eXistenZ

Un film di David Cronenberg. Con Jennifer Jason Leigh, Jude Law, Ian Holm, Willem Dafoe, Don McKellar.
continua»
Fantastico, durata 97 min. - USA, Canada 1999. MYMONETRO eXistenZ * * * - - valutazione media: 3,27 su 29 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,27/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
   
   
   
Cronemberg ha, in ugual misura, seguaci fanatici e detrattori accaniti. Qui si misura con la realtà virtuale. Un film-videogame o un videogame che non riesce a diventare film?
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Tra cinema e videogioco
Pino Farinotti     * * - - -

Cronenberg ha, in ugual misura, seguaci fanatici e detrattori accaniti. Qui si misura con la realtà virtuale. Un film-videogame o un videogame che non riesce a diventare film?

Premi e nomination eXistenZ MYmovies
Fantafilm cento anni di cinema di fantascienza
Primo Weekend Usa: $ 810.000
Sei d'accordo con la recensione di Pino Farinotti?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
7%
No
93%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Surrealismo anni '90

mercoledì 5 dicembre 2012 di Armando Toscano

Morte ad Allegra Geller: la discreta esistenzialista, la celebrità dell’Antenna Corporation, la più grande designer di videogiochi. Sta per presentare a un focus group la sua ultima creazione, eXistenZ, ma il giorno della prima dimostrazione al pubblico un esaltato purista della realtà tenta di ucciderla. È così che Allegra Geller e il capo della sicurezza, Ted Pikul, si mettono in fuga, innescando un butterfly effect che solo un dio schizofrenico (il vero continua »

* * * * -

Existenz: sei pronto a giocare?

giovedì 21 gennaio 2010 di Archi89

In un futuro non troppo lontano, la mutazione colpirá inevitabilmente in nostro mondo. E l'uomo, come suo solito, affronterá questo insolito sviluppo con il perverso desiderio di dominarlo, parassitandolo con uno sfruttamento a senso unico. Tra le innumerevoli applicazioni del fenomeno, ne possiamo trovare una realmente interessante: il Pod. Questo oggetto, in pratica un essere vivente artificiale, viene collegato al sistema nervoso centrale di un essere umano mediante una "bioporta", continua »

* - - - -

Cinema virtuale, ma non virtuoso.

giovedì 12 marzo 2009 di Micron

Da una idea che poteva essere fascinosa, ma che dalla metà del film si intuisce, è stato costruito un inguacchio senza nè capo nè coda dove le uniche emozioni che si generano nello spettatore sono legate ad immagini raccapriccianti al limite dell'horror-splatter. Tutto banale, tutto scontato, parassitato da un genere che ha molto da dire e ne avrà sempre di più. Una storia inesistente, una trama frammentaria e priva di senso. Non basta un'idea per proporre un film. Ogni parte costruttiva è priva continua »

* * * - -

Non male

lunedì 20 febbraio 2006 di miski

non ho trovato scadente questo film di cronenberg, regista non totalmente amato da parte mia, ma che in questo fa' , innanzi tutto, un opera un po piu accessibile ,ma che mi entusiasma in un abile sospensione della realta, indecifrabile fino alla fine.Si vede un law sempre talentuoso e l attrice (adesso non ricordo il nome) al suo fianco e una bomba sexi da paura!!!. intrigante e enigmatico mi entusiasma ne suoi capovolgimenti , e in questo suo finale drammatico e imprevisto. Forse qualche forzatura continua »

Non ci sono ancora frasi celebri per questo film. Fai clic qui per aggiungere una frase del film eXistenZ adesso. »

di Lietta Tornabuoni La Stampa

Un film estremo ha inaugurato il Torino Film Festival. Un film del Tremila, di oscurità e di malessere, in cui il grande David Cronenberg continua la sua riflessione sulla realtà individualizzata, sull'uomo e la tecnologia già in simbiosi (con telefoni, microfoni, videocamere, occhiali intesi come protesi e prolungamenti della carne, del corpo). Un film che già dal titolo si vuole irregolare: in eXistenZ l'iniziale minuscola, le maiuscole interna e finale ostentano un sovvertimento, magari modesto. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Di fronte a un piatto colmo di cartilagini e pezzi di mutanti, invece di ritrarsi schifato, il volonteroso Ted Pikul (Jude Law) s’appresta al più orrido dei pasti. Affonda le dita tra filamenti e bave, né trae bocconi stomachevoli e poi succhia e mastica. Ad Allegra Geller (Jennifer Jason Leigh) - che lo guarda con raccapriccio -, spiega che a quell'orrore lo muovono il carattere e l'impulso del gioco. È sufficiente, questo, per vincere non solo un rifiuto alimentare, ma anche altri disgusti, più morali? Uccidere un cameriere cinese, per esempio, potrà parer legittimo? Certo. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

Questa vita non ci basta. Ci fa orrore questo corpo destinato a svanire nel nulla, ci soffoca la gabbia in cui è rinchiusa la nostra mente. E allora, esclusa dall'orizzonte la prospettiva della fede, ecco farsi strada la tentazione dell'autosuperamento, l'eroica e insieme disperata ricerca di un indefinito qualcosa che rompa i confini, che spezzi le catene. Qualsiasi cosa, anche un gioco. Proprio come eXistenZ, l'invenzione della geniale Allegra Jennifer Jason Leigh) che da il nome al film di David Cronenberg. »

eXistenZ | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Pino Farinotti
Pubblico (per gradimento)
  1° | armando toscano
  2° | archi89
  3° | fedeleto
  4° | miski
  5° | cronix1981
  6° | fabio
  7° | alesmed
  8° | micron
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità