Dizionari del cinema
Quotidiani (2)
Periodici (2)
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
martedì 11 maggio 2021

Angelina Jolie

Il cuore grande di Angie

Nome: Angelina Jolie Voight
45 anni, 4 Giugno 1975 (Gemelli), Los Angeles (California - USA)
occhiello
Ne uccidi uno, ne salvi mille, in questo crediamo e questo facciamo…
dal film Wanted - Scegli il tuo destino (2008) Angelina Jolie  Fox
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Angelina Jolie
Golden Globes 2011
Nomination miglior attrice in un film brillante per il film The Tourist di Florian Henckel von Donnersmarck

Golden Globes 2009
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film Changeling di Clint Eastwood

Premio Oscar 2009
Nomination miglior attrice per il film Changeling di Clint Eastwood

Critics Choice Award 2009
Nomination miglior attrice per il film Changeling di Clint Eastwood

SAG Awards 2009
Nomination miglior attrice per il film Changeling di Clint Eastwood

SAG Awards 2008
Nomination miglior attrice per il film A Mighty Heart - Un cuore grande di Michael Winterbottom

Critics Choice Award 2008
Nomination miglior attrice per il film A Mighty Heart - Un cuore grande di Michael Winterbottom

Golden Globes 2008
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film A Mighty Heart - Un cuore grande di Michael Winterbottom

Premio Oscar 2000
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Ragazze interrotte di James Mangold

Golden Globes 2000
Premio miglior attrice non protagonista per il film Ragazze interrotte di James Mangold

Golden Globes 2000
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Ragazze interrotte di James Mangold

Premio Oscar 2000
Premio miglior attrice non protagonista per il film Ragazze interrotte di James Mangold

SAG Awards 2000
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Ragazze interrotte di James Mangold

SAG Awards 2000
Premio miglior attrice non protagonista per il film Ragazze interrotte di James Mangold

SAG Awards 1999
Nomination miglior attrice miniserie o film tv per il film Gia di Michael Cristofer

SAG Awards 1999
Premio miglior attrice miniserie o film tv per il film Gia di Michael Cristofer

Golden Globes 1999
Premio miglior attrice per il film Gia di Michael Cristofer

Golden Globes 1999
Nomination miglior attrice per il film Gia di Michael Cristofer



L'Honorary Heart al suo Nella terra del sangue e del miele.

Angelina Jolie regista premiata al Festival di Sarajevo

lunedì 1 agosto 2011 - Nicoletta Dose cinemanews

Angelina Jolie regista premiata al Festival di Sarajevo L'attrice Angelina Jolie vince l'Honorary Heart al Film Festival di Sarajevo per il suo esordio da regista con il film Nella terra del sangue e del miele. Girato in Bosnia e incentrato su una storia d'amore impossibile tra due amanti di religione diversa, il film descrive con realismo la devastante guerra balcanica dei primi anni Novanta. Il debutto dietro la macchina da presa segna una svolta nella carriera dell'artista che, accompagnata a Sarajevo dal compagno Brad Pitt, ha ringraziato la giuria con queste parole:

"sono così felice di essere qui al festival, una manifestazione che sta crescendo sempre più di anno in anno e sono veramente onorata di ricevere questo premio. Ho passato l'ultimo anno con alcune persone meravigliose originarie di questo paese e devo ammettere che non mi era mai capitato di lavorare con una troupe tanto talentuosa e disciplinata".

Da Lara Croft all'agente Salt, tutte le missioni impossibili di Angelina.

Il braccio violento della Jolie

martedì 26 ottobre 2010 - Tirza Bonifazi Tognazzi cinemanews

Il braccio violento della Jolie Angelina Jolie sta al cinema d'azione come la madeleine sta a Marcel Proust. È stato proprio Lara Croft: Tomb Raider, che la vedeva confrontarsi con l'eroina action per eccellenza, a creare il mito della Jolie. Sebbene avesse già vinto un Oscar come miglior attrice non protagonista per aver dato corpo, rabbia e sguardo (perso nel vuoto) alla ragazza interrotta di James Mangold, è vestendo il costume dell'archeologa creata da Toby Gard che l'attrice californiana si è guadagnata la fama. D'altronde Angelina ha un corpo perfetto per ogni tipo di missione che viene invitata a intraprendere sul grande schermo. Chiedetele di mettersi alla guida di un'auto veloce e pigiare sul pedale e lei sarà già fuori in 60 secondi. Chiedetele di fare fuori un personaggio scomodo, lei avrà già la pistola puntata su Mr. Smith nonostante si tratti del marito. Con le sue doti fisiche e il suo coraggio (l'attrice gira senza l'ausilio di stunt) non è strano che la Jolie sia stata chiamata a sostituire Tom Cruise nella missione Salt. Anche perché come lei ce ne sono poche.

Agenti in gonnella
A ben vedere Evelyn Salt potrebbe essere un incrocio tra Jason Bourne, Ethan Hunt e Jack Bauer. L'eroina del film di Phillip Noyce rappresenta la versione in gonnella della spia ideale. Imprevedibile, ingegnosa e imbattibile, l'agente di Angelina non teme nulla e corre, corre, corre lungo le strade di Washington D.C. e New York City confondendo le carte, ingannevole come solo una spia sa essere.

La ragazza con la pistola
L'origine di Wanted è l'omonima striscia a serie limitata nata dalla penna di Mark Millar. La Jolie interpreta Fox, un'assassina a sangue freddo membro di una confraternita di killer. Il corpo dell'attrice, ancora una volta, è messo al servizio dell'azione: tra oracoli, uccisioni e sparatorie con colpo a traiettoria circolare la sua Fox agisce come unico elemento femminile in un mondo di uomini.

Kung Fu Tigre
Anche in ambito d'animazione, se c'era un'attrice che potesse dare voce a Tigre, la guerriera forte e coraggiosa di Kung Fu Panda, era la Jolie (in Italia è doppiata da Francesca Fiorentini). Lei e la vipera di Lucy Liu sono le uniche femmine del gruppo dei Cinque Cicloni ma il loro ruolo e` pari a quello dei guerrieri maschi. Tigre è la più forte: attacca e non teme nulla.

   

Sospesa tra visite ai campi profughi e défilés sul tappeto rosso, Angelina Jolie è la madre di un figlio scambiato nel nuovo film di Eastwood.

(S)Cambiando Angelina

giovedì 13 novembre 2008 - Marzia Gandolfi cinemanews

(S)Cambiando Angelina Esibire è il verbo chiave per interpretare Angelina Jolie, classe 1975, figlia di Jon Voight, moglie di Brad Pitt e madre incomparabile di sei pargoli. Oggetto di un desiderio sempre in bilico tra il suo decoltè e la sua pistola, esibisce generosamente la prosopopea fisica e la vocazione missionaria, i beni e i seni, gli impegni di set e le conferenze Onu, la femminilità e la maternità. Rimosso e celato il cognome famoso, Angelina è una diva di irrinunciabile bellezza che non ha ancora esaurito la carica di ribellismo maledetto sfogato in una filmografia di distratto impegno. Che Angelina Jolie sia un corpo è fuori di dubbio. È una bellezza ossimorica segnata da misteriose zone d'ombra. Mirabile incrocio genetico di statuarietà nordica e curve latine, morbide o nervose secondo copione. Ma, sia chiaro, Angelina Jolie ha una carrozzeria da Formula Uno con il motore adeguato, a cui Clint Eastwood ha concesso il massimo dell'evidenza. Perché lei è una donna che porta con sé un'aura. L'estasi del corpo e il tormento dell'intimo. Una duplicità di forza e fragilità, di scavo in profondità e cesello di superficie. Mediata dalla performance capture, la conturbante orchessa di Zemeckis è stata di recente al centro di due film a sfondo umanitario: il Cuore grande di Winterbottom e il Changeling di Eastwood. Moglie di un inviato americano catturato e ucciso nel 2002 da attivisti pakistani per il regista inglese, madre alla ricerca del figlio rapito (e poi scambiato) per l'autore americano, la Jolie ha messo occhi, viso, bocca e cuore al servizio di tragedie private che aprono e mostrano degli squarci su tragedie collettive, rispettivamente la situazione mediorientale e la ricognizione nei territori della corruzione morale americana.

Brad e Angelina testimoniano a Cannes il loro impegno civile.

Il cuore grande di Angelina Jolie

martedì 13 novembre 2007 - Claudia Resta cinemanews

Il cuore grande di Angelina Jolie Questa volta Brad Pitt è produttore del film diretto da Michael Winterbottom. Si tratta della vera storia del giornalista del Wall Street Journal Daniel Pearl, barbaramente ucciso dai terroristi in Pakistan nel febbraio del 2002 e di come la moglie Mariane non abbia perso le speranze di poterlo riabbracciare, nonostante i luttuosi presagi che hanno accompagnato l'attesa della donna in patria e nello stesso Pakistan una volta partita alla ricerca dell'amatissimo marito.
Mariane Pearl è interpretata sobriamente da Angelina Jolie, che insieme al marito ha creduto molto in un libro lasciato perdere in precedenza da quattro major. Brad e Angelina hanno raccontato a Cannes i perché di questa svolta.

Le labbra più sensuali di Hollywood sono coinvolte nelle sordide storie sulla nascita della CIA in The Good Shepherd - L'ombra del potere

5x1: Angelina Jolie, sexy moglie

martedì 24 aprile 2007 - Stefano Cocci cinemanews

5x1: Angelina Jolie, sexy moglie Forse è a causa della forte carica di sensualità ma si fatica a identificare Angelina Jolie nei classici canoni della moglie - tutta casa, cucina e cucito - o della madre. Eppure, l'attrice nata a Los Angeles il 4 giugno del 1975, sta sempre più scegliendo questi ruoli. Mr. & Mrs. Smith ha aperto una via, ma è stata anche madre di Alessandro nel film omonimo e, soprattutto, moglie dell'agente segreto Edward Wilson in The Good Shepherd - L'ombra del potere, il film di De Niro nella sale da qualche giorno, in cui la ammiriamo al fianco di Matt Damon. Proprio l'amicizia con il collega ha aiutato Angelina ad affrontare le scene di sesso, alle quali si è dichiarata "'molto contraria"'. Saranno stati i pessimi risultati di Original Sin e Identità violate a farle cambiare idea? Dimenticata, così, la "'ragazza interrotta"' di qualche anno fa, scopriamo i 5 migliori pezzi della sua carriera. Continua »

Maleficent - Signora del male

Maleficent - Signora del male

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,88)
Un film di Joachim Rønning. Con Angelina Jolie, Michelle Pfeiffer, Elle Fanning, Sam Riley, Imelda Staunton.
continua»

Genere Fantastico, - USA 2019. Uscita 17/10/2019.
Kung Fu Panda 3

Kung Fu Panda 3

* * * - -
(mymonetro: 3,35)
Un film di Jennifer Yuh Nelson, Alessandro Carloni. Con Jack Black, Dustin Hoffman, Randall Duk Kim, Angelina Jolie, Lucy Liu.
continua»

Genere Animazione, - USA 2016. Uscita 17/03/2016.
By the Sea

By the Sea

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,71)
Un film di Angelina Jolie. Con Brad Pitt, Angelina Jolie, Mélanie Laurent, Melvil Poupaud, Niels Arestrup.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2015. Uscita 12/11/2015.
Maleficent

Maleficent

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,96)
Un film di Robert Stromberg. Con Angelina Jolie, Elle Fanning, Sharlto Copley, Lesley Manville, Imelda Staunton.
continua»

Genere Avventura, - USA 2014. Uscita 28/05/2014.
Kung Fu Panda 2

Kung Fu Panda 2

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,71)
Un film di Jennifer Yuh Nelson. Con Jack Black, Angelina Jolie, Seth Rogen, Dustin Hoffman, Lucy Liu.
continua»

Genere Animazione, - USA 2011. Uscita 24/08/2011.
Filmografia di Angelina Jolie »

lunedì 10 maggio 2021 - Gondry chiacchiera con Chomsky sulla felicità, mentre Bono, Tarantino, Angelina Jolie e tanti altri si raccontano.
SCOPRI IWONDERFULL.

IWONDERFULL, le novità della settimana celebrano la creatività

a cura della redazione cinemanews

IWONDERFULL, le novità della settimana celebrano la creatività Da dove nasce il genio, la creatività, il talento? Mistero insondabile, se lo sapessimo tutto sarebbe sin troppo facile. E la felicità? Come si fa a essere felici? Ce lo chiediamo tutti, ma si può dare una risposta?
Questa settimana la Triplette di IWONDERFULL.IT celebra la creatività, ponendosi domande fondamentali e raccontando una storia “mostruosa” e straordinaria.
 
Il film della settimana di IWONDERFULL.IT è Is the Man Who’s Tall Happy? Una conversazione animata con Noam Chomsky. Ovvero Michel Gondry incontra Noam Chomsky, uno di quegli intellettuali di cui il mondo ha bisogno, non solo per le sue riflessioni, ma come figura in sé, fortemente rappresentativa in un mondo contemporaneo che ha bisogno di certezze. Non è un caso che proprio Michel Gondry abbia pensato che fosse importante lasciare ai posteri una ulteriore testimonianza dell'opera di Chomsky. Lo ha fatto ovviamente a modo suo, applicando il genio creativo che da sempre contraddistingue il suo cinema. Una narrazione che alle interviste affianca e intreccia, illustrazioni e animazione, tessendo aneddoti, teorie e passioni e raccontando quindi con uno stile unico una vita altrettanto eccezionale, cercando una risposta all'eterno quesito: come si può essere felici?
 
La Prima Visione IWONDERFULL.IT della settimana è una vera chicca per cinefili. Amabili Mostri è un documentario di Gilles Penso e Alexandre Poncet che ripercorre la storia degli effetti speciali nel cinema, dalle animazioni in passo uno del King Kong di Schoedsack alle più avanzate tecniche digitali dei giorni nostri, passando per le creazioni di Carlo Rambaldi e molto altro. Una perla per gli appassionati di cinema e in particolare per gli amanti dell’horror e della fantascienza, che senza il talento e il genio di molti professionisti, spesso anche rimasti nell’ombra, non avrebbe provato molte delle emozioni che il grande schermo ci ha regalato.
 
Il film della settimana su IWONDERFULL.IT è Why are we creative?. E non fatevi ingannare dal titolo, è esattamente questa la domanda che si pone il film e che viene posta a cinquanta e più artisti, scienziati, pensatori per scoprire, in maniera assolutamente empirica, da dove vengono la musica, i film, i libri, i ponti e le idee in generale. Esiste una risposta a questa domanda? Per scoprirlo, basta vedere il film di Hermann Vaske, e vedere cosa gli hanno risposto Quentin Tarantino, Stephen Hawking, Bono, Angelina Jolie, Marina Abramovic e molti altri.
 
Anche l’IWONDERFULL PRIME VIDEO CHANNEL si arricchisce di un nuovo titolo, Monos – Un gioco da ragazzi: otto giovani guerrieri tra le montagne dell’America Latina la cui missione è proteggere una donna, un medico americano tenuto in ostaggio. Quando riesce a fuggire, l’equilibrio nel gruppo si sgretola. Tra Apocalypse Now (guarda la video recensione) e "Il Signore delle Mosche", un film straordinario diretto da Alejandro Landes. Presentato prima al Sundance Film Festival, acclamato poco dopo al Festival di Berlino, Monos – Un gioco da ragazzi è senza dubbio una delle opere più sorprendenti degli ultimi anni. Assolutamente da recuperare e amare come un futuro cult movie si merita.
 
FELICEMENTE GENIALI è la Triplette IWONDERFULL del 13 maggio 2021
Il film della settimana:
Is the Man Who’s Tall Happy? Una conversazione animata con Noam Chomsky a € 2.99
I Wonder Story: Why are we creative? a € 4.99
Prima Visione: Amabili Mostri a € 7.99

 
Tutti e tre i film di questa settimana fanno parte della Unipol Biografilm Collection.
 
Nuova release settimanale su I IWONDERFULL PRIME VIDEO CHANNEL:
Monos – Un gioco da ragazzi: in abbonamento mensile a € 6.99

   

martedì 4 maggio 2021 - In occasione del trailer celebrativo lanciato ieri, ecco i titoli più attesi della Fase Quattro dell’Universo Cinematografico Marvel, da Black Widow a Fantastic Four.

Marvel Studios, tutti i prossimi film in uscita

Andrea Fornasiero cinemanews

Marvel Studios, tutti i prossimi film in uscita Ieri, in un trailer di enorme successo dedicato a celebrare la storia dell'Universo Marvel Cinematografico, ma pure ad annunciarne il futuro, la Disney ha reso note le date di uscite di ben 10 film, svelando inoltre il titolo di alcuni tra loro. 
 

Il mondo può cambiare ed evolversi, ma c’è una cosa che non cambierà mai: siamo tutti parte di una grande famiglia.
Dal trailer dedicato all'Universo Marvel Cinematografico
BLACK WIDOW - Luglio 2021
Rinviato più e più volte, finalmente arriva il prequel dedicato al passato della Vedova Nera, al suo rapporto con gli altri super-agenti russi e con il centro di addestramento della Stanza Rossa. Nel cast, oltre a Scarlett Johansson forse per l'ultima volta in un Marvel Movie, incontrermo David Harbour nei panni di Red Guardian e Florence Pugh in quelli dell'erede di Natasha, Yelena Belova (che rivedremo presto nella serie di Hawkeye). Tra gli altri vedremo poi Rachel Weisz, William Hurt, Ray Winstone e O-T Fagbenle. Villain: il letale Taskmaster.

SHANG-CHI E LA LEGGENDA DEI DIECI ANELLI - Settembre 2021
Primo film di supereroi occidentali con un protagonista asiatico, Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli si riallaccia addirittura al primo Iron Man, in cui era nominata la sinistra organizzazione dei “dieci anelli”, capeggiata dal Mandarino. Il personaggio fu citato, ma solo per scherzo, in Iron Man 3 e ora farà finalmente il suo ingresso in scena, completamente reinventato rispetto alla sua controparte a fumetti dal sapore razzista. Lo interpreta il grande Tony Leung, ma il protagonista è suo figlio ribelle Shang-Chi che ha il volto di Simu Liu. Inoltre partecipano Awkwafina, Michelle Yeoh e Fala Chen, e chissà chi interpreterà il villain mascherato Death Dealer. Il film ha l'ambizione di ampliare verso Oriente la mitologia Marvel e di certo i suoi personaggi torneranno in altre pellicole o serie ancora da annunciare. 

ETERNALS - Novembre 2021
Se lo slittamento di Shang-Chi è geografico, quello di Eternals è storico, visto che i suoi protagonisti sono immortali che camminano sulla Terra dall'alba dei tempi. Dovevano arrivare subito dopo Black Widow, ma poi l'ordine di uscita è stato rivoluzionato. Capitanato da Chloé Zhao fresca di Oscar, Eternals reinventa all'insegna della rappresentazione delle minoranze i personaggi di Jack Kirby, tra i più misconosciuti del Marvel Universe. Sarà il primo film di supereroi con una coppia gay, ma pure con un personaggio coreano, uno pakistano e una non udente. Girato diversamente dagli altri Marvel Movies, su molti set reali e con una macchina da presa libera di muoversi a 360 gradi, potrebbe segnare una rivoluzione estetica rispetto allo standard luminoso e patinato dello Studio. Il pubblico comunque avrà la garanzia di un cast ricchissimo, con star come Angelina Jolie e Salma Hayek e con gli attori de Il trono di Spade Richard Madden e Kit Harington. Secondo Kevin Feige, però, la vera protagonista sarà Gemma Chan nei panni di Sersi.

SPIDER-MAN - NO WAY HOME - Dicembre 2021
Se il film precedente aveva giocato con il concetto di multiverso per poi smentirlo, questa volta sembra che invece si farà sul serio. Sono già annunciate le partecipazioni di attori visti in altre versioni cinematografiche di Spider-Man, su tutti Jamie Foxx nei panni di Electro e Alfred Molina in quelli del Doctor Octopus, ma non sono esclusi altri illustri cameo. Questa volta il mentore di Peter Parker è lo stregone supremo: il Doctor Strange interpretato da Benedict Cumberbatch, che non a caso rivedremo subito dopo in...

DOCTOR STRANGE IN THE MULTIVERSE OF MADNESS - Marzo 2022
Ancora alle prese con il multiverso, come sembra sarà già nel film appena precedente, il Doctor Strange dovrà vedersela di certo anche con Wanda, reduce dal tragico epilogo di WandaVision, munita di un tenebroso libro magico e determinata a riavere i suoi figli. Alla regia torna un mito del cinema di supereroi, Sam Raimi, che avrà anche il compito di riprendere i personaggi interpretati da Benedict Wong, Chiwetel Ejiofor e Rachel McAdams e pure di introdurre una supereroina fieramente latina come America Chavez, cui presta il volto l'attrice di origini messicane Xochitl Gomez. 

THOR: LOVE AND THUNDER - Maggio 2022
Nessun personaggio Marvel ha avuto una vita al cinema tanto complicata quanto Thor nei suoi film da protagonista, ma con il precedente Thor: Ragnarok sembra aver finalmente trovato la giusta ricetta. Confermato quindi il dissacrante regista neozelandese Taika Waititi, che riporta in scena anche Natalie Portman nei panni di Jane Foster, la quale pare destinata ad acquisire a sua volta i poteri di Thor. Inoltre rivedremo la Valchiria interpretata da Tessa Thompson e pure tutta la banda dei Guardiani della Galassia, e poi Jaimie Alexander nel ruolo di Sif e Jeff Goldblum nei panni del folle Gran Maestro. Il villain principale però sarà nelle sicure mani di Christian Bale, che interpreterà Gorr il macellaio di dèi.

BLACK PANTHER - WAKANDA FOREVER - Luglio 2022
Massimo riserbo su questo film di cui solo ieri è stato rivelato il titolo. L'unica cosa certa è che T'Challa non sarà interpretato da un nuovo attore e che il film affronterà quindi la tragedia della sua scomparsa. Probabilmente il titolo si riferisce alla reazione a cui sarà chiamato tutto il Wakanda per far perseverare la propria società quasi utopica. Alla regia ancora Ryan Coogler e nel cast rivedremo di certo Lupita Nyong'o, Danai Gurira, Martin Freeman, Letitia Wright e Daniel Kaluuya appena insignito dall'Oscar per Judas and the Black Messiah. Impossibile dire chi saranno gli antagonisti, ma di certo la storia del Wakanda non finisce qui: è già stata annunciata una serie dedicata alla fittizia nazione africana.

THE MARVELS - Novembre 2022
Carol Danvers (Brie Larson) non sarà unica protagonista del sequel di Captain Marvel (guarda la video recensione), perché al suo fianco ci saranno altre due supereroine: Miss Marvel (Iman Vellani) – precedentemente introdotta in una omonima serie Tv – e l'amica Monica Rambeau (Teyonah Parris), vista recentemente in WandaVision e che nel fumetto è stata per un certo periodo chiamata proprio Capitan Marvel. A parte le protagoniste, si conosce del film solo il nome dell'attrice Zawe Ashton, che interpreterà la misteriosa villain.

ANT-MAN AND THE WASP: QUANTUMANIA - Febbraio 2023
È dal primo Ant-Man che le vicende dell'eroe girano intorno all'universo quantico, dove era rimasta intrappolata per anni Janet Van Dyne e sembra che ora, finalmente, questo mondo sarà affrontato di petto. Alla regia ritroviamo Peyton Reed e nel cast Paul Rudd, Evangeline Lilly, Michael Douglas, Michelle Pfeiffer e Kathryn Newton nel ruolo della figlia di Scott, Cassie. Soprattutto però sembra che in questo film che farà il suo esordio il più temibile nemico degli Avengers a fumetti: Kang il conquistatore, signore dei viaggi nel tempo interpretato dal Jonathan Majors, appena visto in Lovecraft Country. Di certo l'uso della dimensione quantica per i salti temporali degli Avengers, intenti a riprendere le gemme dell'infinito, non è passato inosservato agli occhi di Kang!

GUARDIANS OF THE GALAXY: VOL. 3 - Maggio 2023
Qui siamo in una terra incognita, da cui non sono trapelate informazioni. Non sappiamo per certo nemmeno se il cast di protagonisti farà integralmente il proprio ritorno, in compenso è noto che sarà ancora James Gunn a dirigere il film – oltre a uno special Tv natalizio dedicato a questi eroi. Visto il finale del capitolo precedente, possiamo però supporre che rivedremo Elizabeth Debicki nei panni Ayesha. La sacerdotessa dorata infatti non aveva esaurito il suo ruolo e anzi sembrava aver iniziato l'esperimento per dare vita all'essere perfetto: Adam Warlock, che nei fumetti però ha anche una sorta di doppio malvagio, il temibile Magus.

FANTASTIC FOUR
Infine il trailer dedicato a celebrare i Marvel Movies si è chiuso su un logo simile a quello degli Avengers, ma con la forma di un 4 anziché di una A e dal colore blu che caratterizza da sempre I Fantastici Quattro. Il loro film del resto era già stato annunciato, però ancora nulla è noto del cast e nemmeno dei villain... Sappiamo solo che il regista sarà Jon Watts. Ma possono davvero esistere I Fantastici Quattro senza la più grande e storica nemesi degli eroi Marvel? Ancora più atteso del quartetto è infatti il loro antagonista: il Dottor Destino.  
   

Altre news e collegamenti a Angelina Jolie »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
martedì 11 maggio
Favolacce
Mi chiamo Francesco Totti
mercoledì 28 aprile
La prima donna
martedì 27 aprile
L'agnello
Imprevisti Digitali
martedì 13 aprile
Burraco fatale
Lei mi parla ancora
Genesis 2.0
giovedì 1 aprile
Il concorso
martedì 23 marzo
Easy Living - La vita facile
giovedì 18 marzo
I predatori
Altri prossimamente » Altri film al cinema » Altri film in dvd » Altri film in tv »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | Accedi | trailer | TROVASTREAMING |
Copyright© 2000 - 2021 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità