Mi presenti i tuoi?

Film 2004 | Commedia +13 115 min.

Titolo originaleMeet the Fockers
Anno2004
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata115 minuti
Regia diJay Roach
AttoriRobert De Niro, Ben Stiller, Dustin Hoffman, Barbra Streisand, Blythe Danner, Teri Polo Owen Wilson, Tim Blake Nelson.
Uscitavenerdì 11 febbraio 2005
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,76 su 33 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Jay Roach. Un film con Robert De Niro, Ben Stiller, Dustin Hoffman, Barbra Streisand, Blythe Danner, Teri Polo. Cast completo Titolo originale: Meet the Fockers. Genere Commedia - USA, 2004, durata 115 minuti. Uscita cinema venerdì 11 febbraio 2005Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,76 su 33 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Mi presenti i tuoi? tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Greg Fotter è tornato. Dopo aver conquistato a fatica la stima del suocero Jack, è venuto il momento di presentare lui e il resto dei Byrnes ai suoi familiari. E pensare che Byrnes sembrava un tipo difficile... In Italia al Box Office Mi presenti i tuoi? ha incassato 14,4 milioni di euro .

Passaggio in TV
martedì 20 novembre 2018 ore 11,25 su SKYCINEMA1

Mi presenti i tuoi? è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,76/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,64
CONSIGLIATO SÌ
Nonostante la presenza di 3 premi Oscar, sequel fiacco e un po' troppo volgare.
Recensione di Andrea Chirichelli
Recensione di Andrea Chirichelli

A chi può interessare la critica di una commedia, che vede la presenza di tre premi Oscar, che ha incassato quasi 300 milioni di dollari nei soli Stati Uniti, e che lo spettatore ha già probabilmente deciso di apprezzare ancora prima che si spengano le luci in sala? A pochi immagino, ma per quei pochi saremo comunque rassicuranti: il film è abbastanza divertente. Certo, come si poteva desumere dai trailers visti fin'ora, il 99% delle gag è basato sul sesso o su argomenti scatologici, che alla lunga sono abbastanza stancanti. Sembra che nessuno sceneggiatore americano si prenda più la briga di cercare soluzioni alternative (forse Sideways? Chissà), comunque meglio Sfigatto che si fa possedere dal cane dei Fockers o il bambino che dice parolacce che un qualsiasi preserale su una qualsiasi emittente nostrana. Alcune situazioni si ripetono (Stiller sottoposto al siero della verità) e il film si prende pause notevoli, soprattutto nella parte centrale, però è bello vedere Hoffman tornare a lavorare a pieno regime (visto che Fiorello e Sanremo servono?) e sottolineare che la migliore del gruppo è la Streisand. For Men only: nessun commento su Teri Polo, la fidanzata di Stiller nel film, solo un consiglio. Guardatela nel film, e poi andatevi a cercare in rete il servizio fotografico pubblicato su Playboy di febbraio...

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
MI PRESENTI I TUOI?
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
NOW TV
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
lunedì 11 maggio 2009
costcla

sicuramente è un film capolavoro nell'ambito della commedia americana! non si smette di ridere dall'inizio alla fine e anche se talvolta ci sono troppe allusioni sessuali,sicuramentenon risulta neanche lontanamente volgare come i nostri cinepanettoni natalizi infarciti non sono di volgarità ma anche di parolacce... Al critico si lamenta tanto per il bimbo che dice "stroooo----nnnnzooooo" consiglio [...] Vai alla recensione »

domenica 9 ottobre 2011
Gianni Lucini

Dustin Hoffman confessa di essersi divertito all’idea di interpretare un geniale mattacchione come Bernie Fotter. Per definirne il carattere confessa di aver guardato ai suoi coetanei, di essersi molto divertito al fatto che spesso non accettano l’idea di invecchiare o che vorrebbero eliminarne gli aspetti più evidenti: «Mi capita spesso di ascoltare persone che stanno per [...] Vai alla recensione »

martedì 13 gennaio 2015
Great Steven

MI PRESENTI I TUOI? (USA, 2004) diretto da JAY ROACH. Interpretato da BEN STILLER, ROBERT DE NIRO, DUSTIN HOFFMAN, BARBRA STREISAND, TERI POLO, BLYTHE DANNER, OWEN WILSON Dopo il fidanzamento ufficiale con la ragazza wasp Pam, l’infermiere ebreo Gaylord Fotter, detto Greg, è obbligato dal cerimoniale a presentare ai suoceri e alla futura moglie i suoi genitori.

giovedì 13 marzo 2014
THEOPHILUS

MEET THE FOCKERS   Dopo Ti presento i miei, arriva – puntuale – Meet the Fockers, cioè Mi presenti i tuoi?, commedia made in Usadiretta nel 2004 da Jay Roach. Questo inevitabile 2° capitolo del cerimoniale che porta alla conoscenza dei già noti Byrnes con i tutti da scoprire Fockers (Fotters in italiano per evidenti necessità filologiche, riuscendo nel contempo [...] Vai alla recensione »

sabato 17 aprile 2010
Alex41

Torna Ben Stiller, nel ruolo dell'infermiere Gaylord Fotter, insieme alla fidanzata Pam e ai genitori: Dina e Jack Burns, quest'ultimo soprattutto. Proprio quando si pensava che Robert De Niro in questo film sarebbe stato più "leggero" con Fotter, eccolo lì ancora in missione tra 007 e Sherlock Holmes. In questo film, infatti, giungono anche i genitori di Gaylord, e due grandi: Dustin Hoffman e Barbra [...] Vai alla recensione »

venerdì 26 febbraio 2010
Luca Scialo

Una coppia felice decide di far incontrare i propri rispettivi genitori, rivelando loro di volersi sposare tra 6 mesi. Ma scopriranno ben presto che essi si trovano agli antipodi, preservando proprie stranezze e convinzioni non compatibili. Il film è divertente, con vari momenti di alta ilarità; unico difetto non trascurabile, le eccessive e prevalenti battute a sfondo sessuale.

venerdì 12 giugno 2009
shining

Questo film FA ridere! e non come quelli italiani che CI PROVANO ma NON CI RIESCONO!!! bravissimi tutti i personaggi, tutti simpaticissimi e perfetti nei ruoli! vivamente consigliato!

domenica 9 ottobre 2011
Gianni Lucini

Il filo conduttore sul quale sono costruiti soggetto e sceneggiatura del film è rappresentato dal confronto tra le due anime degli Stati Uniti. Da un lato un ex agente CIA chiuso in se stesso, patriottico all’esasperazione, con il culto dell’ordine e refrattario a ogni contatto fisico e dall’altro l’hippie che ha deciso di vivere fino in fondo la propria utopia di rovesciare [...] Vai alla recensione »

sabato 18 aprile 2009
elfabouloso94

Questo non è bello come il precedente ma è un ottimo film comunque e alla faccia di chi dice che gli attori non fanno i film: qui la presenza di robert de niro ben stiller e dustin hoffman si sente eccome. La storia è ben costruita e le gag degli attori sono geniali.

giovedì 9 luglio 2009
atticus

Mette tristezza vedere grandi attori come la Streisand e Hoffman che si lasciano consenzientemente stritolare dall'atroce meccanismo della new wave della commedia volgare e becera hollywoodiana di moda oggi. Per far ridere (?) si ricorre sempre a puzze, cacche, prepuzi e cani eccitati... Più che divertirsi, qui c'è di che riflettere a fondo...

Frasi
La regola è questa: se è gialla resta a galla, se è marrone tiri lo sciacquone
Bernie Focker (Dustin Hoffman)
dal film Mi presenti i tuoi? - a cura di deborah
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Antonello Catacchio
Il Manifesto

Un paio d’anni fa in Ti presento i miei, Greg (Ben Stiller), fidanzato di Pam (Teri Polo), cercava di conquistare la fiducia dei futuri suoceri, i Byrnes (Blythe Danner e Robert De Niro). Impresa non facile e gravida di risate. Ora ritroviamo il quartetto per il sequel, Mi presenti i tuoi? Con in più mamma e papà Fokker (Barbra Streisand e Dustin Hoffman), lontani anni luce dai Byrnes.

Alberto Castellano
Il Mattino

Negli Usa «Mi presenti i tuoi?» ha superato al box office «Ti presento i miei». Accade che i sequel abbiano più successo del primo film, così come accade che la storia risulti più fiacca e ripetitiva. Il film diretto da Jay Roach schiera un cast straordinario con Robert De Niro, Dustin Hoffman, Barbra Streisand, Ben Stiller ma in certi casi, si sa, anche le star non riescono a far luce nel buio pesto [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Squadra che vince non si cambia; la si può irrobustire, però, e magari le cose vanno ancora meglio. Era già un successo di cassetta il non eccelso Ti presento i miei, dove Ben Stiller se la doveva vedere con De Niro, suocero annunciato ma riluttante. La seconda puntata, però, ha un valore aggiunto: la coppia Hoffman-Streisand che, nei ruoli dei genitori di Stiller, è valsa al seguito incassi più pingui [...] Vai alla recensione »

Alberto Crespi
L'Unità

Pronostico facile: Mi presenti i tuoi? vincerà il box-office di questo week-end, e forse anche dei prossimi. È il seguito di un film popolarissimo (Ti presento i miei, 2000: regia sempre di Jay Roach) e ne è assolutamente degno, il che è un elogio ­ o un insulto ­ a seconda di cosa avevate pensato, quattro anni fa, del capitolo 1. Ricorderete che Ben Stiller, giovane infermiere imbranato dall’improbabile [...] Vai alla recensione »

Carlo Bizio
Film Tv

Situation comedy per il grande schermo, Mi presenti i tuoi? ebbe un notevole successo quattro anni fa (300 milioni di dollari nel mondo), ed era inevitabile che si arrivasse al seguito delle disavventure del timido Greg Focker, ovvero Ben Stiller, alle prese con i temibili genitori della fidanzata (Teri Polo), specie il padre, interpretato da Robert De Niro, un rigido ex agente della Cia che terrorizza [...] Vai alla recensione »

Enrico Magrelli
Film TV

Il circolo della fiducia di Jack (De Niro) subisce una dilatazione geometrica intollerabile. Una pressione fisica che prelude al caos: la fase ideale per una commedia pulsante, spiritosa, divertente, con sprazzi di civilissima volgarità. Il padre della sposa si è dovuto adattare ai tempi. Per i genitori di Pam, dopo aver fatto la devastante conoscenza con l’infermiere Gaylord Cocker (Stiller), il futuro [...] Vai alla recensione »

Marta Valier
Il Messaggero

L’impresa più difficile nella realizzazione del sequel di Ti presento i miei è stata prima convincere e poi gestire tre mostri sacri del grande schermo, Dustin Hoffman, Robert DeNiro, Barbra Streisand nella stessa pellicola. Jay Roach, il regista che quattro anni fa ha sbancato al botteghino con il primo film incassando più di 300 milioni di dollari, l’ha definito «Un cast imbarazzante».

Antonio Valenzi
L'Indipendente

Sono passati quattro anni da quando Ben Stiller/Gaylord Focker si è catastroficamente presentato ai genitori della sua fidanzata (soprattutto al padre, un De Niro ex agente Cia ormai in pensione). Ora è lei -e i genitori di lei- a doversi presentare alla famiglia di lui, una coppia di tardo fricchettoni in cui il padre (Dustin Hoffman) ha rinunciato alla carriera di avvocato per fare il papà a tempo [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati