•  
  •  
Apri le opzioni

James Franco

James Franco (James Edward Franco) è un attore statunitense, regista, produttore, produttore esecutivo, scrittore, sceneggiatore, fotografo, montatore, è nato il 19 aprile 1978 a Palo Alto, California (USA).
Nel 2018 ha ricevuto il premio come miglior attore in un film brillante al Critics Choice Award per il film The Disaster Artist. Dal 2002 al 2018 James Franco ha vinto 3 premi: Critics Choice Award (2018), Golden Globes (2002, 2018). James Franco ha oggi 44 anni ed è del segno zodiacale Ariete.

This is me... James

A cura di Francesca Pellegrini

La sua fisicità tormentata e sexy ci trasporta - a cavallo di una moto - negli Anni 50, stretti a una leggenda chiamata James Dean. È proprio la forte somiglianza che lo lega a questo mito, tanto da far conquistare al talentuoso James Franco il Golden Globe come Miglior Attore nel biopic televisivo dedicato al "gigante" di Hollywood.

Mr. Sorriso
Nasce in California da Doug Franco, di origine italo-portoghese-svedese e dalla scrittrice Betsy Levine Verne, la quale annovera radici russo-ebraiche. Chiamato Teddy dai fratelli minori, Tom e David, il ragazzo frequenta il Palo Alto High School, dove viene eletto "lo studente con il sorriso più bello". Conseguita la maturità si specializza in lingua inglese all'Università dell'UCLA: nel frattempo tenta di vincere l'innata timidezza iscrivendosi, per quindici mesi, a un corso di teatro presso la prestigiosa 'Robert Carneigie's Playhouse West'.

Gli esordi
Dopo aver fatto capolino sul piccolo schermo in telefilm quali Pacific Blue e Profiler, James debutta nella pellicola rosa Mai stata baciata, al fianco di una frustratissima Drew Barrymore.
Intanto viene ingaggiato nella serie liceale di casa Fox, Freaks and Geeks. Nel 2002 Franco partecipa alle audizioni per il ruolo di Peter Parker in Spider-Man ma Sam Raimi decide, invece, di scritturarlo nelle vesti del migliore amico dell'uomo aracnide: Harry Osborn.
Dodici mesi più tardi, entra nel corpo di ballo di Robert Altman in The Company.

Divo affermato
Successivamente, vedrà morire il perfido padre in Spider-Man 2 e farà innamorare milioni di fanciulle nelle vesti di un eroe immortale, in Tristano e Isotta. Nel 2007 è accecato dalla sete di vendetta, nel terzo capitolo delle vertiginose avventure di "Spider-Maguire".
Gira, inoltre, il dramma An American Crime, la sport-comedy Finishing the Game, nonché il romance Camille. Sempre nello stesso periodo, il divo incarna per Paul Haggis il Sergente Dan Carnelli, nello struggente In the Valley of Elah. Il 2008 lo vedrà sul set dell'action Strafumati, nonché in quello del sentimentale Come un uragano, dove sarà il figlio incompreso di Richard Gere. Gus Van Sant lo dirige in Milk, biografia del primo omosessuale dichiarato a ricoprire una carica pubblica negli States; Mangia Prega Ama (2010) lo vede accanto a Julia Roberts, ma il film non brilla. Decisamente più impegnata la sua prova in Urlo (2010). Ma il 2010 non finisce qui per lui: è protagonista in 127 Ore, nella parte dell'alpinista Aron Ralston (che gli vale la nomination come Miglior Attore agli Oscar, ai Bafta e ai Golden Globe), ed è nel cast di Notte folle a Manhattan.
Nel 2011 torna sul grande schermo con il prequel fantascientifico L'alba del pianeta delle scimmie, diretto da Rupert Wyatt.
A partire dal 2011 la carriera di James Franco si è arricchita di numerose esperienze dietro la macchina da presa, per lo più sperimentali o dedicate a personaggi scomodi o controcorrente, come il Sal Mineo ostracizzato da Hollywood per le proprie inclinazioni sessuali (Sal) o il film - presentato alla Berlinale 2013 - Interior. Leather Bar., dedicato alla censura del film di William Friedkin Cruising, o ancora al progetto del film su Bukowski.
Alle esperienze registiche (Child of God, As I Lay Dying, Beautiful People) Franco continua ad affiancare quelle attoriali, spesso in film indipendenti, come Spring Breakers di Harmony Korine, Mapplethorpe di Ondi Timoner, Maladies di Carter, e Lovelace, sulla diva del porno Linda Lovelace. Lavora anche per i tedeschi Werner Herzog (Queen of the Desert) e Wim Wenders (Wim Wenders - Ritorno alla vita), e si fa notare nella trasposizione steinbeckiana Uomini e topi ad opera di Anna D. Shapiro. Nel suo curriculum non manca il doppiaggio di film d'animazione, come Il piccolo principe. Nel 2016 affianca Bryan Cranston nella commedia Proprio lui?, e nel 2017 realizza e interpreta The Disaster Artist, per la cui interpretazione si aggiudica il Golden Globe come miglior protagonista di una commedia.

Ultimi film

Drammatico, (USA - 2019), 96 min.
Azione, Fantascienza - (USA - 2018), 102 min.

Focus

APPROFONDIMENTI
lunedì 11 febbraio 2013
Roy Menarini

Si moltiplicano, nella Hollywood contemporanea, gli attori con ambizioni più estese, che impongono una sorta di "autorialità" alle proprie interpretazioni e partono dal cinema indipendente per passare dall'altra parte della macchina da presa. Non esiste solo Ben Affleck, che di questo gruppo rappresenta la punta dell'iceberg: pensiamo infatti al fratello Casey Affleck, e al suo I'm Still Here, o al più scostante e indipendente di tutti, Vincent Gallo, o ancora - personaggio su cui vale la pena concentrarsi - James Franco, presente a Berlino, oltre che come attore di ben due opere, anche come regista di Interior - Leather Bar, dove immagina di ricreare i famigerati 40 minuti a luci rosse di Cruising tagliati al montaggio da William Friedkin nel 1980

FOCUS
lunedì 28 febbraio 2011
Tirza Bonifazi Tognazzi

Ha avuto inizio nella Parigi di Inception l'83sima notte degli Oscar, con un montaggio a effetti speciali che ha visto gli ospiti della serata Anne Hathaway e James Franco entrare e uscire dalle scene madri dei film nominati. Subito dopo Tom Hanks ha aperto la premiazione annunciando i vincitori nelle categorie art direction e fotografia (andati rispettivamente ad Alice in Wonderland e Inception), ma il primo momento emozionante è stato quando Melissa Leo, introdotta da un Kirk Douglas in vena di scherzi, è salita sul palco a ritirare il premio come miglior attrice non protagonista per The Fighter

INCONTRI
martedì 20 gennaio 2009
Marzia Gandolfi

I have a dream Dopo i last days di Kurt Cobain e la strage alla Columbine High School, Gus Van Sant gira la cronaca di un'altra morte annunciata e dichiarata subito. Da lì parte, tornando indietro, la storia di Harvey Milk, attivista del movimento dei diritti dei gay e primo omosessuale eletto a una carica istituzionale nella San Francisco degli anni Settanta. Il suo cinema, radicato nella cultura della provincia, si trasferisce nel Castro District e accoglie generoso una parata di guys emarginati dalla società o autoemarginati per ribellione o sofferenza affettiva

APPROFONDIMENTI
giovedì 28 giugno 2007
Tirza Bonifazi Tognazzi

Giovani aquile Il nuovo film di Tony Bill racconta le vicende della Squadriglia Lafayette, il corpo dell'Aviazione Militare Francese composto da giovani volontari americani partiti per la Prima Guerra Mondiale, prima che gli Stati Uniti decidessero di dare il proprio supporto al conflitto. James Franco interpreta Blaine Rawlings, un ex proprietario terriero texano che si trova a volare per i francesi

News

Il film è diretto, prodotto e interpretato da James Franco. Da oggi per 30 giorni su Infinity.
Il cinema in movimento. Di Roy Menarini.
Wim Wenders alla regia di una storia d'amore con James Franco.
Tre coppie segnate da un trauma. Dal 2 aprile al cinema.
L'attrice al Festival con Queen of the Desert di Werner Herzog.
Il maestro dell'animazione giapponese presenterà in concorso The Wind Rises.
L'inventiva pop di Facciamola finita. Dal 18 luglio al cinema.
Oggi in concorso La grande bellezza e Behind the Candelabra.
A Berlino con ben tre film, l'attore/autore presenta il suo Interior - Leather Bar.
Ieri il pop di Spring Breakers, oggi l'attesa per Redford e Mendoza.
Tutto su Cesare, protagonista digitale di L'alba del pianeta delle scimmie.
Da James Franco a Nicholas Ray a Sal Mineo.
Una sfida lunga 127 ore per Danny Boyle.
Seguono Il grinta con 10 e The Social Network con 8.
Dopo Strafumati Green dirige una commedia medievale.
Il passaggio dalla carta al cinema dell'opera di Ginsberg.
L'ultimo capitolo di Shrek, Urlo e le altre proposte della settimana.
Prime immagini di James Franco nei panni di Aron Raston.
Trailer internazionale in italiano e nuove foto.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati