21

Film 2008 | Drammatico +13 125 min.

Anno2008
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata125 minuti
Regia diRobert Luketic
AttoriJim Sturgess, Kevin Spacey, Kate Bosworth, Aaron Yoo, Liza Lapira, Jacob Pitts Jack McGee, Laurence Fishburne, Josh Gad, Sam Golzari, Helen Carey, Jack Gilpin.
Uscitavenerdì 18 aprile 2008
DistribuzioneSony Pictures
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,55 su 121 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Robert Luketic. Un film con Jim Sturgess, Kevin Spacey, Kate Bosworth, Aaron Yoo, Liza Lapira, Jacob Pitts. Cast completo Genere Drammatico - USA, 2008, durata 125 minuti. Uscita cinema venerdì 18 aprile 2008 distribuito da Sony Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,55 su 121 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi 21 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Sei studenti, formati da un insegnante per diventare esperti nel gioco delle carte, riusciranno a vincere milioni di dollari nel casino di Las Vegas. In Italia al Box Office 21 ha incassato 2,5 milioni di euro .

21 è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,55/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA 1,97
PUBBLICO 2,88
CONSIGLIATO NÌ
Un film leggero, senza pretese, che offre un piacevole intrattenimento.
Recensione di Andrea Chirichelli
mercoledì 2 aprile 2008
Recensione di Andrea Chirichelli
mercoledì 2 aprile 2008

Ispirato ad una storia vera, 21 racconta le gesta di Ben Campbell, brillante studente del Mit che, per raggranellare i soldi necessari a pagarsi l'università, decide di unirsi a un gruppo scelto di cervelloni che ogni settimana, dotati di false identità, saccheggiano i casinò di Las Vegas grazie alla loro abilità nel gioco del Blackjack, guidati da Micky Rosa, un geniale e ben poco ortodosso professore, capace di elaborare un sistema infallibile per vincere, basato su segnali e conteggi matematico-probabilistici applicati al gioco. Le iniziali fortune fanno montare la testa a Ben che, invaghito della bella compagna di avventure Jill Taylor, si spinge sempre più in là, fino ad arrivare a superare il punto di rottura, rappresentato da Cole Williams, manager della security del casinò che non vede di buon occhio i continui successi di Ben...
Il casinò è uno dei luoghi meglio frequentati dal cinema: è stato teatro di numerosi film di successo e promana sempre un fascino particolare. Nonostante sia ispirato ad una storia vera (sembra incredibile, eppure è così, e il romanzo "Bringing Down the House" è lì a ricordarcelo), 21 strizza l'occhio in maniera più o meno smaccata alla trilogia di Ocean's, con al posto delle rinomate star guidate da Clooney, un gruppetto di giovani promesse con pochi soldi (nel film, ovviamente) e molto cervello. Il vero spettacolo però, prevedibilmente, si ha quando nell'arena scendono i sempre amabili Kevin Spacey (che si diverte come un matto) e Lawrence Fishburne che danno lezioni di stile e dimostrazione di consumato talento.
Purtroppo, anche a causa di uno script abbastanza prevedibile, la regia di Luketic, più a suo agio nelle commedie che in film di questo tipo, non riesce a mantenere alto il ritmo del film, né a distinguerlo da classici del genere "truffe in grande stile" come La stangata e simili.
Se a questo aggiungiamo una durata francamente eccessiva, almeno in relazione alla quantità di eventi e colpi scena presenti nella storia, quel che ne esce è un film leggero, senza pretese, che offre un piacevole intrattenimento, ma nulla di più.

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
21
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 10 febbraio 2011
ultimoboyscout

Un film riuscito, magari troppo lungo per quanta carne c'è al fuoco, ma a conti fatti mi è piaciuto molto. Un gruppo di studenti guidati da un professore brillantissimo decidono di sbancare un casinò di Las Vegas: niente di nuovo all'orizzonte si direbbe. La cosa nuova è che vogliono sbancarlo giocando, magari contando le carte e applicando formule matematiche [...] Vai alla recensione »

domenica 6 novembre 2011
pjmix

un film da 3 stelle. Molto carino, si vede volentieri, c'è anche un discreto colpo di scena. E poi ti scimmia parecchio, scommetto che la maggior parte di voi proverà ad allenarsi a contare le carte! 

sabato 27 marzo 2010
batman77

commediaccia americana.. una truppa di bamboccioni universitari che sbancano i casinò di las vegas ai tavoli del black jack. La storia ricorda un po il giocatore dove Matt Demon giocava a poker per pagarsi l'università ma questo non regge il paragone e cade nelle solite mediocrità dei college americani. La storia non convince, le intrepazioni sono molto scadenti.

mercoledì 25 novembre 2009
dian71cinema

CERTO, LA SERIE DI OCEAN'S ELEVEN E COMPAGNIA BELLA TRATTA DELLO SVALIGIARE UN CASINO'. MA NON SI PUO' ASSOCIARE OGNI TIPOLOGIA DI FILM A QUALCOSA GIA' VISTO (ALLORA ASSOCIAMO GHOST SHIP A TITANIC O BLU PROFONDO ALLO SQUALO DI SPIELBERG? (QUESTO PER I RECENSIONISTI). COMUNQUE IL FILM E' OVVIAMENTE GRADEVOLE CON UNA STRUTTURA DI RIPRESE ED IMMAGINI DAVVERO BEN REALIZZATE, (NE E' PROVA LA SCENA INIZIALE [...] Vai alla recensione »

venerdì 17 luglio 2009
-Ary-

mi è piaciuta soprattutto il pezzo finale, quando finisce di raccontare la sua storia. Bel film anche se in alcuni pezzi cade un po'. Belle le riprese.

sabato 6 giugno 2009
Giammarco

Ciao a tutti, da vedere senz'altro. Molto carino per niente impegnativo ma molto coinvolgente.

sabato 29 agosto 2015
sarasantu

Film non banale, ma al temop stesso piacevole da vedere. Sorprendente il finale, che va oltre le aspettative. Kevin Spacey maginifico come sempre.

domenica 26 ottobre 2014
yurigami

Un po' fantasioso, ma davvero bel film, the winner is? Kevin Spacey, è un'assicurazione sul film averlo nel cast.

sabato 11 gennaio 2014
peppons89

belissimo

sabato 19 maggio 2012
Preva

Un film non eccezionale ma davvero guardabile. Non sarà un capolavoro, ma ho passato 2 ore piacevoli. Da vedere!!

lunedì 2 gennaio 2012
Mr.Green89

Film da 2 stelle non di più! Delusione totale... L'attore protagonista è penoso!

mercoledì 10 giugno 2009
mercurio

mi ha deluso il finale, ma dopotutto è quello che accade nelle storie vere. tipo anche prova a prendermi. comunque travolgente... insomma è un film bello da vedere e che non annoia

domenica 2 ottobre 2011
RyuzakiKK

Questo film mi è piaciuto particolarmente. è molto coinvolgente e appassionante soprattutto se piace il Black Jack o i casinò in generale.

domenica 12 giugno 2011
Uova e Bacon

Non a caso ho dato quattro stelle a questo film: 1_ Penso sia un film godibilissimo e molto leggero, da guardare con i propri amici o quando si vuole passare il tempo rilassandosi. Per l'argomento che tratta, non mi aspettavo un blockbuster o un cult movie, quindi sono partito con la consapevolezza del "carino". 2_ La prima parte del film è un crescendo di emozioni, a partire dalla spiegazione delle [...] Vai alla recensione »

sabato 26 febbraio 2011
peppe97

Secondo me questo film potrebbe andar bene per coloro che non vivono una vita serena,visto che narra la storia di un gruppo di universitari,che usano il black jack come fonte di vita da cui ricavano molto denaro.Però,ciò non va affatto bene dal punto di vista educativo:a cosa può servire il cinema se non ad una giusta funzione educativa utile ai ragazzi per la crescita;ora non per offendere la produzione [...] Vai alla recensione »

domenica 15 novembre 2009
lorenzio

il film ha una trama bella scorrevole appassionante.il film è ricco d colpi d scena e realistico.tt cio mi ha fatto restare icollato allo skermo x tt il film.cmnque anke la colonna sonora ha fatto la sua grande parte direi.a proposito se qualcuno mi sa dire cm si kiama la canzone ke inizia quando ben e la squadra sn all'aereoportoe fisher dice a ben ke dv fare la parte del mulo cn i sold nelle mutande [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 settembre 2009
Rock95

E stato uno de migliori flm di tutta la mia vita...e poi ce lo stesso attore di Across the universe....provate a vederlo e fighisimo

sabato 12 settembre 2009
Poison

bel film bello sulle carte da gioco e coinvolgente

FOCUS
INCONTRI
mercoledì 16 aprile 2008
Marzia Gandolfi

21 vittoria, grande baldoria Forse non lo sapevate ma esiste un modo creativo per sbancare le casse dei casinò di Las Vegas senza barare o violare la legge. Come? Basta avere un quoziente intellettivo superiore alla media, sangue freddo, faccia tosta e la voglia di scommettere la posta più importante della vita: il senso della propria esistenza. Per Ben Campbell, un brillante studente del M.I.T.

Frasi
Ricordati: a Las Vegas puoi diventare quello che vuoi…
Una frase di Jill Taylor (Kate Bosworth)
dal film 21 - a cura di chri
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Silvio Danese
Quotidiano Nazionale

Contare le carte a blackjack non è illegale. Ma devi avere una geniale mente sistematica, una memoria formidabile e un’équipe all’altezza. Poi, c’è solo un problema. Nei casinò di Las Vegas, come in quelli di tutto il mondo, si entra perché te lo permettono. Se incominci a battere il casinò, e sanno chi sei, beh, lì non ci entri più. Jeff Ma, studente della celeberrima scuola universitaria di scienze [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Insegna a coglierlo il cattivo professore Kevin Spacey nel film 21, che porta i suoi studenti a giocare a Las Vegas con schemi imbattibili. Ma al gioco, si sa, alla lunga si perde. Come dimostrano (quasi) tutti i film sull’argomento. Un Asso e un Fante, Jim Sturgess e Kevin Spacey, studente e docente in conflitto in 21 di Robert Luketic, film sul gioco d'azzardo tratto da Blakjack Club di Ben Mezrich [...] Vai alla recensione »

Valerio Caprara
Il Mattino

C'è la cronaca vera dietro ai colpi di scena di «21», prodotto da Kevin Spacey e dedicato a sei studenti e un cattivo maestro partiti alla conquista di Las Vegas. Come si può verificare nella recente ristampa del libro ispiratore («Blackjack Club» di Ben Mezrich, Mondadori), la realtà per una volta batte lo spettacolo perché il film non va al di là della bella confezione e patisce il confronto con [...] Vai alla recensione »

Silvia Colombo
Film TV

Il ragazzino sarebbe lo sfigato perfetto di ogni teen-movie, il nerd timido, impacciato e secchione: quello che non rimorchia mai, non beve mai, non si diverte. Questo è Ben: studente al MIT con il massimo dei voti e il sogno di entrare alla facoltà di medicina. Ma per Harvard ci vogliono i soldi, e Ben non li ha. Così entra a far parte di un gruppo di studenti che ogni fine settimana, a Las Vegas, [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Sono di moda gli eroi meno spettacolari del mondo: i matematici. Gente che pensa con la capoccia tra le mani, riempie i fogli con formule strane, usa parole sconosciute ai più, lascia cadere nomi di ignoti, quando proprio si butta nell'azione scrive alla lavagna con i gessetti. Sono di moda in letteratura, se no non si spiegherebbe – fin dal titolo, molto elogiato da chi a malapena ricorda le tabelline [...] Vai alla recensione »

Massimo Lastrucci
Ciak

Avvertenze per l'uso: conoscere le regole del 21 (o blackjack, all'inglese) aiuta, anche se non è fondamentale. Ancora più importante: non andate tanto a rivangare sui pur prestigiosi titoli dei film sul gioco d'azzardo. Qui si segue il codice Luketic (La rivincita delle bionde, Quel mostro di suocera), ovvero massima attenzione al mercato e ai destinatari, i giovani, che vanno solleticati con il fascino [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
La Stampa

Bella idea, derivata dal romanzo Blackjack Club di Ben Mezrich (Mondadori) a sua volta ricavato da un fatto di cronaca. Un gruppo dei migliori studenti del Massachusetts Institute of Technology (MIT), guidato da un professore, a ogni week-end si spostava a Las Vegas, giocava a blackjack usando tutte le proprie facoltà matematiche, vinceva, tornava a casa più ricco di qualche migliaio di dollari.

Kevin Crust
The Los Angeles Times

When the makers of the blackjack drama “21” stepped up to the table to place their bets, they opted to play it safe. In this extremely loose adaptation of Ben Mezrich's nonfiction tome "Bringing Down the House: The Inside Story of Six M.I.T. Students Who Took Vegas for Millions," screenwriters Peter Steinfeld and Allan Loeb have buffed down the story's rougher edges into a Hollywood fairy tale.

Manohla Dargis
The New York Times

Greed is good and comes without a hint of conscience in “21,” a feature-length bore about some smarty-pants who take Vegas for a ride. Loosely based on the nonfiction book “Bringing Down the House” by Ben Mezrich, and adapted for the screen by Peter Steinfeld and Allan Loeb, this bankrupt enterprise asks you to care about a whiny M.I.T. moppet, Ben Campbell (Jim Sturgess, serviceable), who because [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

Odds are you're going to like this lively spin on the true story of six MIT mathletes who broke the Vegas bank in the 1990s. Loosely adapted from Ben Mezrich's best-selling Bringing Down the House, the movie stretches facts like taffy but never shirks its responsibility to entertain. And, jeez, it's a kick to see Kevin Spacey up to his old tricks as the sultan of snark.

Massimo Bertarelli
Il Giornale

I film sul gioco hanno una controindicazione: fanno venire l'orticaria a chi non distingue i cuori dai fiori. Tanto per cominciare il titolo, 21, identico all'originale, non è altro che il nostro blackjack, un sette e mezzo un po' meno artigianale. Stando al vendutissimo romanzo, tratto da un'assurda storia, spacciata per vera, da cui l'australiano Robert Luketic ha tratto il suo concitato semigiallo, [...] Vai alla recensione »

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Come corre il tempo. Nel 1989, quasi vent'anni fa, Robin Wiliams (e Peter Weir) incantavano padri e figli con L'attimo fuggente, storia di studenti e rivolta ambientata in un college del 1959, quando ribellarsi non era ancora di moda e a instillare il culto della libertà e dell'anticonformismo pensavano i professori. Una decina d'anni più tardi era sempre Robin Williams a rinverdire il mito del buon [...] Vai alla recensione »

Alessio Guzzano
City

Guidati dal rigoroso (e vendicativo) prof Kevin Spacey, 5 genietti della matematica applicano formule e memoria per cogliere l'attimo in cui il mazzo del black jack è caldo, ovvero è più alta la probabilità di carte alte, per sbancare i casinò del Nevada. In settimana: studio, retta da pagare, mamme a cui mentire, amici sfigatelli da sopportare. Nel week end: suite, sbronze, spese folli, notti febbrili [...] Vai alla recensione »

Paolo D'Agostini
La Repubblica

Meriterebbe forse un serio esame la tendenza a fare film lunghi. Prendiamo questo 21 per la regia di Robert Luketic (australiano, suoi "La rivincita delle bionde" e "Quel mostro di suocera" con Jennifer Lopez e Jane Fonda di ritorno agli schermi dopo un'assenza di anni). Sarebbe, e fino a un certo punto è, uno spettacolo vivace, scattante, convenzionale ma coinvolgente.

Robert Wilonsky
The Village Voice

Il best seller di Ben Menzich Blackjack Club. La vera storia dei sei studenti che hanno sbancato Las Vegas è il brillante racconto di come sei studenti dell'Mit hanno vinto, in un paio d'anni, milioni di dollari nei principali casinò di Las Vegas senza violare la legge. Ma la versione cinematografica non conserva molto della tensione dell'originale.

Filippo Mazzarella
ViviMilano

Per pagarsi Harvard, uno spiantato va a sbancare Las Vegas contando mazzi di black jack in combutta col suo prof. Ma si fa prender la mano. Due ore e un quarto di ascesa-caduta-vendetta sui tavoli verdi con finale-barzelletta sono una follia, pur girata con dignità commerciale. E il divo Spacey bravo (ma niente di più) è scespiriano senza causa. MEDIOCRE ½ - PER VIDEO POKERISTI Da ViviMilano, aprile [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati