Marry me - Sposami

Film 2022 | Commedia, +13 112 min.

Regia di Kat Coiro. Un film con Jennifer Lopez, Owen Wilson, Sarah Silverman, Chloe Coleman, John Bradley (II). Cast completo Titolo originale: Marry Me. Genere Commedia, - USA, 2022, durata 112 minuti. Uscita cinema giovedì 10 febbraio 2022 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,55 su 13 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Marry me - Sposami tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento mercoledì 9 febbraio 2022

Un' improbabile storia d'amore che parla di due persone diverse alla ricerca di qualcosa di vero in un mondo dove il valore di ciascuno è dettato dalla quantità di "mi piace" e numero di follower. In Italia al Box Office Marry me - Sposami ha incassato 1,1 milioni di euro .

Passaggio in TV
sabato 25 maggio 2024 ore 21,20 su CANALE5

Consigliato nì!
2,55/5
MYMOVIES 2,00
CRITICA 2,65
PUBBLICO 3,00
CONSIGLIATO NÌ
Una commedia che vorrebbe aggiornare Notting Hill ma non è mai credibile, nemmeno come favola.
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 10 febbraio 2022
Recensione di Marianna Cappi
giovedì 10 febbraio 2022

Kat Valdez salirà sul palco duettando con Bastian, canteranno la loro nuova hit, Marry Me, e poi lui le chiederà di sposarlo. Milioni di follower assisteranno alla scena e migliaia di loro saranno presenti al concerto live, l'evento più atteso della pop culture odierna. È per puro caso, invece, che a quel concerto ci finisce anche Charlie Gilbert, professore di matematica alle medie, divorziato, disperatamente alla ricerca del legame perduto con la figlia dodicenne; che Kat Valdez scopre che Bastian la tradisce un attimo prima di essere assunta in scena; che, confusa e arrabbiata, la pop star decide di sposare uno sconosciuto qualunque e posa lo sguardo proprio sullo spaesato Charlie, rivoluzionandogli l'esistenza.

Se quello che conosci ti delude, magari la risposta è in ciò che non conosci. È con questo genere di spiegazioni insoddisfacenti che gli sceneggiatori di Marry Me (o i produttori, o chi ha realmente pensato il film) cominciano da subito un'opera di autosabotaggio dell'opera, minando le basi di un'idea che poteva essere divertente a colpi di trovate non sviluppate, citazioni che sfiorano il plagio (da Richard Curtis in particolare), personaggi che non parlano e agiscono in corrispondenza col loro profilo (Charlie su tutti), che abitano ambienti che non possono permettersi e indossano imbarazzanti quantità di trucco prima che tutto questo abbia un'anche timida giustificazione.

"Non si tratta della fama, ma della mia credibilità", confessa la super star al marito fantoccio in un momento di intimità, lamentandosi delle richieste di un sistema che le organizza la vita e le riscrive continuamente la biografia. Ma è esattamente la credibilità a fare cilecca in Marry Me .

E non è un problema dell'idea. Per quanto balzana, per quanto irrealistica, l'idea era perfetta per una commedia sentimentale. È la stessa di quel capolavoro di Notting Hill. È tutto il resto che non è credibile, a partire dalla passività del personaggio di Charlie interpretato da Owen Wilson. Perché anche le favole (o soprattutto loro) hanno bisogno di essere ben raccontate, mentre con ogni probabilità anche per i dodicenni che mette in scena questo film sfigurerebbe al confronto di qualsiasi buon episodio di una buona serie televisiva.

Ci si può divertire comunque, di sicuro distrarre, perfino provare tenerezza verso i personaggi della miliardaria che sceglie sempre l'uomo sbagliato e del professore di matematica che si trova suo malgrado tra le cosce possenti di Jennifer Lopez, ma probabilmente non è il genere di tenerezza che gli interpreti miravano a suscitare.

Poiché però è troppo facile fare strike con dei birilli che nemmeno stanno in piedi da soli, e poiché il film e le canzoni che pubblicizza faranno la loro scalata nonostante tutto e tutti, vogliamo trovare una nota positiva nel suggerimento che l'icona in calzamaglia e collier di diamanti offre ai ragazzini del club di matematica. In fondo, ballare per contrastare l'ansia non è affatto una cattiva idea. Molto più saggia che sposare uno sconosciuto.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
Powered by  
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 29 giugno 2022
Felicity

Marry Me è una commedia romantica d’altri tempi. L’inverosimiglianza sta solo nel presupposto, nell’idea dell’incontro di una celebrità con un personaggio più che ordinario. Anche se siamo, comunque, in territori già battuti, in dinamiche alla Notting Hill. Per il resto, tutto va come deve andare, le tappe, i punti di svolta e le crisi, il lieto fine. [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 febbraio 2022
Danis

Vorrei tanto non aver speso soldi per vedere un film che e' completamente fuori moda sia musicale che come attrice senza personalita'.Storia senza senso, attori pessimi,NON SPENDETE SOLDI PER QUESTO FILM!!

STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
venerdì 25 febbraio 2022
Kate Erbland
IndieWire

Nel collegio femminile Edelvine academy una presenza malefica si scatena dopo che un gruppo di ragazze ha provato a evocare un fantasma. Vista la carriera di Simon Barrett come scrittore di horror (è lo sceneggiatore del sorprendente You're next e ha contribuito alla serie V/H/S) non c'è da stupirsi che Seance dia il meglio nelle parentesi umoristiche.

martedì 15 febbraio 2022
Rocco Moccagatta
Film TV

Si sa, sposarsi con una popstar di fama mondiale non fa bene alla carriera degli attori. Chiedetelo a Sean Penn, quando era mr. Madonna, e pure al povero Ben Affleck, quasi stroncato dalle nozze (e dai film) con Jennifer Lopez, anche se oggi è recidivo. Impossibile non pensarci, in questa improbabile rom com della specialista Kat Coiro (da un fumetto), con protagonista tal Kat Valdez, una simil JLo, [...] Vai alla recensione »

domenica 13 febbraio 2022
Ada Guglielmino
NonSoloCinema

Con "Marry Me - Sposami" Jennifer Lopez e Owen Wilson rinverdiscono - purtroppo senza vivacità - la tradizione della commedia romantica in cui tutti gli indizi sono sfavorevoli alla nascita di un amore vero e sincero, e invece... Kat Valdez (Jennifer Lopez) e Bastian (il cantante colombiano Maluma, qui al suo debutto cinematografico) sono la coppia di artisti più glamour del momento: il loro è un [...] Vai alla recensione »

sabato 12 febbraio 2022
Nicola Falcinella
L'Eco di Bergamo

È il ritorno della commedia sentimentale classica, un genere che pareva quasi sepolto e dimenticato. Lo riporta in vita, andando oltre le migliori aspettative, «Marry Me - Sposami» di Kat Coiro con un ottimo cast trascinato da Jennifer Lopez travolgente e un Owen Wilson che le sta al passo. La premessa, l'incontro tra persone che vivono in contesti agli antipodi, sembra fragile, ma su questo si sono [...] Vai alla recensione »

sabato 12 febbraio 2022
Marianna Cappi
La Voce di Mantova

C'era una volta una commedia inglese, in cui lo squattrinato libraio Hugh Grant si scontrava per caso con la famosa attrice di Hollywood Julia Roberts e, complici una serie di disavventure e memorabili scambi di battute, tra i due nasceva qualcosa. La distanza superava però l'affinità e il povero Hugh doveva passare da una crisi lunga quattro stagioni per riuscire a credere nella possibilità della [...] Vai alla recensione »

sabato 12 febbraio 2022
Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Viene da una graphic novel il film di San Valentino con Jennifer Lopez. Va detto che la pop star sulla copertina di "Marry Me" (scritto da Bobby Crosby e disegnato da Remy "Eisu" Mokhtar, dimenticate il romanzo con lo stesso titolo di John Updike) è parecchio diversa dalla diva vista nel suo splendore da spogliarellista in "Le ragazze di Wall Street" di Lorene Scafaria.

venerdì 11 febbraio 2022
Aldo Spiniello
Sentieri Selvaggi

La traccia di ispirazione di Marry Me è l'omonimo webcomic di Bobby Crosby, in cui una popstar sull'orlo di una crisi di nervi, con un colpo di testa, decide di sposare un suo anonimo fan. Qui le cose cambiano un po', perché il tranquillo professore di matematica Charlie Gilbert non conosce affatto la cantante Kat Valdez. Anzi, è a tutti gli effetti un boomer: nessun profilo social, nessuna concessione [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 febbraio 2022
Maurizio Acerbi
Il Giornale

Kat, popolare cantante, sta per sposarsi al Madison Square Garden, ma scopre che il suo fidanzato rockstar l'ha tradita. Per ripicca sposa un uomo a caso, scelto tra gli spettatori, ovvero Charlie, timido insegnante di matematica. L'istinto avrà avuto ragione? Incredibile, ma questa commedia sentimentale è uno spasso assoluto. Perfetti i dialoghi, bravissimi la Lopez e Wilson, riusciti i personaggi [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 febbraio 2022
Serena Nannelli
Il Giornale

Esce oggi Marry Me - Sposami, la commedia romantica americana con protagonista una coppia che non passa certo inosservata, quella formata dall'universalmente nota Jennifer Lopez e da Maluma, star colombiana al suo debutto cinematografico. Aggiungete ai due Owen Wilson in un ruolo che ricalca quello di Hugh Grant in una pietra miliare di genere come "Notting Hill", scene che sono in sostanza abbaglianti [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 febbraio 2022
Manuela Poidomani
La Rivista del Cinematografo

In un mondo in cui Love actually - L'amore vero è il film che continua a essere visto dal 2003, in ogni nazione durante il periodo più magico dell'anno e la storia d'amore sullo sfondo di una Notting Hill bianca e surreale persiste nell'immaginario di donna e uomo che crede nell'amore vero, non c'è da stupirsi se quest'anno per San Valentino le sale cinematografiche ci viziano con un'altra commedia [...] Vai alla recensione »

giovedì 10 febbraio 2022
Francesco Alò
Il Messaggero

Lei è una popstar internazionale di origini portoricane da 200 milioni di follower, zero premi vinti in carriera, ciocche di capelli sintetici, tre ex mariti e una nuova promessa di matrimonio da celebrare con il collega popstar Bastian (Maluma) davanti a 20 milioni di persone collegate in esclusiva. Lui è un insegnante di matematica. È pure noioso, vittimista e con una figlia adolescente che non lo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 febbraio 2022
Tiziana Morganti
Asbury Movies

Prendete una pop star internazionale abituata al cinema e fatele interpretare una famosa cantante pronta a sposarsi in diretta di fronte a un pubblico di milioni di fan. Poi lasciatele scoprire un tradimento a pochi minuti del fatidico "sì" ed ecco che avrete una commedia romantica la cui protagonista non poteva che essere Jennifer Lopez. Di fronte a questi pochi particolari del plot, infatti, è impossibile [...] Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
mercoledì 26 gennaio 2022
Fabio Secchi Frau

Comico cabarettista, conduttore televisivo, cantante e scrittore, recita nel film di Kat Coiro Marry Me - Sposami. Dal 10 febbraio al cinema. Vai all'articolo »

NEWS
venerdì 21 gennaio 2022
 

Un'improbabile storia d'amore che parla di due persone diverse alla ricerca di qualcosa di vero in un mondo dove il valore di ciascuno è dettato dalla quantità di "mi piace" e numero di follower. Vai all'articolo »

TRAILER
venerdì 19 novembre 2021
 

Regia di Kat Coiro. Un film con Jennifer Lopez, Owen Wilson, Sarah Silverman, Chloe Coleman, John Bradley (II). Da giovedì 17 febbraio al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2024 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati