Hannah e le sue sorelle

Acquista su Ibs.it   Dvd Hannah e le sue sorelle   Blu-Ray Hannah e le sue sorelle  
Consigliato assolutamente sì!
3,61/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (n.d.)
 dizionari * * * * -
 critican.d.
 pubblico * * * 1/2 -
Barbara Hershey
Barbara Hershey (68 anni) 5 Febbraio 1948 Interpreta Lee
Michael Caine
Michael Caine (83 anni) 14 Marzo 1933 Interpreta Elliott
Mia Farrow
Mia Farrow (71 anni) 9 Febbraio 1945 Interpreta Hannah
Woody Allen
Woody Allen (80 anni) 1 Dicembre 1935 Interpreta Mickey
Dianne Wiest
Dianne Wiest (68 anni) 28 Marzo 1948 Interpreta Holly
Carrie Fisher
Carrie Fisher (59 anni) 21 Ottobre 1956 Interpreta April
   
   
   
Le tre sorelle Hannah, Holly e Lee vivono a New York.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
    * * * * -

Le tre sorelle Hannah, Holly e Lee vivono a New York. La prima è moglie di Elliot, un consulente fiscale, ed ex moglie di Mickey, un nevrotico soggettista televisivo che l'ha lasciata perché convinto di non poter avere figli. Elliot intreccia una tresca con la cognata Lee, mentre Mickey s'innamora ricambiato dell'altra ex cognata, Holly, cantante fallita, e la mette incinta. Lee alla fine lascia Elliot per uno studente universitario e alla Festa del Ringraziamento la famiglia si ritrova apparentemente unita e felice. La banalità quotidiana illuminata e resa originale dallo scintillante umorismo di Allen. Vincitore di tre premi Oscar.

Premi e nomination Hannah e le sue sorelle MYmovies
Hannah e le sue sorelle recensione dal dizionario Farinotti
Sei d'accordo con questa recensione?


Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
79%
No
21%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
Premi e nomination Hannah e le sue sorelle

premi
nomination
Premio Oscar
3
5
Golden Globes
2
3
* * * - -

Dinamismo e staticità

venerdì 4 febbraio 2011 di Everlong

Commedia corale alquanto articolata, sopratutto per la presenza di molti personaggi ma anche per il continuo spostamento del punto di vista. E' narrata così, appunto, questa vicenda fatta di relazioni familiari, decentrando il punto di vista e il focus di volta in volta (si pensi alle diverse voci fuori campo); eliminando protagonisti e fulcri narrativi. Probabilmente è proprio in questo che sta la forza di questa commedia brillante ma assolutamente non comica. Anzi, le atmosfere, continua »

* * - - -

Giro di vite

sabato 8 gennaio 2011 di giugy3000

Un po' piange il cuore a dare solo due misere stelline ad un film del mio amatissimo Woody Allen, ma in questa pellicola incentrata (per modo di dire)nuovamente su un personaggio originato da Mia Farrow non c'è davvero nulla di nuovo sotto il sole e quel che è peggio, niente di introspettivamente interessante come a mio vedere è sempre bello scoprire nelle trame del regista Newyorkese. Si, è vero, certamente la morale finale del "Quanto è continua »

* * * * -

Mia e le sue sorelle...

mercoledì 29 agosto 2012 di fedeleto

Il giorno del ringraziamento e' un giorno molto particolare a casa dei genitori di Hannah,suo marito Elliot e' incredibilmente attratto dala sorella Lee,sua sorella Holly e' costantemente in crisi e non sa come uscirne,in compenso Hannah riesce sempre ad aiutare le sue sorelle,ma lei ha bisogno di aiuto?Woody Allen(Manhattan,stardust memories,zelig)dopo l'ottimo la rosa purpurea del Cairo,dirige un film familiare dove l'intreccio regna sovrano.Al centro c'e' appunto Hannah,una donna sicura di se',che continua »

* * * * -

Rapporti umani

domenica 2 febbraio 2014 di Federick

Woody Allen torna a parlarci di rapporti umani, stavolta concentrandosi sulle vite di tre sorelle, ovvero Hannah, Lee e Holly. Ma perchè il titolo " Hannah e le sue sorelle? ". Perchè è proprio Hannah il punto di riferimento in questa famiglia, persino per i genitori. Hannah è una donna semplice, stabile, equilibrata, attrice teatrale di successo e madre amorevole: è semplicemente perfetta. Ma non è una donna orgogliosa, anzi è una donna continua »

Dianne Wiest all'accompagnatore Woody Allen
Tu non credi nelle percezioni extrasensoriali, non ti piace il rock, non vuoi sniffare: è come uscire con un arcivescovo.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dianne Wiest all'accompagnatore Woody Allen
Tu non credi nelle percezioni extrasensoriali, non ti piace il rock, non vuoi sniffare: è come uscire con un arcivescovo.
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Mia Farrow e Woody Allen, il quale ha appena appreso di essere sterile
Ti puoi essere rovinato in qualche modo?
Ma come ho fatto a rovinarmi, che significa rovinarmi?
Non lo so, eccesso di masturbazione?
Ehi, ora vuoi rovinare i miei hobby?
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

DVD | Hannah e le sue sorelle

Uscita in DVD

Disponibile on line da mercoledì 11 dicembre 2002

Cover Dvd Hannah e le sue sorelle A partire da mercoledì 11 dicembre 2002 è disponibile on line e in tutti i negozi il dvd Hannah e le sue sorelle di Woody Allen con Barbara Hershey, Michael Caine, Mia Farrow, Woody Allen. Distribuito da 20th Century Fox Home Entertainment, il dvd è in lingue e audio inglese, Mono - tedesco, Mono - francese, Mono - spagnolo, Mono - italiano, Mono, e sottotitolato in italiano - francese - spagnolo - olandese - portoghese - polacco - tedesco. Su internet Hannah e le sue sorelle è acquistabile direttamente on-line a prezzo speciale su IBS.

Prezzo: 7,49 €
Prezzo di listino: 9,99 €
Risparmio: 2,50 €
Aquista on line il dvd del film Hannah e le sue sorelle

di Roberto Escobar Il Sole-24 Ore

Virtù doppia ha il libretto, che fa ridere e che è sapiente, utile alla vita”. Questo dice il vecchio Fedro. Cambiando un po’le cose, potrebbe dirlo anche Woody Allen. Sapienza e divertimento sono mescolati con raffinatezza in Hannah e le sue sorelle, film per chi sia troppo profondo per abituarsi alla vita, e insieme così splendidamente “leggero” da innamorarsene. “Il riso che nasce dalla disperazione - dice Allen a Le Monde - mi interessa sempre di più “. Ma guai a credergli alla lettera. Lo spettatore che fosse tentato di farlo, alla fine troverebbe i suoi film troppo intellettualistici. »

di Luigi Paini Il Sole-24 Ore

New York non è solo un incubo: film come Hannah e le sue sorelle ne mostrano il lato incantatore, gli angoli più belli, l’affascinante atmosfera intellettuale. La partecipe fotografia a colori di Carlo di Palma esalta questo approccio, trasformando Manhattan in mitico luogo narrativo. Sul suo sfondo si intrecciano, nell’arco di due anni (a scandire il tempo sono tre feste successive per il “Thanksgiving Day”) le vicende delle tre sorelle Hannah (Mia Farrow), Lee (Barbara Hershey), Holly (Dianne Wiest) e del piccolo mondo che gira loro intorno. »

di Walter Veltroni

Ancora ?echov, questa volta nelle mani di Woody Allen. Le Tre sorelle sono tre donne americane attraversate dalle nevrosi, le angosce, le inquietudini di un tempo frenetico e disordinato. Il film è, per me, uno dei più belli di Allen. È un mosaico perfetto, un equilibrio delicato di personaggi e di umori, un racconto veloce e divertente, amaro e profondo. Ma io sono un Alleniano doc, un patito dei personaggi dei primi film, un ammiratore cieco di Manhattan. Non ho amato affatto Interiors e tutte le fughe di Allen in dimensioni che non gli sono proprie. »

Hannah e le sue sorelle | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Pubblico (per gradimento)
  1° | everlong
  2° | fedeleto
  3° | fabio1957
  4° | federick
  5° | giugy3000
Premio Oscar (8)
Golden Globes (5)


Articoli & News
Shop
DVD
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità