Spider-Man 3

Film 2007 | Azione +13 140 min.

Regia di Sam Raimi. Un film con Tobey Maguire, Thomas Haden Church, Topher Grace, Kirsten Dunst, James Franco. Cast completo Genere Azione - USA, 2007, durata 140 minuti. Uscita cinema martedì 1 maggio 2007 distribuito da Sony Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 2,97 su 589 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Spider-Man 3 tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La vita è meravigliosa per Peter Parker, nessun cattivo sembra resistergli. Le cose cambiano quando da un meteorite caduto nei pressi di New York emerge un parassita che si insinua nel suo costume. In Italia al Box Office Spider-Man 3 ha incassato 18,1 milioni di euro .

Spider-Man 3 è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,97/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA 2,47
PUBBLICO 3,42
CONSIGLIATO SÌ
Uno dei più spettacolari film di ogni tempo.
Recensione di Andrea Chirichelli
venerdì 27 aprile 2007
Recensione di Andrea Chirichelli
venerdì 27 aprile 2007

La vita è meravigliosa per Peter Parker: ama, ricambiato, Mary Jane Watson, è idolatrato dalla popolazione e dalla stampa, nessun cattivo sembra resistergli. Le cose cambiano quando da un meteorite caduto nei pressi di New York, emerge un parassita che si insinua nel suo costume: lo sgradito ospite ha la capacità di scavare nell'animo dell'eroe e di fargli mostrare il suo lato peggiore. Intanto, nuovi e vecchi nemici si dimostrano più pericolosi del previsto ed anche Mary Jane, delusa dal comportamento del "nuovo" Peter lo abbandona....Riuscirà Spiderman a sconfiggere gli avversari e riconquistare il cuore della sua amata?
Bello, ma con molte riserve: Spider-man 3 è un grande spettacolo, capace di colpire cuore e occhi, ma il perfetto mix di azione, ragione e sentimento ottenuto da Raimi con il secondo episodio, non si è ripetuto. Per tutta la durata della pellicola permane sottesa la sensazione che la sceneggiatura di Alvin Sargent, non riesca a "stare dietro" alla quantità di personaggi e situazioni che il film vorrebbe proporre. Due donne e tre villain di spessore sono troppi per un solo film e, malgrado la non irrilevante durata dello stesso (quasi due ore e mezza), alla fine della visione si è colti da un sentimento contrastante: certo, lo spettacolo non manca e alcune sequenze lasciano a bocca aperta e col fiato sospeso, ma si prova anche un vago senso di incompiutezza per quello che poteva essere e non è stato.
Spider-man 3 è senza dubbio uno dei più spettacolari film di ogni tempo: le sequenze che vedono protagonisti Sandman e Venom, quella con la gru impazzita, il lungo combattimento finale, Peter e Mary Jane dolcemente sdraiati su una ragnatela, sono momenti di grande intensità emotiva e indubbio fascino visivo. Purtroppo però Raimi, forse stressato dalla responsabilità di dirigere il film più costoso di tutti i tempi (oltre 250 milioni di dollari) pasticcia un po' con script e personaggi e il risultato finale è inaspettatamente discontinuo.
All'andamento altalenante del film contribuisce inoltre una prestazione del cast altrettanto incerta, che se da un lato vede Kirsten Dunst, diva inarrivabile e brava a incarnare e rappresentare le ansie della fidanzata insoddisfatta, dall'altro mostra un Tobey Maguire incredibilmente monocorde e inespressivo, un totem catatonico che affronta con lo stesso piglio le situazioni drammatiche e quelle più leggere (che scadono spesso nel ridicolo involontario). Spider-man 3 affastella troppi personaggi che, fatalmente, finiscono per aver ben poco spazio e senz'altro meno di quello che meriterebbero: fondamentale nel fumetto, Gwen Stacy, è qui per esempio ridotta a mera macchietta di contorno. La sensazione che Raimi abbia sprecato un assist vincente per chiudere alla grande una trilogia che, in ogni caso, avrà un posto di rilievo nella storia del cinema, c'è tutta. Una stella in più per il grande spettacolo degli effetti speciali.

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
Il quarto capitolo non s'ha da fare?.
Andrea Chirichelli

Mentre il mondo attende con ansia il 4 maggio e l'arrivo di Spiderman 3, già ci si domanda se e come potrebbe prendere forma un eventuale quarto capitolo della serie. Il conflitto tra attori e produttori sembra evidente. Tobey Maguire ha già dichiarato che per lui Spiderman 3 sarà in ogni caso l'ultimo episodio, sia per questioni d'immagine (non vuole restare confinato nel ruolo) sia per questioni di salute (problemi alla schiena), mentre Kirsten Dunst è apparsa più possibilista, anche se ritiene che proseguire la serie senza il cast originale sarebbe un grosso errore (il sostituto di Maguire però, sarebbe già stato individuato in Jack Gyllenhaal).
I produttori, dal canto loro, vogliono vedere come andrà il film, scusa invero abbastanza patetica, visto che il successo di Spiderman 3 è fuori discussione. Avi Arad, produttore Marvel è convinto che la saga di Spiderman non si fermerà qui e Sony ha addirittura messo in cantiere sette film, ma molto dipende da Sam Raimi, regista che sta all'Uomo Ragno come Peter Jackson agli Hobbit o George Lucas ai personaggi di Guerre Stellari. Nell'attesa che venga presa una decisione, non resta che aspettare ansiosi il terzo capitolo di una delle più interessanti trilogie proposte dal cinema americano negli ultimi anni.

Sei d'accordo con Andrea Chirichelli?
SPIDER-MAN 3
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
TIMVISION
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 10 febbraio 2012
Dragonia

Arrivato all'ultimo capitolo della trilogia, Sam Raimi cambia completamente strada. Infatti, questo terzo episodio della saga dell'Uomo Ragno appare fin da subito agli antipodi dei precedenti due film: da spensierato e colorato a dark e (quasi) spaventoso. Spider Man 3 si distingue dai primi due lungometraggi, sempre firmati Raimi, e riesce a convincere (più o meno) al 100% grazie [...] Vai alla recensione »

martedì 7 maggio 2013
Luca Capaccioli

Dopo due film eccezionali, Sam Raimi dirige anche il terzo, conclusivo capitolo della trilogia di Spider-Man. Purtroppo, però, stavolta le cose non sono andate come si sperava. Spider-Man 3 presenta una trama a dir poco confusa e pasticciata, con tanto di inserimenti forzati di eventi e di personaggi approfonditi in modo troppo superficiale. Questa volta, Peter Parker (Tobey Maguire) deve affrontare [...] Vai alla recensione »

martedì 14 luglio 2015
IuriV

Secondo una leggenda che ho sentito raccontare, Sam Raimi aveva in animo di realizzare cinque film sul personaggio di Spiderman. Ma le sue ambizioni si sono dovute scontrare contro la Sony che, stanca di investire sul progetto, ha costretto il regista a chiudere la sua avventura al terzo capitolo. Non so proprio se questa storia sia vera, ma di certo si spiegherebbero molte cose.

giovedì 5 giugno 2014
Renato C.

Ed anche il capitolo 3 si ispira a Superman 3. Come qui ci sono lo Spiderman rosso buono ed altruista e lo Spiderman nero cattivello ed egoista, anche lì c'erano il Superman buono ed il Superman cattivo reso tale dalla kriptonite rossa! Ovvio che lo Spiderman buono ha la meglio e questo terzo capitolo ha il pregio di dare l'"happy-end" a tutta la trilogia anche con il coronamento della storia d'amore [...] Vai alla recensione »

domenica 31 maggio 2009
il critico

il terzo film della saga dell'uomo ragno, è migliore e peggiore degli altri film, per quanto riguarda il più nel film ci sono tre cattivi: il nuovo goblin,l'uomo sabbia e la tuta "nera" ma il problema è che ci sono pochi scontri con un totale di 4 incluso quello finale, anche se in realtà c'è anche la scena della gru che distrugge una facciata di grattacielo, lo svantaggio è che il film poteva esser [...] Vai alla recensione »

venerdì 15 ottobre 2010
nick castle

Siamo al terzo capitolo della serie (sfortunatamente conclusa in trilogia, ma forse è meglio così...), siamo leggermente indietro rispetto al precedente capitolo, come qualità. E' la colpa non è nè di Raimi, nè di Pope, nè di Murawski, nè degli stupendi effetti visivi, ma un po' della storia, che vuole mettere più carne sulla grattticola [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 agosto 2013
SUPREMO2000

Torna Spiderman con una sua nuova avventura film carino ma non come gli altri due devo dire che è non è il migliore della Trilogia

venerdì 13 luglio 2012
spider alex

il piu bello della serie :) fantastici gli effetti speciali e simpaticissimo peter parker quando fa il figo con le donne in giro x strada :))

domenica 3 aprile 2011
ultimoboyscout

A livello visivo vale i precedenti due. Anzi come impatto è probabilmente superiore. E' una gioia clamorosa per gli occhi, gli effetti speciali sono fantastici, strepitosi, fuori dagli schemi e dalle regole, uniti ad azione e ritmo mozzafiatanti. Però? Però la storia fila molto molto meno, è troppo carica e appesantita da troppi personaggi, troppi intrecci e troppe situazioni: insomma troppa carne [...] Vai alla recensione »

venerdì 5 marzo 2010
NikoFox88

Eccoci con la terza parte del nostro amico ragnetto tutto rosso che per la grande festa ha deciso di tingersi a funerale in Venon...Film mediocre ottimo sugli effetti e come viene interpretato,ma mediocre la trama che fa letteralemente rivoltare lo stamaco a qualsiasi buon lettore del fumetto!Premettendo che non leggo il fumetto mi sono comunque ritrovato con amici lettori accaniti offesi dalla mediocrit& [...] Vai alla recensione »

sabato 31 ottobre 2009
joker91

diciamo che mi e piaciuto,però raimi ha messo troppi cattivi e gli ha dato troppo poco spazio come e accaduto a venom,il primo è ancora il migliore secondo me.

martedì 25 giugno 2013
marcoski

io ho visto il film in dvd.un capolavoro,da piccolo desideravo disperatamente di avere il dvd o la videocassetta,poi un giorno...trovai una bustina di colore verde...mio babbo la apri e......ed eccoooooo......il dvd di spider-man3!lo guardai con il mio babbo,lo misi sul lettore dvd ed eccooooo.....un capolavoro spuntare sullo schermo.quanto mi sarebbe piaciutosone vederlo al cinema,poi il costume nero...... [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 aprile 2012
nerazzurro

Questo 3° capitolo poteva essere il migliore ma purtroppo la sceneggiatura è cosi gonfia che si fa fatica a starle dietro e tutto diventa a tratti poco credibile e appena comprensibile. Peccato! ma ci pensa lo spettacolo degli effetti spaciali a correggiere tutto!

giovedì 16 gennaio 2014
Alex41

Io non capisco tutto questo baccano intorno a questo film: certo, è il meno bello della triologia, ma a mio parere è comunque un bel film di supereroi. Spider Man si vedrà affrontare ben 4 nemici: l'Uomo Sabbia, il cattivo migliore del film, Venom, Goblin Jr.....e se stesso. Il film in sè ha un buon ritmo, effetti speciali eccezionali (come la trasformazione dell'Uomo [...] Vai alla recensione »

domenica 15 dicembre 2013
SUPREMO2000

Io lo valutato come il peggior capitolo della saga ma oggi ho riguardato il film e ho deciso  di assegnarli le 5 stelle comunque è Stupendo ma è il peggiore dei 3 ma io lo consiglio ha tutti

giovedì 26 aprile 2012
Liuk

Film d'azione di tutto rispetto, forse il migliore della saga. Più dark e duro degli altri capitoli. Sicuramente da vedere.

domenica 31 luglio 2011
CinemaLove

Il film si salva più che altro per il finale, ma nel frullato del film vengono messi troppo ingredienti...così tanti da non sapere fino in fondo il gusto che ha... Comunque discreto

venerdì 21 agosto 2009
loris760

Il film non è paragonabile ai primi due episodi (di cui ritengo il primo un capalavoro del genere al pari del Superman di Donner). Purtroppo Sam Raimi, che stimo molto e ritengo uno dei migliori registi d'intrattenimento esistenti (insieme a Spielberg, Zemeckis e Donner), ha dovuto svolgere un lavoro di maniera per racchiudere decine di anni di storia fumettistica in un paio d'ore a discapito di una [...] Vai alla recensione »

lunedì 7 settembre 2015
PAOLO73

adattissimo anche per bambini di 4 anni

sabato 1 giugno 2013
rpapac

Io l'ho visto a cinema e l'ho trovato molto coinvolgente. Mi piacerebbe se facessero anche la donna ragno. Sarebbe bello.

domenica 4 novembre 2012
Lory08

Tra gli Spider-Man è quello che ha più difetti ,come il poco utilizzo del costume nero ,che l'eroe non indossa neppure per mezz'ora del film ( e che doveva essere la parte principale della trama) e alcune parti che potevano essere tagliate che annoiano invece di essere interessanti. Tra i punti a favore di questo film possiamo notare una maggiore cura degli effetti speciali, soprattutt [...] Vai alla recensione »

martedì 24 luglio 2012
Regi1991

Non supera di certo il secondo, ma solo perchè il numero di antagonisti impedisce di vedere più battaglie con tutti, poco spazio dedicato a Venom il più intrigante e nemico n°1 di Spiderman! Colpisce e piace comunque il film, soprattutto la doppia personalità di Parker sempre interpretato ottimamente da Tobey, delude il personaggio di Gwen Stacy che non è affatto [...] Vai alla recensione »

domenica 18 settembre 2011
tiamaster

non ce che dire un ottimo film pieno d'azione ed effetti speciali esplosivi,il ritmo e frenetico e pieno di battaglie spettacolari,però non ce nulla di nuovo di cui valga la pena ricordarsi,insomma in generale non ce male,anzi però non ce nulla di nuovo nel cinema d'azione.comunque da vedere,ottimo.

giovedì 11 agosto 2011
kennyuzzi

sotto il punto di vista degli effetti speciali, il film è eccellente. le sequenze d' azione sono spettacolari, il combattimento tra spider man e new goblin all' inizio è una delizia per gli occhi cosi pure il combattimento finale. nonostante ciò il film non è proprio riuscito al massimo, perchè nel film c' è troppo. troppi cattivi (3 in un solo film) troppe situazioni (peter si lascia con Mary Jane, [...] Vai alla recensione »

giovedì 25 febbraio 2010
Alex41

Perchè tutti dicono che questo terzo capitolo sia inutile e brutto? A mio parere è un altro grande capolavoro che tutti i fan dell'arrampicamuri aspettavano. Più effetti speciali e i combattimenti sono più stupefacenti, certo, a parte forse la storia che in certi punti perde un po' senso. Mentre nel primo il nemico è Goblin e nel secondo il micidiale Doc Ock (e qui si nota il talento di Sam Raimi nell'esser [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 ottobre 2011
gepy7

sono un fan del fumetto (dalla Corno), quando finirà questo scempio? Ma è cinema questo? O dobbiamo tutti regredire all'età di 12 anni o al cervello dei rincoglioniti della playstation o del GF? Questo non è un film, ma un accumulo di effetti digitali il cui sovraccarico mi ha causato un forte senso di nausea. Quando torneremmo al cinema degli esseri umani, quale almeno sembrava il dr.

martedì 4 gennaio 2011
AlanWake

Per me è un ottimo film anche perché la storia si evolve e si attraverso un ennesimo capitolo nella storia dell'Uomo Ragno. Effetti speciali naturalmente ad alti livelli.

domenica 8 novembre 2009
Pegg94ful

Ma merita lo stesso 4 stelle...un ottimo film sotto(quasi) tutti i parametri:effetti speciali da urlo,musiche ottime,attori di alto livello,storia(unica pecca)troppo veloce che non da spazio ai molti nemici(per questo non merita 5 stelle).Insomma un grande film,ma non raggiunge il livello del primo e del secondo!

venerdì 2 settembre 2011
Dragonia

Senza dubbio il migliore dei tre, questo epilogo della trilogia propone un mix di azione e sentimento più coinvolgente e azzeccato. Dopo un fantastico primo e dopo un noioso secondo, Raimi ci propone effetti speciali da urlo, dialoghi ben costruiti, attori che restano bravi come in precedenza e villain di spessore, come si conviene a un buon prodotto.

Frasi
Tutti hanno bisogno d'aiuto, perfino Spiderman!
Una frase di Mary Jane Watson (Kirsten Dunst)
dal film Spider-Man 3 - a cura di Fabio
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Lietta Tornabuoni
La Stampa

L'incanto sta nel volo: quando l'Uomo Ragno plana calmo tra i grattacieli di New York, si sposta nell'aria servendosi della sua ragnatela come d'un cavo d'acciaio, s'innalza verso il cielo, l'evocazione del desiderio umano più profondo commuove sino alle lacrime o quasi. La trovata di questa terza puntata delle imprese del personaggio creato nel 1963 da Steve Dikto e Stan Lee per i fumetti della Marvel [...] Vai alla recensione »

Massimo Lastrucci
Ciak

Come si dice, il tanto è nemico del meglio. C'è troppo e di più in questo terzo e non conclusivo capitolo delle avventure dell'Uomo Ragno. Scontri con supercriminali che hanno comunque diritto alla motivazione personale plausibile (effettivamente toccante quella di Sandman), patemi d'amore adolescenziali (ampiamente triturati dall'immaginario standard di ogni teen comedy), una lotta con il lato oscuro [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Tra tutte le mitologie che farciscono le avventure dell'Uomo-ragno, le più potenti sono quelle cavalleresche (l'eroe salvifico, l'armatura magica, la damigella in pericolo, i felloni...) e l'eterno mito del Doppio, colonizzato dalla psicanalisi. Ce n'era d'avanzo per la terza puntata della saga; ma Sam Raimi deve aver temuto di dare troppo poco ai fan suoi e dell'aracnide umano.

Fabio Ferzetti
Il Messaggero

Tempi duri per l'uomo ragno. Se il primo episodio puntava al pubblico dei fans e il secondo conquistò perfino i critici più superciliosi, il terzo deve anzitutto mantenere il personaggio all'altezza del suo mito. Così per tenerlo in forma gli sceneggiatori gli apparecchiano una maratona micidiale. Non basta un "cattivo", stavolta i rivali sono addirittura tre (ma uno, pigrizia imperdonabile, lo abbiamo [...] Vai alla recensione »

Marco Giovannini
Ciak

Terza puntata in attesa del futuro: con o senza la banda Raimi? Incassi stratosferici come il costo (300 milioni di dollari col marketing) e gli strabilianti effetti speciali. Critiche al massimo tiepidine, tendenti al ribasso, con una certa acredine di fondo da saturazione di cinefumetti, credo, non tanto di Spider-Man che resta per tutti un bravo guaglione.

Emanuela Martini
Film TV

C'è un uomo nero nella vita di Peter Parker (il giovane studente fotografo che, in caso di necessità, si muta velocemente in Spider-man, fiammeggiante protettore dei cittadini di New York): alto come lui, con una corporatura simile alla sua e una "uniforme" che richiama la tela del ragno ma è nera come la notte, è un insidioso alter ego che sfrutta i suoi stessi poteri per perseguire il male.

Alberto Castellano
Il Mattino

Quando King Kong incontra Matrix. Si può sintetizzare così la scelta stilistica, espressiva ma anche filosofica di Sam Raimi per Spider-Man 3. Il terzo, costosissimo capitolo della serie dell'Uomo Ragno - uno dei cavalli di battaglia della Marvel che lo ha opposto agli altri due supereroi Batman e Superman della rivale Dc Comics - ha puntato sull'interazione del mito postmoderno e dell'archetipo, sulla [...] Vai alla recensione »

Gabriele Barrera
Nick

L'avevamo sempre sospettato. Che l'animo di Peter Parker (alias Tobey Maguire, alias Spider-Man 3, diretto ancora una volta da Sam Raimi) fosse sensibilmente spidery, sottile e filiforme, simpaticamente fragile e certamente senza la corazza di un recente Ghost Rider (Nicolas Cage) o di un imminente Silver Surfer (Doug Jones). L'avevamo intuito già dai tempi del primo Spider-Man, uscito nel 2002, [...] Vai alla recensione »

Lietta Tornabuoni
L'Espresso

Spider Man 3, il terzo Uomo Ragno diretto da Sam Raimi, è ridondante, monumentale. Quando il personaggio nacque, nel 1963, disegnato da Steve Dikto su testi di Stan Lee (produttore esecutivo del film attuale) per "Amazing Adult Fantasy" e per la Marvel Comics, era uno studente neppure ventenne, un ragazzo di New York che, morso da un ragno radioattivo, diventava fortissimo, agilissimo, dotato di un [...] Vai alla recensione »

Pedro Armocida
Il Giornale

Non era facile per Sam Raimi, alle prese con il terzo episodio di Spider-Man, riuscire a restare all'altezza dei precedenti. Ogni spettatore ha il suo episodio preferito, ma certo Spider-Man 3 non ha la stessa profondità emotiva del numero 2. Si direbbe che Raimi, autore anche della sceneggiatura, tenga in piedi troppe storie e personaggi - magari per un quarto episodio - provocando un eccesso narrativo [...] Vai alla recensione »

Mariarosa Mancuso
Il Foglio

Spider-man è fidanzato in casa, e si comporta come tale. Presta più orecchio alla radio della polizia – segnalazioni di crolli, collisioni e altre catastrofi – che ai guai della morosa, appena licenziata dal musical dove lavora (sarebbe stato più credibile se l'avessero fatta cantar male, e muovere peggio, il fatto è che scende lo scalone con la grazia di una diva hollywoodiana anni 40, la classe [...] Vai alla recensione »

Antonio Angeli
Il Tempo

Una storia complessa, con una gran quantità di personaggi, molte vicende che s'incrociano, ogni volta con un colpo di scena: il nuovo Spider-Man, il numero tre della serie, si propone come un kolossal con tantissimi effetti speciali, ma non vuole essere solo questo. Spider-Man 3 cerca di dare un volto umano e una tridimensionalità a personaggi tradizionalmente bidimensionali, quelli usciti dal classico [...] Vai alla recensione »

Michael Rechtshaffer
Hollywood Reporter

Arriva il più imponente (con un budget che si aggira intorno ai 250 milioni di dollari) e il più lungo (oltre due ore) capitolo di una trilogia che ha messo insieme il meglio dell'industria cinematografica. Il film non delude le attese e piacerà sicuramente ai fan che lo hanno aspettato pazientemente per tre anni. In Spiderman 3 ci sono ben due nuovi super nemici, Sandman e Venom, mentre Harry Osborne [...] Vai alla recensione »

Mariuccia Ciotta
Il Manifesto

La geografia emozionale di New York segue le traiettorie di Spiderman, le acrobatiche angolazioni dell'uomo-ragno disegnano la città, e ci aggiornano sul day-after. Manhattan dopo l'11 settembre. Il primo film della serie diretta da Sam Raimi esce nel 2002, ma lo skilyne prevede ancora le Twin Towers. Lo spot è subito ritirato, la scena tagliata dal film.

NEWS
NEWS
giovedì 21 maggio 2009
Marlen Vazzoler

Ieri la polizia francese ha trovato l'attrice Lucy Gordon morta nel suo appartamento parigino, a due giorni dal suo ventinovesimo compleanno. La polizia ha dichiarato che la donna si è impiccata ma al momento non si conoscono i motivi dietro al terribile [...]

RUBRICHE
mercoledì 31 ottobre 2007
Paola De Rosa

Tre è il numero chiave di questo fine ottobre in home video. Terzi capitoli sono infatti le due uscite principali del mese, Spider-Man 3 di Sam Raimi e Ocean's 13 di Steven Soderbergh. L'uomo ragno mostra visibili segni di stanchezza, nonostante gli effetti [...]

NEWS
giovedì 3 maggio 2007
Chiara Renda

Tobey Maguire, l'imbranato e goffo Peter Parker che in questi giorni si sta trasformando in un oscuro e tenebroso Spider-Man dark nel terzo capitolo della saga di Sam Raimi, è in realtà un premuroso padre di famiglia.

NEWS
mercoledì 2 maggio 2007
Andrea Chirichelli

Pioggia di euro per Spiderman Ammontano a quasi 3 milioni di euro (2,7 per l'esattezza) gli incassi del primo giorno di programmazione di Spider-man 3, uscito in oltre novecento sale, nell'ultimo giorno utile per il ponte e "graziato" dal tempo incerto [...]

CELEBRITIES
mercoledì 2 maggio 2007
Stefano Cocci

Tobey, la faccia pulita di Spiderman La stagione che porta verso l'estate si apre alla grande con Spider-man 3. Il film di Raimi si avvale del consolidato cast dei primi due capitoli e di qualche innesto importante come Bryce Dallas Howard e Topher Grace. [...]

NEWS
venerdì 27 aprile 2007
Redazione

Maratona Spiderman A 24 ore dall'uscita del terzo episodio di Spiderman, nelle sale dal 1° maggio, la Warner Village Cinemas propone una vera e propria maratona cinematografica per rivivere i primi due episodi della serie del celebre fumetto della Marvel. [...]

NEWS
giovedì 26 aprile 2007
Marzia Gandolfi

Qual è il tema portante del terzo episodio di Spider Man? Sam Raimi: Il punto principale del film è che la ragione deve prevalere sulla vendetta. Nelle tre storie di Spider Man noi assistiamo a un processo di crescita e di maturazione del personaggio [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati