La ragazza con l'orecchino di perla

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La ragazza con l'orecchino di perla   Dvd La ragazza con l'orecchino di perla  
Un film di Peter Webber. Con Scarlett Johansson, Colin Firth, Tom Wilkinson, Judy Parfitt, Cillian Murphy.
continua»
Titolo originale Girl with a pearl earring. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 95 min. - Gran Bretagna, Lussemburgo 2003. MYMONETRO La ragazza con l'orecchino di perla * * * - - valutazione media: 3,35 su 27 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
3,35/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * * - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Scarlett Johansson
Scarlett Johansson (29 anni) 22 Novembre 1984 Interpreta Griet
Colin Firth
Colin Firth (53 anni) 10 Settembre 1960 Interpreta Johannes Vermeer
Tom Wilkinson
Tom Wilkinson (65 anni) 12 Dicembre 1948 Interpreta Van Ruijven
Judy Parfitt
Judy Parfitt (78 anni) 7 Novembre 1935 Interpreta Maria Thins
Cillian Murphy
Cillian Murphy (38 anni) 25 Maggio 1976 Interpreta Pieter
Essie Davis
Essie Davis   Interpreta Catharina
   
   
   
La bellezza può diventare ossessione. Doveva saperlo bene Vermeer, nell'interpretazione che ne dà Tracy Chevalier nel suo fortunato romanzo: ora anche un film, con una Scarlett Johansson incredibilmente somigliante alla ragazza del dipinto.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Sguardi complici e silenzi carichi di emozioni riempiono le atmosfere barocche di un raffinato film britannico
    * * * - -

Nell'Olanda della seconda metà del XVII secolo, la giovane Griet (Scarlett Johansson) si trova a prestare servizio nella casa del maestro Johannes Vermeer (Colin Firth). Le loro differenze culturali e sociali non impediscono che il pittore scopra nella ragazza una particolare predisposizione all'arte: di lei farà la sua musa ispiratrice nonché modella per un ritratto che rimarrà icona della pittura fiamminga. Sguardi complici e silenzi carichi di emozioni riempiono le atmosfere barocche di cui il film del britannico Peter Webber è abile testimone.

Stampa in PDF

Premi e nomination La ragazza con l'orecchino di perla MYmovies
il MORANDINI
La ragazza con l'orecchino di perla recensione dal Dizionario Fumagalli - Cotta
Incassi La ragazza con l'orecchino di perla
Incasso Totale* Italia: € 2.480.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 12 dicembre 2004
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
79%
No
21%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination La ragazza con l'orecchino di perla

premi
nomination
Premio Oscar
0
2
Golden Globes
0
2
* * * * -

La nascita di un capolavoro

mercoledì 11 aprile 2007 di Stefano Franzoni

La "ragazza con l'orecchino di perla" o "ragazza col turbante" è il titolo di un celebre quadro dipinto dal maestro fiammingo Jan Vermeer attorno al 1666, oggi conservato al Mauritshuis dell'Aia. Soggetto del dipinto è il languido volto di una fanciulla con un'espressione molto curiosa, per giustificare la quale si è cercato di scoprire chi fosse e quale fosse il suo legame con Vermeer. "La ragazza con l'orecchino di perla", trasposizione cinematografica dell'omonimo romanzo di Tracy Chevalier, continua »

* * * * -

La luce di vermeer

giovedì 27 dicembre 2007 di Laura

Quello che mi ha colpito da subito, in questo film, è la luce, la famosa luce di Vermeer, quella che illuminava in modo così particolare i soggetti ritratti nei suoi quadri: ogni scena, ogni angolo della pellicola è un omaggio all'opera di Ian Vermeer. Non conosco la sua vita ma se la trasposizione cinematografica è realistica, dev'essere stato un uomo davvero tormentato, combattuto tra le sue passioni terrene, che l'hanno portato, almeno nel film, ad avere un numero considerevole di figli, e la continua »

* * - - -

Tutti presi da scarlett

lunedì 12 febbraio 2007 di Virgilio

Dopo aver letto il libro, il film, come spesso accade, viene visto con occhio particolare, poiché inevitabilmente si vanno a cercare situazioni che hanno segnato l'itinerario del romanzo della Tracy. Il rapporto di Griet con la propria famiglia è inesistente nel film, mentre segnano fortemente la protagonista la sofferenza per la morte della sorellina e le vicende del fratello. Anche la questione religiosa è molto ai margini, mentre nel romanzo è una componente che mette in risaldo la differenza continua »

* * * - -

Bello

giovedì 25 ottobre 2012 di paride86

Buon film, carico di emozioni sospese tra sguardi rarefatti e una fotografia magnifica, ispiratat ai quadri di Vermeer. Nel cast spicca Scarlet Johansson, davvero somigliante alla ragazza del ritratto.  continua »

Katarina:Perché non dipingi me?
Vermeer:Perché tu non comprendi!
Katarina:E lei sì?!
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
I punti d'ombra non hanno meno importanza della luce.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Aggiungi una frase
Shop

DVD | La ragazza con l'orecchino di perla

Uscita in DVD

Disponibile on line da martedì 12 luglio 2005

Cover Dvd La ragazza con l'orecchino di perla A partire da martedì 12 luglio 2005 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd La ragazza con l'orecchino di perla di Peter Webber con Scarlett Johansson, Colin Firth, Tom Wilkinson, Judy Parfitt. Distribuito da Cecchi Gori Home Video, il dvd è in lingue e audio italiano, Dolby Digital 5.1 - inglese, Dolby Digital 5.1. Su internet La ragazza con l'orecchino di perla è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS. Sono inoltre disponibili altri DVD in versione speciale del film. altre edizioni »

Prezzo: 6,39 €
Prezzo di listino: 7,99 €
Risparmio: 1,60 €
Aquista on line il dvd del film La ragazza con l'orecchino di perla

SOUNDTRACK | La ragazza con l'orecchino di perla

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 16 febbraio 2004

Cover CD La ragazza con l'orecchino di perla A partire da lunedì 16 febbraio 2004 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film La ragazza con l'orecchino di perla del regista. Peter Webber Distribuita da Venus Import.

di Vittorio Sgarbi

È molto difficile girare un film su un pittore. Specialmente se questo pittore, diversamente da Caravaggio, non ha una vita romantica né avventurosa. Non ci sono eccessi o eccentricità, amori tormentati o irregolari; non ci sono ubriacature, droghe, suicidi. Niente di ciò che consente di fare letteratura sulla pittura. In diverso modo, ideali per questo metodo di interpretazione e traduzione sono Van Gogh, Modigliani, Picasso. C'è molto da raccontare, c'è molta vita, molto tormento. Ma come si può descrivere un artista la cui principale avventura è la pittura stessa nelle pareti di una casa, e di uno studio in cui si muove come un monaco, silenzioso, riflessivo, concentrato su se stesso e sulle sue idee? Tale era Johannes Vermeer, nato nel 1632 a Delft, Olanda, e lì vissuto tutta la vita. »

di Emanuela Martini Film TV

Una storia d’amore nella quale la passione non si manifesta in atti, ma in silenzi, sguardi, istintive complicità. Spostare una sedia per dare più aria a una prospettiva, pulire il vetro di una finestra perché quel taglio di luce possa illuminare un volto: questo fa la giovane serva Griet, sensibile all’impasto dei colori e all’arte, e questo conquista Vermeer, genio oppresso da una famiglia numerosa e invadente e da un mecenate avido. Non ho mai letto il best seller di Tracy Chevalier, ma la storia di La ragazza con l’orecchino di perla conteneva materiali per un buon film: un film sulle esitazioni delle anime e sulle affinità elettive, sulla sublimazione e sulla sua travolgente forza creativa (e perciò erotica). »

di Roberto Nepoti La Repubblica

Il "mistero Vermeer", artista dalla vita senza clamori autore di un piccolo numero di dipinti affascinanti quanto sommessi, è all'origine del bestseller di Tracy Chevalier portato sullo schermo in questo film gradevolmente accademico. Secondo l'intrigante presupposto, il pittore olandese ritrasse La ragazza con l'orecchino di perla (1665-66 circa) ispirato dall'amore segreto per una diciassettenne, Griet, a servizio nella sua casa di Delft. Sposo di una moglie perennemente incinta, più rubensiana che prossima allo stile del marito, Johannes è un tipo malmostoso, praticamente in sequestro volontario nel proprio studio. »

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

«È vero?», domanda Griet (Scarlett Johansson) a Johannes Vermeer (Colin Firth), dopo aver guardato nella sua camera oscura. In quel buio sorprendente, la servetta ha visto riflesso il quadro per cui sta posando. Ne è stupita, come se la “macchina’ fosse riuscita a illuminare anche ai suoi occhi la bellezza che il pittore cerca di fissare sulla tela. «E un’immagine», le risponde lui. Ma certo non intende che, solo per questo, quello che lei ha visto non possa esser vero. Di questo racconta La ragazza con l’orecchino di perla (Giri with a Pearl Earring, Gran Bretagna e Lussemburgo, 2003, 95’): della bellezza di un’opera di 44 centimetri e mezzo per 39, dipinta attorno al 1665 e riscoperta solo nel 1882. »

La ragazza con l'orecchino di perla | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
MYmovies

Pubblico (per gradimento)
  1° | stefano franzoni
  2° | laura
  3° | virgilio
  4° | paride86
  5° | andyflash77
Premio Oscar (2)
Golden Globes (2)


Articoli & News
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità