Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 18 giugno 2018

Anita Ekberg

L'emblema della dolce vita

Nome: Kerstin Anita Marianne Ekberg
Data nascita: 29 Settembre 1931 (Bilancia), Malmö (Svezia)

Data morte: 11 Gennaio 2015 (83 anni), Roma (Italia)
Biografia Filmografia Critica Premi Foto Articoli e news Trailer Dvd CD Frasi celebri
occhiello
Tu sei tutto, Sylvia! Ma lo sai che sei tutto? You are everything, everything! Tu sei la prima donna del primo giorno della creazione, sei la madre, la sorella, l'amante, l'amica, l'angelo, il diavolo, la terra, la casa...
dal film La dolce vita (1960) Anita Ekberg è Sylvia
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Anita Ekberg

La dolce vita

* * * * 1/2
(mymonetro: 4,73)
Un film di Federico Fellini. Con Marcello Mastroianni, Anita Ekberg, Anouk Aimée, Yvonne Furneaux, Alain Cuny.
continua»

Genere Commedia, - Italia, Francia 1960.

Bambola

* 1/2 - - -
(mymonetro: 1,78)
Un film di Bigas Luna. Con Valeria Marini, Stefano Dionisi, Jorge Perugorría, Manuel Bandra, Anita Ekberg, Antonino Iuorio
Genere Drammatico, - Italia 1996.

Guerra e pace [1]

* * * * -
(mymonetro: 4,17)
Un film di King Vidor. Con Audrey Hepburn, Henry Fonda, Mel Ferrer, Vittorio Gassman, Anita Ekberg.
continua»

Genere Drammatico, - Italia, USA 1955.

Boccaccio '70

* * * - -
(mymonetro: 3,45)
Un film di Federico Fellini, Mario Monicelli, Luchino Visconti, Vittorio De Sica. Con Peppino De Filippo, Sophia Loren, Tomas Milian, Romy Schneider, Germano Giglioli.
continua»

Genere Commedia, - Italia 1962.

La dolce pelle di Angela

* * - - -
(mymonetro: 2,00)
Un film di Andrea Bianchi. Con Anita Ekberg, Carlo Mucari, Michela Miti
Genere Erotico, - Italia 1986.
Filmografia di Anita Ekberg »

venerdì 8 giugno 2018 - Da Le migliori recensioni del pubblico: "Così avrebbe urlato la splendida Anita nella fontana di Trevi al povero protagonista Marcello Fonte".

Dogman, «Marcello! Come Here!»

Mauridal cinemanews

Dogman, «Marcello! Come Here!» Marcello! Ammooree, come here, avrebbe urlato la splendida Anita nella fontana di Trevi al povero protagonista, che dopo una mutazione genetica diventa da Mastroianni a Fonte e la fontana una pozzanghera in una landa desolata. Il Cinema si muove con la realtà e con le epoche proprie, così da La dolce vita, ci riporta a una brutta e tragica esistenza di un Marcello, personaggio piccolo grande uomo che si trasforma da vittima a carnefice pur avendo un sottofondo di umanità. La vicenda è realistica come tutto il film che di stile è neo realista pur con le dovute differenze con le ambientazioni e con le atmosfere che al contrario il regista ha voluto rimarcare come iper realiste ovvero sospese in un territorio indefinito tra incubo e realtà. La definizione dei personaggi sembra chiara nella separazione tra bene e male, il buono e il cattivo. Eppure guardando meglio le facce di Marcello e di Simone ritroviamo la confusione e la commistione tra opposti. Il film diventa un capolavoro di analisi dell'animo umano, ci dimostra come un essere umano può diventare da mite a feroce. Peggio delle bestie che nel film pure vi sono ma sotto forma di cani che sembrano feroci ma infine docili. Il bestiale qui diventa il vero tema del film in una dimensione umana che sembra eterna. Come spiegare le bestiali violenze dei criminali nazisti o dei crimini più recenti contro l'umanità disperata dei popoli in cerca di pace. La bestialità umana è inspiegabile. Esiste e opera. Quando un Marcellino si ribella allora la bestia feroce che alligna in ognuno di noi tracima e non c'è scampo per nessuno. Un tema difficile per questa epoca contemporanea che Garrone esprime bene nei suoi film, un vero cinema d'autore il suo e il pubblico finalmente ha colto la differenza, questa volta.

   

Altre news e collegamenti a Anita Ekberg »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità