta (dal 27 agosto al cinema e lunedì 18 agosto in streaming su MYMOVIESLIVE!), malinconico film di Scott Cooper che fa leva tanto sulle atmosfere struggenti quanto sul gioco di squadra di un gruppo di attori abituati a lasciare il segno anche in ruoli minori: Casey Affleck, Woody Harrelson e Willem Dafoe. Continua »

   

Abel Ferrara presenta in concorso il suo 4:44 Last Day on Earth.

La fine del mondo? Tutta colpa del buco dell'ozono

mercoledì 7 settembre 2011 - Ilaria Ravarino cinemanews

La fine del mondo? Tutta colpa del buco dell'ozono Tutta colpa del buco nell'ozono. E stavolta, a dar retta ad Abel Ferrara, è proprio vero. In concorso con l'apocalittico 4:44 Last Day on Earth, proiettato ieri notte con oltre un'ora di ritardo e salutato da un misto di applausi e fischi, l'eccentrico regista ha partecipato stamattina a un animato incontro con la stampa. Accanto a lui gli attori Willem Dafoe e Shanine Leigh, ex di Ferrara, insieme a un nutrito gruppo di amici e collaboratori seduti in platea e salutati uno per uno dal regista, particolarmente bendisposto e piuttosto incline alla risata: «E poi... poi ci dovrebbero essere anche i miei finanziatori – ha aperto l'incontro indicando la platea - ci sono i miei finanziatori? Li vedete? Ok, evidentemente sono scappati». In concorso con un film sulla fine del mondo, e noto per il carattere indomito che più volte ha dato scandalo, in una mattina particolarmente serena il regista ha scongiurato il rischio più grande: diventare, suo malgrado, il Von Trier di Venezia.
«Quando sei un poeta sei sempre maledetto – ha detto di lui il produttore - la maledizione di Abel è il suo essere eccessivamente sensibile, e la sua fortuna è nella capacità di fare film così personali. È un vero autore, nel senso pieno della parola». Continua »

Le riprese del film cominceranno nell'estate del 2012.

Von Trier pianifica una versione soft e una hardcore di Nyphomaniac

martedì 2 agosto 2011 - Marlen Vazzoler cinemanews

Von Trier pianifica una versione soft e una hardcore di Nyphomaniac Dopo la presentazione di Melancholia a Cannes, in molti si sono chiesti quale sarebbe stato il prossimo progetto del regista danese Lars Von Trier.
Ieri Screen Daily ha confermato che il prossimo film del regista sarà Nymphomaniac, una pellicola che seguirà la vita erotica di una donna dalla sua nascita ai cinquant'anni. Naturalmente i contenuti del film, la grafica delle scene sessuali e la parte dedicata sulla sessualità giovanile faranno scuotere la testa ai censori, ma Von Trier ha già considerato tali problemi e per questo motivo ha deciso di realizzare due versioni: una hardcore in cui verranno inserite le scene di penetrazione e una softcore che verrà distribuita nella maggior parte dei cinema. Non è la prima volta che Von Trier crea pellicole dai contenuti forti in ambito sessuale, basta ricordare la scena col coltello in Antichrist con Dafoe e la Gainsbourg. La storia sarà divisa in otto capitoli che avranno altrettanti titoli, tipo “La chiesa orientale e occidentale” e “La piccola scuola di organo”. Nonostante le tematiche trattate il progetto sarà incentrato sopratutto sui dialoghi.
Il co-fondatore di Zentropa, il produttore Peter Aalbæk Jensen, ha dichiarato: “(Von Trier) ha intenzione di fare questo progetto. Penso che si tratterà di un film molto spassoso, molto erotico ma anche molto divertente. Penso che abbiamo qualcosa che potrà generare molta attenzione da parte della stampa. Quanto sarà pornografico dipenderà da quanto verrà determinato dai finanziamenti”.
Sul fatto che la pellicola verrà girata al di fuori della Danimarca, Aalbæk ha spiegato: “Questo è il problema di provenire da una... piccola nazione. Dobbiamo mettere insieme i finanziamenti e girare dove le persone sono così generose da supportare Lars. Abbiamo sempre girato in Svezia o in Germania e abbiamo sempre avuto dei preziosi sostegni da Film I Vast e North-Rhine Westphalia. Gireremo o faremo post-produzione in una di queste regioni”.
La pellicola sarà in lingua inglese e le riprese cominceranno nell'estate del 2012. La data di uscita è prevista per il 2013.

   

L'indipendente Abel Ferrara racconta la difficoltà di fare cinema.

Go Go Tales: storie di vita in un locale di spogliarelliste

mercoledì 18 giugno 2008 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

Go Go Tales: storie di vita in un locale di spogliarelliste Adrian, Elektra, Kelly, Goldie, Leila, Dolly, Sugar, Madison, Monroe, Debby sono alcune delle ragazze scritturate da Ray Ruby (una vita passata nei night club e una spesa nelle ricevitorie del lotto) per intrattenere i clienti del suo Paradise, un locale di ballerine spogliarelliste. I loro corpi tonici e imbrillantinati si muovono sinuosi sopra e sotto il palco, ma dietro le quinte fremono e s'incapricciano. Ray ha speso gli ultimi soldi tentando per l'ennesima volta la fortuna al lotto. È in ritardo con il pagamento dell'affitto del locale e dovrà mandare le ragazze a casa senza un soldo, a meno che il vento non abbia deciso di girare in suo favore. Se i protagonisti dell'altamaniano Radio America andavano consciamente incontro alla chiusura del loro programma e si preparavano all'ultimo show, in Go Go Tales, nonostante le insidie, il sogno di Ray è alimentato dalla fortuna e dall'amore per il suo locale. Un sogno increspato dalle difficoltà economiche, metafora del cinema e delle avversità che un regista indipendente deve affrontare per realizzare un film. Ne abbiamo parlato con Abel Ferrara che, accompagnato dalle sue Go Go Girls e da Willem Dafoe, ha riprodotto in conferenza stampa la stessa allegra confusione del suo ultimo film.

L'arte viva di Julian Schnabel

* * * - -
(mymonetro: 3,00)
Un film di Pappi Corsicato. Con Laurie Anderson, Hector Babenco, Jean Michel Basquiat, Bono, Mary-Bonner Baker.
continua»

Genere Eventi, - USA, Italia 2017. Uscita 12/12/2017.

Assassinio sull'Orient Express

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,81)
Un film di Kenneth Branagh. Con Kenneth Branagh, Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Johnny Depp.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2017. Uscita 30/11/2017.

Seven Sisters

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,85)
Un film di Tommy Wirkola. Con Noomi Rapace, Glenn Close, Willem Dafoe, Marwan Kenzari, Christian Rubeck.
continua»

Genere Fantascienza, - Gran Bretagna 2017. Uscita 30/11/2017.

Justice League

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,91)
Un film di Zack Snyder, Joss Whedon. Con Ben Affleck, Henry Cavill, Amy Adams, Gal Gadot, Ezra Miller.
continua»

Genere Azione, - USA 2017. Uscita 16/11/2017.

Cane mangia cane

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)
Un film di Paul Schrader. Con Nicolas Cage, Willem Dafoe, Christopher Matthew Cook, Omar J. Dorsey, Louisa Krause.
continua»

Genere Azione, - USA 2016. Uscita 13/07/2017.
Filmografia di Willem Dafoe »

lunedì 11 dicembre 2017 - L'Italia in gara: 3 candidature per Chiamami col tuo nome e una per Ella & John - The Leisure Seeker e The Young Pope. Il 7 gennaio la cerimonia di premiazione.

Golden Globe 2018, tutte le nomination

a cura della redazione cinemanews

Golden Globe 2018, tutte le nomination Sono state annunciate oggi le nomination della 75a edizione dei Golden Globe Awards, i premi assegnati, ogni anno, da una giuria di circa novanta giornalisti della stampa estera iscritti all'HFPA (Hollywood Foreign Press Association). Anticipatori dei premi Oscar, che saranno annunciati il 4 marzo 2018, i Golden Globe sono riconoscimenti che riguardano sia il mondo del cinema che della televisione. L'Italia ha ricevuto numerose nominations: 3 candidature per Chiamami col tuo nome di Luca Guadagnino, 1 nomination per Helen Mirren (Ella & John - The Leisure Seeker di Paolo Virzì) e per Jude Law (The Young Pope di Paolo Sorrentino). I Golden Globe verranno consegnati durante la cerimonia di premiazione del 7 gennaio 2018, al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills. A condurre la serata ci sarà l'umorista Seth Meyers, popolare per essere stato uno dei più importanti sceneggiatori e attori del Saturday Night Live.

martedì 14 novembre 2017 - Saranno 169 i titoli presentati. E in streaming su MYmovies.it una selezione di film del TFF, in contemporanea con le proiezioni ufficiali.

35° Torino Film Festival, ecco i film in programma

a cura della redazione cinemanews

35° Torino Film Festival, ecco i film in programma Saranno 169, i film presentati quest'anno al Torino Film Festival, di cui 40 opere prime e seconde, 36 anteprime mondiali, 21 anteprime internazionali, 4 anteprime europee e 59 anteprime italiane. Un programma ricchissimo che anche quest'anno potrà essere goduto direttamente da casa grazie alla Sala Web su MYMOVIESLIVE. Per il quinto anno consecutivo sarà infatti possibile assistere alla programmazione streaming di una selezione di film del TFF, in contemporanea con le proiezioni ufficiali. La platea avrà accesso limitato e ciascun titolo sarà disponibile per la visione on demand nell'arco di 5 giorni a partire dalla prima proiezione. Il Torino Film Festival torna alla Mole Antonelliana dopo dieci anni. L'inaugurazione della 35a edizione del festival si terrà infatti venerdì 24 novembre alle ore 20.15 nella suggestiva Aula del Tempio, cuore del Museo Nazionale del Cinema. Ad aprire ufficialmente il 35° Torino Film Festival sarà Ricomincio da me di Richard Loncraine, con Imelda Staunton, Timothy Spall, Celia Imrie, David Hayman, John Sessions e Joanna Lumley: una commedia brillante e agrodolce sul "non è mai troppo tardi", diretta dal regista di Riccardo III e di Wimbledon e scritta e prodotta da Nick Moorcroft e Meg Leonard. A chiudere la rassegna sarà invece The Florida Project, con Willem Dafoe, Brooklynn Kimberley Prince, Bria Vinaite, Valeria Cotto e Christopher Rivera. Accolto con grande entusiasmo alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes, il film è diretto da Sean Baker (Prince of Broadway, Starlet e Tangerine, tutti presentati al Torino Film Festival), che lo ha scritto assieme a Chris Bergoch. Entrambi i film saranno distribuiti in Italia da Cinema Srl.

sabato 11 novembre 2017 - Il 'Nuovo cinema mondiale in streaming' si arricchisce di titoli che spaziano dall'action al politicamente impegnato, con uno sguardo attento ai giovani e al cinema di genere.

Da 6 Days a L'autista, i nuovi film in esclusiva su Netflix

Andrea Fornasiero cinemanews

Da 6 Days a L'autista, i nuovi film in esclusiva su Netflix Su Netflix il cinema si fa sempre più internazionale e senza confini, a partire da due titoli già disponibili come Death Note di Adam Wingard, adattamento americano in live action di una celebre serie animata giapponese, e Per primo hanno ucciso mio padre di Angelina Jolie, coraggioso e rispettoso racconto del genocidio cambogiano degli Khmer rossi. Dal 20 ottobre è su Netflix anche un originale action con Frank Grillo: L'autista, dove la star d'azione è sempre dietro al volante e spesso al telefono in una sorta di variante thriller di Locke. E poi dal 3 novembre il teso assedio all'ambasciata iraniana a Londra negli anni 80 in 6 Days e prossimamente le esilaranti disavventure di un polacco all'inseguimento del sogno americano in The Polka King.

Altre news e collegamenti a Willem Dafoe »
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità