Indiana Jones e il tempio maledetto

Film 1984 | Avventura Film per tutti 118 min.

Titolo originaleIndiana Jones and the Temple of Doom
Anno1984
GenereAvventura
ProduzioneUSA
Durata118 minuti
Regia diSteven Spielberg
AttoriHarrison Ford, Kate Capshaw, Ke Huy Quan, Pat Roach, Dan Aykroyd, Philip Stone, Roshan Seth Ric Young, Roy Chiao, David Yip, Ahmed El Shenawi, Amrish Puri, Michael Yama, Chua Kah Joo, Rex Ngui, Philip Tan, Akio Mitamura, D.R. Nanayakkara, Dharmadasa Kuruppu, Stany De Silva, Ruby De Miel, D.M. Denawake, Iranganie Serasinghe, Dharshana Panangala, Rai Singh, Frank Olegario, Art Repola, Nizwar Karani, Jonathan Ke Quan, Moti Makan, Mellan Mitchelle, Bhasker Patel.
RatingConsigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti
MYmonetro 3,15 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Regia di Steven Spielberg. Un film con Harrison Ford, Kate Capshaw, Ke Huy Quan, Pat Roach, Dan Aykroyd, Philip Stone, Roshan Seth. Cast completo Titolo originale: Indiana Jones and the Temple of Doom. Genere Avventura - USA, 1984, durata 118 minuti. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 3,15 su 18 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Indiana Jones e il tempio maledetto tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

In questa seconda avventura, l'archeologo Indiana Jones si trova alle prese con la setta dei sanguinari Thugs di salgariana memoria. Il film ha ottenuto 5 candidature e vinto 4 Premi Oscar.

Indiana Jones e il tempio maledetto è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,15/5
MYMOVIES 2,75
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,73
CONSIGLIATO SÌ
Seconda spettacolare e ironica avventura dell'archeologo più celebre del grande schermo.

In questa seconda avventura (la prima era I predatori dell'arca perduta) l'archeologo Indiana Jones si trova alle prese con la setta dei sanguinari Thugs di salgariana memoria, che commettono nel loro tempio sotterraneo ogni sorta di malvagità. Per quanto nella prima metà il film sia inferiore alle aspettative, nella seconda parte offre trovate spettacolari e ironiche.

Francesco Rufo
venerdì 10 luglio 2009

Il secondo capitolo della saga di Indiana Jones è, rispetto al primo, visivamente più cupo e tetro, ma al contempo più ironico e umoristico, e scivola spesso nel comico puro. Il senso dello spazio grande, vasto, arioso, prevalente nel primo episodio, si capovolge in un senso dello spazio ristretto, chiuso, opprimente. Sono più insistiti i rimandi a film, fumetti e serie tv d’avventura esotica degli anni ’30-’40, soprattutto al cinema di serie B. Non mancano i riferimenti ai generi del cinema classico hollywoodiano (kolossal, commedia sentimentale sofisticata, con le schermaglie amorose tra Indiana e Willie, e il musical, con il numero di Willie nella sequenze d’apertura, con coreografie simili a quelle di Busby Berkeley, esplicitanti un esotismo in stile Broadway). Come per il primo capitolo, siamo ancora di fronte a un’opera autoreferenziale, dalle forme metalinguistiche (il film come opera chiusa e completa in sé, che si riferisce soprattutto alla sua struttura interna): si afferma di nuovo un cinema fatto di movimento, dinamismo, spettacolo. L’insieme dei riferimenti si apre ancora al folklore, all’antropologia, a tradizioni, miti, religioni, occultismo (la dea Kalì, il vudù), anche se i richiami sono sdrammatizzati e l’opera resta sostanzialmente un film d’avventura e insieme una fiaba. Dominano sempre uno sguardo e un’indole ludici, fanciulleschi: l’infanzia s’impone come presenza fondamentale, portatrice di speranza e positività, con Shorty e i bambini del villaggio. Si torna su alcune tracce narrative già presenti nel primo capitolo: la ricerca di una pietra dal valore inestimabile e dalle qualità soprannaturali; la presenza dei quattro elementi naturali; i serpenti, gli insetti, il disgusto che suscitano.

Sei d'accordo con Francesco Rufo?
INDIANA JONES E IL TEMPIO MALEDETTO
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Amazon Prime Video
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
domenica 19 marzo 2017
laurence316

Come spesso accade, dato l’enorme successo del film precedente inevitabile risulta la produzione di seguiti (un prequel, in questo caso) ma, come altrettanto spesso accade, si rivela fatalmente inferiore all’originale, e di parecchio anche. Seguendo lo stesso schema utilizzato per L’impero colpisce ancora, Lucas concepisce un secondo film più dark e violento del precedente, [...] Vai alla recensione »

domenica 27 dicembre 2015
IuriV

Spielberg nel 1984 era già un regista in grado di intercettare il gusto del pubblico e di dedicarcisi completamente. Per uno come lui non dev'essere stato difficile capire un paio di cose fondamentali: Indiana Jones era un personaggio che funzionava e i film per ragazzi producevano tonnellate d'oro. Il Tempio Maledetto, sostanzialmente, è il risultato della somma di questi due fattori.

giovedì 3 settembre 2015
Alex Vale

Prima di vedere Indiana Jones e Il Tempio Maledetto mi aspettavo un qualcosa all'altezza del primo capitolo, e invece mi sono trovato un sequel/prequel decisamente più farzocco e pienamente da sottovalutare.Trama meno interessante, personaggi stereotipati all'invero simile (specialmente quello di Willie), e una comicità forzata e mal gestita che funzionava per l'ottimo bilanciament [...] Vai alla recensione »

sabato 1 gennaio 2011
Lady Libro

Amo alla follia i film di Indiana Jones, ma questo è quello che mi è piaciuto di meno di tutta la saga. La trama non è un granchè, anche se certe scene sono troppo esilaranti. Tuttavia per me rimane sempre un buon film e lo riguardo spesso e volentieri.

lunedì 7 settembre 2015
PAOLO73

tutto il film bello ma due parti in assoluto stupende:quella quando indy scopre la via per raggiungere il tempio maledetto e l'inseguimento sui carrelli

venerdì 15 giugno 2012
ciccio benzina

capolavoro .

domenica 26 luglio 2009
Renato C.

Paragonandolo al primo ed al terzo risulta un po' inferiore, in ogni caso piacevole! Non so perchè è stato scelto per Harrison Ford un doppiatore diverso da quello degli altri films, non vorrei che anche questo abbia influito su alcuni giudizi negativi. In ogni caso è un "prequel" e questo fa capire molte cose, a cominciare dalla protsgonista diversa da Karen Allen| Quando ho visto il film alla sua [...] Vai alla recensione »

Frasi
Dottor Jones tutti possiamo essere vittime di malevoli pettegolezzi. Se non ricordo male, in Honduras lei fu accusato di essere un profanatore di tombe anziché un archeologo.
Béh, in quell' occasione i giornali ingigantirono molto l' incidente.
E non fu il Sultano del Madagascar che minacciò di tagliarle la testa se avesse rimesso piede nel suo paese?
Non si trattava della testa.
Allora la sua mano magari?
No, no, non era la mano. Era il mio...... Fu tutto un equivoco!
Dialogo tra Indiana Jones (Harrison Ford) - Il primo ministro Chattar Lal (Roshan Seth)
dal film Indiana Jones e il tempio maledetto
NEWS
NEWS
martedì 18 settembre 2012
Tirza Bonifazi

In occasione del suo centenario, questo mese Paramount presenta i quattro film nati dalla penna di George Lucas e diretti da Steven Spielberg in una collezione completa per la prima volta in alta definizione.

winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1984
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1984
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1984
winner
migliori eff. speciali visivi
Premio Oscar
1984
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati