Dizionari del cinema
Periodici (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
mercoledì 5 agosto 2020

Filmografia di Sergio Rubini

60 anni, 21 Dicembre 1959 (Sagittario), Bari (Italia)
Se mi vuoi bene
Se mi vuoi bene - Un film di Fausto Brizzi (2019). In questo film Sergio Rubini interpreta Massimiliano

The Story of My Wife

Una scommessa in un bar può cambiare molte vite.

Un film di Ildikò Enyedi. Con Léa Seydoux, Louis Garrel, Jasmine Trinca, Gijs Naber, Josef Hader. Commedia, - Germania, Ungheria, Italia 2020.

La storia, ambientata negli anni '20, narra delle avventure del Jacob Störr, capitano di una nave mercantile, che quasi per scommessa accetta di proporsi alla prima donna che avesse fatto il suo ingresso nella taverna di porto da lui abitudinalmente frequentata. Ed è così che il capitano Störr si ritrova, come un pesce fuor d'acqua, in un appartamento di Parigi con Lizzy, la sua giovane, avvenente e misteriosa sposa.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
Il grande spirito

Il grande spirito

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,68)

Una commedia amara e imprevedibile sull'amicizia tra due perdenti

Consigliato: Assolutamente Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Sergio Rubini. Con Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Ivana Lotito, Bianca Guaccero, Geno Diana, Totò Onnis. Commedia, durata 113 min. - Italia 2019. Data uscita al cinema: 09/05/2019.

Tonino è un ladruncolo sempre in cerca del grande colpo di fortuna: che sembra finalmente arrivare quando il bottino di una rapina, per cui lui era stato relegato al ruolo di palo, finisce fortuitamente nelle sue mani. Tonino fugge con la refurtiva sui tetti di Taranto e trova rifugio in un abbaino fatiscente abitato da uno strano personaggio: Renato, che si è dato il soprannome di Cervo Nero perché si ritiene un indiano, parte di una tribù in perenne lotta contro gli yankee. Renato, come sillaba sprezzantemente Tonino, è un "mi-no-ra-to", ma è anche l'unica àncora di salvezza per il fuggitivo, che tra l'altro si è ferito malamente cadendo dall'alto di un cantiere sopraelevato. Fra i due nascerà un'intesa frutto non solo dell'emarginazione, ma anche di un'insospettabile consonanza di vedute.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Aspromonte - La terra degli ultimi

Aspromonte - La terra degli ultimi

* * * - -
(mymonetro: 3,26)

Una favola simbolica sull'appartenenza territoriale che punta il dito contro i freni del progresso

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Mimmo Calopresti. Con Valeria Bruni Tedeschi, Marcello Fonte, Francesco Colella, Marco Leonardi, Sergio Rubini. Drammatico, durata 89 min. - Italia 2019. Data uscita al cinema: 21/11/2019.

Ad Africo, un paesino arroccato nella valle dell'Aspromonte calabrese, alla fine degli anni '50, una donna muore di parto perché il dottore non riesce ad arrivare in tempo e perché non esiste una strada di collegamento. Gli uomini, esasperati dallo stato di abbandono, vanno a protestare dal sindaco. Ottengono la promessa di un medico, ma nel frattempo, capeggiati da Peppe, decidono di unirsi e costruire loro stessi una strada. Tutti, compresi i bambini, abbandonano le occupazioni abituali per realizzare l'opera. Giulia, la nuova maestra elementare, viene dal Nord, e vuole insegnare l'italiano "se Africo entrerà nel mondo grazie alla strada, i ragazzi dovranno conoscerlo prima, imparando a leggere e a scrivere". Ma per il brigante Don Totò, quello che detta la vera legge, Africo non può diventare davvero un paese 'italiano'...

Recensione » Critica » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Se mi vuoi bene

Se mi vuoi bene

* * - - -
(mymonetro: 2,18)

Una commedia drammatica con Claudio Bisio

Consigliato: No*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Fausto Brizzi. Con Claudio Bisio, Sergio Rubini, Dino Abbrescia, Lorena Cacciatore, Luca Carboni. Commedia drammatica, durata 100 min. - Italia 2019. Data uscita al cinema: 17/10/2019.

Diego è un avvocato di successo che soffre di una forte depressione. Dopo un tentativo di suicidio non riuscito scopre che lungo il percorso che compiva quotidianamente per andare allo studio legale c'è un negozio che si chiama Chiacchiere. Qui fa la conoscenza del proprietario, Massimiliano e, chiacchierando con lui, pensa di aver trovato la soluzione ai suoi problemi psicologici: fare del bene alle persone a lui più care. La madre, il padre, sua figlia, suo fratello, l'ex moglie e una coppia di amici diventeranno i suoi 'beneficati'.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Moschettieri del Re - La penultima missione

Moschettieri del Re - La penultima missione

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,74)

Un'avventurosa commedia diretta da Giovanni Veronesi

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giovanni Veronesi. Con Pierfrancesco Favino, Valerio Mastandrea, Sergio Rubini, Rocco Papaleo, Margherita Buy. Commedia, durata 109 min. - Italia 2018. Data uscita al cinema: 27/12/2018.

1650 (o suppergiù). Dopo trent'anni di onorata attività al servizio della casa reale i quattro moschettieri hanno abbandonato il moschetto e sono invecchiati: D'Artagnan fa il maialaro e ha il gomito dello spadaccino, più un ginocchio fesso; Athos si diletta con incontri erotici bisex ma ha un braccio arrugginito e un alluce valgo; Aramis fa l'abate in un monastero e non tocca più le armi; e Porthos, dimagrito e depresso (ma lui precisa: "Triste e infelice"), è schiavo dell'oppio e del vino. Ciò nonostante quando la regina Anna d'Austria, che governa una Francia devastata dalle guerre di religione al posto del dissennato figlio Luigi XIV, li convoca per affidare loro un'ultima missione, i moschettieri risalgono a cavallo, di nuovo tutti per uno, e uno per tutti.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Il bene mio

Il bene mio

* * * - -
(mymonetro: 3,28)

Una fiaba ricca di soffitte nascoste e di segreti da scoprire

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Pippo Mezzapesa. Con Sergio Rubini, Sonya Mellah, Dino Abbrescia, Francesco De Vito, Michele Sinisi. Titolo originale Il bene mio. Drammatico, durata 94 min. - Italia 2018. Data uscita al cinema: 04/10/2018.

Elia è l'ultimo abitante di Provvidenza, un paese fantasma nella campagna pugliese i cui abitanti, dopo un devastante terremoto, si sono trasferiti al paese nuovo. Ma Elia non molla: "Questa è casa mia", ripete ostinatamente, e si strugge nel ricordo della moglie Maria, la maestrina di Provvidenza deceduta a causa del terremoto. I suoi unici contatti umani sono con il migliore amico Gesualdo, che gestisce un'agenzia di viaggi, e con Rita, ex collega di Maria, che porta ad Elia viveri e notizie. Il sindaco di Provvidenza Nuova, che è anche suo cognato, è il più deciso ad allontanare Elia dal paese vecchio, al punto da richiedere l'intervento della forza pubblica e far edificare un muro intorno all'abitato, con tanto di filo spinato. Ma proprio quando Elia sta per essere circondato, all'interno di Provvidenza Vecchia comincia ad avvertire una presenza: sarà il fantasma di Maria, venuto a riprendersi il suo cocciuto marito?

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi
Non è un paese per giovani

Non è un paese per giovani

* * - - -
(mymonetro: 2,29)

Due giovani alla ricerca di un luogo dove diventare grandi

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giovanni Veronesi. Con Drammatico, durata 105 min. - Italia 2017. Data uscita al cinema: 23/03/2017.

Sandro e Luciano fanno i camerieri in un ristorante ma coltivano sogni più grandi: Sandro, figlio di un edicolante pugliese che si improvvisa fruttivendolo abusivo, vorrebbe diventare uno scrittore, mentre Luciano, figlio di un giornalista, vorrebbe vedere i suoi orizzonti allargarsi, anche se non sa bene in quale direzione. È Luciano a trovare l'occasione giusta per entrambi: la possibilità di aprire il mitico chiringuito sulla spiaggia a Cuba, dove il mare è trasparente e la connessione Internet è centellinata dallo Stato. A Cuba i due amici troveranno ad aspettarli Nora, un'espatriata italiana stramba ma a suo modo autentica e profonda.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Terapia di coppia per amanti

Terapia di coppia per amanti

* * - - -
(mymonetro: 2,28)

Un crescendo di situazioni via via più implausibili, a fronte di dialoghi spesso divertenti e in qualche misura riconoscibili

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Alessio Maria Federici. Con Ambra Angiolini, Pietro Sermonti, Sergio Rubini, Franco Branciaroli, Anna Ferzetti. Commedia, durata 97 min. - Italia 2017. Data uscita al cinema: 26/10/2017.

Viviana e Modesto sono amanti, entrambi sposati e con un figlio a testa. Il loro rapporto è talmente tormentato che decidono di sottoporsi ad una terapia di coppia: o meglio, Modesto si adegua alle richieste di Viviana, ma mantiene un laconico distacco nei confronti del terapista, il professor Malavolta (star di una trasmissione televisiva che si chiama, ahimé, Jung-le Fever), soprattutto quando scopre che il terapista ha a sua volta problemi di relazione. Riusciranno Viviana e Modesto a vivere la loro storia d'amore senza soffocare nella conflittualità?

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
MalaMènti

MalaMènti

La resa dei conti è vicina

Un film di Francesco Di Leva. Con Francesco Di Leva, Ciro Petrone, Sergio Rubini, Nicola Di Pinto Cortometraggio, durata 13 min. - Italia 2017.

Ciccio "O' Pazz" e Ciruzzo "Pesce Bello" sono due sanguinari assassini che esercitano violenza sui più deboli. In un clima di dominio tra miserabili, nuovi nemici apparentemente innocui sembrano farsi spazio. Spinta dall'alienazione del luogo, la coppia di malavitosi sviluppa una paranoia anche nei confronti di due animali inermi: Severino l'asinello e Piero il cinghiale. La resa dei conti è vicina.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Quando sarò bambino

Sei storie per raccontare l'infanzia

Un film di Edoardo Palma. Con Valerio Di Benedetto, Viviana Colais, Sergio Rubini, Gisella Burinato, Vittorio Emanuele Propizio. Drammatico, - Italia 2016.

Sei storie per raccontare un tema fondamentale: l'infanzia. Sei storie, ambientate in sei decenni diversi dagli anni '50 ad oggi, che si legano l'un l'altra attraverso un filo rosso che verrà svelato solo nell'ultimo episodio. Queste sono le nostre storie: una finale di campionato da vincere, una piccolo mistero familiare da risolvere, una missione speciale da compiere, un consiglio da seguire, un segreto da confessare.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi

Il mio vicino del piano di sopra (DVD)

Un film di Fabrizio Costa. Con Sergio Rubini, Barbora Bobulova, Luigi Di Fiore Commedia, - Italia 2016.

Bruno Beretta, 45 anni, designer sognatore e disoccupato decisamente depresso e Claudia Gargiulo, 35 anni, grintosa, cinica, "workaddicted" CEO di una multinazionale, abitano nello stesso stabile di lusso ma non si sopportano. Claudia ha comprato l'attico e il superattico che però è ancora abitato da Bruno. Vuole farci un duplex, perché presto si sposerà con Mattìa. Peccato che Bruno si rifiuta di lasciare la sua casa. Quando Gea, la figlia adolescente di Bruno, gli rivela che sua madre, Susanna, si sta per risposare con Riccardo, affermato dentista nonché ex amico di Bruno, Bruno decide che a quella festa lui ci dovrà essere. Perciò propone un accordo a Claudia: se lei accetta di accompagnarlo al matrimonio in veste di sua fidanzata, lascerà l'appartamento. Lei accetta ma solo a costo di una firmetta da apporre a un contratto, prontamente redatto per l'occasione. Il goffo piano di Bruno per fare colpo sull'ex moglie prende però una piega inaspettata...

Recensione » Dvd »
Chiudi Cast Scrivi
Questi giorni

Questi giorni

* * * - -
(mymonetro: 3,12)

Un viaggio per mettersi in discussione

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giuseppe Piccioni. Con Margherita Buy, Maria Roveran, Marta Gastini, Caterina Le Caselle, Laura Adriani. Drammatico, durata 120 min. - Italia 2016. Data uscita al cinema: 15/09/2016.

Una città di provincia. Tra le vecchie mura, nelle scorribande notturne sul lungomare, nell'incanto di un temporaneo sconfinamento nella natura, si consumano i riti quotidiani e le aspettative di quattro ragazze la cui amicizia non nasce da passioni travolgenti, interessi comuni o grandi ideali. Ad unirle non sono le affinità ma le abitudini, gli entusiasmi occasionali, i contrasti inoffensivi, i sentimenti coltivati in segreto. Il loro legame è tuttavia unico e irripetibile come possono essere unici e irripetibili i pochi giorni del viaggio che compiono insieme per accompagnare una di loro a Belgrado, dove l'attendono una misteriosa amica e un'improbabile occasione di lavoro.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Dobbiamo parlare

Dobbiamo parlare

* * * - -
(mymonetro: 3,10)

Due coppie e le loro idee politico-culturali a confronto

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Sergio Rubini. Con Fabrizio Bentivoglio, Isabella Ragonese, Maria Pia Calzone, Sergio Rubini Commedia, durata 98 min. - Italia 2015. Data uscita al cinema: 19/11/2015.

Vanni e Linda convivono in un attico in affitto nel centro di Roma. Vanni scrive romanzi, Linda 'collabora' ai suoi romanzi. Tra un vernissage e una mostra di Basquiat, frequentano Alfredo e Costanza, una coppia sull'orlo di una crisi di nervi. Alfredo è un chirurgo col vizio della sveglia presto e dell'amante, Costanza una dermatologa con le medesime abitudini. Decisi a sfogare le loro frustrazioni nel salotto degli amici, Alfredo e Costanza prendono in ostaggio la coppia e recriminano a voce alta passato e presente. Nel tentativo impossibile di contenerli, Vanni e Linda finiscono per scendere in campo e a darsene anche loro di santa ragione. Qualcuno al termine della notte finirà per farsi male.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La stoffa dei sogni

La stoffa dei sogni

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,56)

Teatranti e criminali insieme all'Asinara, l'isola carcere in mezzo al Mediterraneo

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Gianfranco Cabiddu. Con Sergio Rubini, Ennio Fantastichini, Alba Gaïa Kraghede Bellugi, Renato Carpentieri. Drammatico, durata 101 min. - Italia, Francia 2015. Data uscita al cinema: 01/12/2016.

Una tempesta scaraventa sull'isola dell'Asinara un gruppetto eterogeneo di naufraghi: quattro camorristi, le due guardie che li stavano accompagnando in penitenziario, e i quattro membri di una compagnia teatrale di giro. Tre dei camorristi decidono di spacciarsi per teatranti, con l'aiuto (riluttante) del capocomico Oreste Campese, per sfuggire alla cattura da parte del direttore del carcere. Ma De Caro, il direttore, è uomo diffidente, e sospetta subito che la compagnia Campese ospiti qualcuno dei carcerandi sopravvissuti al naufragio.

Recensione » Critica » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Sei mai stata sulla luna?

Sei mai stata sulla luna?

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Una storia improbabile sostenuta soprattutto dalla bravura degli attori

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Paolo Genovese. Con Raoul Bova, Liz Solari, Sabrina Impacciatore, Neri Marcorè, Giulia Michelini. Commedia, durata 90 min. - Italia 2015. Data uscita al cinema: 22/01/2015.

Guia è la direttrice di una rivista di quella moda che "basta avere l'autorevolezza di definirla tale, e tale diventa". Di padre pugliese e madre spagnola Guia è, nelle parole della sua assistente Carola, "una stronza cinica e snob", accompagnata da un fidanzato opportunista e preoccupato solo di individuare nuovi paradisi fiscali. Quando eredita dal padre una masseria pugliese ancora in attività, la giovane donna torna nel paese presso cui trascorreva le estati da bambina per assistere al funerale e trovare un acquirente per la proprietà. Peccato che nella masseria vivano ancora il cugino Pino, affetto da "un ritardo dello sviluppo cognitivo - non sce mo", e il fattore che si è occupato per anni della campagna, il vedovo Renzo, che occupa gratuitamente la dependance insieme al figlio Tony. Riuscirà la bella e tosta Guia a sfrattare i tre "abusivi" e a tornare nella Milano da bere, in tempo per la settimana della moda?

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La nostra terra

La nostra terra

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,82)

Le esperienze delle cooperative nate sulle terre confiscate alle mafie in molte zone d'Italia

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giulio Manfredonia. Con Stefano Accorsi, Sergio Rubini, Maria Rosaria Russo, Iaia Forte, Nicola Rignanese. Commedia, durata 100 min. - Italia 2014. Data uscita al cinema: 18/09/2014.

Nel sud pugliese, il proprietario di un podere e di diversi ettari di terra, Nicola Sansone, viene arrestato e le sue proprietà prima confiscate e poi assegnate a una cooperativa locale incapace di gestirle per negligenza e impreparazione. Dal Nord ad aiutarli viene mandato Filippo, stratega dell'associazionismo da antimafia, uomo da scrivania, esperto di leggi e regolamenti, ma inesperto quando si tratta di sporcarsi le mani con la realtà. A Sud Filippo trova il Sud con tutte le sue contraddizioni, affascinazioni, collusioni, non detti, speranze, creatività e via dicendo, un coacervo di luoghi comuni resi plastici dalla missione che si è dato: far funzionale la cooperativa. Tra i personaggi tutti "tipici" che incontra sulle terre confiscate, c'è Cosimo, lo storico fattore del proprietario Sansone, che nelle more di un giudizio definitivo continua a coltivare l'appezzamento che ben conosce perché un tempo era della sua famiglia, prima che il boss locale, ora agli arresti, se lo prendesse. Filippo e Cosimo ingaggeranno un confronto tra burocrazia e senso della vita che porterà il primo a cambiare e il secondo a redimersi.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Road 47

Road 47

* * * - -
(mymonetro: 3,00)

Ferraz racconta un pezzo della nostra storia da una prospettiva poco conosciuta

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Vicente Ferraz. Con Sergio Rubini, Daniel de Oliveira, Francisco Gaspar, Thogun, Julio Andrade. Titolo originale A Estrada 47. Drammatico, durata 108 min. - Italia, Brasile, Portogallo 2013. Data uscita al cinema: 23/04/2015.

Durante la Seconda Guerra Mondiale, nella zona di Monte Castello, in Italia, gli sminatori della Forza di Spedizione Brasiliana (FEB), si lasciano prendere dal panico e si sparpagliano a casaccio ritrovandosi nel bel mezzo della "terra di nessuno". Durante il percorso, incontrano altri due disertori: un soldato italiano pentito che cerca di unirsi ai Partigiani e un ufficiale tedesco in fuga, ormai stanco della guerra. Con l'inaspettato aiuto del loro ex-nemico nazista, tutti i soldati si trasformano in eroi, sminando uno dei campi minati più temuti della Linea Gotica ed aprendo così la strada ai mezzi pesanti degli alleati.

Recensione » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Mi rifaccio vivo

Mi rifaccio vivo

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,88)

La rivalità non muore mai

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Sergio Rubini. Con Emilio Solfrizzi, Neri Marcorè, Pasquale Petrolo, Vanessa Incontrada, Sergio Rubini. Commedia, durata 105 min. - Italia 2013. Data uscita al cinema: 09/05/2013.

L'esilarante storia dell'imprenditore Biagio Bianchetti, proprietario della BB magazzini e della sua eterna rivalità, cominciata sui banchi di scuola, con il fortunato e affascinante Ottone Di Valerio. Dopo una serie di disgraziati eventi, perseguitato dalla iella e ormai a un passo dalla rovina, Biagio compie l'ultimo ed estremo gesto. Eppure una Volontà Suprema gli offre una seconda opportunità che lui decide di afferrare unicamente per vendicarsi e distruggere il suo antagonista nella vita e negli affari. Nelle disavventure tragicomiche che Biagio, tornato sulla terra sotto mentite spoglie, si troverà ad affrontare, sua moglie e la stessa moglie di Ottone saranno le complici ignare che riveleranno a Biagio la vera personalità di Ottone, non così vincente e scaltra come ama far apparire all'esterno. Sarà l'intervento di due eminenze grigie, il guru di Ottone, l'uomo a cui si ispira in ogni sua scelta, tale Dennis Rufino e la sua sensuale psicologa ad offrire a Biagio l'opportunità di ribaltare la situazione. Il finale a sorpresa farà emergere una semplice verità che nessuno dei personaggi aveva mai preso prima in considerazione: per vincere bisognerà aiutarsi a vicenda.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La scoperta dell'alba

La scoperta dell'alba

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,58)

Un nostalgico film dalla regista di Cosmonauta

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Susanna Nicchiarelli. Con Margherita Buy, Susanna Nicchiarelli, Sergio Rubini, Lino Guanciale, Sara Fabiano. Drammatico, durata 92 min. - Italia 2013. Data uscita al cinema: 10/01/2013.

Roma, 1981: il Professor Mario Tessandori viene ucciso con sette colpi di rivoltella da due brigatisti, nel cortile dell'università e sotto gli occhi di tutti. Muore tra le braccia di Lucio Astengo, suo amico e collega. Poche settimane dopo, Lucio Astengo scompare nel nulla. Siamo nel 2011. Caterina e Barbara Astengo, che avevano sei e dodici anni quando è scomparso il padre, mettono in vendita la casetta al mare della famiglia, oramai abbandonata da tempo. La casa è piena di ricordi di un'infanzia interrotta dalla sparizione del papà, di una famiglia spezzata e mai più ricomposta. In un angolo, c'è un vecchio telefono ancora attaccato alla presa. È uno di quei telefoni con la rotella, che fa nostalgia solo a guardarlo: Caterina solleva la cornetta e scopre che dà segnale di libero. Il fenomeno è inspiegabile, la linea è staccata, prova a fare dei numeri ma il telefono rimane muto... poi, quasi per gioco, le viene in mente di provare a fare il numero della loro casa di città di trent'anni prima. Questa volta, dall'altra parte sente squillare: le risponde una voce di bambina. È lei, a dodici anni, una settimana prima della scomparsa del papà. Il destino le ha dato una seconda occasione: se non per salvare il padre, almeno per scoprire la verità.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
To Rome With Love

To Rome With Love

* * - - -
(mymonetro: 2,39)

Woody Allen gira a Roma

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Woody Allen. Con Woody Allen, Alec Baldwin, Roberto Benigni, Penélope Cruz, Judy Davis. Titolo originale Nero Fiddled. Commedia, durata 111 min. - USA, Italia, Spagna 2012. Data uscita al cinema: 20/04/2012.

Dopo Londra, Barcellona e Parigi, Woody Allen ha scelto di ambientare il suo prossimo film in Italia. E più precisamente a Roma. A questo proposito il regista newyorkese, ormai prossimo agli ottant'anni, ha dichiarato: "Ogni volta è come fare una dichiarazione d'amore ad alcuni luoghi. Proietto sul grande schermo i miei sentimenti per i posti che contano nella mia vita. Spero di poter fare lo stesso con Roma". Il Ministero per i beni culturali si è attivato per fornire ad Allen e alla sua troupe tutto il supporto logistico necessario e il cast del film è in gran parte italiano.

Recensione » Critica » Dvd » Soundtrack » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La delegazione

La delegazione

Una delegazione pugliese in trasferta

Un film di Sergio Rubini. Con Lino Banfi, Sergio Rubini, Luciana Littizzetto, Riccardo Scamarcio Commedia, - Italia 2012.

Il film è una commedia particolare, un road movie che vedrà una variegata delegazione viaggiare su uno scuolabus dalla Puglia al Louvre per recuperare "qualcosa" di prezioso".

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
6 sull'autobus

6 sull'autobus

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)

Dalle Giornate degli Autori di Venezia 2012, un film collettivo con Buy, Lo Cascio, Bigagli

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Simone Dante Antonelli, Giacomo Bisordi, Rita De Donato, Irene Di Lelio, Antonio Ligas, Emiliano Russo. Con Maria Paiato, Margherita Buy, Manuela Mandracchia, Simona Marchini, Pino Quartullo. Drammatico, - Italia 2012.

Sei esordi per gli allievi dell'Accademia, promossi e sostenuti dalla Siae e coordinati da Sergio Rubini. Un racconto collettivo, un mosaico di storie di vita pedinato col passo svelto della passione. E l'occasione per un confronto sulla difficoltà di esordire in Italia.

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
L'ultima ruota del carro

L'ultima ruota del carro

* * * - -
(mymonetro: 3,08)

L'Italia attraverso gli occhi di uno dei tanti eroi del quotidiano

Consigliato: Sì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Giovanni Veronesi. Con Elio Germano, Ricky Memphis, Alessandra Mastronardi, Virginia Raffaele, Ubaldo Pantani. Commedia, durata 113 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 14/11/2013.

Ernesto Fioretti, figlio di tappezziere romano, tifoso della Roma, bambino, poi ragazzo, poi uomo e infine anziano per nulla diverso da qualsiasi altro italiano della sua età, attraversa 30 anni di storia del paese tra fatti personali e sociali: dominio e fine dei socialisti, ascesa berlusconiana, sogni di gloria di amici che non disdegnano di sporcarsi le mani o rifiutano di lavorare, amore sincero per la compagna di una vita e inevitabili malattie.

Recensione » Critica » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer
Fiamme di Gadda. A spasso con l'ingegnere

Fiamme di Gadda. A spasso con l'ingegnere

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,50)

Un film su Carlo Emilio Gadda, a quarant'anni dalla morte

Consigliato: Nì*media giudizi di pubblico, critica e dizionari.
Un film di Mario Sesti. Con Biografico, durata 72 min. - Italia 2012. Data uscita al cinema: 21/05/2013.

Un gigante della letteratura italiana del '900. Una biografia carica di dolore, stupore, sgomento e incantamento per la vita. Un'opera che è uno dei più originali, sterminati e poliedrici laboratori linguistici della letteratura moderna: la silhouette dell'ingegnere più celebre della letteratura italiana è, da una parte, un menhir ciclopico che ha fatto della letteratura un universo nuovo, magmatico e sorprendente: un'impresa che, per certi versi, per vastità e radicalità non è dissimile dal lavoro sulla lingua italiana di un Dante o di un Boccaccio. Dall'altra è un prisma monolitico attraverso il quale è possibile leggere le grandi configurazioni della nostra storia (la grande guerra, il fascismo, la ricostruzione, la nascita dell'Italia contemporanea ) ma anche della nostra soggettività (la scoperta dell'inconscio, la scissione dell'Io e i traumi dell'infanzia). Nei suoi racconti e nei suoi romanzi la scrittura produce quantità improvvise e vivide di drammaticità e comicità, affreschi grotteschi e meditazioni metafisiche, comicità popolare ed enigm a psichico. Come raccontare Carlo Emilio Gadda, oggi, a quarant'anni dalla sua morte (che ricorrono proprio nel 2013)?

Recensione » Dvd » Locandina »
Chiudi Cast Scrivi Trailer

Trieste Racconta Basaglia

Trieste Racconta Basaglia

Recensione »
Chiudi Cast Scrivi
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2020 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità