Advertisement
I film del 2005

Elenco di 1145 film prodotti nell'anno 2005.
L'annuario comprende gli anni dal 1895 al 2018.

Thriller, 90 min.
Un tema interessante mal sfruttato, con una messa in scena povera e una sceneggiatura a singhiozzo
Feed
Consigliato no!
2,12/5
Consigliato: Nì
Regia di Brett Leonard Genere Thriller, produzione Australia 2005. Durata 90 minuti circa.
L'investigatore Philip scopre un sito internet sospetto chiamato www.feederx.com. Viene così a conoscenza di una cultura sessuale in cui i feeder adescano donne obese per coinvolgerle in un perverso gioco psicologico e feticista. Ma ad oltrepassare il limite ci vuole poco e qualcuno comincerà a scommettere sulla morte di una donna nutrita a forza ed ormai ridotta allo stato vegetativo senza più possibilità di movimento. Per porre fine a questo orrore Philip dovrà entrare in un mondo malato dove il rischio di impazzire è il minore dei mali.
(Vietato ai minori di 18 anni)
 
Erotico, 100 min.
Tratto da un romanzo di successo, un film ammiccante e semihard che dice poco sui giovani
Melissa P.
Consigliato assolutamente no!
1,41/5
Assolutamente No
Il film si ferma un centimetro prima di tutto. Nel senso che sfiora tutto, rappresentazioni e sentimenti estremi (leggi orrendi); metafore ritrite. Quel "centimetro" simbolico, che poi simbolico non è, è la distanza della bocca della quindicenne Melissa, impegnata in un poderoso rapporto orale, dal pene del suo compagno. Un centimetro più sotto e l'obiettivo avrebbe inquadrato il pene, appunto. E il film sarebbe diventato ufficialmente pornografia. E così "ufficialmente" non lo è. L'inizio è già indicativo: l'adolescente sta per masturbarsi ma viene interrotta dall'arrivo di mammà. Si arrabbia molto.
(Vietato ai minori di 14 anni)
 
Drammatico, 134 min.
Dramma coraggioso che racconta l'amore che si vive ma troppo spesso lontano dalle rappresentazioni
I segreti di Brokeback Mountain
Consigliato assolutamente sì!
3,78/5
Assolutamente Sì
Siamo negli anni sessanta. Ennis e Jack, devono trasferire un gregge su un pascolo di montagna, quel Brokeback del titolo. E lì, fra i monti, in solitudine nasce la loro storia d'amore, che riprenderà ciclicamente per molti anni. Nel frattempo i due vivranno, parallelamente, una sorta di vita normale. Ang Lee è giustamente accreditato. Come molti artisti "importati" Lee sa leggere la cultura del paese ospitante, lo aveva fatto benissimo con gli inglesi con Ragione e sentimento .
 
Sentimentale, 127 min.
La trasposizione di questo classico della letteratura e di una delle sue più intense protagoniste femminili, pur con le migliori intenzioni soffre di una certa incongruenza cronologica
Orgoglio e pregiudizio
Consigliato sì!
3,45/5
Consigliato: Sì
Nell'Inghilterra rurale di fine '700 un giovane aristocratico a cui non difettano le ricchezze, Charles Bingley, affitta la tenuta vicina a quella dei Bennet, a cui non difettano invece le figlie da maritare. Una sera, durante una festa danzante, Bingley fa il suo ingresso nella sala scatenando lo scompiglio fra le fanciulle del paese che desiderano un giro di danza e un (buon) partito. Accompagnato dall'altezzosa sorella e dal bello quanto presuntuoso Signor Darcy, Bingley si innamora perdutamente della primogenita dei Bennet, la timida e placida Jane. Amore a prima vista sarebbe anche per Darcy e la secondogenita Bennet, Lizzie, se non fosse per quella loro indole indomita e poco incline al confronto.
 
Fantastico, 153 min.
Harry Potter alla ricerca di risposte difficili nel più interessante dei film a lui dedicati
Harry Potter e il calice di fuoco
Consigliato sì!
3,29/5
Consigliato: Sì
Hogwarts anno quarto. Harry Potter e i suoi amici Ron ed Hermione stanno crescendo e con loro crescono le consapevolezze e i dubbi. È questo il perno attorno a cui ruota il film di Mike Newell in perfetto equilibrio tra dramma e commedia. Perché il dolore pesa terribilmente sulle spalle di questo Eletto che vorrebbe essere solo un mago "normale" e tutte le assenze del passato (i genitori morti) e le incombenze del futuro si fanno pressanti. La tensione non è quindi tanto affidata ai draghi o alle prove da superare quanto a una sofferenza interiore.
 
Drammatico, 124 min.
La questione dell'assoluta casualità umana affrontata con genialità
Match Point
Consigliato sì!
3,44/5
Consigliato: Sì
Chris Wilton è un tennista che ha rinunciato alla sua carriera e ora fa il maestro di tennis a Londra in un club di alto livello. Qui conosce il ricco Tom Hewett e sua sorella Chloe che si innamora subito di lui e del suo apparente interesse per la cultura. Il ricco padre dei due lo inserisce nella sua attività finanziaria e il matrimonio tra Chris e Chloe si avvicina. Ma Chris, che ha conosciuto la fidanzata di Tom (l'aspirante attrice americana Nola) e ne è rimasto irrimediabilmente attratto, quando la reincontra libera dal legame con il quasi cognato inizia con lei una relazione basata sulla passione.
 
Fantascienza, 120 min.
Dal fumetto di Moore e Lloyd un cocktail esplosivo di effetti speciali e ritmo incalzante
V per vendetta
Consigliato sì!
3,40/5
Consigliato: Sì
Prodotto dai fratelli Wachowsky (Matrix), è la storia dell'anarchico V che, in un ipotetico 2020, elabora un piano rivoluzionario di rovesciamento di una dittatura post-fascista insediatasi in Gran Bretagna. In una società privata dell'arte, della musica, dove il governo elabora notizie false, il terrorista V (Hugo Weaving) combatte rubando al governo le opere d'arte sequestrate e incitando il popolo alla rivolta con numerosi attentati che destabilizzano il regime.Evey (Natalie Portman), una giovane donna salvata dal misterioso uomo mascherato, si convincerà a combattere al suo fianco in nome della lotta per la libertà.
 
Drammatico, 150 min.
Un film all'americana, tra ricostruzione e impegno civile: l'opera più compiuta di Placido
Romanzo criminale
Consigliato sì!
3,26/5
Consigliato: Sì
Il Libanese ha un sogno: conquistare Roma. Per realizzare quest'impresa senza precedenti mette su una banda spietata ed organizzata. Le vicende della banda e dell'alternarsi dei suoi capi (il Libanese, il Freddo, il Dandi) si sviluppano nell'arco di venticinque anni, intrecciandosi in modo indissolubile con la storia oscura dell'Italia delle stragi, del terrorismo e della strategia della tensione prima, dei ruggenti anni '80 e di Mani Pulite poi.
 
Commedia, 118 min.
Un poeta, l'amore e la guerra in un film "comico" sul bisogno di speranza del mondo moderno
La tigre e la neve
Consigliato sì!
3,13/5
Consigliato: Sì
Regia di Roberto Benigni Genere Commedia, Ratings: +16 senza tematiche, produzione Italia 2005. Durata 118 minuti circa.
"Spero che questa storia vi sorprenda, vi distragga, vi inquieti, vi diverta e vi commuova. Forse sono troppe. Vabbè, ma anche una sola di queste già sarebbe una cosa straordinaria per un film". Questo l'auspicio di Benigni che di sicuro verrà soddisfatto. Perché tutte queste reazioni si verificano dinanzi a La tigre e la neve anche se in alternanza tra loro e con qualche spazio intermedio di eccessiva attesa.
 
Fantastico, 106 min.
Remake burtoniano, magico e visionario
La fabbrica di cioccolato
Consigliato assolutamente sì!
3,97/5
Assolutamente Sì
Regia di Tim Burton Genere Fantastico, Ratings: Kids, produzione USA, Gran Bretagna 2005. Durata 106 minuti circa.
Tim Burton reinterpreta a modo suo un grande classico per ragazzi, quel Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato che aveva il volto e la carica ironica di Gene Wilder. Stessa storia di allora: Willy Wonka, il più grande cioccolataio del mondo, vive da anni chiuso dentro la sua magnifica fabbrica, d'improvviso, la novità: dentro cinque tavolette di cioccolato si trovano altrettanti biglietti d'oro che danno diritto ad una visita di un giorno intero nella fabbrica di cioccolato.
 
Commedia, 95 min.
Commedia romantica imperfetta, con luoghi comuni, ma godibile e non pretenziosa
L'uomo perfetto
Consigliato nì!
2,58/5
Consigliato: Nì
Grande schermo, pubblicità. Parafrasando le parole di una canzone di Vasco, ci immergiamo nell'ultima fatica di Luca Lucini, regista pubblicitario di talento, non totalmente convincente nella sua prima opera, Tre metri sopra il cileo, che stavolta sfrutta al meglio le sue capacità e una storia come tante con tuttavia diversi momenti divertenti. Siamo a Milano. Lucia, creativa in un'agenzia di advertising, legata da un'amicizia eterna alla apparentementesvampita Maria, è innamorata da anni di Paolo. Purtroppo il ragazzo da sogno convolerà a nozze proprio con l'amica. Il tentativo estremo di distrarre Maria dal matrimonio la condurrà alla consapevolezza di essersi fossilizzata su un amore quando invece ne possono esistere altri.
 
Fantascienza, 116 min.
Fedele al racconto di H.G. Wells, un film spettacolare e favolistico firmato da Spielberg
La guerra dei mondi
Consigliato assolutamente sì!
3,84/5
Assolutamente Sì
Siamo in una società fragile, con le strutture in disfacimento, e l'operaio specializzato Tom Cruise è a disagio con il cambiamento repentino di fattori tradizionali, come la famiglia, la società in genere e la sottocultura cui siamo condannati. Ed ecco che l'attacco alieno, assimilabile a quanto accadde il fatidico 11 settembre o a Perl Harbour, ricompatta lo stato famigliare.
 
Avventura, 126 min.
Frank Miller traspone in pellicola il suo fumetto
Sin City
Consigliato assolutamente sì!
3,79/5
Assolutamente Sì
Sin City è una città nera, dove la notte non tramonta mai, abitata da una schiera di personaggi più cupi della notte stessa. Tutti cattivi, ognuno a modo suo. Esseri che hanno poco di umano, anime nere che anneriscono il già nero skyline della città del peccato. E in mezzo a tutto questo nero, ogni gesto fuori dal piano regolatore che la morte stessa sembra attuare, brilla di un vivido accecante: il grande cuore rosso di Goldie, il sangue scarlatto versato in olocausto e quello giallo per la catarsi di Hartigan, occhi verdi, azzurri e d'oro che sono l'unica traccia di un'anima dietro le armi.
 
Fantastico, 140 min.
Quinto capitolo dedicato all'uomo pipistrello: le origini dell'eroe in un'opera cupa ma non barocca
Batman Begins
Consigliato sì!
3,34/5
Consigliato: Sì
Bruce Wayne, giovane rampollo di un illuminato filantropo di Gotham City, vede i suoi genitori assassinati da un rapinatore. Incapace di liberarsi del senso di colpa, inizia un vagabondaggio che lo porta fin sulle vette dell'Himalaia, dove Ra's Al Ghul e il suo fido Ducard lo iniziano alla via del loro culto ninja. Wayne è deciso a servire la giustizia e tornato a Gotham, trova in Falcone, potente trafficante di droga, e in Crane, altrettanto corrotto psichiatra, i due più acerrimi nemici, dietro ai quali però pare celarsi qualcuno di ancor più potente. L'unico modo per combatterli è diventare un simbolo, che dia forza e speranza alla gente.
 
Fantastico, 140 min.
Film fantastico senz'anima
Le cronache di Narnia - Il leone, la strega e l'armadio
Consigliato nì!
2,58/5
Consigliato: Nì
Regia di Andrew Adamson Genere Fantastico, Ratings: Kids, produzione USA 2005. Durata 140 minuti circa.
J.R. Tolkien and C.S. Lewis si sono incontrati per la prima volta nel 1926 all'università di Oxford, hanno condiviso i loro pensieri con l'obiettivo per entrambi di trasferire miti e leggende nel mondo contemporaneo comunicandone anche i valori religiosi. C.S. Lewis grazie all'amicizia con il creatore de Il Signore degli Anelli ha imparato a unire razionalità e immaginazione e sull'onda dell'impeto di ragione e sentimento ha scritto Le cronache di Narnia, capolavoro del genere fantastico. In Inghilterra, durante la Seconda Guerra Mondiale, quattro fratelli scoprono nella casa di un vecchio professore, un armadio.
 

{{PaginaCaricata()}}

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso