Fiore

Film 2016 | Drammatico +13 110 min.

Anno2016
GenereDrammatico
ProduzioneItalia, Francia
Durata110 minuti
Regia diClaudio Giovannesi
AttoriDaphne Scoccia, Josciua Algeri, Laura Vasiliu, Aniello Arena, Gessica Giulianelli Klea Marku, Francesca Riso, Valerio Mastandrea.
Uscitamercoledì 25 maggio 2016
TagDa vedere 2016
DistribuzioneBim Distribuzione
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: +13
MYmonetro 3,16 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Claudio Giovannesi. Un film Da vedere 2016 con Daphne Scoccia, Josciua Algeri, Laura Vasiliu, Aniello Arena, Gessica Giulianelli. Cast completo Genere Drammatico - Italia, Francia, 2016, durata 110 minuti. Uscita cinema mercoledì 25 maggio 2016 distribuito da Bim Distribuzione. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,16 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Fiore tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Due ragazzi detenuti in carcere si scambiano sguardi e lettere clandestine ma in prigione l'amore è vietato e i due non possono incontrarsi. Il film ha ottenuto 6 candidature ai Nastri d'Argento, 6 candidature e vinto un premio ai David di Donatello. In Italia al Box Office Fiore ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 181 mila euro e 30,1 mila euro nel primo weekend.

Fiore è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,16/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,32
CONSIGLIATO SÌ
Giovannesi torna a raccontare gli ultimi scansando la retorica e il buonismo grazie alla forza documentaria della sua regia agile e mai edulcorata.
Recensione di Paola Casella
Recensione di Paola Casella

Dafne si trova in riformatorio per aver cercato di rubare un telefonino nella stazione in cui dormiva, sdraiata sopra una panchina. La ragazza è un gatto selvatico con alcuni precedenti alle spalle, una madre assente e un padre amorevole ma inadeguato che ha conosciuto da vicino la galera. Dafne vive alla giornata, e anche in riformatorio afferma la sua indole ribelle. Ma è anche una creatura profondamente sensibile, capace di profonda compassione e di quella solidarietà umana che nei suoi confronti è quasi sempre mancata. Quando incontra Josh, detenuto nell'ala maschile del riformatorio, individua in lui un'anima gemella e comincia a sperare in un happy ending opposto a quel destino che le è sempre apparso segnato.
Dopo Alì ha gli occhi azzurri, Claudio Giovannesi torna a raccontare gli ultimi concentrandosi in particolare sui più giovani e scansando la retorica e il buonismo grazie alla forza documentaria della sua regia agile e mai edulcorata. Giovannesi è un cavallo di razza dietro quella cinepresa che non stacca mai dai personaggi, stando loro sul collo e respirando il loro stesso respiro.
La storia di Fiore poggia sulle spalle esili (solo fisicamente) del personaggio femminile (un trend molto interessante del nuovo cinema italiano) che la regge con la grazia inconsapevole di un papavero di campo: il debutto di Daphne Scoccia è davvero notevole per immediatezza e carisma, e assai credibile è anche Josciua Algeri, con il suo accento che mescola hinterland milanese e radici meridionali con dolcezza e tracotanza. Ne emerge il ritratto di una vitalità insopprimibile come quelli dei fiori che crescono in mezzo al letame, o nelle fessure dei marciapiedi.
Il pregio di Giovannesi è soprattutto lo sguardo pulito che scansa istintivamente gli autocompiacimenti di molti altri autori cinematografici. Il difetto è l'esilità di una trama già vista, soprattutto nel cinema francofono: il personaggio di Dafne, senza tetto né legge, ha già avuto mille incarnazioni precedenti, da Bresson a Truffaut, da Agnès Varda ai Dardenne. Più originali la figura del padre, cui presta la consueta mestizia Valerio Mastandrea, e della matrigna rumena, né strega né fata benefica. Daphne Scoccia sconta purtroppo la somiglianza fisica con Astrid Berges-Frisbey, protagonista del più coraggioso e innovativo Alaska, anch'esso assai legato all'estetica cinematografica (e alla coproduzione) francese.
Auguriamo a Giovannesi di spingersi oltre le sue conoscenze filmiche pregresse e di buttare la cinepresa (e il cuore) oltre l'ostacolo per trovare la propria cifra originale, possibilmente radicata nel suo essere un regista italiano, oltre che un cittadino del mondo.

Sei d'accordo con Paola Casella?
FIORE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 28 agosto 2016
sergio dal maso

“ … forse alla fine di questa triste storia, qualcuno troverà il coraggio per affrontare i sensi di colpa, e cancellarli da questo viaggio  (…) forse la vita non è stata tutta persa, forse qualcosa s'è salvato, forse era giusto così ….”                           [...] Vai alla recensione »

mercoledì 1 giugno 2016
Zarar

Una ragazzina triste e ribelle, senza tetto né legge, rinchiusa in un carcere minorile per rapina. Un correzionale né buono né cattivo, ma come tutte le istituzioni di reclusione grigio, asfittico, percorso da tensioni latenti e pervasive pronte ad esplodere ad ogni momento. Dafne è chiusa a riccio e in lotta contro tutto e tutti, ma è anche disperatamente bisognosa di affetto.

domenica 29 maggio 2016
robroma66

Daphne è una giovane sbandata che rapina cellulari e finisce nel carcere minorile. Lì si innamora di Josh, anche lui rapinatore. In carcere l'amore è vietato ma tra sguardi in lontananza, lettere recapitate di nascosto, brevi conversazioni attraverso le sbarre Josh diventerà il legame cui Daphne si aggrappa per sperare di sparigliare le carte del suo futuro già [...] Vai alla recensione »

giovedì 15 settembre 2016
angelo umana

 Piccoli Ken Loach crescono. Questa citazione viene da pensare con il film Fiore del giovane (del ’78) Claudio Giovannesi, ambientato nel disagio sociale, ragazzi che vivono di espedienti, che soggiornano spesso in riformatori o case di correzione. Lontani dalle sicurezze a cui tendiamo noi, cosiddetta gente “perbene”, con la nostra pensioncina o gli anni che ci mancano per raggiunger [...] Vai alla recensione »

venerdì 3 giugno 2016
PINTAZ

Finita nel carcere minorile per rapina, Daphne, si innamora di Josh, rinchiuso nel blocco maschile poichè giovane rapinatore. La parte più bella e sincera del film è lo spazio dedicato all'amore vietato all'interno del penitenziario; la relazione dei protagonisti vive la logica conseguenza dei loro sguardi da una cella all’altra, bigliettini clandestini lasciati all'interno del carrello delle vivande [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 maggio 2016
Jacopo Mancini

“Fiore” è il nuovo film di Claudio Giovannesi, molto applaudito alla Quinzaine des realisateurs a Cannes 2016. “Fiore” racconta la storia d’amore di Daphne e Josh, due ragazzi detenuti in un carcere minorile, dove i maschi stanno separati dalle femmine. Quello che nasce tra i due è un rapporto di sguardi, piccoli incontri fugaci, lettere scambiate di nascosto. I [...] Vai alla recensione »

sabato 4 giugno 2016
Maurizio.Meres

Il bravissimo Giovannesi racconta ancora una volta una storia di chi rimane ai margini della vita sociale,lei sensibile e buona,ma ribelle,nata in un ambiente di assoluta ignoranza dove la famiglia sempre assente,senza un punto di riferimento a cui aggrapparsi,amicizie spesso ambigue una vita appena all'inizio ma già sfortunata è compromessa. Il riformatorio diventa un luogo di assoluta negatività [...] Vai alla recensione »

mercoledì 7 giugno 2017
Portiere Volante

Uno dei film che più mi sono rimasti impressi nella memoria dell'ultimo anno cinematografico. Giovannesi racconta in maniera nuda e cruda la vita della giovane Daphne,chiusa in un carcere minorile e con rapporti familiari spesso difficili. Nel grigiore generale troverà un caldo raggio di sole nell'amore verso un ragazzo con altrettante problematiche.

venerdì 31 marzo 2017
Diabolik0

Decisamente coriaceo questo film,anche se realistico e ben interpretato.Il carcere è un'esperienza dura e ogni tanto uno sguardo su quel mondo è utile.Francamente pensare che la riabilitazione possa passare attraverso quelle mura, sembra improbabile ,è più facile che invece incarognisca ulteriormente.Per parlare di detenzione "evoluta" dovremmo spostarci [...] Vai alla recensione »

venerdì 11 novembre 2016
giuliog02

Un film per tre quarti senza pathos. A parte l'inizio e fino al risveglio verso la fine è una collazione, perfettamente riuscita, di spezzoni sulla vita nei riformatori, da utilizzarsi come case-history in riunioni con specialisti del settore. Una noia mortale, nonostante una passabile recitazione. Eccesso di primi piani e di riprese a breve distanza ( tanto per contribuire al senso di oppressione [...] Vai alla recensione »

giovedì 9 giugno 2016
Flyanto

Come in "Alì ha gli occhi azzurri" dove trattata la condizione degli immigrati in Italia, così ora in "Fiore" Claudio Giovannesi torna a parlare e rappresentare un'altra categoria di "emarginati" : quella precisamente di due giovani detenuti in un carcere minorile. I due protagonisti, che nel film si chiamano con lo stesso nome degli attori esordienti [...] Vai alla recensione »

venerdì 3 giugno 2016
FabioFeli

Daphne (Daphne Scoccia), è ancora adolescente, un frutto acerbo, che vive con una amica nella periferia romana. La carta da 50  euro che a loro serve per mangiare – comperano soprattutto biscotti e patatine chips – se la procurano rapinando all’uscita delle stazioni delle metropolitane smartphone, rivendendoli a un ricettatore.

mercoledì 23 novembre 2016
LBavassano

Fanno scuola i Dardenne, soprattutto i primi Dardenne, nella volontà e capacità di raccontare la realtà del mondo contemporaneo nei suoi aspetti più duri e sgradevoli, ma proprio per questo più autentici. Nell’uso della macchina da presa, incalzante, costantemente incollata ai volti ed ai corpi dei protagonisti. Forse una maggiore asciuttezza però, sempre sull’esempio dei Dardenne, non avrebbe nuociuto, [...] Vai alla recensione »

sabato 8 aprile 2017
Portiere Volante

Davvero un ottimo lavoro.  In primis,  credo che la protagonista femminile,Daphne,abbia dato qualcosa in più all'intera opera.  Agile e molto Esile nel fisico ma di una energia ed intensità davvero ammirevoli. Detto questo,la pellicola è a tratti spiazzante e pragmatica,non ci sono infatti momenti sdolcinati e oserei dire nessuna pietà.

giovedì 8 dicembre 2016
carlo02

La storia del film è già stata sviluppata molte altre volte e questa è l'ennesima versione . La prima parte la ritengo la migliore poichè nella seconda ho avuto l'impressione che il regista non sapesse come sviluppare la storia ; dal momento dell'uscita dal carcere della protagonista per un permesso , il film ha una caduta di ritmo e di interesse notevole . Vai alla recensione »

domenica 12 giugno 2016
uppercut

Era dai tempi de L'intervallo che un film italiano non mi coinvolgeva in modo così positivo. Una carezza senza ricatti, calda e sincera. Straordinaria l'interpretazione di Daphne Scoccia. La fotografia di Ciprì riscatta il digitale arrivando a dargli un'anima. La citazione musicale de Il vangelo secondo Mateo di Pasolini dice di per sé quanto cuore abbia messo Giovannesi [...] Vai alla recensione »

NEWS
CANNES FILM FESTIVAL
mercoledì 4 maggio 2016
Marzia Gandolfi

Avrebbe debuttato il primo settembre del 1939 se l'entrata in guerra non avesse impedito la prima edizione (già pronta e presieduta da Louis Lumière) di quello che sarebbe diventato il più grande festival del cinema al mondo.

CANNES FILM FESTIVAL
martedì 19 aprile 2016
 

Ci sarà anche Fiore, diretto da regista romano Claudio Giovannesi, alla 48° Quinzaine des Réalisateurs, in programma a Cannes dall'11 al 22 maggio. Tra i film in Concorso nella sezione parallela del festival di Cannes, oltre a Fiore, anche Fai bei sogni [...]

winner
miglior attore non protag.
David di Donatello
2017
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati