Dizionari del cinema
Miscellanea (2)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerdì 26 agosto 2016

Kevin Spacey

The Life of Kevin Spacey

Nome: Kevin Spacey Fowler
57 anni, 26 Luglio 1959 (Leone), South Orange (New Jersey - USA)
occhiello
Il più grande inganno del diavolo è stato quello di far credere al mondo che lui non esiste.
dal film I soliti sospetti (1995) Kevin Spacey è Verbal Kint
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Kevin Spacey
Golden Globes 2014
Nomination miglior attore in una serie televisiva drammatica per il film House of Cards di David Fincher

Golden Globes 2011
Nomination miglior attore in un film brillante per il film Casino Jack di George Hickenlooper

Golden Globes 2009
Nomination miglior attore miniserie o film tv per il film Recount di Jay Roach

Emmy Awards 2008
Nomination miglior attore miniserie o film tv per il film Recount di Jay Roach

Golden Globes 2005
Nomination miglior attore in un film brillante per il film Beyond the Sea di Kevin Spacey

Golden Globes 2002
Nomination miglior attore per il film The Shipping News - Ombre dal profondo di Lasse Hallström

Golden Globes 2000
Nomination miglior attore per il film American Beauty di Sam Mendes

Premio Oscar 1999
Premio miglior attore per il film American Beauty di Sam Mendes

Golden Globes 1996
Nomination miglior attore non protagonista per il film I soliti sospetti di Bryan Singer

Premio Oscar 1995
Premio miglior attore non protagonista per il film I soliti sospetti di Bryan Singer



La vera storia di sei studenti che sbancarono Las Vegas con la forza dell'intelligenza.

21: i geni della "truffa"

mercoledì 16 aprile 2008 - Marzia Gandolfi cinemanews

21: i geni della Forse non lo sapevate ma esiste un modo creativo per sbancare le casse dei casinò di Las Vegas senza barare o violare la legge. Come? Basta avere un quoziente intellettivo superiore alla media, sangue freddo, faccia tosta e la voglia di scommettere la posta più importante della vita: il senso della propria esistenza. Per Ben Campbell, un brillante studente del M.I.T. (il più prestigioso centro di ricerca scientifica al mondo), quel senso vale trecentomila dollari: la retta scolastica per il college. Reclutato da un insegnante, ex giocatore impulsivo e passionale, Ben imparerà molto presto a contare le carte e a giocarsi la sorte a blackjack. Dopo Le regole del gioco di Curtis Hanson, Hollywood torna sui tavoli verdi, ricreando il mondo perduto e notturno dei casinò, frequentato da personaggi eccentrici e giocatori d'azzardo. Fra luci al neon e fiches puntate, il film di Robert Luketic mette in scena il fascino della perdizione e della marginalità, lo spazio residuo di un mondo quasi solo maschile dove è ancora possibile giocarsi il carattere e il futuro. Il gioco del blackjack è una perfetta metafora della lotta per la vita, del sistema competitivo, spietato, eppure eccitante, dell'America, uno spazio simbolico dove investire, rischiare e mettersi in gioco. Per il giovane protagonista il blackjack diventa un modus vivendi, una professione a tempo pieno e una pratica normale di sopravvivenza per far quadrare i conti e rimettere i debiti quotidiani. Las Vegas, dietro e intorno, è interessata a questo genio dell'azzardo a cui un vecchio professore ha trasmesso il demone del gioco. Perché il Ben Campbell di Jim Sturgess ha un carattere speciale e una consumata abilità che colpiscono immediatamente l'occhio di chi lo guarda e che obbliga a guardare lì, solo lì e non altrove. Attraversando l'universo o avanzando verso un tavolo del blackjack, il Jude di Boston si impone immediatamente all'attenzione dello spettatore per il portamento istintivo e il passo efficace con cui entra in scena. La bellezza imperfetta e la presenza scenica del giovane divo pop-britannico sono quello che davvero resta sul tavolo, finita la partita.

Come ammazzare il capo 2

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,71)
Un film di Sean Anders. Con Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Jamie Foxx.
continua»

Genere Commedia, - USA 2014. Uscita 08/01/2015.

Margin Call

* * * - -
(mymonetro: 3,41)
Un film di J.C. Chandor. Con Kevin Spacey, Paul Bettany, Jeremy Irons, Zachary Quinto, Penn Badgley.
continua»

Genere Thriller, - USA 2011. Uscita 18/05/2012.

Come ammazzare il capo e vivere felici

* * * - -
(mymonetro: 3,07)
Un film di Seth Gordon. Con Jason Bateman, Charlie Day, Jason Sudeikis, Jennifer Aniston, Colin Farrell.
continua»

Genere Commedia, - USA 2011. Uscita 17/08/2011.

Moon

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,72)
Un film di Duncan Jones. Con Sam Rockwell, Kevin Spacey, Dominique McElligott, Kaya Scodelario, Matt Berry.
continua»

Genere Fantascienza, - Gran Bretagna 2009. Uscita 04/12/2009.

L'uomo che fissa le capre

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,86)
Un film di Grant Heslov. Con George Clooney, Ewan McGregor, Jeff Bridges, Kevin Spacey, Stephen Lang.
continua»

Genere Commedia, - USA, Gran Bretagna 2009. Uscita 06/11/2009.
Filmografia di Kevin Spacey »

martedì 23 agosto 2016 - Il film supera il mezzo milione giornaliero per il decimo giorno consecutivo e supera quota 7 milioni.

Box office, Suicide Squad resiste all'assalto de L'era glaciale

Andrea Chirichelli cinemanews

Box office, Suicide Squad resiste all'assalto de L'era glaciale

lunedì 8 agosto 2016 - In Italia Lights Out si conferma primo.

Suicide Squad trionfa al box office americano

Olivia Fanfani cinemanews

Suicide Squad trionfa al box office americano Box Office Italia
In linea con i pronostici degli ultimi giorni, Lights Out - Terrore nel Buio si piazza al primo posto della classifica del weekend con un incasso che supera i 500.000 euro, staccando il secondo in classifica, Ghostbusters, che chiude a quota 460.000. Nei giorni più afosi dell'anno, gli acchiappafantasmi targati Warner perdono quota ma riescono a tenere testa al ritorno di The Legend of Tarzan, saldo in terza posizione dopo un weekend altalenante. Il film sul ritorno di Sir John Clayton III nelle terre selvagge, chiude il weekend sul podio, tornando a far parlare di se con 278.000 euro, mentre La Notte del Giudizio si ferma a poco meno di 270.000 dopo il testa a testa di venerdì e sabato in cui i due film si sono contesi terzo e quarto posto in classifica. Bene anche Star Trek Beyond che chiude il weekend con un incasso di oltre 200.000 euro, staccando di gran lunga le novità Equals e Le sorelle perfette, quest'ultimo un discreto flop al botteghino che non supera i 50 mila euro d'incassi.

Box Office USA
In attesa dell'uscita in Italia, Suicide Squad apre il weekend d'esordio battendo di gran lunga la media stagionale, con un incasso complessivo di oltre 135 milioni di dollari. Un vero record se paragonati ai 94 milioni di Guardiani della Galassia detentore del primo posto in classifica uscito nello stesso periodo nel 2014. Nonostante le critiche non proprio positive, infatti, il nuovo film Warner con Jared Leto e Ben Affleck, nei primi cinque giorni di programmazione dalla release ha già superato oltre i 250 milioni di euro d'incassi internazionali ed è destinato a crescere esponenzialmente già a partire dalla prossima settimana.
Secondo nella classifica del fine settimana troviamo ancora la saga di Bourne che, pur non riuscendo a mantenere la vetta del podio, si riconferma in seconda posizione con un totale di 103 milioni di dollari d'incassi. Al terzo posto troviamo ancora Bad Moms con 14 milioni di euro e un risultato complessivo che supera di gran lunga le aspettative di produzione. A un passo troviamo ancora Pets - Vita da Animali che questa settimana ha superato un totale di oltre cinquecento milioni di dollari d'incasso a livello internazionale, piazzandosi sopra la bizzarra new entry della settimana Nine Lives, commedia che ha per interprete l'attore premio Oscar Kevin Spacey nei panni di un gatto. Chiude la classifica americana il quinto capitolo della saga d'animazione de L'era glaciale, con oltre 53 milioni d'incassi complessivi e 269 totali.

   

venerdì 5 agosto 2016 - Reggono Ghostbusters e La notte del giudizio: Election Year. Negli USA atteso un esordio record per Suicide Squad.

Box Office, il giovedì è horror: Lights Out primo con 129mila euro

Andrea Chirichelli cinemanews

Box Office, il giovedì è horror: Lights Out primo con 129mila euro

giovedì 14 luglio 2016 - Pluricandidati per gli ambiti premi della tv americana anche The People v. O.J. Simpson: American Crime Story e Fargo.

Emmy Awards 2016, 23 nomination per Il trono di spade

a cura della redazione cinemanews

Emmy Awards 2016, 23 nomination per Il trono di spade Sul podio delle nomination agli Emmy Awards 2016, i premi della televisione americana, sono saliti Il trono di spade con 23 candidature seguito da American Crime Story: The People Vs O.J. Simpson con 22 e da Fargo, la miniserie firmata dai fratelli Coen con 18. Ad annunciare l'elenco completo sono stati Anthony Anderson e Lauren Graham al Wolf Theatre del Saban Media Center a North Hollywood. Le premiazioni della 68/a edizione degli Emmy Awards si terranno il 18 settembre a Los Angeles. Il premio per il Miglior attore in una serie drammatica potrebbe andare a Kyle Chandler, Bloodline, Rami Malek, Mr. Robot, Bob Odenkirk, Better Call Saul, Matthew Rhys, The Americans, Liev Schreiber, Ray Donovan o a Kevin Spacey, House of Cards. Nella stessa categoria al femminile, invece, si sfideranno Claire Danes, Homeland, Viola Davis, Le regole del delitto perfetto, Taraji P. Henson, Empire, Tatiana Maslany, Orphan Black, Keri Russell, The Americans e Robin Wright, House of Cards.

   

Altre news e collegamenti a Kevin Spacey »
Una Vita da Gatto (2016) Elvis & Nixon (2016)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità