Sin City

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Sin City   Dvd Sin City   Blu-Ray Sin City  
   
   
   
marcello gattini mercoledì 8 giugno 2005
i peccatori di sin city Valutazione 5 stelle su cinque
81%
No
19%

Un appassionato di fumetti negli anni novanta legge ed ama da subito "Sin City" di Frank Miller. Poi un giorno a.d. 2005 scopre che Sin City si trasferisce, trasloca dalle pagine allo schermo. Solita operazione raccattasoldi di Hollywood? No! Stavolta il miracolo si compie. Miller viene convinto a trasporre sullo schermo il suo capolavoro da Robert Rodriguez un regista finora discreto ma non geniale. Del resto non importa che il cineasta sia geniale, il genio ce lo mette il fumettaro, al signor Rodriguez si chiede solo pura e semplice abilità tecnica. Il "mariachi" si dimostra all'altezza. Ne esce fuori un film unico. Un film che per una volta non interviene a stravolgere una storia, un'estetica già eccelsa. [+]

[+] lascia un commento a marcello gattini »
d'accordo?
paci8ino giovedì 9 giugno 2005
"sin city": il capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
78%
No
22%

..Sinceramente non ho mai visto niente di simile..Il colore, il cast, l'intreccio, l'ambientazione..Tutto perfetto..Come non dare 5 stelle a un film che lascia lo spettatore dritto sulla sedia per più di due ore?! GENIALE ho pensato quando rimanevo imbambolato persino sui titoli di coda. Un film (o fumetto, come volete) ricco di violenza e di eccitazione che ci circonda della tetra ambientazione della malfamata sin-city; gli attori aiutano i grandi Miller e Rodriguez a creare dei personaggi\idoli che corrono, uccidono e si innamorano. La trama è complicata, a volte macchinosa, ma assolutamente affascinante (qui mi sembra di notare lo zampino del mitico Quentin). Invito tutti gli appassionati di cinema a sedersi sulla poltrona e a godersi questo autentico pezzo di storia del cinema. [+]

[+] quanti anni hai? (di fry)
[+] x fry (di jacky boy)
[+] notevole (di pink apple)
[+] fry sei un'idiota (di cinefolle)
[+] ma che recensione è questa? (di hambaladu)
[+] [] (di alessandro redhead)
[+] come facevo a giudicarlo se uscivo prima? (di hambaladu)
[+] bello (di parmenide)
[+] bah. (di zuberman)
[+] cinefolle è folle (di zuberman)
[+] lascia un commento a paci8ino »
d'accordo?
niccolò giovedì 2 giugno 2005
il capolavoro assoluto Valutazione 5 stelle su cinque
64%
No
36%

Logico e freddo, al contempo vibrante e infuocato. Niente è abusato, nemmeno la violenza, linguaggio scelto per trasmettere il soffio geniale un tempo cementato nelle fondamenta del castello sensazionale di Miller. Pare un intreccio di vite fortissime di tre eroi classicii: eroi, dalla vista metafisica che separa subitaneamente il bene dal male, che non conoscono pietà per il nemico. Uomini trasformati in semidei perchè si son scottati tra le fiamme dell'Inferno. Semidei che non temono di rispedire laggiù demoni incarnati. Eroi che difendono l'amore, sempre puro, anche con la loro stessa morte... Chiunque ascolti questo messaggio nel vento, corra a veder il film, per essere testimone della verità, che è semplice e ancestrale; ed egli uscirà dalla sala capendo di aver sottratto attimi di vita alle menzogne, un pò più giusto.

[+] curati!! (di alicalc)
[+] aiuto (di franz)
[+] assurdo (di zuberman)
[+] son sempre io (di zuberman)
[+] lascia un commento a niccolò »
d'accordo?
anna lunedì 6 giugno 2005
critici baroni e terrorizzati Valutazione 4 stelle su cinque
73%
No
27%

sono rimasta 2 ore sveglia, affascinata . Sono uscita dal cinema soddisfatta. poi ho voluto leggere le recensioni dei guru dei giornali nazionali, e sono quasi unanimi.Anche il New York Times è sulla stessa lunghezza d'onda, però. Che tristezza, l'ipocrisia e il perbenismo imperano, la "sufficenza" degli intellettuali annoia e la paura del cinema d'ingegno mortifica. Bel film, come al solito gli americani sanno il fatto loro, almeno in questo.Grande M.Rourke!

[+] sono d'accordo (di giò)
[+] i critici... (di marcello gattini)
[+] ............... (di anonimo)
[+] esatto! (di filo)
[+] anna dice stronzate ! (di zuberman)
[+] i critici (di no_data)
[+] chi non è con me è contro di me (di arnaco)
[+] lascia un commento a anna »
d'accordo?
marvelman martedì 31 agosto 2010
bellissimo Valutazione 5 stelle su cinque
85%
No
15%

Diretto e Violento. Nulla a che fare con quella spazzatura di the spirit. Grande film con grandi interpretazioni di un ottimo cast perfetto e interprete di personaggi depravati e schizzati. Ottimo Willis, grandissimo Rourke, efficacissimi Owen e del Toro, Wood da paura e brave anche tutte le ragazze tra tutte Dawson. Unico film che mi piace di Robert Rodriguez, raddrizzatosi quanto basta grazie all'appoggio di Frank Miller che, ahimè, da solo con il pessimo the spirit non ha funzionato e ovviamente grazie su tutti all'aiuto dell'amico Tarantino (santo subito). Alla fine sono belle storie e bei personaggi, in certi casi nemmeno si nota che le scenografie (3 escluse) sono ricostruite digitalmente. [+]

[+] lascia un commento a marvelman »
d'accordo?
tessa giovedì 23 giugno 2005
il genio che spaventa Valutazione 5 stelle su cinque
75%
No
25%

Conoscevo Rodriguez per "El Mariachi", "Dal tramonto all'alba" e "The Faculty", incomprensibilmente considerati film di serie-b. La stessa cosa non rischia di accadere con Sin City; il perchè? Paura. Paura dell'innovazione, del nuovo genere cinematografico che non inventa, enfatizza. Amplifica la realtà fino a superare il limite del Pulp; a volte scioccando, ma più spesso spaventando. Paura delle riflessioni che sono implicite nel processo attuato da Frank Miller e "adattato al grande pubblico" dallo stesso Miller e da Rodriguez. La morale la si trova sempre, anche se intenzionalmente non c'è. Sin City non è solo un Film con la "F" maiuscola, uno di quelli che vorremmo avere il piacere di vedere più spesso, ma è anche un'allegoria del mondo e di dove il mondo può finire. [+]

[+] lascia un commento a tessa »
d'accordo?
francesco manca giovedì 16 agosto 2007
"un'opera d'arte in bianco e nero" Valutazione 5 stelle su cinque
73%
No
27%

Difficile definire questa pellicola con una sola parola; io azzarderei "sfavillante", oppure "strepitosa", o ancora "mitica", "geniale", "prorompente", assolutamente degna dei suoi creatori, in primis, il divino Frank Miller, che insieme all'esperto Robert Rodriguez e allo special guest Quentin Tarantino, dirige l'adattamento del suo leggendario fumetto, con uno stile puramente dark, grigio, cupo, tetro, morboso, quasi perverso, meravigliosamente malato. Tutto quanto è al suo posto, nulla è fuori ordine, ogni cosa, ogni fotogramma, ogni scena, ogni inquadratura, è perfettamente dosata e calibrata al millesimo. Tema portante di "Sin City", oltre agli omicidi, le violenze, il sangue, la droga e le armi, sono le donne, belle ed ingorde, calde e sensuali, che somigliano quasi a delle opere d'arte dei più importanti maestri della storia, che con tutto il loro cuore hanno creato delle vere e proprie divinità dal profumo angelico. [+]

[+] lascia un commento a francesco manca »
d'accordo?
emy venerdì 9 novembre 2007
stupenda parabola dell'oltreumano Valutazione 5 stelle su cinque
88%
No
13%

all'inizio, quando ancora lo spettatore ha un possesso più o meno saldo della propria etica e del proprio "buon senso", il film fa di tutto per fargli dimenticare qualunque valore umano..segare un uomo e ridurlo ad un troncone è un gesto che porta una gioia estrema, è giustizia..mangiare esseri umani come merendine è "vedere dio"..non c'è sensibilità, volontà di scoprire le origini del male diabolico, di riconoscere che nessuno nasce cattivo ma lo diventa. per forza..la pietà è un principio umano: sin city non ospita umani, ma superuomini. uomini e donne innamorati del delirio, dell'ebbrezza e della libertà. non c'è spazio per le sfumature: le prostitute ti "fanno toccare il cielo con un dito" oppure ti ammazzano. [+]

[+] lascia un commento a emy »
d'accordo?
nicolò giovedì 5 aprile 2007
atmosfere noir per un terzetto formidabile Valutazione 3 stelle su cinque
75%
No
25%

Tratto dalla fortunata serie di graphic novel ideate dallo stesso Frank Miller e da lui diretto con Robert Rodriguez e Quentin Tarantino (accreditato come 'special guest director'), "Sin City" è un noir ultraviolento, carismatico e sorprendente, che intreccia tre storie ambientate in una città cupa e nera, popolata da potenti corrotti fino all'osso, onesti poliziotti, maniaci, prostitute, bande di malavitosi. Frutto di un solido mestiere di regia e delle più complicate tecniche di effetti speciali, è un tentativo più che riuscito di portare al cinema un fumetto, ma con gli stessi tratti caratteristici di quest'ultimo (vignette, onomatopeee, la scelta stilistica e perfetta del bianco e nero che lascia poco spazio al colore) che non esalta l'esagerata dose di violenza, tendente all'accumulo. [+]

[+] lascia un commento a nicolò »
d'accordo?
weach venerdì 17 giugno 2011
oscurità a ritmo di fumetto Valutazione 4 stelle su cinque
78%
No
22%

Sin City
trasposizone cinematografica
dall'omonimo fumetto degli anni 90 di Franck Muller.
L'incoraggiamente  a farne un film  viene  da Robert Rodriguez.
Il risultato è speciale riuscendo como fa  a restarea sospeso fra opera cinematrografica e ed il fumetto noir cho lo ispira.
Tutto è violento , esagerato ,gottesco,nero ,oscuro,sporco, insanguinato , tormentato ,malato perverso ma con desisiderio di rendenzine ,a tratti, ma impraticabile.
I personaggi che pullulano nell pellicola sono pazzi , tormentati, fuori di testa,  killer sanguinari spietati,belle femmine terribili , puttane  armate , amazzoni comandanti  austere spietate, lesbiche. [+]

[+] lascia un commento a weach »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 »
Sin City | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
Poster e locandine
1 | 2 | 11 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 |
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità