Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Periodici (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoled 26 settembre 2018

Laura Linney

La tecnica del teatro al servizio di Hollywood

54 anni, 5 Febbraio 1964 (Acquario), New York City (New York - USA)
occhiello
successa una cosa molto stupida ieri sera.
Con preservativo, spero!.

dal film The Life of David Gale (2003) Laura Linney Constance Hallaway
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Laura Linney
Golden Globes 2012
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film The Big C di Michael Engler, Tricia Brock, Michael Lehmann, Alan Poul, Craig Zisk

Golden Globes 2011
Premio miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film The Big C di Michael Engler, Tricia Brock, Michael Lehmann, Alan Poul, Craig Zisk

Golden Globes 2011
Nomination miglior attrice in una serie televisiva brillante per il film The Big C di Michael Engler, Tricia Brock, Michael Lehmann, Alan Poul, Craig Zisk

Golden Globes 2009
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film John Adams di Tom Hooper

Golden Globes 2009
Premio miglior attrice miniserie o film tv per il film John Adams di Tom Hooper

Emmy Awards 2008
Premio miglior attrice miniserie o film tv per il film John Adams di Tom Hooper

Premio Oscar 2008
Nomination miglior attrice per il film La famiglia Savage di Tamara Jenkins

Emmy Awards 2008
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film John Adams di Tom Hooper

Golden Globes 2006
Nomination miglior attrice in un film brillante per il film Il calamaro e la balena di Noah Baumbach

Golden Globes 2005
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Kinsey di Bill Condon

Premio Oscar 2004
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Kinsey di Bill Condon

Golden Globes 2001
Nomination miglior attrice per il film Conta su di me di Kenneth Lonergan

Premio Oscar 2000
Nomination miglior attrice per il film Conta su di me di Kenneth Lonergan



The Dinner

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,51)
Un film di Oren Moverman. Con Richard Gere, Laura Linney, Steve Coogan, Rebecca Hall, Adepero Oduye.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2017. Uscita 18/05/2017.

Sully

* * * * -
(mymonetro: 4,13)
Un film di Clint Eastwood. Con Tom Hanks, Aaron Eckhart, Laura Linney, Anna Gunn, Autumn Reeser.
continua»

Genere Biografico, - USA 2016. Uscita 01/12/2016.

Animali notturni

* * * - -
(mymonetro: 3,40)
Un film di Tom Ford. Con Amy Adams, Jake Gyllenhaal, Michael Shannon, Aaron Taylor-Johnson, Isla Fisher.
continua»

Genere Thriller, - USA 2016. Uscita 17/11/2016.

Genius

* * * - -
(mymonetro: 3,03)
Un film di Michael Grandage. Con Colin Firth, Jude Law, Nicole Kidman, Laura Linney, Guy Pearce.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2016. Uscita 09/11/2016.

Tartarughe Ninja - Fuori dall'ombra

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,75)
Un film di Dave Green. Con Alan Ritchson, Noel Fisher, Pete Ploszek, Jeremy Howard, Megan Fox.
continua»

Genere Azione, - USA 2016. Uscita 07/07/2016.
Filmografia di Laura Linney »

venerd 31 agosto 2018 - I nuovi episodi mantengono altissima la qualit della serie e servono un intreccio in crescendo, per tensione e complessit emotiva.

Byrde-Narcos: guerra aperta! Ozark, la stagione 2 su Netflix

Andrea Fornasiero cinemanews

Byrde-Narcos:  guerra aperta! Ozark, la stagione 2  su Netflix Avevamo lasciato i coniugi Byrde, Marty e Wendy, in una situazione non proprio tranquilla: l'incontro tra gli emissari del cartello messicano e i locali produttori di droga, gli Snell, era finito nel sangue quando Darlene Snell si era sentita insultata e aveva aperto il fuoco su Camino Del Rio. Nel mentre i giovani Byrde, Charlotte e Jonah, con l'aiuto di Buddy, si erano liberati del sicario che li teneva sottotiro. Un cartello della droga messicano non per qualcosa che si pu sconfiggere semplicemente ammazzando un po' dei suoi uomini, infatti nella nuova stagione ne arriveranno altri, capitanati per da una donna. "Gli sceneggiatori sanno che il pubblico merita un'escalation, che non ci devono esserci ridondanze. L'asticella da superare stata piazzata in alto nella prima stagione e serve un intreccio in crescendo, per tensione e complessit emotiva, ma pure colpi di scena inattesi, come uccidere un personaggio che non sembrava potesse morire". Jason Bateman Helen Pierce, avvocato americano, a rappresentare il cartello con gelida fermezza, avendo ben chiari sia i rapporti di forza sia come condurre una trattativa. I Byrde gi alla fine della scorsa stagione avevano proposto, per migliorare il riciclaggio di denaro, l'apertura di un casin ma per riuscire in questa impresa Wendy dovr convincere i politici dello stato del Missouri, dove si trova la regione di Ozark. Inoltre Ruth, riaccoglier a casa il padre finalmente uscito di prigione, ma l'uomo ha un carattere da maschio alfa e non sembra propenso ad ascoltare i ragionevoli consigli della figlia.

Se Ruth vuole continuare a imparare da Marty per entrare a far parte di un mondo criminale pi potente, moderno e raffinato, suo padre sembra invece felice di perpetuare le tradizioni di famiglia di piccole astuzie e brutalit. Infine ci sono Rachel, fuggita dopo aver trovato in un muro parte dei milioni di dollari che Marty stava riciclando, e l'agente dell'FBI Roy Petty, che dopo essere stato sconfitto l'annata precedente e aver pure perso l'uomo di cui si era innamorato, sar pi che mai intenzionato a riscuotere la sua vendetta da Marty.

Nuovi personaggi significa naturalmente anche nuovi interpreti, cos entra nel cast, nei panni dell'avvocato Helen Pierce, l'inglese Janet McTeer, recentemente vista su Netflix nei panni della madre di Jessica Jones e passata pure per serie come The Honorable Woman e The White Queen. Il politico che i Bryde cercano di portare dalla loro ha poi il volto di Darren Goldstein, noto per il suo ruolo un po' laido in The Affair, mentre il suo braccio destro Damian Young, ossia il caporeporter Aidan Macallan deciso a incastrare gli Underwood in House of Cards.
quasi una new entry anche Trevor Long (Low Winter Sun), che interpreta il padre di Ruth, vistosi poco lo scorso anno ma ora molto pi presente, cos come hanno un ruolo ben pi importante gli Snell, interpretati da Lisa Emery e soprattutto dal grande Peter Mullan, che appena passato in Tv anche nella seconda stagione di Westworld. Tornano poi ovviamente i protagonisti, Jason Bateman e Laura Linney, il primo dei due anche quest'anno in doppia veste di attore e regista, inoltre Ruth interpretata da Julia Garner, che nel mentre ha partecipato pure a Waco, brevemente tornata in The Americans per alcune puntate dell'ultima stagione, e presto sar di nuovo su Netflix in Maniac. Non va infine dimenticato un navigato caratterista come Harris Yulin (Scarface, Sotto il segno del pericolo), che vestir di nuovo nei panni di Buddy.

La serie viene spesso avvicinata a Breaking Bad per la discesa criminale di un uomo normale ma Marty Byrde, a differenza di Walter White, non si lascia prendere dal fascino del pericoloso mondo criminale e vorrebbe piuttosto uscirne e soprattutto uscirne illeso insieme ai suoi cari. Proprio nel fatto che la sua famiglia fin da subito al corrente di quasi tutto quello che succede e spesso anche coinvolta, si trova la principale differenza rispetto a Breaking Bad. L'altra caratteristica di Ozark la fotografia smorzata, tra grigio e blu, lontanissima dai deserti accecanti di Albuquerque e confermata anche in questa seconda stagione, che oltretutto ambientata non pi nel periodo vacanziero estivo e sar quindi ancora pi dark.

   

Altre news e collegamenti a Laura Linney »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità