Dizionari del cinema
Quotidiani (1)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 28 giugno 2016

Joaquin Phoenix

Il volto oscuro e fascinoso di Hollywood

Nome: Joaquin Raphael Phoenix
41 anni, 28 Ottobre 1974 (Scorpione), San Juan (Portorico - USA)
occhiello
Massacrerei il mondo intero se solo tu mi amassi.
dal film Il gladiatore (2000) Joaquin Phoenix è Commodo
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Joaquin Phoenix
Golden Globes 2015
Nomination miglior attore in un film brillante per il film Vizio di forma di Paul Thomas Anderson

Golden Globes 2014
Nomination miglior attore in un film brillante per il film Lei di Spike Jonze

Golden Globes 2013
Nomination miglior attore in un film drammatico per il film The Master di Paul Thomas Anderson

BAFTA 2013
Nomination miglior attore per il film The Master di Paul Thomas Anderson

Premio Oscar 2013
Nomination miglior attore per il film The Master di Paul Thomas Anderson

Festival di Venezia 2012
Premio coppa volpi migliore interpretazione maschile per il film The Master di Paul Thomas Anderson

Golden Globes 2006
Premio miglior attore in un film brillante per il film Quando l'amore brucia l'anima di James Mangold

Premio Oscar 2005
Nomination miglior attore per il film Quando l'amore brucia l'anima di James Mangold

Golden Globes 2001
Nomination miglior attore non protagonista per il film Il gladiatore di Ridley Scott

Premio Oscar 2000
Nomination miglior attore non protagonista per il film Il gladiatore di Ridley Scott



Il regista Paul Thomas Anderson e il protagonista Joaquin Phoenix raccontano i retroscena del film.

Vizio di forma e il 1969

martedì 27 gennaio 2015 - Gabriele Niola cinemanews

Vizio di forma e il 1969 Quando si parla di noir al cinema la tradizione in materia è così grande che non si può fare a meno di pensare a tutto quello che è venuto prima, a quanto un regista o un attore si siano appoggiati alla vasta filmografia in materia, quanto si citi e quanto sia pura ispirazione. Per Vizio di forma "non c'era da guardare vecchi film o altro, tutto era nel libro, il tono è così unico che serviva solo quello" ha raccontato Joaquin Phoenix che nel film è Doc Sportello, un investigatore privato hippie nel 1969, un'era in cui la cultura hippie stava tramontando per lasciare spazio a quella della paranoia.

   

Dopo Hotel Rwanda, Terry George torna con un "thriller persecutorio" che riflette sulla vendetta privata.

Reservation Road: la cognizione del dolore

giovedì 22 maggio 2008 - Marzia Gandolfi cinemanews

Reservation Road: la cognizione del dolore Non è vero che tutto il cinema americano dopo il 2001 pensa all'undici settembre ma è pur vero che molto cinema americano racconta una realtà sociale che pensa all'undici settembre. Non fa eccezione il nuovo film "americano" dell'irlandese Terry George, che sulla "reservation road" incontra e scontra gli "umori" della gente comune davanti alla tragedia. Lungo la strada due padri percorrono in direzione opposte i rispettivi destini e quello dell'uno finirà per travolgere e "investire" quello dell'altro. Con un melodramma raggelato, Terry George piange il dolore di un padre e la caducità della vita, piange la tragedia che tocca un bambino normale e il dramma di una famiglia normale. Reservation road capta e declina al privato il day-after e la "terra bruciata" lasciata all'indomani dell'"attacco". L'autore denuncia e fotografa il luogo dello scempio, la reservation road del titolo, affidandosi al collaudato potere testimoniale dell'immagine filmica. Scegliendo di rispondere, almeno inizialmente, con una vendetta che dia ragione del grande dolore causato, Reservation Road vuole colmare i vuoti della giustizia con un atto che la rinnega nuovamente. Nonostante il padre dolente di Joaquin Phoenix covi vendetta, non riuscirà a portarla alle estreme conseguenze. Sulla strada resta allora un innocente, nel cuore un dolore indicibile, sullo schermo il cinema come lavoro del lutto. Pubblico o privato.

Irrational Man

* * * - -
(mymonetro: 3,27)
Un film di Woody Allen. Con Jamie Blackley, Joaquin Phoenix, Parker Posey, Emma Stone, Meredith Hagner.
continua»

Genere Thriller, - USA 2015. Uscita 16/12/2015.

Vizio di forma

* * * - -
(mymonetro: 3,41)
Un film di Paul Thomas Anderson. Con Joaquin Phoenix, Katherine Waterston, Eric Roberts, Josh Brolin, Benicio Del Toro.
continua»

Genere Commedia, - USA 2014. Uscita 26/02/2015. 14

Lei

* * * * -
(mymonetro: 4,10)
Un film di Spike Jonze. Con Joaquin Phoenix, Scarlett Johansson, Amy Adams, Rooney Mara, Olivia Wilde.
continua»

Genere Commedia, - USA 2013. Uscita 13/03/2014.

C'era una volta a New York

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,93)
Un film di James Gray. Con Marion Cotillard, Joaquin Phoenix, Jeremy Renner, Dagmara Dominczyk, Angela Sarafyan.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2013. Uscita 16/01/2014.

The Master

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,95)
Un film di Paul Thomas Anderson. Con Joaquin Phoenix, Philip Seymour Hoffman, Amy Adams, Laura Dern, Ambyr Childers.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2012. Uscita 03/01/2013.
Filmografia di Joaquin Phoenix »
Irrational Man (2015) Vizio di forma (2014)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità