La guerra dei mondi

Acquista su Ibs.it   Soundtrack La guerra dei mondi   Dvd La guerra dei mondi   Blu-Ray La guerra dei mondi  
Un film di Steven Spielberg. Con Tom Cruise, Dakota Fanning, Miranda Otto, Justin Chatwin, Tim Robbins.
continua»
Titolo originale War of the Worlds. Fantascienza, Ratings: Kids+13, durata 116 min. - USA 2005. uscita domenica 29 maggio 2005. MYMONETRO La guerra dei mondi * * * 1/2 - valutazione media: 3,84 su 232 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
rongiu sabato 3 dicembre 2011
lightning storm. Valutazione 5 stelle su cinque
93%
No
7%

« Alla fine del XIX secolo nessuno avrebbe creduto che le cose della Terra fossero acutamente e attentamente osservate da intelligenze superiori a quelle degli uomini... »

HERBERT GEORGE WELLS  

L’uomo è in grado di teorizzare, inventare, costruire. Non può creare. La creazione è tutt’altra cosa, non è ancora alla sua portata e forse non lo sarà mai e forse è cosa buona e giusta. “La guerra dei mondi” ha un significato in sé profondo, rigido, introverso.

E’ l’atto dello specchiarsi, mi par di capire, il vero dominatore narrativo; è lì che trovi il punto di partenza per inoltrarti in una storia tutt’altro che semplice \ devi vederla, non devi ascoltarla /perché emotivamente forte e per molti versi asincrona dal punto di vista comunicativo ed  acromatica da quello visivo. [+]

[+] lascia un commento a rongiu »
d'accordo?
giovanni giovedì 30 giugno 2005
bello ma.... Valutazione 3 stelle su cinque
82%
No
18%

Il film a mio parere è stato realizzato molto bene, suscita tensione e paura per tutta la sua durata e ti incolla indubbiamente davanti allo schermo. Apprezzabili anche gli effetti speciali. Per questo il mio voto è positivo. Tuttavia il finale è un pò troppo sbrigativo, dalla piena azione ci si ritrova in un attimo alla scena finale con gli alieni che sono stati sconfitti senza che nessuno abbia fatto nulla. In questo comunque il regista è stato fedele al libro originale; anch'esso presentava infatti un finale rapido e senza enfasi (e non lo dico in tono dispregiativo ma solo come scelta voluta dell'autore). La sola obiezione che si può fare al regista è l'essere forse rimasto troppo fedele al libro sulla motivazione della sconfitta degli alieni. [+]

[+] è interessante (di io)
[+] inoltre (di giovanni)
[+] perfect (di 12anni e me li port bene)
[+] forse hai ragione... (di tyler durden)
[+] lascia un commento a giovanni »
d'accordo?
angelo di anzio martedì 12 luglio 2005
coerente con il libro Valutazione 0 stelle su cinque
82%
No
18%

Sono andato il 29 giugno a vedere "La Guerra dei Mondi". E devo dire che Spielberg non mi ha deluso.Il film, incredibile a dirsi, è davvero coerente con il libro di Wells. L'ambientazione è cambiata, ma quanta similitudine tra "il curato" del romanzo e l'Ogilvy interpretato da Tim Robbins ( che io però avrei lasciato vivere...).Primo tempo da cineteca. Scene da cineteca come la devastazione vista dai tre Ferrier all'interno della sala hobby o come quella in cui la piccola Dakota vede i cadaveri che scorrono sulla riva del fiume. Secondo tempo mediamente buono. Effetti speciali così ben fatti da non sembrare effetti speciali.Riferimenti alla tragedia di Manhattan continui. Per dirla semplicemente, una Apocalisse vista da un americano medio. [+]

[+] invece hai colto nel segno! (di tyler durtden)
[+] lascia un commento a angelo di anzio »
d'accordo?
giacomo martedì 20 settembre 2005
tema infinito Valutazione 3 stelle su cinque
89%
No
11%

Tema non nuovo quello che tratta Steven Spielberg("Incontri ravvicinati del terzo tipo" "E.T l'extraterrestre" li ha diretti personalmente),ovvero l'invasione aliena.Insomma quasi un classico,che però sempre affascina e in qualche modo angoscia.Dopo svariati film mediocri come "Signs" e gli ultimi "Alien" ecco che il signore degli effetti speciali,Spielberg appunto,riesce finalmente a rivitalizzare il tema grazie alle spettacolari ed efficacissime sequenze dell'arrivo devastante dei tripodi che sbucano dalle strade della città dopo che vi ci sono stati proiettati con fulmini e saette.Sono proprio le immagini della tempesta nera,creata ad arte per l'arrivo alieno,a colpire in particolare sia per l'arrivo di qualcosa di terribile sia perchè comunque richiamano il terrorismo(lampante è il ricordo delle Twin Towers)di questi ultimi anni,e lo stesso titolo "Guerra dei Mondi" tanto ricorda la situazione attuale. [+]

[+] lascia un commento a giacomo »
d'accordo?
sir. auron mercoledì 27 dicembre 2006
la recensione del film (raccolta da questo sito) Valutazione 5 stelle su cinque
64%
No
36%

Nelle sue linee essenziali La guerra dei mondi è notevolmente fedele al racconto di H.G. Wells, tenendo anche conto che essendo stato publicato nel 1898, ogni forma di attualizzazione era legittima, se non necessaria. Che si tratti di uno spettacolone domenicale, privo di messaggi, tanto cari a chiunque non sia in grado di abbandonarsi ad un racconto travolgente, sia pure fine a se stesso, è altrettanto vero. Pertanto il film potrebbe essere liquidato, aggiungendo malignamente una nota sul presunto declino di Steven Spielberg. In realtà, è sufficiente accostare questa versione alle due che lo hanno preceduto, quella di Byron Haskin e la più recente: Independence Day, per comprendere quale forza narrativa sa esprimere Spielberg, semplificando il messaggio, se proprio non se ne può fare a meno, contenuto nel suo impressionante La guerra dei mondi. [+]

[+] lascia un commento a sir. auron »
d'accordo?
ziogiafo giovedì 7 luglio 2005
spielberg si è adeguato ai tempi ... Valutazione 4 stelle su cinque
57%
No
43%

ziogiafo - La guerra dei mondi - USA 2005 - In un epoca cinematografica, dove tutto purtroppo ormai da anni tende a conformarsi verso uno stile rappresentativo più o meno uguale, si resta sempre in attesa dei grandi eventi che possono voltare pagina o quanto meno si spera di trovarsi di fronte ad un qualcosa di veramente differente, che possa porre la parola fine a questa interminabile fase di stallo. Ad ogni nuova uscita, però, si rimane puntualmente insoddisfatti perchè ... da quel film o da quel regista ci si aspettava molto di più ... E' vero anche che rispetto al passato il pubblico è diventato molto più esigente, più critico, talvolta oltre misura. Le aspettative per "La guerra dei mondi" erano effettivamente tante, il risultato purtroppo non ha soddisfatto pienamente il vasto pubblico che pur amando l'operato del grande regista americano è rimasto un po' deluso. [+]

[+] vado a vederlo (di anonimo)
[+] ottimo (di laura d'urso)
[+] lascia un commento a ziogiafo »
d'accordo?
federico pavani lunedì 4 luglio 2005
la guerra dei mondi Valutazione 3 stelle su cinque
63%
No
38%

Dopo "Prova a prendermi" e "The Terminal", Spielberg ritorna finalmente a dirigere un kolossal con tanto di alieni, così cari alla sua filmografia. Potrebbe sembrare il solito filmone fatto solo per raccimolare soldi, ma la maestria e l'occhio del vecchio Spielberg si fa ancora vedere. Certo il film è stato realizzato per il grosso pubblico, così come quasi tutta la produzione di Spielberg, ma credo che si possa comunque intravedere nella pellicola l'amore del regista per questo genere di film e la sua voglia di dare spettacolo senza troppi intellettualismi. Ed è questo, a mio giudizio, il punto da capire se vogliamo apprezzare il film. Quello che conta è l'esagerazione e l'irreltà dell'immagine che deve colpire l'attenzione dello spettatore attraverso l'uso di fantastici effetti speciali. [+]

[+] lascia un commento a federico pavani »
d'accordo?
giu/da(g) lunedì 10 gennaio 2011
molto sottovalutato Valutazione 4 stelle su cinque
71%
No
29%

In generale molti hanno cassato questo film definendolo banale e sconclusionato, Giorgio Gherarducci su Rolling Stones ha detto semplicemente che "fa cagare". Eppure questo film ha degli spunti interessanti. è raro che in un film di fantascienza manchi il consueto appello del Presidente degli Stati Uniti che invita all'unità, i reporter che trasmettono da tutto il mondo, i patrioti americani che vanno all'assalto all'arma bianca, la classica statua della libertà a pezzi. Insomma tutti i cari classici cliché. Niente di tutto questo. Nella sua essenzialità il film dà finalmente un ritratto desolante dell'America (non a caso l'attacco parte da una periferia non dai paesaggi da cartolina), poco retorico e molto crudo: la famiglia che nemmeno davanti alla guerra ritrova l'unità, Tom Cruise che non riesce a dar fiducia ai figli, Dakota Fanning che tutto sembra fuorché una bambina (questo davvero agghiacciante), Justin Chatwin che interpreta il classico adolescente ombroso. [+]

[+] lascia un commento a giu/da(g) »
d'accordo?
critico cinematografico martedì 11 ottobre 2005
la guerra dei mondi Valutazione 5 stelle su cinque
52%
No
48%

L’estate cinematografica 2005 è stata invasa da un kolossal di fantascienza che ha incassato cifre da capogiro, e che in Italia è rimasto prima in classifica per ben 7 settimane. Trattasi de ‘La Guerra dei Mondi’, che il regista Premio Oscar Steven Spielberg (‘Salvate il Soldato Ryan’, ‘Schindler’s List’, ‘Lo Squalo’) ha tratto da un romanzo del 1898 e concluso di girare prima del 4 luglio, sotto la pressione dei fans che volevano il film pronto per la festa nazionale americana. Qui Tom Cruise (‘Top Gun’, ‘Risky Business-fuori i vecchi… i figli ballano’, ‘Minority Report’) è il padre di due ragazzi, Robbie (Justin Chatwin: ‘Identità Violate’) e Rachel (Dakota Fanning: ‘Nascosto nel buio’, ‘Mi chiamo Sam’), che un giorno assiste allo sbarco degli alieni nella sua città. [+]

[+] ottima recensione... (di angelo)
[+] yihaaaaaaaaaaaaaa (di 12anni ben portati)
[+] lascia un commento a critico cinematografico »
d'accordo?
jetset lunedì 4 luglio 2005
che brutto film !!! meglio il vecchio !!! Valutazione 0 stelle su cinque
52%
No
48%

DELUSIONE. Innanzitutto il film è incentrato tutto e solo su Tom Cruise e sui suoi rapporti con la famiglia fino all'ultima scena, non c'é immagine in cui non campeggi il faccione dell'attore. Per questo, invece di titolarlo "La guerra dei mondi" bisognerebbe chiamarlo "La fuga di Cruise". Dell'esercito statunitense si vedono sì e no tre camionette, due carri armati ed un paio di aerei, tanto che la superpotenza militarmente sembra meno dotata di S.Marino. Non si vede nessun combattimento tranne una fugace scena di un paio di razzi che si infrangono contro gli scudi elettromagnetici e qualche fiammata da dietro un crinale. Le macchine aliene sono troppe, non vengono dallo spazio e gli alieni entrano in esse tramite fulmini (ridicolo!) arrivati da dove non si sa. [+]

[+] meravigliosa... (di ciao)
[+] jetset è scemo (di jetset è uno zombie)
[+] dalla parte del cittadino 1 (di gregcasa)
[+] dalla parte del cittadino 2 (di gregcasa)
[+] dalla parte del cittadino 3 (di gregcasa)
[+] dalla parte del cittadino 4 (di gregcasa)
[+] d'accordo (di lkr)
[+] lascia un commento a jetset »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 »
La guerra dei mondi | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Premio Oscar (8)


Articoli & News
Poster e locandine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 |
Immagini
1 | 2 |
Scheda | Cast | News | Trailer | Poster | Foto | Frasi | Rassegna Stampa | Pubblico | Forum | Shop |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità