Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Periodici (4)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 23 marzo 2017

Scarlett Johansson

La nuova diva

32 anni, 22 Novembre 1984 (Scorpione), New York City (New York - USA)
occhiello
Thor: "È mio fratello!"
Natasha: "Ha ucciso ottanta persone!"
Thor: "È adottato!"

dal film The Avengers (2012) Scarlett Johansson è Natasha Romanoff / Black Widow
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Scarlett Johansson
Roma Film Festival 2013
Premio miglior attrice per il film Lei di Spike Jonze

Golden Globes 2006
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Match Point di Woody Allen

Golden Globes 2005
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film Una canzone per Bobby Long di Shainee Gabel

Golden Globes 2004
Nomination miglior attrice per il film La ragazza con l'orecchino di perla di Peter Webber

Golden Globes 2004
Nomination miglior attrice per il film Lost in Translation - L'amore tradotto di Sofia Coppola



The Avengers, un collettivo di generi cinematografici.

Supereroi a ritmo di commedia

domenica 29 aprile 2012 - Roy Menarini cinemanews

Supereroi a ritmo di commedia Che Joss Whedon avrebbe fatto suo e plasmato al meglio il delicato mondo Marvel dei Vendicatori era una certezza. Meno ottimismo serpeggiava sulla capacità di creare un vero equilibrio cinematografico tra i supereroi. In fondo, ciò che intriga dell’operazione Avengers è la straordinaria simmetria tra problemi interni all’universo Marvel e difficoltà realizzative: così come ogni supereroe è una prima donna e sgomita con gli altri perché si sente superiore, così anche a livello narrativo era necessario trovare l’alchimia giusta senza deprimere nessuna delle serie preesistenti.
Complice la conoscenza approfondita della lunga storia fumettistica degli Avengers, Whedon è riuscito a fare alcune scelte decisive: isolare Hulk come forza primigenia e incontrollabile, diverso e più pericoloso degli altri proprio per l’assenza di raziocinio nel momento in cui si sprigiona la rabbia; rispettare e proteggere il ruolo vicario di eroi meno potenti eppure affascinanti, come Occhio di Falco; e lasciare interagire, anche nelle differenze inconciliabili, gli altri protagonisti. Continua »

   

L'attrice potrebbe prendere il posto di Emily Blunt.

Iron Man 2: Scarlett Johansson per il ruolo di Black Widow?

martedì 17 febbraio 2009 - a cura della redazione cinemanews

Iron Man 2: Scarlett Johansson per il ruolo di Black Widow? Nuovi rumor per Iron Man 2: sembra che Scarlett Johansson sia stata contattata per interpretare il ruolo della superspia russa Black Widow, e sia la principale candidata a prendere il posto della precedentemente annunciata Emily Blunt, impossibilitata a prendere parte alle riprese perché impegnata contemporaneamente sul set di Gulliver's Travels.
Un ruolo evidentemente molto ambito quello di Natasha Romanoff e del suo doppio Black Widow visto che, tra le possibili attrici che potrebbero interpretarlo ci sono anche Eliza Dushku (Buffy) e Jennifer Tilly che ha dichiarato che sarebbe onorata di interpretare Black Widow. In attesa di sciogliere il dubbio sulla presenza di Emily Blunt, i produttori di Iron Man 2 hanno incontrato la Johansson per proporle il ruolo.

   

La giovane musa di Woody Allen.

Scarlett Johansson, la fotogallery

lunedì 22 dicembre 2008 - Lisa Meacci cinemanews

Scarlett Johansson, la fotogallery Una delle protagoniste femminili più in vista nei prossimi giorni sul grande schermo, è senza dubbio Scarlett Johansson. La aspettiamo il giorno di Natale con l'attesissimo The Spirit, nel quale Scarlett interpreta la parte di Silken Floss.
Nata a New York nel non lontanissimo 1984, e nipote del regista e sceneggiatore Ejner Johansson, fin dalla tenera età sogna di diventare attrice. Se questo l'accomuna a molte altri giovani dive, lei si è sempre distinta per non essere scesa a compromessi. Ha preferito prendere parte a film indipendenti come Ghost World di Terry Zwigoff, piuttosto che partecipare a teen movie che l'avrebbero resa presto celebre. La scalata al successo è stata comunque breve, nonostante i 24 anni ha all'attivo una lunga serie di film tra cui ricordiamo il recente Vicky Cristina Barcelona che l'ha consacrata come la nuova musa di Woody Allen, Match Point, L'altra donna del Re, Il diario di una tata, The Black Dahlia, e il meraviglioso Lost in Translation - L'amore tradotto.

Dopo Madrid, Scarlet Johansson ed Eva Mendes presentano The Spirit a Parigi.

The Spirit sbarca in Europa

mercoledì 10 dicembre 2008 - a cura della redazione cinemanews

The Spirit sbarca in Europa Dopo la premiere madrilena di qualche giorno fa, The Spirit viene presentato a Parigi alla presenza delle due attrici Scarlett Johansson ed Eva Mendes. Scritto e diretto da Frank Miller (Sin City), The Spirit è tratto da un fumetto di Will Eisner e racconta la storia di un ex poliziotto che ritorna dalla morte per combattere il crimine a Central City. Il film uscirà nelle nostre sale il giorno di Natale.

Nei prossimi mesi tante occasioni di ammirare la brava e sexy attrice americana.

5x1: Scarlett Johansson, magnifica ossessione

martedì 27 novembre 2007 - Stefano Cocci cinemanews

5x1: Scarlett Johansson, magnifica ossessione Le doti di attrice di Scarlett Johansson rivelano molto più dei suoi 23 anni. Alcuni momenti della sua carriera la pongono di diritto in una ristretta cerchia, quella dei talenti che non falliranno l'appuntamento del futuro, coloro che rispetteranno in pieno le previsioni di gloria che la stampa internazionale racconta a più riprese di loro. Poi c'è l'aspetto estetico, l'apparire. Scarlett è senza dubbio di una bellezza sconvolgente, non solo perché, sempre i media, la reputano tale: basti pensare che nel 2006 l'edizione a stelle e strisce di FHM ed Esquire l'hanno definita la donna più sexy del mondo, Maxim nel 2007 l'ha classificata terza, mentre la rivista americana AskMen ha posizionato Scarlett Johansson al secondo posto nella classifica delle donne più desiderate del pianeta, preceduta solamente da Beyoncé Knowles. Dietro i riconoscimenti c'è molto di più: la Johansson rappresenta l'alternativa più competitiva al distorto concetto di bellezza in voga in questa travagliata nostra epoca ovvero il fascino filiforme delle modelle. Lei stessa, sexy e formosa, si è spesso lanciata contro questo concetto distorto e ha rivelato a tutto il mondo, oltre al nome affibbiato ai suoi seni, la passione per il formaggio e per il cibo in genere.
La paladina della bellezza "carnosa" arriva nelle sale italiane con Il diario di una tata, in cui fa innamorare di sé la "Torcia Umana" Chris Evans, e presto sarà una delle sorelle Bolena al fianco di Natalie Portman ed Eric Bana in The Other Boleyn Girl, interpreterà Silken Floss nell'adattamento di Frank Miller del fumetto di Will Eisner The Spirit; sarà ancora al fianco di Woody Allen e, infine, sarà "Maria regina degli Scozzesi".

Sing

* * * - -
(mymonetro: 3,18)
Un film di Garth Jennings. Con Matthew McConaughey, Reese Witherspoon, Tori Kelly, Scarlett Johansson, Seth MacFarlane.
continua»

Genere Animazione, - USA 2016. Uscita 04/01/2017.

Captain America: Civil War

* * * - -
(mymonetro: 3,44)
Un film di Anthony Russo, Joe Russo. Con Chris Evans, Robert Downey Jr., Scarlett Johansson, Sebastian Stan, Jeremy Renner.
continua»

Genere Azione, - USA 2016. Uscita 04/05/2016.

Il libro della giungla

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,72)
Un film di Jon Favreau. Con Idris Elba, Scarlett Johansson, Lupita Nyong'o, Christopher Walken, Giancarlo Esposito.
continua»

Genere Avventura, - USA 2016. Uscita 14/04/2016.

Ave, Cesare!

* * * - -
(mymonetro: 3,17)
Un film di Ethan Coen, Joel Coen. Con Josh Brolin, George Clooney, Alden Ehrenreich, Ralph Fiennes, Scarlett Johansson.
continua»

Genere Commedia nera, - USA 2016. Uscita 10/03/2016.

Avengers: Age of Ultron

* * * - -
(mymonetro: 3,10)
Un film di Joss Whedon. Con Samuel L. Jackson, Aaron Johnson, Robert Downey Jr., Elizabeth Olsen, James Spader.
continua»

Genere Azione, - USA 2015. Uscita 22/04/2015.
Filmografia di Scarlett Johansson »

mercoledì 15 marzo 2017 - Nei primi minuti del film le atmosfere originarie del manga di Shiro Masamune sono riprodotte fedelmente in un credibile universo cyberpunk.

Ghost in the Shell: le prime impressioni

Emanuele Sacchi cinemanews

Ghost in the Shell: le prime impressioni Un cervello, un corpo, la creazione di una nuova vita sintetica. Così cominciano i 14 minuti - essenzialmente estratti dall'incipit del film - di Ghost in the Shell, visti in anteprima, come preview dell'evento che verrà. I numerosi otaku infastiditi dal cambio di nome e dal whitewashing legato alla presenza di Scarlett Johansson forse troveranno un po' di pace: le atmosfere originarie del manga di Shiro Masamune e dell'adattamento cinematografico di Mamoru Oshii sono riprodotte fedelmente, in un credibile, e credibilmente futuribile, universo cyberpunk. La travolgente sequenza iniziale di Ghost in the Shell impressiona. Non è un verbo che oggigiorno si possa spendere invano, considerato il livello di abitudine delle nostre retine alle meraviglie tecnologiche. Ma da quanto visto sin qui sembra di poter affermare che quel gap avvertito negli '80 di Blade Runner o alla fine dei '90 con Matrix possa appartenere a Ghost in the Shell, specie se saprà fornire anche un'ossatura narrativa all'altezza e un ritmo adeguato al compito. Lo spirito della lanterna magica, del cinema sci-fi come stupore e come visione di quel che ancora la contemporaneità non contempla, sembra preservato, ad uso e consumo di moltitudini che auspicabilmente affolleranno multisale tecnologicamente attrezzate allo scopo. Per ora Rupert Sanders ha mostrato i muscoli e l'effetto desiderato è stato ottenuto. A stupire sono soprattutto il senso di profondità e la capacità di gestire gli spazi e la tridimensionalità. L'Imax 3D, sfruttato in tutta la sua gloria nei movimenti di macchina che seguono i tuffi di Major o nella soggettiva a spasso per la città, sembra da subito la visione obbligata per il film. Assaggiato questo incipit in Imax 3D, è difficile immaginare un'altra visione. Quanto al discusso cast, per i pochi frammenti a loro concessi Kitano Takeshi e Juliette Binoche paiono perfettamente in parte, e i cinefili cult avranno il piacere di rivedere - benché in un ruolo minore - il volto iconico di Michael Wincott, villain gettonato nei Novanta (Il corvo, Strange Days). Sulla Johansson, e su Motoko Kusnagi che diviene Mira, si sono sprecati fiumi di inchiostro e i dubbi sono tutt'altro che fugati, ma il lavoro sulla fisicità dell'attrice sembra notevole. D'altronde Luc Besson ne aveva intuito il potenziale action in Lucy: poi, considerata l'alternativa possibile, ovvero Margot Robbie, non ci si può lamentare di come sia andata.

   

lunedì 13 marzo 2017 - Scarlett Johansson in una commedia dark molto tagliente, dagli autori della serie tv Broad City. Dal 22 giugno al cinema.

Crazy Night - Festa col morto, il primo trailer italiano

a cura della redazione cinemanews

Crazy Night - Festa col morto, il primo trailer italiano Cinque amiche dai tempi del college si ritrovano dopo 10 anni per un weekend scatenato a Miami. I loro momenti di follia prendono una piega tragica quando per errore uccidono uno spogliarellista. Cercando con frenesia di capire cosa sia meglio fare, la loro notte assume contorni inaspettatamente ironici, finendo per unirle ancora di più nel momento di maggiore bisogno. Il film, interpretato da Scarlett Johansson, Kate McKinnon, Ilana Glazer, Jillian Bell e Zoe Kravitz è una tagliente commedia realizzata dagli autori di Broad City. Distribuito da Warner Bros. Italia, Crazy Night - Festa col morto sarà in sala dal 22 giugno.

   

giovedì 9 marzo 2017 - Scarlett Johansson in una commedia nera dove un addio al nubilato si trasforma in un incubo. Dal 22 giugno al cinema.

Rough Night, il trailer ufficiale del film

a cura della redazione cinemanews

Rough Night, il trailer ufficiale del film Cinque amiche molto unite ai tempi del college si rivedono dopo dieci anni per un weekend estremo per festeggiare l'addio al nubilato di una di loro, prossima al matrimonio. Ma durante la serata, in preda all'entusiasmo, uccideranno accidentalmente lo spogliarellista. Riusciranno a cavarsela? Come faranno a uscire da questa tragica situazione? Scarlett Johansson interpreta la festeggiata prossima a sposarsi, vittima di un incubo che sembra non avere fine. Il film Rough Night, diretto da Lucia Aniello, sarà distribuito da Warner Bros Italia, dal 22 giugno al cinema.

   

Altre news e collegamenti a Scarlett Johansson »
Crazy Night - Festa col morto (2017) Ghost in the Shell (2017)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità