•  
  •  
Apri le opzioni

Billy Bob Thornton

Billy Bob Thornton. Data di nascita 4 agosto 1955 a Hot Springs, Arkansas (USA). Al cinema il 13 luglio 2022 con il film The Gray Man.
Nel 2017 ha ricevuto il premio come miglior attore in una serie televisiva drammatica al Golden Globes per il film Goliath. Dal 1997 al 2017 Billy Bob Thornton ha vinto 2 premi: Golden Globes (2017), Premio Oscar (1997). Billy Bob Thornton ha oggi 66 anni ed è del segno zodiacale Leone.

Testa calda a 40 anni

A cura di Fabio Secchi Frau

Per i suoi quarantanni la sorte gli ha regalato la carriera che sognava: quella di star di Hollywood. Per a gioia di tutti quegli attori con il passato da bordeline e per i collezionisti di attori maledetti, ecco il fenomeno Billy Bob Thornton: elegantemente e nevroticamente macho al cinema e autore di pellicole con ottimi esiti di critica, ma inferiori alle attese negli incassi.

Una madre sensitiva e una conversazione con Billy Wilder
Nato in Arkansas, nella città di Hot Springs, figlio di una medium di nome Virginia Roberta Faulkner e di un insegnante di storia del liceo, nonché insegnante di basket, Billy Bob cresce con i suoi fratelli più piccoli: James Donald detto Jimmy Don, James Bean detto Jim e John David. Dopo aver passato la sua infanzia fra Alpine e Malvern, ma anche nelle baite senza né luce, né acqua delle foreste limitrofi giacché suo nonno Otis era un ranger, abbraccia la religione metodista dei genitori e anche il basket, arrivando a giocare nei Kansas City Royals, da dove però viene buttato fuori dopo un brutto incidente che non gli permetterà di giocare mai più.
Si guadagna da vivere, ancora adolescente, come asfaltatore per l'Arkansas State Transportation Department e, nel frattempo, si iscrive alla henderson State University di Arkadelphia, dove studia psicologia. Ma poi lascia il corso dopo solo due semestri. Lontano cugino dei due noti wrestler Dory Funk Jr. e Terry Funk decide di seguire la strada dello spettacolo e negli anni Ottanta si mette in testa di diventare un attore... ma a Los Angeles! Così parte con il suo migliore amico, lo scrittore Tom Epperson... e non farà più ritorno a casa. Inizialmente i due hanno qualche difficoltà. Thornton lavora più in fast food o nel telemarketing che in un palcoscenico, anche se si presenta continuamente per dei provini. Ma la svolta arriverà, inaspettatamente, di fronte a una batteria. Ammesso come batterista e cantante nella rock band sudafricana Tres Hombres di Jack Hammer, remore della passione per la batteria che suonava in una band liceale dal nome Stone Cold Fever, viene a sapere di un lavoro da cameriere a Hollywood. Accetta immediatamente e durante un party riesce a dialogare nientemeno che con Billy Wilder che, stupito della preparazione e della vita del giovane, gli consiglia di diventare uno sceneggiatore professionista.

La passione per le gonne...
Ma a quei tempi, Billy Bob non ha certo mente per le parole... gli piacciono i tatuaggi e le gonne. Ne ha sei solo sulle sue braccia! Per le donne invece, quelle saranno croce e delizia della sua vita. Nel 1978, sposa Melissa Lee Gatlin, dalla quale avrà una figlia Amanda Thornton. Il matrimonio finirà con un divorziane nel 1980. Nel 1986, arriva la moglie numero 2: l'attrice Toni Lawrence, lasciata nel 1988. Moglie numero 3 è l'attrice Cynda Williams, sposata nel 1990 e scaricata nel 1992. Poi viene la coniglietta di PLAYBOY Pietra Dawn Cherniak, sposata nel 1993 e dalla quale avrà due figli prima del divorzio nel 1997, William e Henry James, ma anche una restrizione del tribunale che non gli consente di vedere né di avvicinarsi a lei e ai suoi figli per via di "certi comportamenti violenti". E infine, la moglie più sexy di tutte, Angelina Jolie, sposata nel 2000, lasciata nel 2003, ma con la quale adotterà un figlio: il cambogiano Maddox, del quale poi la Jolie otterrà la custodia. Dopo la Jolie, i matrimoni si interrompono e cominciano brevi relazioni, quelle con la fotomodella Danielle Dotzenrod, con la sarta Conie Angland - da cui nasce una figlia di nome Bella - e infine quella con l'attrice Laura Dern.

Il debutto come attore cinematografico
Il debutto cinematografico di Billy Bob avviene nel 1987, quando Robert C. Hughes lo sceglie per una piccola parte ne Hunter's Blood, poi farà qualche parte nel piccolo schermo, principalmente, in telefilm come Matlock (1987), nel film tv Incatenato all'Inferno (1987, la cui scena però venne tagliata in fase di montaggio) e accanto a Burt Reynolds in un episodio di Evening Shade (1990). Il fatto strano fu che la madre di Billy Bob aveva predetto al figlio che avrebbe lavorato un giorno proprio con Reynolds! Infine, segue il ruolo di Buck Merrill ne The Outsider, telefilm del 1990, dove Thornton si ritrova a recitare con Jay R. Ferguson, Rodney Harvey, Boyd Kestner, Harold Pruett, David Arquette, Robert Rusler e Kim Walker.

Il pessimo elemento
Il cinema è ancora lontanissimo, il suo volto asciutto è perfetto per ruoli da "pessimo elemento" in Proposta indecente (1993) con Robert Redford, Tombstone (1993) con Charlton Heston, Sfida fra i ghiacci (1994) con Michael Caine, Dead Man (1995) di Jim Jarmusch con Johnny Depp e Robert Mitchum e The Stars Fell on Henrietta (1995) con Robert Duvall.

L'Oscar come sceneggiatore di Lama tagliente
Dopo aver recitato nel film tv Out there (1995) con Rod Steiger, si mette in testa di provare la strada della regia e decide di mettere in cantiere una sua sceneggiatura: Lama tagliente. Il film esce nel 1996, con Robert Duvall, John Ritter e Mickey Jones impegnati nella storia di un portatore di handicap psichico che uccide la madre e il suo amante e che sembra proprio non dimenticare il gusto del delitto. La sceneggiatura è così valida e così interessante che Thornton, seppure il film sia un flop al botteghino, vince un Oscar come miglior sceneggiatore e viene persino nominato all'Oscar come miglior attore protagonista.

Star a 40 anni
All'età di quarantanni suonati, è finalmente una star hollywoodiana: appare nel telefilm Ellen (1997), Oliver Stone lo vuole assolutamente nel suo film U Turn - Inversione di marcia (1997) accanto a Sean Penn, Nick Nolte e l'ancora non suocero Jon Voight! Il suo grande amico, Robert Duvall, gli ricambia il favore e lo vuole come attore nel suo film L'apostolo (1997), poi recita ne I colori della vittoria (1998) con John Travolta, ne Homegrown (1998) con Jamie Lee Curtis, Armageddon - Giudizio finale (1998) con Bruce Willis e viene nuovamente nominato all'Oscar come miglior attore non protagonista per la pellicola Soldi sporchi (1998, il film gli frutterà anche una candidatura al Golden Globe nella stessa categoria).

Billy Bob è un uomo che non c'era
Colpito da un'infezione virale il 22 settembre del 2000, viene portato con urgenza al Los Angeles Hospital, ma fortunatamente torna in piedi giusto in tempo per diventare protagonista del film dei fratelli Coen L'uomo che non c'era (2001), nel fumoso ruolo di un barbiere. E i Coen lo adoreranno a tal punto da volerlo anche nella commedia Prima ti sposo poi ti rovino (2003). Sarà un grande anno per Thornton il 2001, dato che sarà nominato nelle categorie attore drammatico e comico in ben due film: quello dei Coen L'uomo che non c'era e Bandits (2001), dove è un rapinatore ultranervoso accanto a Bruce Willis.

Ritorno alla regia e nuovi film
Nel 2001, torna alla regia con la commedia familiare Daddy and Them (2001) dove dirige Jamie Lee Curtis. Nominato ancora una volta ai Golden Globe con Babbo bastardo (2003), recita il ruolo del sadico Mr Woodcock (2007) nell'omonima commedia accanto a Susan Sarandon, poi è con Julia Roberts ne Duplicity (2009). E dopo Eagle Eye (sempre del 2009) reciterà due anni più tardi accanto a Dwayne Johnson nel film d'azione Faster, diretto da Gerorge Tillman Jr.
Nel 2011 presta la voce a Jack ne Il gatto con gli stivali (nella versione in lingua originale), e l'anno successivo torna alla regia con Jayne Mansfield's Car.
Nel 2013 sarà nei cinema interpretando Forrest Sorrels in Parkland e nel 2014 sarà tra i protagonisti assoluti in Tv con uno dei ruoli principali nella miniserie Fargo. L'interpretazione gli è valsa una candidatura al Premio Emmy e una vittoria ai Golden Globe (2015) come miglior attore in una mini-serie o film per la televisione.
Our Band Crisis (David Gordon Green) sarà il film del 2015 che lo vedrà tra i protagonisti, e un ruolo non troppo minore gli sarà cucito addosso col film Whiskey Tango Foxtrot, in uscita nel 2016, per la regia di John Requa e Glenn Ficarra, con un cast stellare tra cui Tina Fey, Margot Robbie, Martin Freeman. A Natale 2016 torna invece al cinema in uno dei ruoli che lo ha reso celebre, in Babbo bastardo 2.

Prossimi film

Ultimi film

Commedia, (USA - 2016), 87 min.
Biografico, (USA - 2016), 112 min.
Drammatico, (USA - 2014), 141 min.

Focus

News

Tra le serie più acclamate e premiate degli ultimi anni, Fargo può contare sulla partecipazione di numerose...
Torna con la terza stagione la serie con Billy Bob Thornton nei panni dell'avvocato Billy McBride. Nel cast anche Dennis...
Le foto di Faster, action movie che segna il ritorno al genere di Dwayne Johnson.
Teaser trailer e prime foto del film d'azione con Dwayne Johnson.
Commedie divertenti, seduzione, ritratti giovanili e un pizzico di horror nel nostro weekend.
Tutti gli amici e l'iconografia dei fratelli più celebri di Hollywood.
Dopo l'esordio discografico di Scarlett Johansson, Billy Bob Thornton e Terrence Howard si preparano al "ballo dei...
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | Database | Film | Calendario Uscite | Serie TV | Dvd | Stasera in Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | TROVASTREAMING
Copyright© 2000 - 2022 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati