Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II

Film 2015 | Avventura +13 136 min.

Regia di Francis Lawrence. Un film Da vedere 2015 con Jennifer Lawrence, Josh Hutcherson, Julianne Moore, Wes Chatham, Elden Henson. Cast completo Titolo originale: The Hunger Games: Mockingjay Part 2. Genere Avventura - USA, 2015, durata 136 minuti. Uscita cinema giovedì 19 novembre 2015 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,43 su 39 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Tratto dal romanzo di Suzanne Collins, il film si concentra sul momento in cui Katniss diventa una vera e propria leader della ribellione. In Italia al Box Office Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II ha incassato nelle prime 3 settimane di programmazione 8,1 milioni di euro e 4 milioni di euro nel primo weekend.

Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,43/5
MYMOVIES 4,00
CRITICA 3,17
PUBBLICO 3,12
CONSIGLIATO SÌ
Si conclude la saga più importante dei nostri anni, capace di ribaltare il rapporto tra sessi e rappresentare le contraddizioni moderne: il miglior romanzo di formazione per le ragazze contemporanee.
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 19 novembre 2015
Recensione di Gabriele Niola
giovedì 19 novembre 2015

La resistenza si sta facendo sotto. I distretti ribelli sono ormai tutti riuniti sotto un'unica bandiera, quella dei ribelli, e sta per iniziare la marcia verso Panem, prenderla equivale a destituire il regime. Katniss è l'arma numero uno della resistenza, non per le sue doti di stratega o per la sua abilità sul campo, ma per la sua immagine. Prima sfruttata come volto simbolo dell'intrattenimento e della distrazione di massa, ora è invece diventata il corpo della ribellione, l'unica a cui la massa dia ascolto, l'unica a cui tutti credano anche se la sua immagine è stata continuamente manipolata. Per questo motivo decide di abbandonare i ribelli (che non sono meglio del regime) e di cercare di trovare la sua vendetta e uccidere il presidente Snow da sola. Ora tutti la vogliono morta però: la vuole morta Peeta, che ha subito il lavaggio del cervello; la vuole morta il presidente Snow; la vuole morta la resistenza, perché diventerebbe un martire e unirebbe ancora di più le truppe.
Dopo quattro film si chiude la saga di Hunger Games e la chiusa è, una volta tanto, una conclusione impeccabile e rispettosa delle domande e dei problemi che tutta la saga ha sollevato rispetto alla realtà che vivono i suoi spettatori (in linea di massima compresi tra i 13 e i 30 anni). La storia di Katniss Everdeen rispecchia il miglior romanzo di formazione possibile per le ragazze contemporanee, un romanzo che le mette in guardia e le prepara al vero terreno di negoziazione dell'età contemporanea, quello dell'immagine.
Che tutta la saga sia un ribaltamento dell'action movie di fantascienza classico è evidente fin dall'inizio, dalla maniera in cui la protagonista non combatte sul terreno degli uomini ma anzi sposta il conflitto su dinamiche, idee e strumenti propri dell'universo delle ragazze. Il suo miglior aiutante è uno stilista; sono i suoi abiti a determinarne il successo; è la treccia che porta sempre il dettaglio che prima di tutti si diffonde tra il pubblico e la fa individuare come un nemico del potere. Infine qui sono i vestiti a salvarla anche fisicamente. Katniss combatte prima di tutto con la propria immagine e poi con le frecce, perché, dice Hunger Games, il corpo della donna è l'arma più potente e pericolosa, l'oggetto desiderato da tutti, a cui tutti vogliono dare un significato proprio. Katniss lotta per salvare il suo amore (Peeta, di fatto sempre in pericolo, sempre bisognoso di essere protetto o salvato da qualcosa) e per essere autonoma; che quest'autonomia passi per un percorso di liberazione dai "partiti", dalle "fazioni" e da qualsiasi aggregato ideologico è solo un segno dei tempi. In Il canto della rivolta - Parte II la resistenza non si rivela migliore del regime e non c'è alcun valore per il quale si batta la protagonista, se non per difendere il diritto di non essere usata.
Diretto con molta più concretezza rispetto ai precedenti due capitoli, quest'ultimo film rifiuta qualsiasi idea di eroe predestinato o di gloria: non ci sarà nessun finale epico per Katniss, anche questo in controtendenza con qualsiasi narrazione adolescenziale. Nella grande chiusa la protagonista si dimostrerà più nichilista che mai.
È qui decisamente evidente come dietro questa saga ci sia molto più di quel che siamo abituati ad aspettarci dal cinema hollywoodiano di immenso incasso, dalle grandi saghe e dai film di intrattenimento. Nonostante le più consuete trovate finalizzate ad un'azione molto semplice e basilare (un filo di simil-morti viventi, un po' di scene grandiose ed esplosioni clamorose non si negano a nessuno con quei budget), in Il canto della rivolta - Parte II finalmente tornano a battere una testardaggine ed un'ostinazione arrogante nel portare avanti le proprie idee che non vedevamo dal primo film. La forza con cui si batte contro tutte le persone che vogliono impadronirsi della potenza dell'immagine del suo corpo è esemplare di un universo in cui l'immagine fissata (foto come video) diventa centrale nella costruzione dell'identità individuale. E in Hunger Games qualsiasi ripresa mente: non c'è video di repertorio o immagine filmata che i protagonisti guardano che non dica il contrario di quel che è accaduto realmente.
A contribuire a rendere questa saga un perfetto manuale di umanità di questi anni ovviamente è Jennifer Lawrence, molto più determinante di attori decisamente più navigati (Julianne Moore, Woody Harrelson o Philip Seymour-Hoffman). Il suo è un personaggio spinoso perché costantemente antipatico, brusco, scontroso e depresso, non ha gioia nè vuole piacere (ma piace, piace a tutti nel film e fuori dal film), eppure la Lawrence ha un'intima onestà sentimentale che colpisce. Quest'attrice in grado di mettere in mostra capacità impressionanti anche su testi molto semplici come quelli di Hunger Games rende complessa qualsiasi cosa. Si guardi solo la prima scena, in cui le viene controllata la gola dopo che la persona a cui più tiene ha tentato di strangolarla: senza parlare, con un'espressione sola e unicamente ritraendosi riesce a trasmettere una concreta impressione di paura indotta da un trauma in maniera personale, come se fosse la prima a farlo nella storia del cinema. Questo genere di complessità, spalmata per tutti i 4 film, fa sì che la saga possa compiere il salto definitivo e riesca a rendere umane e concrete tutte le sue idee.

Sei d'accordo con Gabriele Niola?
a cura della redazione

L'avventura post-apocalittica di Katniss Everdeen.

HUNGER GAMES: IL CANTO DELLA RIVOLTA - PARTE II
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 20 novembre 2015
Revine1995

Katniss Everdeen (J. Lawrence) torna più anticonformista che mai nel quarto capitolo della saga che ha fatto innamorare milioni di persone in tutto il mondo. Distinguendosi dal precedente episodio (Il Canto Della Rivolta pt. 1), per velocità e presenza di azione, l’ultimo film della serie tratta dai libri di S. Collins, porta tensione e adrenalina in sala.

mercoledì 18 novembre 2015
DaneG

Si cambia completamente registro rispetto al capitolo precedente. Mentre in Hunger Games: Il canto della rivolta parte 1 c'era da lamentarsi per la lentezza del film e la mancanza di azione, qui, nell'ultimo capitolo della saga, non accade affatto. Si dall'inizio siamo aggrediti da una molteplicità di eventi di non poca importanza per l'intera storia.

lunedì 23 novembre 2015
Francesco DF

Dopo la mezza delusione patita con la metà precedente, realizzata chiaramente al solo scopo di guadagnare qualche dollaro in più, mi ero aspettato che tutto il meglio venisse riservato a questo capitolo e, in effetti, fino a quando si concentra sulle peripezie della Ghiandaia e del suo gruppo di ribelli, il film funziona ed emoziona, grazie a un'azione incessante capace di assicurare suspense e scene [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 novembre 2015
Maviseco

Ho precisato nel titolo della mia recensione che commenterò il film (perché il libro non l'ho letto) . Credo sia giusto specificare perché sono ovviamente due visioni totalmente diverse ed è giusto che, per chi leggesse le recensioni per decidere di vederlo o meno, se è qualcuno che ha letto il libro magari non troverà utile questa recensione, se qualcuno [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 novembre 2015
Mickey97

Siamo arrivati alla fine della saga ideata da Suzanne Collins eppure il fuoco brucerà per sempre. La Ghiandaia Imitatrice ha lasciato il segno, un bellissimo ricordo che rimarrà vivido in tutti noi, Jennifer Lawrence è stata straordinaria sin dal primo film, un'attrice senza dubbio poliedrica in seguito all'aver colto le numerose sfaccettature di un personaggio chiamato [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 novembre 2015
jacopo b98

 Katniss (Lawrence) e i ribelli del distretto 13, guidati dalla presidente Alma Coin (Moore), si preparano ad attaccare Capitol City. Il presidente Snow (Sutherland) dalla sua si arrocca nel proprio palazzo e rende la capitale inaccessibile tramite un complesso sistema di trappole: è la guerra, è la fine. Peter Craig e Danny Strong adattano fedelmente l’ultima parte del terzo [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 novembre 2015
Franky108

All'annuncio di un finale spezzettato in due film avevo storto il naso. La decisione presa urlava 'operazione commerciale' a gran voce anche perché come li fai due film decenti se il libro ha poco più di 400 pagine. In ogni caso ho deciso di fidarmi e vedere entrambi i film anche per dare un senso di conclusione alla storia da me scoperta proprio grazie al primo epico capitolo.

lunedì 23 novembre 2015
Filippo Catani

Dopo varie peripezie e preparativi è arrivato il momento per Katniss di guidare la rivolta dei distretti contro la capitale del presidente Snow. Giunge al termine la saga di Hunger Games con un finale che nella prima mezz'ora per lentezza ricorda la prima parte del finale ma che fortunatamente poi svolta. I colpi di scena non sono esattamente inaspettati ma comunque il film resta gradevole [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 dicembre 2015
Flatout

Quattro anni fa un ragazzino di 13 anni uscì folgorato dalla visione di un film per lui affascinante. Veniva iniziato al genere distopico, che poi lo porterà alla conoscenza di un tale Orwell e a tutto ciò che ne consegue. Il primo film della saga era fortemente innovativo (anche se remake non dichiarato di 'battle royale').

sabato 5 dicembre 2015
lucananni93

Quest'ultimo film della saga di Hunger Games conclude in gran stile tutto il percorso portato avanti dai film precedenti. In particolare è interessante come tutta la saga non subisca mai un momento di stallo narrativo: tutto è in evoluzione, non esistono situazioni ripetute e ogni film si inserisce perfettamente nel racconto di tutta la storia.

martedì 1 dicembre 2015
Meiko_Honma

Mi permetto di commentare da grande fan di Hunger Games.Il 3 libro magari, cinematograficamente parlando non è un prodotto che poteva necessitare di una divisione in 1a e 2a parte al cinema, conosco tanta gente che ha criticato in maniera molto negativa questo film e non mi trovo assolutamente d'accordo.Il film è così ma perchè il regista ha rispecchiato il libro, se il libro stesso è così il regista [...] Vai alla recensione »

sabato 28 novembre 2015
Namelass95

Parto con il dire l'unico difetto, secondo me di questo finale...cioè quello di essere diviso in 2 parti, dilatanto così un po troppo i vari avvenimenti. Levando questo difetto (Che è puramente soggettivo) mi sento di dire, come da titolo che è un degno finale della saga... Apprezzabile la crescita dei personaggi sempre realistio reso evidente e chiaro anche grazie [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 novembre 2015
Flaw54

La saga si conclude: il capitolo finale rientra negli schemi dei film di guerra con i buoni contro i cattivi e con un colpo di scena finale che tale sicuramente non è. Comunque il film mantiene una certa tensione anche se è ormai lontano dalla novità contenutistica e cromatica delle prime storie. Poco credibile la Moore e ridicola ed evitabile la caduta nell'horror ( il cinema [...] Vai alla recensione »

giovedì 3 dicembre 2015
paolp78

Questo quarto capitolo ripropone uno schema già visto nei film precedenti (soprattutto i primi due). Un gruppo assortito che deve cavarsela nel passaggio attraverso un territorio pieno di insidie (ipertecnologiche e di grande effetto scenico). Se questo schema era ben riuscito nel primo film, anche perché inserito entro uno show televisivo e quindi capace di presentarsi come innovativo [...] Vai alla recensione »

domenica 22 novembre 2015
ilarcina

Cast stellare, una Lowrence come sempre incantevole  indecisa determinata  pura e tagliente  come lo sono il suo arco e le sue frecce, sono gli attori che tengono sul trono con tutte le loro forze l' ultimo capitolo di Hunger Games, altrimenti, l' aspetattissimo film avrebbe dovuto deporre scettro e corona. Nel canto della rivolta parte due quello che assolutamente ed incondizionatame [...] Vai alla recensione »

sabato 6 maggio 2017
Veronica

Si è conclusa la saga più interessante degli ultimi anni, che ha fatto conoscere al grande pubblico un cast con poca esperienza per un Blockbuster Americano, ma che ha inaspettatamente ribaltato l'opinione degli scettici dopo l'uscita del primo capitolo. Una quasi sconosciuta Jennifer Lawrence, giovane emergente nel lontano 2012, nei panni della protagonista principale, Katniss [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 maggio 2016
Luna Pigreco

Il canto della rivolta parte 1 -2 mi ha deluso moltissimo. Molti si lamentano del finale invece per me il finale è sì brutto, ma semplicemente perchè non riesce a riscattare la bruttezza di tutto il resto del film. Assolutamente non all'altezza dei primi film, Hunger Games e la Ragazza di fuoco. I primi due film erano una tipica storia di fantascienza distopica, ma secondo un'apprezzabile lettura [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 novembre 2015
Luciano1966

La mia perplessità nasceva già dal fatto di non ricordare quasi per niente i precedenti della saga, se non per sommi capi... Beh c'è sempre l'attrazione, pensavo... c'è la bambola eroinanuovovolto hollywoodiano, quella nuovo idolo delle ragazzine che almeno non si scalmanano a vedere una sfigata inespressiva innamorata di un mostro di marmo scintillante.

venerdì 20 novembre 2015
Benedetto Zago

Sono passati 4 anni dal primo Hunger Games. Al pensiero di quanto velocemente sono volati via e quanto invece sembrava lunga l'attesa per vedere l'epilogo di questa incredibile saga, riempie di emozioni; perché questo ultimo capitolo racchiude, conclude e finalizza tutti gli sforzi, le emozioni e i dolori in cui lo spettatore si è immerso. Pieno di azione e di momenti di grande ansia quello che mi [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 novembre 2015
rossella

Nononstante la trama del film possa essere carina , anche se non sia il prima film in cui si narra un futuro di guerra e distruzione , nulla toglia che il film potesse essere ben riuscito ma no in questo caso, in cui la sceneggiatura sembra montata su due piedi senza nessuna cura nei dettagli, le scene d'azione sono pochissime e del tutto nuoise , un film che annoia dall'inizio alla fine [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 novembre 2015
mavez

Premetto che amo la sci-fi ed ho amato questa saga ... ma già dal precedente episodio non mi ero particolarmente emozionato ed ancora di più questa volta il film mi è sembrato un po piatto e scontato , mi veniva da distrarmi e pensare ad altro. Mi sono fatto l'idea che abbiano un po allungato il brodo per ricavarne un finale diviso in 2 parti col risultato di creare un ritmo [...] Vai alla recensione »

venerdì 20 novembre 2015
Mario Nitti

Tanto mi era piaciuta la prima parte dell’ultimo capitolo della saga Hungers Games tanto mi ha deluso la seconda. Chiaramente non per gli effetti speciali, di ottimo livello, e neppure per la recitazione degli attori, che fanno egregiamente la loro parte. E’ proprio la storia che non riesce a trovare un suo ritmo, così la matassa si ingarbuglia senza vere ragioni.

lunedì 23 novembre 2015
Prade98

Meraviglioso, stupendo, indescrivibile tre aggettivi che si addicono benissimo a questo film. Sabato lo andrò a rivedere una seconda volta

domenica 17 aprile 2016
Nick16

Mi è difficile commentare questo film: il terzo libro è sicuramente al di sotto dei primi due ed il film ha giustamente trasportato il libro su pellicola, senza modificare nulla (addirittura alcune frasi sono identiche). Perciò il film sarebbe da 1/5 se preso di per sè, ma essendo una trasposizione direi che non ne potevano nulla.

giovedì 10 dicembre 2015
Radiante

Delusione totale.

mercoledì 27 luglio 2016
Bea1602

Dopo aver visto i primi 3 film della saga ormai mi ero rassegnata all'idea che quest'ultimo sarebbe stato come Hunger Games e il canto della rivolta parte 1, il quale mi ha lasciato in dubbio sulla scelta di dividere il film in due parti . Invece all'insaputa di tutti sono rimasta shoccata quando ho visto gli effetti speciali utilizzati durante le due ore di spettacolo.

mercoledì 27 luglio 2016
Bea1602

Dopo aver visto i primi 3 film della saga ormai mi ero rassegnata all'idea che quest'ultimo sarebbe stato come Hunger Games e il canto della rivolta parte 1, il quale mi ha lasciato in dubbio sulla scelta di dividere il film in due parti . Invece all'insaputa di tutti sono rimasta shoccata quando ho visto gli effetti speciali utilizzati durante le due ore di spettacolo.

lunedì 23 maggio 2016
Onufrio

Capitolo conclusivo della saga Hunger Games, se la prima parte era abbastanza noiosa e deludente, la seconda parte quantomeno riesce ad intrattenere lo spettatore specie nella seconda metà del film quando la protagonista Katniss entra a Capitol City ed un pò di azione risveglia finalmente lo spettatore ormai stanco di lunghe attese e pause riflessive.

martedì 26 aprile 2016
Prade98

Finale di saga da capolavoro, bellissimo. Appena rivisto al DVD che consiglio a tutti di acquistare. Il giusto finale per un ottima saga. Mi è veramente piaciuto e per quanto possibile tutta la saga cinematografica ha rispettato i libri. Consiglio a tutti quelli che non l'hanno ancora visto di andarselo a vedere.

domenica 20 marzo 2016
Kyotrix

che barba che noia che noia che barba...la freccia finale era scontata, così come ridicolo il comportamente della "nuova" cattiva. Finale soporifero. Gente che da 4/5 stelle a questo film? ma per favore...

venerdì 20 novembre 2015
Dennyy

Prima parte del film noiosa. il resto non era male ma comunque scontato senza colpi di scena o supense mi dispiace magari alle altre persone sara piaciuto

domenica 20 marzo 2016
kondor17

Fine in linea la mediocrità di tutta la serie. Un po meglio del precedente, ma di una lentezza estenuante, che neanche i continui oohhh inseriti ad arte riesce a salvare. Finalmente siamo giunti alla fine di questa saga di serie B, che aveva fatto ben sperare con i primi due episodi. Finalino bucolico happy end veramente indegno.

lunedì 30 novembre 2015
ross09

Finale noioso e a tratti soporifero, di certo non all'altezza delle aspettative

giovedì 19 novembre 2015
dariotto

da vedere assolutamente e perche no rivedere tutto  

Frasi
"Se noi bruciamo,voi bruciate con noi!"
Una frase di Katniss Everdeen (Jennifer Lawrence)
dal film Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II - a cura di Lalla
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Curzio Maltese
La Repubblica

Prima che il capitolo finale di Hunger Games sia sommerso da un mare di cifre d'incassi e spettatori, o ridotta a una diatriba fra milioni di fan, merita cercare di capire perché questa saga pop più di ogni altra abbia mobilitato un esercito d'interpreti anche raffinatissimi, dai critici letterari del New Yorker fino a seri studiosi marxisti che in genere disdegnano d'occuparsi di blockbuster.

Alessandra Levantesi
La Stampa

Come già avvenuto nel caso di Harry Potter , Il Signore degli anelli e Hobbit , anche il capitolo finale di Hunger Games - la fortunata saga letteraria di Suzanne Collins - è stato diviso in due parti, creando un certo malcontento di critica e di pubblico (è una pura operazione commerciale, e via contestando) che, per quanto riguarda Mockingjay 1 ovvero Il canto della rivolta 1 , si era tradotto in [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Ultimo atto di una saga che ha consacrato definitivamente il genere «young adult». Katniss guida la rivolta dei distretti per sconfiggere finalmente Snow e le scene di azione, davvero spettacolari, sono le grandi protagoniste di questo atteso epilogo, molto oscuro, che non deluderà i fan. Jennifer Lawrence lanciata e cresciuta con Hunger Games, tiene in pugno il film anche con un semplice sguardo, [...] Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
martedì 17 novembre 2015
Marzia Gandolfi

Sono state parzialmente riscritte le sceneggiature degli ultimi episodi della saga di Suzanne Collins (Hunger Games), rimaneggiate per riempire il vuoto lasciato da Philip Seymour Hoffman, stroncato nel febbraio del 2014 da un'overdose.

NEWS
venerdì 24 luglio 2015
 

È stato rilasciato il nuovo trailer italiano di Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II, l'ultimo capitolo della saga con Jennifer Lawrence. Distribuito da Universal Pictures, il film sarà nei cinema italiani il 19 novembre 2015.

NEWS
venerdì 10 luglio 2015
 

La Lionsgate, dopo aver lanciato ieri un nuovo poster, ha rilasciato anche un video dove vediamo l'eroina Jennifer Lawrence a capo di un esercito in bianco che si appresta a combattere per sconfiggere il potere di Snow.

NEWS
giovedì 9 luglio 2015
 

Il film Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte II diretto da Francis Lawrence sta per debuttare al Comic-Con di San Diego, e per l'occasione la Lionsgate ha rilasciato una nuova locandina con Jennifer Lawrence nei panni di Katniss Everdeen seduta [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati