Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 3 giugno 2015

Michael Caine

Un insospettabile divo inglese

Nome: Maurice Joseph Micklewhite
82 anni, 14 Marzo 1933 (Pesci), Londra (Gran Bretagna)
occhiello
Certi uomini vogliono solo vedere bruciare il mondo.
dal film Il cavaliere oscuro (2008) Michael Caine è Alfred Pennyworth
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Michael Caine
Golden Globes 2003
Nomination miglior attore per il film The Quiet American di Phillip Noyce

Premio Oscar 2002
Nomination miglior attore per il film The Quiet American di Phillip Noyce

Golden Globes 2000
Nomination miglior attore non protagonista per il film Le regole della casa del sidro di Lasse Hallström

Premio Oscar 1999
Premio miglior attore non protagonista per il film Le regole della casa del sidro di Lasse Hallström

Golden Globes 1999
Premio miglior attore per il film Little Voice - È nata una stella di Mark Herman

Golden Globes 1989
Nomination miglior attore per il film Due figli di... di Frank Oz

Golden Globes 1987
Premio miglior attore non protagonista per il film Hannah e le sue sorelle di Woody Allen

Premio Oscar 1986
Premio miglior attore non protagonista per il film Hannah e le sue sorelle di Woody Allen

Golden Globes 1984
Premio miglior attore per il film Rita di Lewis Gilbert

Premio Oscar 1983
Nomination miglior attore per il film Rita di Lewis Gilbert

Golden Globes 1973
Nomination miglior attore per il film Gli insospettabili di Joseph L. Mankiewicz

Premio Oscar 1972
Nomination miglior attore per il film Gli insospettabili di Joseph L. Mankiewicz

Premio Oscar 1966
Nomination miglior attore per il film Alfie di Lewis Gilbert



Il nuovo film di Kenneth Branagh (non) è un remake de Gli insospettabili.

Sleuth, il dramma della gelosia

giovedì 30 agosto 2007 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

Sleuth, il dramma della gelosia Basato sull'opera teatrale di Anthony Shaffer - che era già stato adattato per il grande schermo nel 1972 - il nuovo film di Kenneth Branagh mette in luce l'animo umano di fronte al tradimento e all'umiliazione utilizzando il gioco come oggetto di rivalità fra uomini. Lo sceneggiatore Harold Pinter riprende in mano il lavoro di Shaffer per gettare le basi di un film - completamente diverso dall'originale - dove si esplora un nuovo mondo con nuove dinamiche, come ha spiegato Jude Law (co-produttore e interprete di Sleuth) nell'incontro che si è tenuto a poche ore dalla presentazione del film.

Youth - La giovinezza

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,74)
Un film di Paolo Sorrentino. Con Michael Caine, Harvey Keitel, Rachel Weisz, Paul Dano, Jane Fonda.
continua»

Genere Drammatico, - Italia, Francia, Svizzera, Gran Bretagna 2015. Uscita 20/05/2015.

Kingsman - Secret Service

* * * - -
(mymonetro: 3,12)
Un film di Matthew Vaughn. Con Colin Firth, Michael Caine, Taron Egerton, Mark Strong, Sofia Boutella.
continua»

Genere Azione, - USA 2015. Uscita 25/02/2015.

Interstellar

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,88)
Un film di Christopher Nolan. Con Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine, John Lithgow.
continua»

Genere Fantascienza, - USA 2014. Uscita 06/11/2014.

Mister Morgan

* * * - -
(mymonetro: 3,01)
Un film di Sandra Nettelbeck. Con Michael Caine, Clémence Poésy, Justin Kirk, Michelle Goddet, Jane Alexander (I).
continua»

Genere Commedia, - Francia, Germania, Belgio, USA 2013. Uscita 10/04/2014.

Now You See Me - I maghi del crimine

* * * - -
(mymonetro: 3,24)
Un film di Louis Leterrier. Con Jesse Eisenberg, Mark Ruffalo, Woody Harrelson, Mélanie Laurent, Isla Fisher.
continua»

Genere Thriller, - USA, Francia 2013. Uscita 11/07/2013.
Filmografia di Michael Caine »

domenica 24 maggio 2015 - ONDA&FUORIONDA di Pino Farinotti.

Sorrentino: voglio essere severo

Pino Farinotti cinemanews

Sorrentino: voglio essere severo Youth - La giovinezza è al centro del cinema. È un film di qualità, non c'è dubbio. Premesso che Sorrentino è un talento superdotato, dell'estetica, dell'immagine e della fantasia; premesso che è una fortuna che esista; premesso che ha dato uno scossone al triste movimento del cinema italiano; premesso che il suo Youth è stato acquistato in ottanta paesi ed è in testa al box office: spero che in futuro il regista napoletano aggiusti la sua cifra e che il suo nome, nel tempo lungo, possa entrare nel cartello dove spiccano quelli dei Fellini, De Sica, Visconti, Rossellini eccetera. Per ora quel cartello, ancora non lo accoglie.

   

mercoledì 20 maggio 2015 - Oggi in concorso Youth di Sorrentino e Jia Zhang-Ke.

Festival di Cannes, la denuncia di Villeneuve

a cura della redazione cinemanews

Festival di Cannes, la denuncia di Villeneuve Al Festival di Cannes ieri è stata protagonista la denuncia sul narcotraffico tra Messico e Stati Uniti di Sicario, nuovo film dell'apprezzato regista di Prisoners Denis Villeneuve. "La violenza è orribile, ma il silenzio è ancora peggio", ha dichiarato l'autore canadese. "Sicario non parla tanto di Messico quanto delle responsabilità dell'America". Il film è interpretato da Benicio del Toro, Emily Blunt e Josh Brolin, che in conferenza stampa ha parlato di Sicario come di "un film sul futuro dell'America".
Dopo Sicario e il deludente film di Valérie Donzelli Marguerite et Julien, oggi è un giorno importante per l'Italia, il giorno dell'ultimo italiano in concorso. Sorrentino, dopo il successo de La grande bellezza, torna con Youth - La giovinezza, in uscita oggi anche in Italia, accompagnato da un cast internazionale che comprende stelle del calibro di Michael Caine, Harvey Keitel, Rachel Weisz, e Jane Fonda. Si tratta del secondo film in lingua inglese per il regista napoletano, dopo This Must Be the Place, con Sean Penn. Nella sua nuova opera Caine e Keitel interpretano due vecchi amici, Fred e Mick, che trascorrono insieme una vacanza primaverile in un elegante albergo ai piedi delle Alpi: Fred è un compositore e direttore d'orchestra in pensione, Mick un regista ancora in attività. Mentre guardano con curiosità e tenerezza alla vita confusa dei propri figli, all'entusiasmo dei giovani collaboratori di Mick, agli altri ospiti dell'albergo, a quanti sembrano poter disporre di un tempo che a loro non è dato, i due affrontano la vita in modo diametralmente opposto. Aspettiamo di vedere se Sorrentino, regista molto amato da Cannes, verrà accolto con l'entusiasmo riservato a Moretti.
Ad accompagnarlo in concorso sarà oggi il film cinese Mountains May Depart di Jia Zhang-Ke, che torna a Cannes dopo Il tocco del peccato (2013) ancora una volta con l'attrice feticcio Zhao Tao. Ma a far parlare di sé sarà probabilmente il film di mezzanotte, Love, del provocatorio Gaspar Noé (Midnight Screenings), definito "un eccitante melodramma sessuale su un ragazzo e una ragazza e un'altra ragazza". Un film sull'amore come malattia, come gioco di potere e come necessità genetica. Tra le Special Screenings infine Une histoire de fou di Robert Guédiguian, ispirato all'autobiografia "La bomba" di José Antonio Gurriaran. Il film racconta un confronto/scontro tra vittima e carnefice dopo l'attentato compiuto da un giovane marsigliese a sessant'anni di distanza dal genocidio armeno.

martedì 19 maggio 2015 - Una clip dal film di Sorrentino in concorso a Cannes. Domani al cinema.

Youth - La giovinezza, si vede tutto lontanissimo

a cura della redazione cinemanews

Youth - La giovinezza, si vede tutto lontanissimo Quello che si vede da giovani è tutto vicinissimo. È il futuro. Quello che si vede da vecchi è tutto lontanissimo. È il passato". Con queste parole Harvey Keitel/Mick spiega ai suoi collaboratori durante una gita in montagna il significato della vecchiaia (e della giovinezza). Il nuovo atteso film di Paolo Sorrentino, Youth - La giovinezza vede protagonisti Harvey Keitel (Mick) e Michael Caine (Fred), due amici di vecchia data che si ritrovano alla soglia degli ottant'anni in un elegante albergo ai piedi delle Alpi per trascorrere una vacanza primaverile. I due sono consapevoli del fatto che il loro futuro si sta velocemente esaurendo e decidono di affrontarlo insieme, ma con due approcci completamente diversi. Mentre Mick si affanna nel tentativo di concludere la sceneggiatura di quello che pensa sarà il suo ultimo e più significativo film, Fred, che da tempo ha rinunciato alla musica, non intende assolutamente tornare sui propri passi.
Youth - La giovinezza sarà presentato domani in concorso al Festival di Cannes e contemporaneamente uscirà nei cinema italiani, distribuito da Medusa.

   

Altre news e collegamenti a Michael Caine »
The Last Witch Hunter (2015) Youth - La giovinezza (2015)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2015 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità