•  
  •  
Apri le opzioni

Tom Skerritt

Tom Skerritt (Thomas Alderton Skerritt) è un attore statunitense, è nato il 25 agosto 1933 a Detroit, Michigan (USA). Tom Skerritt ha oggi 88 anni ed è del segno zodiacale Vergine.

C'era una volta un soldato

A cura di Fabio Secchi Frau

È stato un soldato per gli Stati Uniti d'America, ma racchiude in sé i segreti di Hollywood nelle sue condizioni ottimali di fabbrica dei sogni e di stelle. Attore capace di vestire un vero e proprio universo di ruoli, maestro nel convincimento e nella rappresentazione, offre prove d'interpretazione perette. E ha anche un grande valore storico: se qualcuno gli chiedesse della sua vita, potrebbe informarci di come era Robert Altman prima di diventare quel grande regista cinematografico che è stato o con che sguardo lo guardava Bette Davis.

Un soldato a teatro
Dopo aver frequentato il liceo MacKenzie High School della sua città, si iscrive alla Wayne State University di Detroit che poi lascerà per tentare la carriera militare. Una volta constatato che il mestiere del soldato non era quello più adatto a lui, frequenta la University of California di Los Angeles, specializzandosi nella recitazione. Ed è proprio sul palco universitario che prende parte allo spettacolo teatrale "The Rainmaker" e conosce sua moglie Charlotte Shanks, sposata nel 1957, dalla quale avrà tre figli (prima del divorzio avvenuto nel 1972): Andy, Erin e Matt.

L'esordio con Robert Redford
Il debutto cinematografico avviene qualche anno più tardi e dopo alcuni anni di gavetta teatrale con Caccia di guerra (1962) di Denis Sanders, accanto a Sydney Pollack, Gavin MacLeod e Robert Redford, anche se si impegnerà soprattutto nel piccolo schermo. Ed è proprio grazie al tubo catodico che avrà l'occasione di essere diretto, in un episodio del telefilm Combat! (1962-1967), dal regista Robert Altman (che non si dimenticherà molto facilmente del suo volto), ma anche di lavorare con Fred MacMurray (il telefilm My Three Sons, 1963) e con Robert Duvall (Run for Your Life, 1968).

Un volto da vecchio West e i lavori con Altman
Come abbiamo detto prima, Altman non si dimenticherà molto facilmente del suo volto e infatti Tom Skerritt sarà nel cast della sua strepitosa commedia bellica M.A.S.H. (1970), dove avrà occasione di lavorare ancora una volta con Duvall. Segue ancora la televisione: Il virginiano (1962-1967), Gunsmoke (1965-1972) con Bette Davis e Bonanza (1964-1973). Particolarmente adatto per i western, Blake Edwards decide di dirigerlo con William Holden ne Uomini selvaggi(1971), mentre l'anno successivo lavorerà con Yul Brynner e Burt Reynolds ne ...E tutto in biglietti di piccolo taglio (1972). A queste pellicole si aggiungono un altro film con Altman, Gang (1974), e Il Maligno (1975) con Ernest Borgnine e John Travolta, nonché qualche pellicola B-movies italiano, senza contare il telefilm Alle origini della mafia (1976). Gli Anni Settanta si chiudono, inoltre, con il matrimonio con Sue Oran, dalla quale avrà un quarto figlio Colin. Ma anche questa unione naufragherà nel 1992.

Il successo di Alien
Nel 1979 partecipa, invece, al capolavoro Alien di Ridley Scott. È infatti uno dei membri dell'equipaggio dell'astronave Nostromo presa d'assalto dall'alieno che cova la sua nuova razza nel ventre degli umani. Fra Yaphet Kotto, Sigourney Weaver, Harry Dean Stanton, John Hurt e Veronica Cartwright, Skerritt dà decisamente del suo meglio!

Il ruolo di padre di famiglia... Brock!
Altalenando le partecipazioni, lavora con James Mason ne A Dangerous Summer (1981), con David Cronenberg e Christoher Walken ne La zona morta (1983) e con una pessima Sharon Stone nel thriller Omicidio della Pin-up (1984), poi recita in qualche episodio de I viaggiatori delle tenebre (1986) e Ai confini della realtà (1986). Nel 1986, recita con Tom Cruise, Tim Robbins e Meg Ryan nel cult Top Gun, mentre l'anno seguente ha l'onore di essere accanto a Elizabeth Taylor in Poker Alice (1987). Continua comunque a lavorare per il piccolo schermo: il film tv Sotto stretta protezione (1988), il telefilm Cin Cin (1987-1988) e le fiction Gioco sporco (1989) e Red King, White Knight (1989) con Max von Sydow. Padre di Julia Roberts ne Fiori d'acciaio (1989), lavora per Clint Eastwood nell'action La recluta (1990), poi entra come pater familias, lo sceriffo Jimmy Brock, all'interno del telefilm La famiglia Brock (1992-1996), ottenendo plurinomination agli Emmy Awards e ai Golden Globe (ne vincerà uno per ognuno).

Ancora marito di Sally Field
Dopo una partecipazione al serial medico Chicago Hope (1997), recita con Jodie Foster in Contact (1997). Ma nonostante l'età sia avanzata, è pronto per un nuovo matrimonio, quello con Julie Tokashiki che sposa nel 1998. Nel resto della sua carriera, si impegna a lavorare con Kris Kristofferson nel film tv Two for Texas (1998) e ne For Sale by Owner (2008) o nel telefilm Will & Grace (2002), con Faye Dunaway in Changing Hearts (2002) e ne L'ultima alba (2003) con Bruce Willis. Ma il suo volto continuerà a essere legato al piccolo schermo: The West Wing (2003), La tela del ragno (2004), La zona morta (2007) e, soprattutto, il ruolo di marito di Sally Field (giù avuto ne Fiori d'acciaio) e patriarca della famiglia Walker nel telefilm Brothers & Sisters (2006-2008).

Ultimi film

Drammatico, (USA - 2017), 88 min.
Commedia, (USA - 2012), 106 min.

I film più famosi

Avventura, (USA - 1986), 110 min.
Commedia, (USA - 2012), 106 min.
Drammatico, (USA - 2017), 88 min.
Azione, (USA - 2003), 121 min.
Fantastico, (USA - 1997), 150 min.
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati