Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
giovedì 9 luglio 2020

Filmografia di Valerio Mastandrea

48 anni, 14 Febbraio 1972 (Acquario), Roma (Italia)
Ride
Ride - Un film di Valerio Mastandrea (2018).
1
Ride

Ride

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,80)

Una toccante cronaca della vita dopo, buona l'idea ma manca la giusta distanza tra attore ed autore

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Valerio Mastandrea. Con Chiara Martegiani, Arturo Marchetti, Renato Carpentieri, Stefano Dionisi, Milena Vukotic. Drammatico, durata 95 min. - Italia 2018. Data uscita al cinema: 29/11/2018.

Carolina è vedova da una settimana e non riesce a piangere. Seduta sul divano, assorta in cucina, in piedi alla finestra, scava alla ricerca delle lacrime che tutti si aspettano da lei. Anche Bruno, il figlio di pochi anni che sul terrazzo di casa 'mette in scena' i funerali del genitore. Nessuno, nemmeno il padre e il fratello di Mario Secondari, giovane operaio morto in fabbrica, sembra riuscire a fare i conti col lutto. Tra un occhio nero e una nuvola carica di pioggia, Carolina farà i conti con l'assenza.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cerca un cinema
La profezia dell'armadillo

La profezia dell'armadillo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,83)

Simone Liberati protagonista del film tratto dall'omonima graphic novel di Zerocalcare

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Emanuele Scaringi. Con Simone Liberati, Valerio Aprea, Pietro Castellitto, Laura Morante, Claudia Pandolfi. Drammatico, durata 99 min. - Italia 2018. Data uscita al cinema: 13/09/2018.

Zero ha ventisette anni e il talento per il disegno. La sua vita sociale si limita a Secco con cui condivide l'entusiasmo per la geek culture. Ma la sua vera passione è Camille, il suo amore di sempre traslocato a Tolosa. Camille che ama e che adesso l'anoressia ha vinto. Cercando dentro di sé le parole per dire il suo lutto, Zero oscilla tra nostalgia e proiezioni 'corazzate'. In conflitto perenne con se stesso, la sua voce interiore ha il corpo placcato di un armadillo, presenza rassicurante che lo accompagna permanentemente. Tra Rebibbia e Roma Nord, passando per il temibile centro, Zero si imbarca in un'avventura splenica e comica, specchio di un'intera generazione.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Non essere cattivo

Non essere cattivo

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,72)

I ragazzi di vita degli anni Novanta

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Claudio Caligari. Con Luca Marinelli, Alessandro Borghi, Silvia D'Amico, Roberta Mattei, Alessandro Bernardini. Drammatico, durata 100 min. - Italia 2015. Data uscita al cinema: 08/09/2015.

Ostia, 1995. Vittorio e Cesare sono amici da una vita, praticamente fratelli. Cresciuti in un quartiere degradato campano di espedienti, si drogano, bevono e si azzuffano con altri sbandati come loro. A casa Cesare ha una madre precocemente invecchiata che accudisce una nipotina malata, la cui madre è morta di Aids. Vittorio invece sembra non avere nessuno al mondo, e quando incontra Linda vede in lei una possibilità di costruire una vita normale. Trova lavoro e cerca di coinvolgere anche Cesare, che nel frattempo si è innamorato di Viviana, una disperata come lui ma piena di voglia di costruirsi un futuro. Riusciranno Rosencrantz e Guildenstern a diventare protagonisti della loro vita?

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Showbiz

Showbiz

La solitudine delle case e il rumore dei locali notturni della Capitale

Un film di Luca Ferrari. Con Riccardo Modesti, Massimo Marino, Stefano Natale Documentario, durata 75 min. - Italia 2015.

Le luci e i colori delle tv locali romane degli anni ottanta si accesero all'improvviso. Riccardo Modesti, Shultz, Stefano Natale e Massimo Marino vivono ancora nel ricordo di quel passato da protagonisti mai vissuto davvero. Le loro vite si muovono malinconicamente tra la solitudine delle proprie case e il rumore dei locali notturni della Capitale.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
Padroni di casa

Padroni di casa

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,75)

Gabbriellini alla sua opera seconda

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Edoardo Gabbriellini. Con Drammatico, durata 90 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 04/10/2012.

Cosimo ed Elia sono due fratelli titolari di una piccola impresa edile. Giungono in un paesino dell'Appennino Tosco-Emiliano per dei lavori sulla terrazza della villa di Fausto Mieli. Costui è stato un cantante molto popolare che ha lasciato da più di dieci anni le scene a causa di una grave malattia che ha colpito la moglie Moira. Ora però Mieli sta per fare la sua rentrée con un concerto che si terrà in prossimità del paese i cui abitanti lo ammirano ed invidiano al contempo. Cosimo ed Elia, con il loro comportamento involontariamente arrogante, attireranno a loro volta simpatie e ostilità. Anche perché Elia ha visto qualcosa che non doveva vedere.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

L'Aquila bella mè

Un lucido e sentito sguardo sullo scempio di case e persone

Un film di Pietro Pelliccione, Mauro Rubeo. Documentario, durata 70 min. - Italia 2009.

A L'Aquila, subito dopo il terremoto, sono arrivate centinaia di videocamere ma quelle di questo il film hanno gli occhi di chi a L'Aquila è nato, cresciuto, vissuto. Una troupe che vive nel tessuto sociale della città mostra il "fuoricampo" di ciò che è successo e sta accadendo dopo la catastrofe. Filma la realtà dal ventre delle sue macerie: in gioco è il futuro della propria città, delle proprie famiglie, degli amici, delle case e delle scuole e delle montagne. Prodotto da Gregorio Paonessa e Valerio Mastandrea, supervisionato da Daniele Vicari, è la prima tappa, in anteprima mondiale, di una documentazione che durerà un anno, per raccontare la lunga e complessa storia della "ricostruzione".

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Chi nasce tondo...

Chi nasce tondo...

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,59)

Scherzi e lazzi del popolino romano in un componimento "malincomico" e grottesco

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Alessandro Valori. Con Valerio Mastandrea, Raffaele Vannoli, Sandra Milo, Tiberio Murgia, Anna Longhi. Commedia, durata 90 min. - Italia 2008. Data uscita al cinema: 16/05/2008.

Mario e Righetto, due cugini trentenni, sono alla disperata ricerca della nonna ultraottantenne fuggita dalla casa di cura Villa Quiete dopo averne svaligiato la cassa. La ricerca è sostenuta da motivazioni differenti: Mario ha la necessità di tenere nascosta l'esistenza della nonna ladra alla futura moglie, Flaminia, e alla famiglia di lei. Durante questa ricerca in una Roma moderna dal sapore antico, i due incontreranno una serie di personaggi inaspettati che appartengono al burrascoso passato di nonna Italia.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
1
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità