... E alla fine arriva Polly

Film 2004 | Commedia +13 90 min.

Titolo originaleAlong came Polly
Anno2004
GenereCommedia
ProduzioneUSA
Durata90 minuti
Regia diJohn Hamburg
AttoriBen Stiller, Jennifer Aniston, Philip Seymour Hoffman, Debra Messing, Hank Azaria Alec Baldwin, Judah Friedlander, Kevin Hart, Bob Dishy, Bryan Brown, Jsu Garcia, Michele Lee, Missi Pyle, Masi Oka, Kym E. Whitley.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 2,92 su 19 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di John Hamburg. Un film con Ben Stiller, Jennifer Aniston, Philip Seymour Hoffman, Debra Messing, Hank Azaria. Cast completo Titolo originale: Along came Polly. Genere Commedia - USA, 2004, durata 90 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,92 su 19 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi ... E alla fine arriva Polly tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Due nature opposte non possono che attrarsi: un preciso, perfettino e programmato Stiller e una gioiosa, imprevedibile e travolgente Aniston, si innamorano tra mille risate! Al Box Office Usa ... E alla fine arriva Polly ha incassato 88 milioni di dollari .

... E alla fine arriva Polly è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,92/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,17
CONSIGLIATO SÌ
Un Ben Stiller incontenibile per una commedia divertente e leggera, capace di intrattenere con un efficace ping pong sentimentale.
Recensione di Andrea Chirichelli
Recensione di Andrea Chirichelli

La commedia americana sta vivendo un buon periodo: dopo lo spassoso School Of Rock e il tuffo nel passato di Down With Love, il tandem Stiller /Homburg, già responsabile de Ti presento i miei e Zoolander ci riprova, aggiungendo alla formula magica un po'di sentimento ma, ahimè, togliendo quel gusto per il cinismo e la corrosione, che aveva caratterizzato i due titoli precedenti. Il risultato è un film breve, sfizioso, divertente, leggero e dimenticabile.
Ottimo nel dipingere le nature opposte dei protagonisti, perfettina, precisa e programmata quella di Stiller, gioiosa, imprevedibile e travolgente quella della Aniston, il film basa tutta la sua struttura sul ping pong sentimentale tra i due divi, creando situazioni che passano dall'irrestistibile allo scontato senza soluzione di continuità. È difficile mantenere un ritmo alto per un'ora e mezza e anche Polly si prende le sue pause, sostanzialmente inutili e approfondire i personaggi e banali quanto a struttura e messa in scena (vedi la rappresentazione "alternativa" del Jesus Christ Superstar). Bravi gli attori:la Aniston dopo la (bella) parentesi seria di A good girl, torna al suo genere preferito e aggiunge quel tocco di semplicità, naturalezza e simpatia che le ha permesso di ottenere il successo planetario con Friends e, a quanto dice lo stesso interessato, il cuore e l'anello di Brad Pitt. Non particolarmente bella né appariscente, l'attrice è perfetta come spalla di Stiller (meno soverchiante di Jim Carrey in Una settimana da Dio) e sfrutta appieno la sua innata vis comica. Il tocco di genio del film, non sfruttato appieno purtroppo, è la scelta del grandissimo Philip Seymour Hoffman nella parte dell'amico fraterno e consigliere di Stiller: una bella sorpresa per chi è abituato vederlo complesso e tormentato nei film di Anderson o Lee.
Stiller, prossimo ad indossare i panni di Starsky nell'attesissimo remake della serie televisiva più famosa degli anni 70, assieme a Black e Sandler è oramai padrone assoluto della commedia americana e la sua vocazione al martirio, già esaltata in Ti presento i miei, raggiunge in Polly nuovi, tragici livelli di sadismo,valga per tutte la scena della partita a basket o il primo appuntamento con la Aniston in un ristorante etnico. Buona parte del divertimento del film consiste nel vedere a quali tragicomiche flagellazioni l'eroe si sottoporrà per conquistare la recalcitrante amata e per star dietro ad un cliente piuttosto scapestrato.
Il film, che dura pochissimo per gli standard attuali, si incanala subito su binari ben noti allo spettatore(l'uomo ordinario messo alle prese con personaggi e situazioni fuori del comune, le circostanze negative vissute da una persona che gli permettono di scoprire il senso della vita..), che riescono a divertire in maniera spensierata ed immediata ma senza dare quello spessore che altre pellicole recenti avevano almeno provato a creare.
Ancora una volta la commedia americana centra il bersaglio del botteghino e parzialmente, quello della qualità. È chiaro che film del genere hanno spesso una consistenza minima e Polly non riesce a diventare cult come Zoolander, film ipercinetico e folle, che è ancora bene impresso nelle menti di coloro che hanno avuto la fortuna di vederlo. A questo punto però, l'attesa per Envy, progetto in corso d'opera di Levinson con l'accoppiata Black-Stiller è diventata davvero insostenibile...

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
Un Ben Stiller sottotono.
Recensione di Chiara Bastia
giovedì 21 dicembre 2006

Il film è sicuramente divertente, ma in alcuni tratti lascia molto a desiderare. Il personaggio interpretato dalla Aniston l'ho trovato fastidioso. Complimenti a Philip Seymour Hoffman, divertentissimo! Questa la trovo una commedia comune.

Sei d'accordo con Chiara Bastia?
... E ALLA FINE ARRIVA POLLY
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 30 novembre 2012
kondor17

Ruben (Ben Stiller) è un analista di rischio di un'importante compagnia di assicurazioni, che, come spesso capita, è psicologicamente vittima dei suoi stessi calcoli. E' infatti precisino e un tantino paranoico. Conosce e sposa un'agente immobiliare, Lara (Debra Messing), che però, durante il viaggio di nozze, gli pianta due belle corna con l'istruttore di sub, [...] Vai alla recensione »

venerdì 14 agosto 2009
alexdelarge

divertente commedia in perfetto stile americano(in senso buono), con un ben stiller scatenato,una aniston adatta al ruolo di quella che tutto è tranne una perfettina,e un p.s. hoffman grandioso.si ride spesso e non ci si annoia mai.

sabato 19 settembre 2009
Keanu

Sebbene i due protagonisti non siano due dei miei attori preferiti, in questo film mi sono proprio piaciuti un saccoo!!!Li ho visti davvero bene nei panni di Polly e Reuben!!! Da vedere sicuramente questa deliziosa commedia!!!

lunedì 24 gennaio 2011
AniStreep

bella commedia ^.^ che coppia Ben Stiller e la Aniston ,,ben affiatati, divertenti e bravi.. un film proprio da vedere e da farsi due risate... p,s che fenomeno il furetto Onorio ahahah ^.^

sabato 18 giugno 2011
AniStreep

che bella commedia....molto simpatica e divertente..... risate assicurate....e complimenti alla coppia stiller-aniston... aahahah fantastico Onofrio...il mitico furetto :) commedia semplice ma che merita di essere vista...

mercoledì 1 maggio 2013
Simone Magli

Commedia spassosa e brillante. Diverte ma sa anche emozionare. Ottime le prove di Ben Stiller e Jennifer Aniston, entrambi teneri, graziosi e molto credibili. Il film mostra che non c'è motivo di avere paura a scombinare un po' le nostre esistenze, perché qualcosa di buono si troverà sempre se ci decidiamo a vivere la vita come un tragitto.

domenica 9 agosto 2009
nostromo

Due stelle...sarebbero state tre se al posto della Anderson ci fosse stata Gwyneth Paltrow..anche se non c'è controprova. Ne sono sicuro......

domenica 16 gennaio 2011
ultimoboyscout

Siamo alle solite: un'altra commediola americana buona solo per il botteghino, nonostante un buon cast. Non riesce ad incidere e a convincere, peccata sarebbe tagliata su misure per le qualità della coppia Stiller-Aniston. Ma che ci fa un grande come Philip Seymour Hoffman in questo film? Doveva solo far cassa? Non vedo altre probabili spiegazioni...

Frasi
Che cosa fai?!
Sto, sto per…per mangiare delle noccioline.
No, non si mangiano le noccioline nei bar, tutti lo sanno!
Ma di che stai parlando?
D’accordo, diciamo che mediamente, non so, diciassette persone le mangiano in una data sera, va bene? Se sono qui da due settimane stiamo parlando di circa duecentotrentotto persone che hanno messo le mani lerce lì dentro.
Lerce? Perché…perché hanno le mani lerce?
È dimostrato che solo una persona su sei si lava le mani quando va in bagno…
Oh!
Già. Quando credi di mangiare degli innocenti salatini, in realtà ingerisci dei batteri potenzialmente micidiali da circa trentanove zozze mani di estranei. Perché mi sono beccato l’escherichia coli, uno si domanda, o la salmonellosi o l'epatite? Deve solo guardare nella ciotola dei salatini del suo bar!
Dialogo tra Reuben Feffer (Ben Stiller) - Polly Prince (Jennifer Aniston)
dal film ... E alla fine arriva Polly
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Reuben, di professione assicuratore (capita, l'antifona?) è un figlio di mamma castratrice spaventato dal mondo. Malgrado si sforzi di calcolare al millesimo i rischi, il poveraccio ha un'amara sorpresa quando la moglie lo pianta, nel bel mezzo della luna di miele. Invece Polly, sua antica compagna d'università, è una forza della natura, mangia cibi speziati, noccioline toccate da tutti; senza [...] Vai alla recensione »

Arianna Finos
Il Venerdì di Repubblica

L’amica di Friends, la spiritosa Rachel dal profilo imperfetto, ha sconfitto Il Signore degli anelli. Protagonista della commedia romantico-demenziale E alla fine arriva Polly, girata in coppia con Ben Stiller, Jennifer Aniston ha scalzato dal primo posto degli incassi negli Stati Uniti, dopo 5 settimane di dominio assoluto, il film culto di Peter Jackson (11 premi Oscar) portando a casa oltre 75 milioni [...] Vai alla recensione »

Enrico Magrelli
Film TV

Reuben (Stiller) ha architettato la sua esistenza sul calcolo delle probabilità. È una deformazione caratteriale e professionale. Prudente in modo esasperato, timido, igienista, debole di stomaco, è anche perito di una compagnia di assicurazione che analizza il tasso di rischio dei potenziali clienti. Per sua fortuna ha un amico d’infanzia (Seymour Hoffman in un’altra delle sue smaglianti caratterizzazioni) [...] Vai alla recensione »

Piera Detassis
Ciak

Reuben (Ben Stiller) ogni sera ripone coscienzioso nel comò i 15-cuscini-15 decorativi che adornano il letto, ma, per fortuna, alla fine arriva Polly (Jennifer Aniston disordinata e un poco hippy, a spiegargli che si può farne a meno. Del resto la mogliettina che ha imposto il décor del letto ha abbandonato l’uomo in piena luna di miele per un surfista superdotato (Hank Azaria, irresistibile).

Alessandra De Luca
Ciak

Lui Reuben (Ben Stiller), è un assicuratore che non sopporta i rischi e vive nel terrore di fare un passo falso. Lei, Polly (Jennifer Aniston), è invece uno spirito libero con una passione per la danza latino americana e il cibo piccante. I due si incontrano quando lui viene tradito in luna di miele dalla donna più affidabile dei mondo: lei gli insegnerà come stare al mondo, accompagnandolo in un turbolento [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati