Conspiracy - La cospirazione

Film 2016 | Thriller +13 106 min.

Regia di Shintaro Shimosawa. Un film con Al Pacino, Anthony Hopkins, Josh Duhamel, Alice Eve, Glen Powell, Malin Akerman. Cast completo Titolo originale: Misconduct. Genere Thriller - USA, 2016, durata 106 minuti. Uscita cinema mercoledì 15 giugno 2016 distribuito da Lucky Red. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,39 su 14 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Conspiracy - La cospirazione tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Al Pacino e Anthony Hopkins sono i protagonisti di un thriller dove la verità è difficile da capire. In Italia al Box Office Conspiracy - La cospirazione ha incassato nelle prime 2 settimane di programmazione 627 mila euro e 338 mila euro nel primo weekend.

Conspiracy - La cospirazione è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato nì!
2,39/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,28
CONSIGLIATO NÌ
Un legal thriller che parte bene ma finisce col farsi dominare dall'inverosimiglianza.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 15 giugno 2016
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 15 giugno 2016

L’avvocato Ben Cahill è sposato con l’infermiera Charlotte e la loro relazione non è delle migliori. Un giorno si rifà viva una sua ex, Emily, la quale si dichiara disposta ad offrirgli del materiale scottante. È ora infatti l’amante dell’anziano e facoltoso Arthur Denning, a capo di un’industria farmaceutica coinvolta in un caso di sperimentazione di medicinali che ha portato alla morte di diverse persone. Ben viene in possesso delle prove e può offrirle al noto avvocato Charles Abrams da sempre avversario di Denning. Emily però viene sequestrata e Denning, che non vuole coinvolgere la polizia federale, assume degli investigatori privati per cercare chi gli chiede un oneroso riscatto per rilasciarla.
Shintaro Shimosawa affronta per la prima volta quello che, all’apparenza, dovrebbe essere un legal thriller. Purtroppo però non si rende conto che Adam Mason e Simon Boyes non sono John Grisham anche se gli piacerebbe molto imitarlo. Accade così che un plot di base che avrebbe tutti gli elementi per inserirsi nel filone inaugurato dallo scrittore americano finisca con il disperderli.
Gli sceneggiatori, volendo, avrebbero potuto utilizzare come modello il caso che ha visto coinvolto nel 2015 il giovane executive Martin Shkreli. Questo però avrebbe impedito di utilizzare due nomi da richiamo come Anthony Hopkins (nei panni di Denning) ed Al Pacino in quelli del suo avversario Abrams. I due debbono aver letto i ruoli che li riguardavano (sulle cui interpretazioni avrebbero potuto inserire il pilota automatico) e pensato al successivo bonifico bancario, disinteressandosi poi del tutto riguardo alle direzioni che la vicenda avrebbe assunto. Perché la storia sembra reggere e superare la durata di un’ora ma poi tra coreani vendicativi e spostamenti di cadaveri (citiamo solo questo per non fare spoiler) l’inverosimiglianza inizia a dominare fino a portare al finale ‘a sorpresa’. Nel senso che, a quel punto, lo spettatore non sa più che cosa aspettarsi.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
CONSPIRACY - LA COSPIRAZIONE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Infinity
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 19 giugno 2016
Peer Gynt

Vi è mai capitato di ascoltare uno che racconti con grande enfasi una barzelletta non eccezionale e che riesca a rovinarla del tutto sbagliando i tempi, le frasi giuste, il ritmo e l'uscita ad effetto? Ecco la sensazione che lascia questo film allo spettatore arrivato ai titoli di coda.  Un disastro! L'ennesimo legal thriller che ha la pretesa sia di denunciare la cattiva condotta [...] Vai alla recensione »

lunedì 11 luglio 2016
muttley72

Domenica (di luglio) mi sono recato al cinema mentre tutti erano al mare...tra i film disponibili scelgo quello che sembra il meno peggio...visti gli attori che ci recitano...Pacino e Hopkins. Il film sviluppa una serie.... forse eccessiva... di intrighi tra avvocati, imprenditori e parallelamente storie di amanti che entrano nell'intrigo. Nulla di nuovo sotto il sole quindi.

venerdì 23 giugno 2017
elgatoloco

Shimosawa in questo"Misconduct"("Conspiracy")decisamente gioca a "imbrogliare le carte"e ci riesce decisamente, almeno in gran parte del film, salvo poi perdersi talora "per li rami", introducendo una quantità impropria di personaggi che con la"story"principale hanno poco a che vedere o meglio solo accidentalmente, senza rientrare precisamente [...] Vai alla recensione »

domenica 30 ottobre 2016
Mother Demon

Una piccola parentesi prima di iniziare: ho letto tanti commenti negativi su questo film ma non mi trovo minimamente d'accordo e sono veramente scioccato nel notare che alla gente non sta mai bene niente! Detto questo, passo alla recensione. Il thriller di Shintaro Shimosawa dimostra essere un thriller con una regia molto convincente, una fotografia cupa da far venire i brividi ed un cast davvero [...] Vai alla recensione »

giovedì 30 giugno 2016
pier delmonte

Anthony Hopkins quale garante di questi legal thriller, quindi bando alle ciance il film si puo’ certo vedere, pero’ io ho fatto fatica a seguire dall’inizio alla fine la trama, insomma un po’ si disperde (e anche Al Pacino a dire il vero), con un finale che non mi convince, proprio no. E poi quell’avvocato con gli occhiali che diventa supereroe,  boh, ecche e’ [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 ottobre 2017
Onufrio

Ben Cahill è un avvocato disposto a tutto pur di far vincere i propri assistiti. Il suo incessante bisogno di soldi e di ascesa lavorativa lo spingono in un qualcosa di molto grosso che prende vita dopo aver incontrato a distanza di tanti anni la sua ex Emily (Malin Akerman), la donna è infatti compagna del magnate di una grossa industria farmaceutica che ha messo in commercio un farmaco [...] Vai alla recensione »

mercoledì 21 giugno 2017
Vepra81

Grandi attori per questo film dai mille risvolti. Sembra di vedere il solito film da tribunale e invece no, tutto si svolge su una storia parallela. Il predatore in preda. Film interessante

sabato 18 febbraio 2017
Inesperto

Un buon thriller con trama aggrovigliata. Non tutto è pienamente spiegato e infatti alcune cose son lasciate alla libera interpretazione del vedente. L'atmosfera è resa cupa con successo. Purtroppo Hopkins e Al Pacino sono un po' appannati. Graziosissima, invece, Alice Eve.

lunedì 31 ottobre 2016
Liuk

Guardando il cast ci si prepara a vedere un film stellare ma dopo pochi minuti ci si rende conto di essere di fronte ad un B Movie. Le ambientazioni sono tutte da studio, i dialoghi poco curati, la regia distratta e gli attori stessi molto poco preparati. Forse era un prodotto destinato alla televisione, non saprei, in quel caso si potrebbe anche azzardare un voto più alto.

venerdì 19 agosto 2016
HARLOCK19

confusionario , si salvano le recitazioni di josh e Alice 

mercoledì 13 luglio 2016
Zummone

Un raro caso di film indifendibile a qualunque livello: la scenggiatura è un colabrodo, i dialoghi spesso imbarazzanti, la recitazione pessima (anche Pacino e Hopkins appannati)... se esistesse un ufficio reclami per il cinema, sarei corso a protestare subito!

Frasi
"Non c è verità nella legge, tutti mentono."
Una frase di Abrams (Al Pacino)
dal film Conspiracy - La cospirazione
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

E' difficile immaginare un "legal thriller" più inetto e intorcinato di Conspiracy: dove, a un certo punto, rinunci perfino a seguire il filo degli eventi e a capire le motivazioni dei personaggi. Giovane avvocato ambizioso (sul tipo di quelli di John Grisham), Ben Cahill si fa coinvolgere in un intrigo pericoloso quando una sua vecchia fiamma gli offre le prove che potrebbero incastrare il miliardario [...] Vai alla recensione »

Alessandra Levantesi
La Stampa

Il titolo originale recita Misconduct, ovvero «cattivo comportamento», qui da noi l'abbiamo ribattezzato Conspiracy, che va bene lo stesso: sono aspetti rispecchiati entrambi in un film che, attingendo spunti da svariati legal thriller hollywoodiani, si attesta fra i peggiori della corposa lista. Beh, magari stiamo enfatizzando: a dire il vero Shintaro Shimosawa, americano di Chicago a dispetto del [...] Vai alla recensione »

NEWS
INFINITY
lunedì 17 settembre 2018
Alessandro Buttitta

Conspiracy - La cospirazione sarà ricordato come il film che ha fatto recitare per la prima volta insieme sullo stesso set due leggende del cinema americano come Al Pacino e Anthony Hopkins. I due attori, già premi Oscar, già interpreti di alcuni dei [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati