Rambo III

Film 1988 | Avventura 101 min.

Titolo originaleFirst Blood
Anno1988
GenereAvventura
ProduzioneUSA
Durata101 minuti
Regia diPeter MacDonald
AttoriRichard Crenna, Sylvester Stallone, Marc De Jonge, Kurtwood Smith, Spiros Focas Sasson Gabai, Doudi Shoua, Randy Raney, Marcus Gilbert, Alon Aboutboul, Mahmoud Assadollahi, Joseph Shiloach, Harold Diamond, Matti Seri, Hany Said El Deen.
MYmonetro 2,45 su 28 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Peter MacDonald. Un film con Richard Crenna, Sylvester Stallone, Marc De Jonge, Kurtwood Smith, Spiros Focas. Cast completo Titolo originale: First Blood. Genere Avventura - USA, 1988, durata 101 minuti. - MYmonetro 2,45 su 28 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Rambo III tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Rambo s'è ritirato a vita privata (una vita "non violenta" in un monastero). Ma un giorno deve imbracciare di nuovo il mitra.

Rambo III è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,45/5
MYMOVIES 1,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,18
CONSIGLIATO NÌ

Rambo s'è ritirato a vita privata (una vita "non violenta" in un monastero). Ma un giorno deve imbracciare di nuovo il mitra. Il suo ex comandante, il colonnello Trautman, è stato preso prigioniero dai russi in Afghanistan. Rambo lo libera dopo aver fatto polpette di mezza armata rossa. Terzo capitolo delle avventure dell'eroe spaccatutto. Il plot è infantile, ma le scene d'azione realizzate come Dio comanda.

Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Ritiratosi in un monastero buddista, Rambo apprende che il suo ex colonnello è stato catturato dai sovietici in Afghanistan. Con alcuni ribelli va a liberarlo. Scritto da Stallone con Sheldon Lettich, il 3° film del ciclo ha lo stile di uno spot pubblicitario per una fabbrica di esplosivi. Costò alla Columbia Tristar 63 milioni di dollari di cui 14 per Stallone, ormai elevato al rango di Superman capellone. Porta al parossismo il rambismo, cioè il culto mistico del guerriero, e il titanismo, specialmente podistico, del suo protagonista. Girato in Israele, Thailandia e nei deserti del Colorado. Il regista Russell Mulcahy fu sostituito dopo pochi giorni dal direttore della fotografia MacDonald.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
RAMBO III
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€4,50 €4,90
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 9 ottobre 2014
Luca Scialo

Se nel primo episodio il messaggio anti-guerra in Vietnam si sposa bene con l'azione, coinvolgente, realista e non esasperata, e nel secondo si denota già una dose maggiore di surrealismo e mistificazione, in questo terzo episodio di Rambo si arriva al ridicolo. L'ex soldato americano arriva a sfidare decine di sovietici praticamente da solo, e non in un corpo a corpo, bensì addirittur [...] Vai alla recensione »

mercoledì 9 ottobre 2019
elgatoloco

Questo"First Blood"(1988, Peter McDonald), che il distributore italiano con poca fantasia chiamava-denominava"Rambo 3"è un film per fortuna non diretto ancora in proprio da Sylvester Stallone, ma da lui scritto, in gran parte , per la sceneggiatura, purtroppo. Scarsamente originale, si incentra su un Rambo stanco di guerre, che però il suo ex.

mercoledì 13 febbraio 2019
solvsrf

il terzo episode di rambo è quasi surreale e assurdo, rambo stanco delle vigliaccate nei suoi confronti non vuole più saperne di qualunque combattimento, ma d'un tratto quelli soliti a abbandonare il decoro sembravano aver rapito il colonnello, trautmn, senza dirgli niente delle sue difficoltà venture cercando di metterlo spalle al muro con repentini tradimenti, slealtà [...] Vai alla recensione »

domenica 25 giugno 2017
diskol88

Pare che lo sceriffo non abbia avuto un comportamento di dignità è quello l'emblema del film, scorgendo il soldato per il paese e con andamento pacifico avrebbe dovuto essere cortese, seguitando a dirigere il paese dicendo magari, abbiamo vinto... anche in vietnam, se non ci credete vado dall'altra parte del paese e può dirlo rambo il miglior soldato del combattimento [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 dicembre 2015
cincinnatmos

bravo elemento, rambo, impicciarsi in malafede nei compiti e missioni è grave e di difficoltà errante, egli cerca di salvare i prigionieri però non risparmia nessuno, rambo non va per 5 giorni e poi riposa, rambo è una gratifica vederlo... una specie di wolkswagen, una macchina da guerra col doppio dell'addestramento, non sente suonare la sirena.

domenica 15 agosto 2010
DELTA

Storia ingenua per una fiera di esplosioni e sequenze di guerra, spinte ma altrettanto ben girate. Si rivelò un insuccesso commerciale, vuoi perchè sempre più scadente rispetto il primo capitolo vuoi perchè nato fuori tempo massimo. Nell'88 i venti di Guerra Fredda soffiavano sempre di meno e i russi avevano già abbandonato l'Afghanistan.

lunedì 28 giugno 2010
LorenzoMnt

Non è paragonabile al primo,ma è come il 2.Buono.

giovedì 25 aprile 2013
latino heat

film di guerra come dio comanda non mi interessano le idee politiche che vorrebbe sostenere l'importante e' il personaggio

domenica 18 settembre 2011
sendzmn

Una saga mondiale, nel sequel di rambo una comparsa di lusso... la vietnamita, che nella ' terza classica' pellicola non c'è è defunta, prima però bisognerebbe pure vederla..., la pellicola, pensare che sia bruttina o altre cose mi pare inesatto, anche mia nonna se non la vedi chissà come potrebbe sembrare, però mia nonna dice, lavorare e guadagnare [...] Vai alla recensione »

mercoledì 14 settembre 2011
dgnele

Nel seguito di rambo la vietnamita poverina perì senza lottare, avrebbe voluto una carezza che il mondo gli ha negato, la sua triste fine e quella dei prigionieri spossati in balia della popolazione indigena ricordano a rambo che il suo portafortuna può servire in tutte le occasioni, e dice, coi libri della vostra miserabile esistenza sa cosa farsene..., una saga mito.

martedì 2 agosto 2011
Bella Earl!

- Colonnello Trautman: che gli rispondiamo? Rambo: Fanculo - Rambo si è ritirato in un monastero buddhista. Scoperto che il suo ex colonnello è stato catturato dai sovietici parte per trovarlo e riportarlo a casa. La serie "Rambo" tocca il fondo con questo "Rambo III". Una trama inutile e mal congegnata non permettono al film di decollare sotto nessun profilo: le [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 maggio 2011
diskol88

Nel terzo, Rambo duante la battaglia che vede i prigionieri... catturati, ritiene di avere portato a termine la rivalsa nei confronti dei cinesi..., o vietnamiti che dir si volglia, e che una parte della guarra potesse ritenersi da archiviare, quel che doveva essere compiuto è stato compiuto, e che 'abbiano pagato' i loro sbagli di valutazione.

giovedì 23 ottobre 2014
SUPREMO2000

Il film è buono non è male ma confronto ai precendenti è molto surreale non che gli altri non lo fossero ma questo lo è molto perchè rambo insieme a i Mujaheddin battono uomini con carri armati comunque il film è bello 3 stelle

venerdì 9 aprile 2010
joker91

un film ingenuo che più del secondo cerca di rovinare un mito creatosi con il primo che era un capolavoro per portare al cinema e spillare soldi. il massimo delll americanata,ingenuo e pieno di messaggi patriottici per alzare il livello

mercoledì 2 dicembre 2009
Schwarzenegger

E' il peggior Rambo realizzato e il confronto col secondo o quarto, seppur essi siano già inferiori al primo e inimitabile First Blood, non regge minimamente. Comunque è pur sempre godibile grazie al mitico Sly!

domenica 1 maggio 2016
dqitos

nel seguito del fs blood rambo scalpella rocce in solitudine quasi con un filo di voce, quando incredibile sembra che il colonnello trautman pretende libertà onde prematura catturazione inveritiera e non consentibile da da parte degli afgani, rambo non ci pensa due volte, preparando tutte le mercanzie, col muscolo unto e teso vestendosi di coltellaccio e truculento indomito occhio felpineo [...] Vai alla recensione »

lunedì 15 giugno 2009
WANKER

grande johnny. apri i culi per la lunga.

Frasi
Colonnello russo: dove sono i missili?
Colonnello Trautman: vicino…
Colonnello russo: Dove?
Colonnello Trautman: In c**o a te!
Una frase di Il colonnello Samuel Trautman (Richard Crenna)
dal film Rambo III - a cura di CARTER82
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | TIMVISION | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2019 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati