One Day

Film 2011 | Commedia rosa +13 107 min.

Regia di Lone Scherfig. Un film Da vedere 2011 con Anne Hathaway, Jim Sturgess, Patricia Clarkson, Ken Stott, Rafe Spall, Romola Garai. Cast completo Titolo originale: One Day. Genere Commedia rosa - USA, 2011, durata 107 minuti. Uscita cinema venerdì 11 novembre 2011 distribuito da Bim Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,89 su 57 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi One Day tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Una commedia romantica incentrata su Dexter e Emma, che si sono incontrati per la prima volta durante la loro laurea nel 1988 e promettono di rivedersi lo stesso giorno tutti gli anni per i prossimi venti anni. In Italia al Box Office One Day ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 982 mila euro e 430 mila euro nel primo weekend.

One Day è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,89/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,50
PUBBLICO 3,08
CONSIGLIATO SÌ
Una storia d'amore (finalmente) diversa dal solito.
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 8 novembre 2011
Recensione di Giancarlo Zappoli
martedì 8 novembre 2011

Edimburgo. Emma e Dexter si laureano il 15 luglio 1988 e trascorrono la notte nello stesso letto. Da allora seguiremo la loro vita fino al 2006 fotografandone l'evoluzione sempre lo stesso giorno di ogni anno. Emma è un'idealista entusiasta ma al contempo riflessiva, capace di lavorare come cameriera in un ristorante messicano se questo diventa necessario. Dexter è ricco di famiglia, seducente e con la voglia di sfondare nel mondo della comunicazione. Riuscirà a condurre un programma televisivo anche se questo non servirà a placare le tensioni che ha dentro. I due continueranno a cercarsi, anno dopo anno, sia che si trovino nello stesso luogo sia che siano lontani l'uno dall'altra.
L'annosa questione (destinata a non risolversi) del rapporto cinema/letteratura si complica ulteriormente quando lo sceneggiatore è l'autore del romanzo a cui il film si rifà. Perché David Nicholls, che ha scritto il fortunato best seller pubblicato nel 2009, è anche colui che ha steso lo script di questo film diretto da Lone Scherfig la quale, anche quando aveva come suo punto di riferimento il Dogma di Von Trier (Italiano per principianti), sapeva come mostrare la propria originalità. In questa occasione il rapporto diretto con l'autore/sceneggiatore avrebbe potuto frenarla. Anche perché, e qui torniamo al tema di cui sopra, il pubblico a cui riferirsi era chiaramente (sin dall'inizio del progetto) da dividere in due blocchi. Chi ha letto ed apprezzato il libro non può fare a meno di notare che le prime 90 pagine vengono condensate in 16 minuti di film con inevitabili decurtamenti di senso e di atmosfere. Chi invece non lo conosce o lo ha ancora intonso sullo scaffale della libreria di casa potrà finalmente apprezzare una commedia romantico/drammatica credibile e non piegata forzatamente agli stereotipi imposti da Hollywood. Hathaway e Sturgess sono credibili nei loro andirivieni nei labirinti di un sentimento che vorrebbe essere di amicizia e di amore al contempo. Amicizia per poter continuare a vivere anche se lontani. Amore per il desiderio/bisogno di una contiguità, di una vicinanza pur nella profonda diversità di scelte e di stili di vita.
La scelta di percorrere le loro vicende non è in nulla debitrice al Bernard Slade di "Tra un anno alla stessa ora" (là i protagonisti si rivedevano all'appuntamento prefissato, qui siamo noi a coglierli mentre esercitano il mestiere di vivere ovunque e con chiunque si trovino). Semmai è a Dickens che bisogna rifarsi come Nicholls nel libro quando cita questo passo da "Grandi speranze": "Per me fu un giorno memorabile, perché mi cambiò molto: Ma in ogni vita succede lo stesso. Immaginiamo un giorno a scelta isolato dal contesto e pensiamo a come sarebbe stato differente il corso della vita. Fermati, lettore, e rifletti a lungo sulla lunga catena di vil metallo o oro, spine o fiori, che non ti avrebbe mai legato, se non fosse stato per la formazione di quel primo anello in quel giorno memorabile." Anche perché è bene sapere che il 15 luglio nel mondo anglosassone si festeggia San Swithin e la tradizione popolare vuole che le condizioni del tempo di quella particolare giornata si protrarranno per quaranta giorni a venire. Quanti di noi vorrebbero (o avrebbero voluto) che accadesse lo stesso nella loro vita sentimentale? Che è invece quanto di più imprevedibile ci possa accadere. Questo film sa come ricordarcelo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
ONE DAY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 12 marzo 2012
SergioFi

 La storia d’amore di Emma e Dexter nasce a Edimburgo in meno di dodici ore, dall’alba al crepuscolo del 15 luglio 1988. Poco importa se saranno necessari venti anni per arrivare a un epilogo prevedibile fin dall’inizio. Un percorso sentimentale lungo e accidentato, lungo il quale le sorprese non mancheranno. Sorprende la leggerezza con la quale un periodo lungo quattro lustri [...] Vai alla recensione »

martedì 15 novembre 2011
Babis

La storia di Em e Dexter è davvero originale: due ragazzi che si incontrano "non per caso" dopo la laurea e che, anno dopo anno, trascorrono le loro vite pensandosi ogni anno, nella stessa giornata. Pensandosi, o anche incontrandosi, perchè si cercano disperatamente, prima come amici, poi come amanti, facendo piena chiarezza nei loro sentimenti, e questo amore, più forte del tempo e delle loro paure [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 ottobre 2012
Ashtray_Bliss

One Day, e' un storia romantica, una commedia sentimentale a tinte melodrammetiche, di due persone (Emma e Dexter) che si incontrano, si piacciono e deciderano di rivedersi tutti gli anni, per solo un giorno, conoscendosi cosi poco alla volta e imparando che tra loro c'e' un legame molto piu' forte di una semplice amicizia. Il tempo che passa li fara' cambiare e maturare ma [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 novembre 2011
Filippo Catani

Il 15 luglio 1988 un ragazzo e una ragazza si laureano ad Edimburgo e trascorrono la notte insieme. Decideranno di iniziare un'amicizia che li porterà ad incontrarsi tutti gli anni a venire il 15 di luglio. Le strade dei due finiranno per divergere: lui diventerà un affermato conduttore di programmi trash mentre lei, dopo aver affrontato lavori umili per mantenersi, diventerà una maestra di scuola. [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 febbraio 2012
Marko Morciano

Il capolavoro di due giovani vite intrecciate, la storia di due giovani ragazzi attratti reciprocamente da sempre, ma inibiti da qualcosa. Edimburgo, 15 luglio 1988: è il giorno della laurea di Anna e Dexter, i nostri protagonisti. I due trascorrono l’intera notte insieme, nello stesso letto, senza un'intenzionale fine, dovuto solo ad un'amicizia "particolarmente intensa". [...] Vai alla recensione »

giovedì 24 novembre 2011
Il Re Censore

ONE DAY Storia di due innamorati che si vedono una volta l'anno, questa in sintesi la trama del film. Nicholls, qui nelle vesti di sceneggiatore dopo aver scritto il libro al quale il film è ispirato, sa indubbiamente scrivere e si vede in ogni scena: l'opera del regista Lone Scherfig, infatti, benché perennemente sfilacciata dall'idea centrale e difficilmente gestibile [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 marzo 2014
PaulNacci

Emma è segretamente innamorata di Dexter fin da prima di conoscerlo il 15 Luglio del 1988 ,passerà e seguenti anni della propria vita ad attendere che il suo sogno d'amore venga coronato , trasformandosi lentamente da ragazza timida ed impacciata ad una donna sempre più sicura di se tanto da diventare un autirce di Best Seller , Dexter invece farà il percorso contrario [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 novembre 2012
BiLlyJo3

Edimburgo: Emma e Dexter si laureano il 15 luglio 1988 e trascorrono la notte nello stesso letto. Da allora le loro vite non saranno più le stesse: anno dopo anno i due continueranno a cercarsi, a trovarsi, a perdersi, ad innamorarsi, finendo per essere legati in modo indissolubile, oltre il tempo e oltre lo spazio. David Nicholis traduce in sceneggiatura il suo omonimo romanzo del 2009 [...] Vai alla recensione »

domenica 27 novembre 2011
cinemania

Una Lone Scherfig molto cambiata dal tempo del suo riuscito film An education. Questa storia di due innamorati(?) che si incontrano una volta all'anno lo stesso giorno, non è una commedia romantica, ma una storiella inutile,piena di dialoghi e situazioni per nulla convincenti: Non altrettanto si può dire per l'ambientazione, la fotografia molto bella e i costumi.

domenica 13 novembre 2011
steph.

Emma e Dexter si conoscono il giorno della laurea a Edimburgo e quasi passano la notte, o meglio, la mattina, insieme. Questo è l’inizio di un lungo, complicato rapporto che non è amore e non è amicizia e che va avanti nell’indecisione per diciotto anni. Diciotto anni in cui si promettono di incontrarsi nello stesso giorno, il 15 luglio. Diciotto anni in cui lei, aspirante scrittrice disillusa, non [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 novembre 2011
Flyanto

Commedia romantica (fin troppo, per non dire sdolcinata) su di una coppia che si incontra ogni anno nello stesso giorno (il 15 Luglio) scoprendo il reciproco amore. In certi punti la vicenda risulta alquanto poco realistica ed in altri di un'eccessiva lungaggine. C'è sicuramente di meglio nel panorama cinematografico.

mercoledì 7 dicembre 2011
Marko Morciano

Commedia più ché "rosa" oserei definirla "commedia di vita". Premetto che amo propormi come "aspirante critico cinematografico", per cui cercherò di non dilungarmi. Il capolavoro parla della vita di due ragazzi che sono innamorati da sempre, ma inibiti da qualcosa; si nota sin da subito la distinzione delle loro vite: lei la classica ragazza seria, dall'aria "secchia"; lui il belloccio di turno [...] Vai alla recensione »

sabato 26 novembre 2011
mende

un film davvero particolare che però ha soddisfatto il mio palato cinematografico... per fortuna è un film molto originale quindi non vi annoierà! guardatelo! buona visione

mercoledì 16 novembre 2011
Evey D.C.

Trama solida, ogni cambio "di anno" ben spiegato, intenso e coinvolgente.  La storia d'amore di due giovani che si rincorrono, un'idea ormai banale ma vista da un punto di vista originale, diverso. Se dovessi trovare il pelo nell'uovo, definirei la fine un po banale, o meglio, la storia non lasciava molto all'immaginazione, quello che sarebbe successo era palese già [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 dicembre 2011
ekidiciotto

E chi ha detto che le vicissitudini della vita possano allontanare definitivamente due persone "destinate" a stare insieme? Una storia d'Amore finalmente diversa dalle altre, che tocca il cuore dal primo all'ultimo minuto. Una piacevole interpretazione da parte dei due attori protagonisti, Anne Hathaway e Jim Sturgess; suggestivi gli scenari, fanno da sfondo due delle città europee più belle.

lunedì 21 novembre 2011
84Peppe

Sano sentimentalismo anglosassone che sfugge e rinnega i cliché hollywoodiani e che pacatamente trascina chi guarda verso un finale a sorpresa che, pur lasciando l'amaro in bocca, fa riflettere sul grande potere che l'amore vero ha.  

giovedì 17 novembre 2011
andyZeroSetteSette

Poteva essere la classica commedia sentimentale ricca di clichè e stereotipata, di quelle in cui i due protagonisti si prendono e si lasciano a giorni alterni, ma anche dove sin dall'inizio si capisce che un destino ineluttabile è lì a cospirare affinchè a un certo punto siano felici insieme per il resto dei loro giorni.

domenica 29 aprile 2012
jonny_movie95

per me questo è stato un film davvero memorabile sarà il preciso momento in cui l'ho visto ma è una storia che affascina e sa emozionare a suo modo.. molto dispiaciuto per la fine del film ma nel suo genere senzaltro uno dei più belli e avvincenti!!

giovedì 26 aprile 2012
1962thor

Storia sentimentale realistica così come le interpretazioni de due protagonisti. Una bella carrellata lunga 18 anni attraversa le vite parallele di due giovani (come tanti nella vita reale) e ne coglie gli alti e bassi che riconducono sempre ad un punto fermo : la loro bellissima storia d'amore !!! 

mercoledì 4 gennaio 2012
Emilio Zampieri

Si può morire scaraventati via da un furgone, nella vita reale. Anche al cinema, certo. Ma chi avrebbe detto anche in One Day? Non c’erano avvisaglie di tutto ciò. Al massimo, ci si poteva aspettare una malattia grave, che avrebbe lentamente, ma dolcemente, portato verso una delle più scontate conclusioni. Eppure, la vita è anche questo: basta anche un solo momento per morire.

mercoledì 14 dicembre 2011
Vittorio

Una commedia non commedia...un film d'amore che entra nel tuo cuore...un film per tutti coloro che hanno perduto il vero amore.....-Begona....perdonami!! Un gioiello di film!! Da vedere...

venerdì 11 novembre 2011
renato volpone

Un ragazzo e una ragazza si incontrano il 15 luglio e passano la notte insieme, non succede nulla, tranne la nascita di un grande amore/amicizia che si rinnova ogni anno a quella data. Ogni anniversario racconta qualcosa di accaduto, di bello e di brutto, del sentirsi, dell'avvicinarsi, del lasciarsi, del perdersi e ritrovarsi. I due protagonisti sanno come farsi amare dal pubblico, ci si [...] Vai alla recensione »

venerdì 16 dicembre 2011
PassionForCinema

Una delle frasi che spesso sento dire è "Se il libro è bello, di conseguenza il film è scarso". In questo caso posso dire di essermi preparata bene. Ho letto One Day e l'ho trovato assolutamente stupendo. E' una storia d'amore prima di tutto diversa da quelle che siamo abituati a leggere e a vedere sul grande schermo, poi è piena di colpi di scena, di momenti profondi.

lunedì 14 novembre 2011
Serenditipy

venerdì 13 aprile 2012
Liuk

Film romantico dai toni drammaticamente forti. Raramente si incontrano film così toccanti e che lasciano il segno, per cui, piaccia o non piaccia, è la classica pellicola da non farsi mancare. La sconsiglio solo ai depressi perchè non peggiorino.

sabato 12 novembre 2011
Mariabernadette

Attendevo l'uscita di One day da tempo. Ho letto il libro la scorsa estate , mi ricordo di 4 giorni al mare senza parlare con nessuno, senza distogliere lo sguardo dalle pagine di questo buon libro e tornare a casa dal mare senza dispiacere , ma attendere solo la sera per leggere il finale.  Non amo anticipare la trama nè la storia.

venerdì 23 dicembre 2011
angy...

è stato davvero bello... mi ha fatto davvero emozionare a tal punto ke ad un tratto del film ho pianto...solo ke mi aspettavo un finale diverso ed è proprio per questo ke il film mi ha colpito... e finalmente dopo una lunga amicizia di quasi 18 anni riescono a sposarsi come nelle fiabe quando poi...

mercoledì 16 novembre 2011
leyra.86

La storia di Eme Dex è meravigliosa cominciata non per caso ... vivere quel giorno il 15 luglio 1988 ... passando la notte insieme..come amici. e promettendo di tenersi in contatto.bè la parte piu' significante detta da emma  il 15 luglio 1988 ‎"Non pensare che io ci sia rimasta male per stanotte, non voglio il tuo numero nè lettere o cartoline e non ti [...] Vai alla recensione »

lunedì 1 aprile 2013
onofrio p

Una storia che rifugge dai tipici stereotipi dei classici film d'amore, una vicenda che travolge che prende pian piano e che lascia atterriti. La corsa continua dei due protagonisti che si rincorrono, si guardano da lontano, si desiderano...e poi finalmente si ritrovano. Personalmente ho ammirato la tenerezza che traspare nella narrazione, ammetto che poche volte un film è riuscito ad emozionarmi come [...] Vai alla recensione »

sabato 22 dicembre 2012
Onufrio

15 luglio 1988:Emma e Dexter si sono appena laureati, si conoscono e stanno per finire a letto, ma per una serie di incomprensioni i due decidono di non farlo, promettendosi di rimanere amici, pur sapendo entrambi che c'è più di una semplice attrazione. Il film poi si sofferma ad ogni 15 Luglio degli anni successivi, Emma e Dexter fra alti e bassi riescono a vedersi e a mantenersi [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 novembre 2011
hollyver07

Ciao. "One day" è una riuscita commedia sentimentale davvero molto gradevole e particolare. Essa è basata sull'omonimo libro di David Nicholls (qui anche come sceneggiatore) e narra la storia di uno strano rapporto d'amicizia e d'amore tra due giovani (Emma e Dexter) che inizia il giorno della loro laurea per poi, in maniera piuttosto travagliata, svil [...] Vai alla recensione »

domenica 13 novembre 2011
windpaolo

Il film mi è piaciuto. La storia dei due giovani che si affacciano alla vita mi ha coinvolto; le diverse scelte e le diverse opportunità che si aprono ai vari personaggi del film sono ben descritte e sono inserite benissimo nella storia. L'amore fra i due protagonisti è bello, sincero e mi ha coinvinto il legame con la data del 15 luglio.

domenica 2 settembre 2012
ArwenUndomiel92

Non è facile individuare il vero amore quando lo si incontra: è il caso dei nostri due personaggi. Emma e Dexter si incontrano il giorno della loro laurea, e da quel momento le loro vite non saranno più le stesse. Lei, ragazza piena di sogni molto lontani dalla vita che conduce e Lui, ragazzo ricco e viziato e con uno stile di vita alquanto discutibile.

domenica 29 gennaio 2012
onofrio p

tanta tenerezza per un film che non scade mai nella banalità, nonostante la storia possa contenere in sè tutti i clichè  della solita storia d'amore; chi pensa di imbattersi nella solita storia d'amore verrà piacevolmente sorpreso del contrario. un bel messaggio finale: comunque vada l'amore ripara e rende ognuno di noi delle [...] Vai alla recensione »

martedì 15 ottobre 2013
Alexander 1986

Emma e Dexter si incontrano il giorno della loro laurea, si invaghiscono l'uno dell'altra ma decidono subito di non andare oltre. Troppe differenze caratteriali e sociali (lei middle class, lui ricco). Ma l'amore, si sa, non è cosa che si può domare così facilmente e i due finiranno per riprendersi, lasciarsi e riprendersi ancora per parecchi anni fino a un tragico epilogo.

lunedì 14 novembre 2011
Serenditipy

lunedì 14 novembre 2011
damiano81

una storia d'amore diversa dal solito, il film scorre velocemente regalando continue emozioni...lo rivedrei ancora. Bello il montaggio, bravo il regista e bellissima la colonna sonora, per me nel suo genere è un capolavoro!

venerdì 18 novembre 2011
astromelia

non sono abbastanza favorevole a questo film,l'ho trovato discontinuo non tanto negli spezzoni delle varie epoche ma nella narrazione,sono evitate scene come la morte della madre e la nascita della figlia forse per racchiudere la storia sui protagonisti,ma di fatto si limita ad un racconto che non dà appieno i suoi frutti

lunedì 14 novembre 2011
gillily

venerdì 18 novembre 2011
astromelia

la hathaway piuttosto brutta in questo film,ma ancor più coi calzini e gli anfibi nun se pò vedè

venerdì 18 novembre 2011
martalari

    VISTO ONE DAY (Si può anche perdere ...)    Troppe  musiche ..e utilizzate male.. serviva qualche canzone in meno e qualche dialogo migliore..in più c’è anche Anne Hathaway “vintage”  che cambia aspetto e look anno dopo anno tutto appare però noioso e inutile attendi continuamente che [...] Vai alla recensione »

mercoledì 18 luglio 2012
larada82

Non so come definire questo film. Diciamo che a tratti ti prende ma certe altre non lo capisco. Due persone che sanno di amarsi ma non riescono a dimostrarsi il loro amore, anzi sono grandi amici.... ecco questo fatto io non lo capisco, ossia lo trovo poco credibile! Se un amore è forte dovrebbe superare tutte le barriere, barriere che hanno i due protagonisti.

domenica 20 novembre 2011
marmau

Questa storia galleggia sul tira e molla di 2 ragazzi che si piacciono ma non si decidono a fidanzarsi. Niente di meno... Ad ognuno di noi saranno successe moltissime cose più interessanti da raccontare, ma non abbiamo i mezzi per farlo, loro hanno i mezzi e non hanno nulla da raccontare. Naturalmente perlomeno ci sono 3 attori e una attrice bellocci, che faranno ammansire ed appagare i più. [...] Vai alla recensione »

martedì 15 novembre 2011
RageAgainstBerlusca

Banale.

lunedì 14 novembre 2011
Eragorn87

Sarò troppo negativo, ma un film senza una vera trama e senza una vera storia d'amore... Tutto il tempo a lagnarsi sulla loro vita senza mai risolvere i problemi!! Per me nemmeno da vedere in DVD

giovedì 17 novembre 2011
manu e dami arrabbiate

Dunque da spettatrici arrabbiate vi facciamo notare che il suddetto film .... cosu...comu si chiama...ah... one day....dicevamo NON è una commediaaaaaaaa e non è nemmeno rosa , diciamo grigio fumo!!! Noi ci aspettavamo di vedere appunto una commedia ( entiende??? risate...................???? manco per niente solo lacrimoni) commedia eh??? pure il singhiozzo c'è venuto dopo [...] Vai alla recensione »

lunedì 28 novembre 2011
Valeria

La trama è scontata e poco originale. Idee prese in prestito a pellicole più note e riuscite. Il finale può tranquillamente ricordarci quello celeberrimo di "Love story". La buona interpretazione di Anne Hathaway non basta a salvare il film che a tratti diventa noioso e stucchevole. Fa presto a dimenticarsi.

giovedì 17 novembre 2011
luciacinefila

Stranamente per la sottoscritta mi sono imbattuta in questo film sentimentale di cui penso che la cinematografia internazionale avrebbe fatto volentieri a meno.L'idea poteva essere accettabile ma la sua realizzazione ha provocato negli spettatori solmente il desiderio intenso di dormire saporitamente sulle poltrone del cinema.Troppi gli anni presi in esame in cui la "coppia"(si fa per dire) trascina [...] Vai alla recensione »

venerdì 2 dicembre 2011
lolligno69

E' talmente imbarazzante scrivere una recensione a questa pellicola che non saprei da dove cominciare.In effetti non lo so. Il tempo delle mele a confronto sembra un film di Bergman.

Frasi
"Non pensare che io ci sia rimasta male per stanotte, non voglio il tuo numero nè lettere o cartoline e non ti voglio sposare, sappilo, e di certo non voglio bambini. E comunque vada, domani abbiamo vissuto oggi, e se ci dovessimo incrociare in futuro sarà meglio così!"
Una frase di Emma (Anne Hathaway)
dal film One Day - a cura di Andrea
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Alessandra Levantesi
La Stampa

Nell’adattare per lo schermo il proprio bestseller One Day (Neri Pozza), l’inglese David Nicholls è rimasto a metà strada: molto sfrondando e sintetizzando, come era d’obbligo, ma senza riuscire a dare al copione un taglio drammaturgico incisivo. Però a fare la differenza di qualità fra questa e le banali pellicole romantiche che vediamo in giro, provvedono una regista degna di questo nome, la danese [...] Vai alla recensione »

Massimo Bertarelli
Il Giornale

Appassionata, ben costruita commedia sentimentale, con tendenza al melò, e alle lacrime. Una specie di “Harry ti presento Sally”, versione ultraromantica. A Londra il 15 luglio 1988 s’incontrano il giorno della laurea il ricco farfallone Jim Sturgess e la dolce povera Anne Hathaway. Per vent’anni le loro vite, nel bene nel male, saranno scandite da quella data, 15 luglio.

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

La ucciderà, non la ucciderà? La bacerà, non la bacerà? si innamorerà, non si innamorerà? Sostituite il delitto con i sentimenti e vedrete che ogni buon film d’amore funziona come un giallo. Con una differenza. I delitti si vedono, l’amore no, almeno non sempre (Truffaut: l’amore non esiste, esistono solo le prove d’amore). Se lo schermo non vibra dei sentimenti giusti, dunque - non solo amore in tutte [...] Vai alla recensione »

Valerio Caprara
Il Mattino

Sembra incredibile, ma l'ennesima commedia romantica made in Hollywood patisce l'anticipo portato a termine da un giovane regista italiano. «One Day» del danese Lone Scherfig, infatti, sembra la brutta copia realizzata con più mezzi di «Dieci inverni», la struggente eppure mai melensa love story a puntate allestita da Valerio Mieli per Isabella Ragonese appena due anni fa.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Due registi italiani, il Gianluca Tavarelli di "Un amore" e il Valerio Mieli di "Dieci inverni", potrebbero rivendicare il copyright di questa commedia sentimentale americana. Basato su un romanzo di David Nicholls (che lo ha anche sceneggiato) One Day utilizza il medesimo espediente narrativo dei loro film: raccontare una lunga storia d'amore attraverso un solo giorno per anno - il 15 luglio - che [...] Vai alla recensione »

Paola Casella
Europa

Una delle tendenze del cinema contemporaneo è la destrutturazione spaziotemporale della storia d’amore. Ne abbiamo visto un esempio riuscito in (500) giorni insieme di Marc Webb, che raccontava la relazione fra due ventenni mescolando, appunto, i loro 500 giorni insieme e riassemblandoli non in ordine cronologico ma in ordine, per così dire, emotivo.

Boris Sollazzo
Liberazione

A chi vedrà One Day in Italia, storia di un amore sublimato in un'amicizia solida e appassionata, non potrà non venire in mente Dieci inverni di Valerio Mieli. Se in quest'ultimo la tensione sentimentale e narrativa di dieci anni passati a rincorrersi e sfiorarsi scorre in un'opera dolce e ben fatta, nel film di Lone Scherfig spesso ci si perde. Sono bravi Jim Sturgess - il protagonista di Across the [...] Vai alla recensione »

NEWS
GALLERY
lunedì 7 novembre 2011
 

Tratto dall'omonimo bestseller di David Nicholls – qui anche in veste di sceneggiatore – One Day racconta la storia di due persone, del giorno in cui si incontrano e della vita che – da quel giorno – finiranno con il trascorrere insieme.

VIDEO
venerdì 21 ottobre 2011
Nicoletta Dose

Dopo il dramma sentimentale An Education con Carey Mulligan e Peter Sarsgaard, la regista danese Lone Scherfig chiama Anne Hathaway e Jim Sturgess per raccontare ancora una volta una storia d'amore tormentata da 'orgoglio e pregiudizio'.

CELEBRITIES
giovedì 18 agosto 2011
Adriano Ercolani

Per gli amanti del cinema romantico uno dei film più attesi di questa estate americana è senza dubbio One Day. Adattamento del bestseller di David Nicholls, diretto da quella Lone Scherfig che due anni fa ha piazzato il sorprendente successo di An Education, [...]

[LINK] FOTO
mercoledì 29 settembre 2010
Marlen Vazzoler
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati