The Missing

Film 2003 | Drammatico 137 min.

Titolo originaleThe Missing
Anno2003
GenereDrammatico
ProduzioneUSA
Durata137 minuti
Regia diRon Howard
AttoriTommy Lee Jones, Cate Blanchett, Evan Rachel Wood, Jenna Boyd, Aaron Eckhart Val Kilmer.
MYmonetro 2,89 su 16 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Ron Howard. Un film con Tommy Lee Jones, Cate Blanchett, Evan Rachel Wood, Jenna Boyd, Aaron Eckhart. Cast completo Titolo originale: The Missing. Genere Drammatico - USA, 2003, durata 137 minuti. - MYmonetro 2,89 su 16 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi The Missing tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Un bianco divenuto pellerossa e la sua faticosa ricerca di un nuovo rapporto con la figlia abbandonata da bambina. In Italia al Box Office The Missing ha incassato 20,7 mila euro .

Passaggio in TV
lunedì 19 novembre 2018 ore 23,25 su RAIMOVIE

The Missing è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,89/5
MYMOVIES 2,25
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,33
CONSIGLIATO SÌ
Ron Howard allle prese con il western.
Recensione di Giancarlo Zappoli
Recensione di Giancarlo Zappoli

West degli Stati Uniti. Samuel ha lasciato la sua famiglia da vent`anni per vivere con gli indiani. Ora desidera riconciliarsi con la figlia che è diventata una contadina e ha una sua famiglia. La donna lo respinge ma quando uno dei suoi figli diviene succube di uno stregone indiano scopre di avere bisogno del padre. Samuel mette a disposizione le sue conoscenze e cerca, al contempo, di aiutare figlia e nipote. Ron Howard, dopo A Beautiful Mind, si lascia tentare dal western o, meglio, da quel filone del genere che vede come protagonisti dei bianchi integrati nelle comunità dei nativi. Lo fa con un Tommy Lee Jones sempre piu` istrionico e con una filosofia di fondo che lasciamo al vostro giudizio: chi ha scelto la diversità può essere compreso solo se aiuta a combattere i diversi come lui che sono "cattivi". Ogni richiamo al presente e alla base di Guantanamo sembrerebbe non essere casuale. Ancora una volta il cinema di genere offre un`occasione per leggere "oltre" svelando la sua funzione che va al di là del semplice entertainment.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
THE MISSING
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
mercoledì 22 aprile 2009
luciacinefila

grazie alla tv questa volta ho potuto gustare un film che kmi ero persa sul grande schermo. devo dire che il regista Ron non ci delude mai,è una delle sue prove più riuscite, grazie sicuramnete anche agli ottimi interpreti.da segnlare la bimba più piccola...un mito..recita coe una attrice consumata! il risultato è una visione piacevolissima condita di giusta suspence.

giovedì 19 luglio 2018
rmarci 05

Al contrario di molti recensori, credo che Ron Howard non abbia deluso in questo film. Il suo debutto nel Western non è male, ma a differenza di altri registi (Sergio Leone, Clint Eastwood, Kevin Costner) Howard non aggiunge niente al genere e si limita a recuperare una storia già vista e a svilupparla in maniera piuttosto superficiale.

venerdì 18 aprile 2014
Noia1

Una donna parte alla caccia di un gruppo di indiani, sua figlia è stata catturata è lei non ha intenzione di fermarsi di fronte a niente, in suo aiuto arriva il padre, un poco di buono che si è convertito ai pellerossa e ne segue lo stile di vita. Tra peripezie e scavi interiori si dipana un eccentrico western. C’è chi ci vede un apologo sull’importanza della [...] Vai alla recensione »

mercoledì 26 settembre 2012
__JB__

Ogni richiamo all'assunzione di psicofarmaci da parte di chi invece che recensire film fa della politica fine a se stessa e noiosa sembrerebbe non essere casuale.

venerdì 5 ottobre 2012
Gibutanx

Bello

lunedì 14 dicembre 2015
opidum

vince di diritto il premio Karl Marx . seriamente io il film l'ho visto tanti anni fa e me lo ricordo come un robusto western con l'indiano obeso cattivissimo e vero protagonista del film. bel film western.

domenica 9 maggio 2010
LUCIDO71

Niente da fare, almeno x i miei gusti. Film che NON CONSIGLIO, xché resta lentissimo fino alla fine - dura + di 2 ore!! - impantanandosi nella sua stessa polvere del deserto; pellicola prevedibile; dialoghi non particolarmente entusiasmanti... deluso dal grande Ron Howard. Se volete ammorare un bel western, suggerisco: QUEL TRENO X YUMAS (remake)

Frasi
- Perché non sei rimasto?

- C'è un racconto Apache, di un uomo che un giorno si sveglia e vede un falco volare nel vento. Va fuori e non ritorna mai più. Una volta morto incontra sua moglie nel mondo degli spiriti. Lei gli chiede perché non è mai ritornato a casa, lui le risponde: ''Beh, il falco continuava a volare''.

- C'è sempre qualcosa dopo, Maggie. Ed è quello che porta via l'uomo.
Dialogo tra Samuel Jones (Tommy Lee Jones) - Maggie Gilkeson (Cate Blanchett)
dal film The Missing - a cura di Davide
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Un Padre che ha tradito due volte. Una Figlia che non dimentica. Una guerra che riavvicinerà padre e figlia, la metà bianca (civilizzata) e quella “indiana” (selvaggia). E’ il sorprendente The Missing di Ron Howard, post-western (e quasi-horror) ambientato nel New Mexico del 1885. Tommy Lee Jones è il bianco che si è fatto pellerossa e ora, invecchiato, vive da nomade, selvaggio fra i bianchi, bianco [...] Vai alla recensione »

Valerio Guslandi
Ciak

Nella rinnovata stagione del western, dopo il convincente ritorno di Costner con Terra di confine, ecco affacciarsi Ron Howard, che non ambientava un film nell’America di fine ‘800 dai tempi di Cuori ribelli (1992). Ispirandosi a un libro di Thomas Edison, Howard affronta un tema che rimanda al classico Sentieri selvaggi di John Ford: la ricerca di una ragazzina rapita dagli indiani.

Fulvia Caprara
La Stampa

In The missing di Ron Howard, in gara al FilmFest, ambientato nel Nuovo Messico del 1885, è una grintosa pioniera del West che cavalca con plastica maestria, cava denti e cuce ferite senza perdersi d'animo, indossa spolverini consunti e cappellaci da cow-boy con grazia da top-model. Di The missing sono piaciute molte cose. A iniziare dalla storia che, pur parlando di avventura e rapimenti, con indiani [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Missing è un titolo che si trova già negli annuari del cinema, riferito a un film (Palma d'oro a Cannes nel 1982) dove Jack Lemmon cercava invano il figlio sequestrato dai militari nel marasma del golpe cileno. Con l'articolo davanti è diventato The Missing, western di Ron Howard ambientato nel 1885, dove la scomparsa è una ragazza rapita da una banda di saccheggiatori in una fattoria del Sudovest. [...] Vai alla recensione »

Emiliano Morreale
Film TV

Reduce dai trionfi di A Beautiful Mind, Ron Howard si è imbarcato in un western che non gli ha portato molta fortuna e che esce insieme ad altri tentativi di far risorgere il genere (Open Range, Hidalgo). La trama è semplice e tradizionale: una pioniera (Blanchett) con figli e un compagno trova la casa saccheggiata dagli indiani, il marito ucciso, fa figlia maggiore rapita.

Roberto Nepoti
La Repubblica

Nel recente Terra di confine Kevin Costner ha messo in scena un western tradizionale, che sembra girato decenni fa. All'opposto, in The Missing Ron Howard ci dà una versione epico-edipica della saga della Frontiera, contaminando i generi (western, thriller, dramma famigliare) disegnando personaggi più vicini agli eroi dei fumetti di Tex Willer o Blueberry che a quelli interpretati, ai tempi d'oro, [...] Vai alla recensione »

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati