Night Swim

Film 2024 | Horror, 116 min.

Regia di Bryce McGuire. Un film con Wyatt Russell, Kerry Condon, Amélie Hoeferle, Gavin Warren, Jodi Long. Cast completo Genere Horror, - USA, 2024, durata 116 minuti. Uscita cinema giovedì 22 febbraio 2024 distribuito da Universal Pictures. Valutazione: 2,5 Stelle, sulla base di 2 recensioni.

Condividi

Aggiungi Night Swim tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Ultimo aggiornamento lunedì 19 febbraio 2024

Vietato correre. Vietato tuffarsi. Nessun bagnino di turno. Vietato nuotare dopo il tramonto. Al Box Office Usa Night Swim ha incassato nelle prime 5 settimane di programmazione 30 milioni di dollari e 11,8 milioni di dollari nel primo weekend.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,50
CRITICA
PUBBLICO
CONSIGLIATO N.D.
Una piscina dalle misteriose capacità è al centro di un horror apprezzabile per le atmosfere sinistre che evoca.
Recensione di Rudy Salvagnini
lunedì 19 febbraio 2024
Recensione di Rudy Salvagnini
lunedì 19 febbraio 2024

Ray Waller è un famoso giocatore di baseball che vive un momento di grande difficoltà: è infatti affetto da una malattia degenerativa che lo sta progressivamente indebolendo. Spera ancora di tornare a giocare, ma il suo sembra un desiderio irrealistico. Con la moglie Eve, la figlia maggiore Izzy e il figlio adolescente Elliot, Ray cerca una casa dove mettere radici e curarsi, dopo anni di vagabondaggio per motivi sportivi. Trova una casa singola a buon prezzo che gli piace molto perché ha una bella piscina dove fare le necessarie terapie. La scelta sembra ottima perché Ray subito migliora, in modo sorprendente. Ma nel contempo Elliot vede qualcosa di strano e sente da uno dei bocchettoni della piscina una bambina di nome Rebecca che chiede aiuto e cerca la mamma. Noi sappiamo che si tratta della bambina scomparsa in quella stessa piscina nel prologo ambientato nel 1992, quindi è chiaro che la famigliola sta per affrontare qualcosa di terribile.

Ispirato da (più che basato su) un brevissimo e fulminante cortometraggio omonimo ricco d'atmosfera e diretto dieci anni fa da Bryce McGuire (che qui si conferma come regista) e da Rod Blackhurst (che invece si limita a un credit per la storia).

Il film mantiene di quel corto la inquietante suggestione dell'alterazione della visione, con le immagini fantasmatiche viste da sott'acqua che scompaiono una volta in superficie con il ritorno alla realtà: è un effetto che funziona molto bene visivamente e consente di creare un clima sinistro e inquieto.

La piscina, inoltre, con gli affascinanti riflessi dell'acqua e le luci che cambiano attraverso la liquida trasparenza è un luogo molte volte usato nell'horror per le sue qualità evocative, sin dai tempi di un classico come Il bacio della pantera che proprio in una piscina ambientava una delle sue scene più riuscite.

Le premesse sono quindi interessanti e il clima che si instaura è promettente, ma poi, quando il dramma comincia a prendere corpo, la situazione presenta diversi sviluppi risaputi e l'azione si risolve nella consueta ricerca delle motivazioni alla base della possessione spettrale. Proprio in quest'ambito, peraltro, c'è un piccolo cambio di passo. La cosa migliore del film, che per il resto è saldamente ancorato a una routine di maniera, è infatti la sequenza in cui Eve viene a contatto con la signora che aveva abitato la casa, in sostanza la mamma di Rebecca. Si tratta di un incontro bizzarro e surreale nel quale viene rivelata la sorprendente vera natura della piscina, ma soprattutto si sviluppa un genuino senso di inquietudine e di orrore per le implicazioni che sono sottese e il modo in cui vengono evidenziate.

In genere, comunque, la gestione della suspense è buona e McGuire riesce a tenere alta la tensione in diversi momenti, innestando incertezza anche in situazioni conviviali come il gremito party in piscina.

I personaggi e la loro interazione sono ben delineati: il dramma personale del protagonista è espresso in modo sobrio e credibile e anche gli altri membri della famiglia sono descritti in maniera realistica, così da rendere più facile per lo spettatore immedesimarsi con quanto avviene, grazie anche alla recitazione credibile di un cast affidabile.

Prodotto da James Wan e Jason Blum, garanti dell'ortodossia horror di questi tempi.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
La profondità dell'horror in un thriller soprannaturale.
Overview di a cura della redazione
lunedì 19 febbraio 2024

Ray Waller è un famoso giocatore di baseball che vive un momento di grande difficoltà: è infatti affetto da una malattia degenerativa. Spera ancora di tornare a giocare, ma il suo sembra un desiderio irrealistico. Con la famiglia trova una casa singola a buon prezzo che gli piace molto perché ha una bella piscina dove fare le necessarie terapie. La scelta sembra ottima perché Ray subito migliora, in modo sorprendente. Ma nel contempo Elliot vede qualcosa di strano e sente da uno dei bocchettoni della piscina una bambina di nome Rebecca che chiede aiuto e cerca la mamma.

Powered by  
NEWS
TRAILER
giovedì 30 novembre 2023
 

Regia di Bryce McGuire. Un film con Kerry Condon, Wyatt Russell, Nancy Lenehan, Ben Sinclair, Gavin Warren. Da giovedì 22 febbraio al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
martedì 17 ottobre 2023
 

Regia di Bryce McGuire. Un film con Kerry Condon, Wyatt Russell, Nancy Lenehan, Ben Sinclair, Gavin Warren. Da giovedì 22 febbraio al cinema. Guarda il trailer »

TRAILER
lunedì 9 ottobre 2023
 

Regia di Bryce McGuire. Un film con Kerry Condon, Wyatt Russell, Nancy Lenehan, Ben Sinclair, Gavin Warren. Da giovedì 22 febbraio al cinema. Guarda il trailer »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2024 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati