La politica degli autori: Robert Rodriguez

Un regista che incarna da sempre la quintessenza del cinema tex-mex.

   
   
   
Robert Rodriguez torna al cinema (il 2 ottobre) con Sin City - Una donna per cui uccidere, sequel del successo del 2005.
Mauro Gervasini

Robert Rodriguez è nato nel 1968 a San Antonio, Texas, da genitori messicani. Quindi: ricordati di Alamo. Incarna da sempre la quintessenza del cinema tex-mex, quella roba indecifrabile che sa di confine, un po' western, un po' apache, un po' ispanica. Anche un po' cialtrona se volete, per la disinvoltura spesso confusionaria con la quale mescola rock'n'roll, ranchere, chili, B movie e fumetti. Di Quentin Tarantino dice «He's my brother!» e il regista di Pulp Fiction conferma la parentela. Almeno quella cinefila, poi i talenti, come dimostrano i due rispettivi episodi di Grindhouse (Planet Terror di Robert Rodriguez è un innocuo divertissement caciarone, Death Proof di Quentin un capolavoro) sono agli antipodi. Anyway, è pur sempre il regista più veloce del West, come dimostra il furore cinematico del nuovo Sin City - Una donna per cui uccidere diretto in compagnia di Frank Miller (creatore della bande dessinée originaria), in sala dal 2 ottobre. La politica degli autori: Robert Rodriguez »

Uscite della settimana
Lucy
La buca
Posh
Pongo - Il cane milionario
Pasolini
I quattrocento colpi
The Protector 2
Bastardi in divisa
L'incredibile storia di Winter il Delfino 2
Teatro alla Scala di Milano: Don Chisciotte
Barbie e il Regno segreto
Gomorra - La serie - 2 Parte
Goltzius and the Pelican Company
Inherent Vice, il trailer 27th Tokyo International Film Festival, il programma
Roma 2014, presentato il programma Box Office: l'Italia s'inchina al fascino di Lucy
Lucy tra fantascienza e digitale Talk show: la grande angoscia
Cinema eretico Il corto di Kirsten Dunst contro la selfie mania
Butterflies 3D, alcune scene in 3D Scrivere di cinema 2014, tutti i vincitori
Sin City - Una donna per cui uccidere

Secondo viaggio noir nella città del peccato, tra femme fatale irresistibili e vendette che attendono di essere consumate

Sin City - Una donna per cui uccidere

* * * - - (mymonetro: 3,00) da giovedì 2 ottobre al cinema
La trattativa, non è una scusa

Una clip dell'ultimo film di Sabina Guzzanti.

La trattativa, non è una scusa

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,50) da giovedì 2 ottobre al cinema
Emanuele Sacchi 
Multimedia 

Al Kadie's Bar di Sin City si incrociano le strade di sei personaggi assetati di vendetta. Un giovane e presuntuoso giocatore d'azzardo, Johnny, sfida e sconfigge più volte il perfido Senatore Roark suscitando la sua ira e le sue minacce. La bella Nancy - la cui vita è precipitata nel baratro dopo la morte dell'amato Hartigan - al Kadie's Bar fa la spogliarellista e proprio su quel palco matura il desiderio di vendicare il suo uomo con l'aiuto di Marv. Ma soprattutto per Dwight il bar della "città del peccato" ha un grande significato: dopo anni, rivede lì Ava, la femme fatale per cui aveva perso la testa e il cuore.

Un gruppo di lavoratori dello spettacolo, capitanatati da Sabina Guzzanti, decide di mettere in scena le vicende controverse relative alla cosiddetta "trattativa", quella che sarebbe intercorsa tra Stato e mafia all'indomani della tragica stagione delle bombe (Roma, Milano, Firenze). In un teatro di posa, dunque, un gruppo di attori ricostruisce, nei modi di una "fiction giornalistica", i passaggi fondamentali di una vicenda complessa e piena di omissis che inizia dall'uccisione di Falcone e Borsellino fino ad arrivare al processo che vede sul banco degli imputati, fianco a fianco, politici e mafiosi. Continua »

Chiudi Cast Scrivi Trailer
Chiudi Cast Scrivi Trailer
La buca

Una favola scanzonata e leggiadra che rivela la propensione al compromesso del nostro Paese

La buca

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,63)
Un film di Daniele Ciprì. Con Sergio Castellitto, Rocco Papaleo, Valeria Bruni Tedeschi, Jacopo Cullin, Ivan Franek.
continua»
Produzione Italia, 2014. Durata 90 minuti circa.
da giovedì 25 settembre al cinema
L'incredibile storia di Winter il Delfino 2

C.M.Smith punta sulla verità della vicenda e delle emozioni che ispira

L'incredibile storia di Winter il Delfino 2

* * * - - (mymonetro: 3,00) da giovedì 25 settembre al cinema
Marzia Gandolfi 
Marianna Cappi 

Armando è un povero diavolo che ha scontato incolpevole una pena lunga trent'anni. Uscito di prigione cerca conforto nella madre, che in seguito a un ictus non lo riconosce più, e nella sorella, che lo considera adesso persona non grata. Sconsolato si accompagna con un cane che diventa causa e (s)ventura di incontro con Oscar, un avvocato misantropo che vede in Armando l'opportunità di arricchirsi. Circuito e poi accolto a casa sua, Oscar lo convince a intentare una causa milionaria contro la Stato per risarcire l'ingiustizia subita. Persuaso a riscattare finalmente gli anni perduti, Armando ricostruisce le dinamiche della rapina a mano armata e una vita con Carmen, la barista gentile della porta accanto.

La migliore amica di Winter, Panama, quasi una madre adottiva, muore alla veneranda età (per un delfino) di quasi quarant'anni, lasciando Winter sola e addolorata. Il lutto colpisce a tal punto il delfino che Winter non nuota e non mangia più, né ha più voglia di giocare con il giovane Sawyer, l'essere umano che la conosce meglio di tutti. Ma il regolamento non ammette che un delfino possa restare solo e l'ospedale marino di Clearwater viene ammonito: o troverà presto la giusta compagnia per Winter o la famosa delfina con la protesi alla coda dovrà essere trasferita in un parco acquatico, lontano da quella che ormai è la sua casa.

Chiudi Cast Scrivi Trailer Cinema
Chiudi Cast Scrivi Trailer Cinema
Cerca un cinema
Cinema Roma
Cinema Milano
Cinema Torino
Cinema Napoli
Cinema Firenze
Cinema Catania
Cinema Bologna
Cinema Palermo
Cinema Bari
Cinema Genova
Cinema Venezia

I quattrocento colpi The Protector 2 Bastardi in divisa
Posh Pongo - Il cane milionario Pasolini
Da giovedì 25 settembre al cinema
Pasolini (2,53) Willem Dafoe nei panni del grande regista italiano
BOX OFFICE
ULTIMA ORA SPETTACOLO
POPULARTAGS
Lucy
2.558.000
La buca
375.000
Data rilevazione: 26/09/2014
Gigolò per caso

Avvolgente e ipnotico, il film è una radiografia ravvicinata di una solitudine gravosa

Gigolò per caso

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,94) da giovedì 18 settembre in DVD
Lei

Un melodramma di fantascienza che non teme la tecnologia ma guarda l'uomo riflesso in essa

Lei

* * * * - (mymonetro: 4,12) da giovedì 25 settembre in DVD
Marzia Gandolfi 
Gabriele Niola 

Fioravante è un gentiluomo di mezza età che svolge svariate mansioni. Elettricista, idraulico, artista floreale e in tempi di magra gigolò, Fioravante attrae le donne con la sua dignità e la sua costanza. Factotum cortese passeggia tra i borough di New York in compagnia di Murray, amico di vecchia data che gli procura i contatti con donne in cerca di avventure erotiche o carezze amorevoli. Condiviso da due ricche signore di Park Avenue, Fioravante le ascolta e le celebra in lunghe sedute in cui sfoggia la naturale sensibilità, l'arte della danza e del massaggio.

Theodore è impiegato di una compagnia che attraverso internet scrive lettere personali per conto di altri, un lavoro grottesco che esegue con grande abilità e a tratti con passione. Da quando si è lasciato con la ragazza che aveva sposato però non riesce a rifarsi una vita, pensa sempre a lei e si rifiuta di firmare le carte del divorzio. Quando una nuova generazione di sistemi operativi, animati da un'intelligenza artificiale sorprendentemente "umana", arriva sul mercato, Theodore comincia a sviluppare con essa, che si chiama Samantha, una relazione complessa oltre ogni immaginazione.

Chiudi Cast Scrivi Trailer
Chiudi Cast Scrivi Trailer
da giovedì 2 ottobre in dvd
X-Men - Giorni di un futuro passato
Non dico altro
Dom Hemingway
da mercoledì 1 ottobre in dvd
Edge of Tomorrow - Senza domani
L'arte della felicità
da giovedì 25 settembre in dvd
Lei
Un matrimonio da favola
Ti ricordi di me?
Nut Job - Operazione noccioline
da mercoledì 24 settembre in dvd
Poliziotto in prova

Godzilla Spaghetti Story
Da mercoledì 24 settembre in dvd
Spaghetti Story (3,67) Affresco generazionale, opera prima di Ciro De Caro
Rio 2 - Missione Amazzonia
Il centenario che saltò dalla finestra e scomparve Smetto quando voglio Grand Budapest Hotel
Da giovedì 24 luglio in dvd
Grand Budapest Hotel (3,78) Wes Anderson e gli anni Venti
L'altra donna del Re

Un film romanzesco di ambito familiar-dinastico dal buon impatto visivo

L'altra donna del Re

* * 1/2 - - (mymonetro: 2,95)
Hero

Personalissimo omaggio di Zhang Yimou al genere wuxapian

Hero

* * * 1/2 - (mymonetro: 3,51)
mercoledì 1 ottobre ore 23,21 Iris
mercoledì 1 ottobre ore 21,10 Cielo

Enrico VIII regna sull'Inghilterra e desidera un figlio maschio che la moglie, Caterina di Aragona, non sembra essere in grado di dargli. Sir Thomas Boleyn (Bolena per noi italiani) vede nella figlia Anna una potenziale attrattiva per il re che va colta nel momento in cui costui verrà ospitato in casa per una battuta di caccia. Le cose non vanno come l'uomo vorrebbe perchè Enrico viene attratto dall'altra figlia dei Boleyn, Mary, che farà sua amante e da cui avrà un figlio.

Possente, iperrealista, figurativo, saturo di colori. Hero, tornato a mani vuote dagli Oscar, è il personalissimo omaggio di Zhang Yimou al genere wuxapian. La storia, ambientata nella Cina di 2000 anni fa, divisa in sette regni, racconta delle gesta di Senzanome, interpretato da un Jet Li finalmente convincente dopo una troppo lunga serie di ottusi film americani. L'eroe del titolo che, tramite flashback, racconta al re di Qin, futuro imperatore, come sia riuscito a sgominare i sicari che lo stesso re gli aveva sguinzagliato contro: Spada spezzata, Neve volante e Cielo (traduzione letterale).

Chiudi Cast Scrivi Trailer
Chiudi Cast Scrivi Trailer
mercoledì 1 ottobre
L'altra donna del Re
Hero
Ai confini del paradiso
A Mighty Heart - Un cuore grande
City of God
Two Weeks Notice - Due settimane per innamorarsi
She's the Man
Indovina perchè ti odio
Sirene
giovedì 2 ottobre
Un weekend da bamboccioni

Espiazione Bordertown Quattro minuti
La vie en rose Devil Un weekend da bamboccioni
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2014 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità