La forza del passato

Film 2002 | Drammatico 100 min.

Anno2002
GenereDrammatico
ProduzioneItalia
Durata100 minuti
Regia diPiergiorgio Gay
AttoriSergio Rubini, Bruno Ganz, Valeria Moriconi, Mariangela D'Abbraccio, Sandra Ceccarelli Giuseppe Battiston, Aleksander Krosl, Barbara Cerar, Sebastiano Moise, Giorgio Basile (II).
MYmonetro Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Regia di Piergiorgio Gay. Un film con Sergio Rubini, Bruno Ganz, Valeria Moriconi, Mariangela D'Abbraccio, Sandra Ceccarelli. Cast completo Genere Drammatico - Italia, 2002, durata 100 minuti. Valutazione: 2,00 Stelle, sulla base di 3 recensioni.

Condividi

Aggiungi La forza del passato tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.



Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.


oppure

Accedi o registrati per aggiungere il film tra i tuoi preferiti.

Il passato irrompe nella vita di un uomo al quale restano profondi dubbi irrisolti. Il film si regge tutto sulle spalle dell'enigmatico e sempre bravissimo Ganz.

Consigliato assolutamente no!
n.d.
MYMOVIES 2,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,00
CONSIGLIATO NÌ
Il passato irrompe nella vita di un uomo lasciando dubbi irrisolti.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

Sergio Rubini è figlio di un militare. La sua gioventù è stata profondamente segnata dalla rigida militanza paterna a favore della Nato. Un giorno compare dal nulla un sedicente amico del padre che gli rivela, in modo circostanziato, che l'uomo era una spia al soldo dei russi. Il passato irrompe così nella vita dell'uomo al quale restano profondi dubbi irrisolti. Il film si regge tutto sulle spalle dell'enigmatico e sempre bravissimo Ganz. Non basta.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
Su MYmovies il Dizionario completo dei film di Laura, Luisa e Morando Morandini

Trieste, oggi. Affermato scrittore per ragazzi con moglie e figliolino, Gianni Orzan apprende da uno strano tipo dai molti cognomi che il padre, generale dell'esercito, da poco deceduto e da lui detestato, era stato per decenni informatore del KGB sovietico. L'incontro l'obbliga a mettere in discussione la propria vita e la propria identità anche per altri motivi. Dal romanzo (1996) di Sandro Veronesi, riscritto dal regista con Lara Fremder, il 3° lungometraggio del torinese P.G. Gay (1959) mira in alto, ma manca il bersaglio per le dosi sbagliate della miscela tra dramma psicologico, thriller spionistico e fantasy (gli intermezzi di Qwerty Uiop, alter ego di Orzan). Racconto di formazione imperniato sulla dialettica - o sulla confusione? - tra verità e menzogna, risulta cerebrale, complicato, velleitario invece che intelligente, complesso, ambizioso come intendeva essere. La funzione che in Veronesi ha la cinefilia (il titolo è preso da una poesia di P.P. Pasolini che O. Welles recita in La ricotta ), qui è costituita dalla musica neomelodica dei Quintorigo e dal ribellismo punk dei Prozac +. Insomma: troppo S. Rubini, troppo poco S. Ceccarelli. Prodotto dalla milanese Albachiara per Istituto Luce.

Tutte le recensioni de ilMorandini
CONSULTALO SUBITO
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Claudio Lugi
Primissima

I celebri versi di Umberto Saba ci ricordano che Trieste è una città dalle "scontrose grazie", in cui circola "un'aria strana, un'aria tormentosa", un luogo in cui si mescolano terra, acqua e aria, un territorio di confine tra Est e Ovest, dove coesiste da secoli un crogiolo di razze, d'idiomi differenti, la capitale della psicanalisi e del romanzo, degli intrighi e delle spie.

Bruno Fornara
Film TV

Cinema italiano in affanno quello appena visto a Venezia. Questo La forza del passato di forza ne ha poca. Tratto dal romanzo di Sandro Veronesi, il film di Gay, che aveva esordito con il notevole Tre storie, è francamente e purtroppo una delusione. La doppia scoperta da parte del protagonista quarantenne che, uno, la moglie l'ha tradito (e va bene) e che, due, il padre generale fascista era in realtà [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati