Romanzo criminale

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Romanzo criminale   Dvd Romanzo criminale   Blu-Ray Romanzo criminale  
Un film di Michele Placido. Con Stefano Accorsi, Kim Rossi Stuart, Anna Mouglalis, Claudio Santamaria, Pierfrancesco Favino.
continua»
Titolo originale Romanzo Criminale. Drammatico, Ratings: Kids+13, durata 152 min. - Italia, Francia, Gran Bretagna 2005. uscita venerdì 30 settembre 2005. MYMONETRO Romanzo criminale * * * - - valutazione media: 3,25 su -1 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
   
   
   
silvio 76 martedì 11 gennaio 2022
un film profondo, struggente: un capolavoro Valutazione 5 stelle su cinque
0%
No
0%

 Dopo qualche anno ho deciso di rivedere Romanzo Criminale.

Michele Placido in genere lo preferisco più come regista che attore.
Qui dirige in un modo impeccabile un cast eccezionale: Accorsi, Favino, Rossi Stuart, Santamaria, Scamarcio, J. Trinca, E. Germano e Tognazzi.
Una delle vicende più enigmatiche della storia italiana viene resa con una abilità tale da trasfigurare i personaggi reali della Banda della Magliana, tra i criminali più pericolosi in quegli anni, in interpreti quasi mitizzati senza scadere nella loro esaltazione.
Lo sfondo è quello della degradata periferia romana degli anni '70 dove il cosiddetto "ascensore sociale" si è bloccato o forse non è mai esistito. [+]

[+] lascia un commento a silvio 76 »
d'accordo?
silvio 76 martedì 11 gennaio 2022
un film profondo, struggente...uno dei capolavori italiani
0%
No
0%

Dopo qualche anno ho deciso di rivedere Romanzo Criminale.
Michele Placido in genere lo preferisco più come regista che attore.
Qui dirige in un modo impeccabile un cast eccezionale: Accorsi, Favino, Rossi Stuart, Santamaria, Scamarcio, J. Trinca, E. Germano e Tognazzi.
Una delle vicende più enigmatiche della storia italiana viene resa con una abilità tale da trasfigurare i personaggi reali della Banda della Magliana, tra i criminali più pericolosi in quegli anni, in interpreti quasi mitizzati senza scadere nella loro esaltazione.
Lo sfondo è quello della degradata periferia romana degli anni '70 dove il cosiddetto "ascensore sociale" si è bloccato o forse non è mai esistito. [+]

[+] lascia un commento a silvio 76 »
d'accordo?
zeus20 sabato 24 luglio 2021
pessimo Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Uno dei film peggiori mai visto prima! Scene troppo veloci. Peccato perche' Favino e' uno dei migliori attori italiani del momento. Magistrale interpretazione in IL TRADITORE e HAMMAMET. qui pessimo, poco impegnato e scarsamente riuscito. Capolavoro assoluto invece la serie che giudicherei la piu bella serie italiana mai vista. Uno di quei appuntamenti quitadiani fissi nel mio salotto. Non stanca mai, anzi ripaga ogni volta con dettagli sempre nuovi. 

[+] lascia un commento a zeus20 »
d'accordo?
vera venerdì 1 maggio 2020
magliana story Valutazione 0 stelle su cinque
0%
No
0%

Adoro il genere e non capisco perché con così tanto materiale a disposizione , in quasi tre ore di film, si sono ridotti a parlare solo di amore e sentimenti... La love story del Freddo con la ragazzina perbene , il triangolo tra il Dandi, la Prostituta e il Commissario, la gelosia del Libano per l'allontanamento dell'amico...
Sullo sfondo le stragi, i brigatisti gli anni di piombo e la massoneria. Ma l'inquadratura non si sposta dal vissuto quotidiano dei protagonisti.
Mi sembra un po'il limite di questo cinema Italiano che parla solo di sentimenti quando a volte i fatti hanno più dignità e ragione di essere e bastano da soli a fare la storia.
Deludente anche il finale, qui lo svelo, con i tre amici che corrono sulla spiaggia seguiti dai poliziotti. [+]

[+] lascia un commento a vera »
d'accordo?
fabio lunedì 3 settembre 2018
la tragicommedia umana Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Ottima trasposizione cinematografica del romanzo. Ottima prova attoriale. Un film indimenticabile. Per chi ama le storie di malavita.

[+] lascia un commento a fabio »
d'accordo?
alejazz mercoledì 15 agosto 2018
buona rivisitazione del libro Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Film che si rifà all'omonimo libro. A mio avviso è stato preparato e girato discretamente. Mi sono molto piaciuti gli attori che hanno interpretato i ruoli come Favino, Rossi Stuart, Santamaria e Accorsi. In particolare Accorsi è sempre bravo a tenere il ritmo dei dialoghi e a interpretare egregiamente i personaggi che gli sono attribuiti. 

In sintesi.

Cosa mi è paiciuto:
- la trama
- la sceneggiatura tutta ambientata agli anni '70/inizio '80 (anni di piombo)
- interpretazione attori

Cosa non mi è piaciuto:
- tra i vari interpreti il meno brillante è stato Santamaria

Anche se sono trascorsi più di 10 anni consiglio la visione.

[+] lascia un commento a alejazz »
d'accordo?
parsifal mercoledì 21 marzo 2018
epopea criminale Valutazione 4 stelle su cinque
0%
No
0%

Michele Placido nel 2005, mise in scena il romanzo dello scrittore-magistrato De Cataldo che collaborò anche alla sceneggiatura, lavorando insieme allo stesso Placido e con l'aiuto di Petraglia e Rulli. IL romanzo narra delle imprese scellarate e crudeli della Banda della Magliana e dei suoi componenti. De Cataldo, durante la stesura, prese spunto dagli incartamenti dei processi ai quali prese parte in veste di magistrato. E così , diede vita ad un'epopea di sangue, misfatti, omicidi e potere illegale, narrando della banda più potente e più crudele dei tempi moderni. I componenti della banda sono cresciuti insieme, in strada e desiderano affrancarsi una volta per tutte dal loro presente,  facendo il salto di qualità che gli viene proposto dal Libanese ( P. [+]

[+] lascia un commento a parsifal »
d'accordo?
aristoteles venerdì 25 marzo 2016
dandi freddo e libanese Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

Ottimo film sulla criminalità, questo di Placido.
Tutti i personaggi principali hanno un fascino particolare e non li dimenticheremo facilmente,quindi un plauso anche agli attori.
Forse si poteva fare qualcosina in più sul Commissario Scialoia che sembra farsi trascinare troppo dagli eventi e spesso soffre di inutili isterismi.
In particolare c'è "un'amicizia" criminale di fondo che si fa seguire volentieri,anche se ,a un certo punto,non si rileverà così profonda e lì sinceramente un poco di delusione l'ho provata.
Se dovevano "crepare" avrei preferito lo facessero uniti e insieme,visto che si conoscevano dall'infanzia. [+]

[+] lascia un commento a aristoteles »
d'accordo?
great steven lunedì 21 settembre 2015
ben oltre il male comune e la violenza quotidiana. Valutazione 3 stelle su cinque
100%
No
0%

ROMANZO CRIMINALE (IT, 2005) diretto da MICHELE PLACIDO. Interpretato da PIERFRANCESCO FAVINO, KIM ROSSI STUART, CLAUDIO SANTAMARIA, STEFANO ACCORSI, RICCARDO SCAMARCIO, JASMINE TRINCA, ANNA MOUGLALIS, ROBERTO BRUNETTI, ELIO GERMANO, ANTONELLO FASSARI, STEFANO FRESI, FRANCESCO VENDITTI, GIORGIO CARECCIA, TONI BERTORELLI, ROBERTO INFASCELLI,  MASSIMO POPOLIZIO, DONATO PLACIDO, LESLIE CSUTH, VIRGINIA RAFFAELE
Da un romanzo (2002) di Giancarlo De Cataldo. La banalità del male espressa attraverso le vicende quindicennali che vedono protagonista una banda criminale, sorta alla periferia di Roma, avente come organizzatori di stratosferici e pericolosissimi colpi tre uomini che, da bambini, si sono promessi di diventare delinquenti di prim’ordine, abbracciando in pieno una vocazione che trasforma in un «sentimento nobile» ciò che contraddistingue il loro codice d’onore: la vendetta. [+]

[+] lascia un commento a great steven »
d'accordo?
darkovic domenica 19 ottobre 2014
bravissimi ,forza cinema italiano Valutazione 4 stelle su cinque
100%
No
0%

Sentiamo sempre criticare il nostro cinema italiano,quasi sempre meritatamente,ma quando un bravo regista come Placido,riesce a mettere in scena un ottimo film ,integrando al meglio i nostri migliori attori nazionali in una storia ,che ripercorre  le nefandezze della banda che terrorizzo'la nazione in quegli anni, che scorre sciolta  , con un 'ottimo ritmo narrativo,violente scene d'azione credibili ,riuscendo anche a approfondire con particolarita' e capacita' i personaggi e la loro interazione  ,poi anche facendoci una ricostruzione storica e  di quegli anni di piombo,c'e pure qualcuno che storce il naso ,Non capisco davvero ,rispetto tutte le recensioni e le leggo con rispetto e spirito anche d'apprendimento ,ma davvero certe critiche sembrano fini a se stesse. [+]

[+] lascia un commento a darkovic »
d'accordo?
pagina: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 »
Romanzo criminale | Indice

Recensioni & Opinionisti Premi
Multimedia Shop & Showtime
Nastri d'Argento (14)
David di Donatello (30)


Articoli & News
Immagini
1 | 2 | 3 | 4 | 5 |
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità