Nightmare

Film 2010 | Horror V.M. 14 95 min.

Regia di Samuel Bayer. Un film con Jackie Earle Haley, Kyle Gallner, Rooney Mara, Katie Cassidy, Thomas Dekker. Cast completo Titolo originale: A Nightmare on Elm Street. Genere Horror - USA, 2010, durata 95 minuti. Uscita cinema mercoledì 25 agosto 2010 distribuito da Warner Bros Italia. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: V.M. 14 - MYmonetro 2,15 su 67 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Nightmare tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Freddy Krueger, il celebre killer orribilmente sfigurato, è tornato per perseguitare un gruppo di ragazzi di periferia fin nei loro sogni. In Italia al Box Office Nightmare ha incassato 3,8 mila euro .

Nightmare è disponibile a Noleggio e in Digital Download su TROVASTREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato no!
2,15/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 2,22
CONSIGLIATO NÌ
Freddy Kruger torna in una storia sulle origini in un reimagining contemporaneo.
Recensione di Rudy Salvagnini
Recensione di Rudy Salvagnini

Freddy Krueger è stato uno dei mostri di punta dell'horror cinematografico degli anni Ottanta e Novanta. Dall'esordio in Nightmare - Dal profondo della notte di Wes Craven alla postilla semi ironica di Freddy vs. Jason, passando attraverso una serie di film spesso non banali, ha rappresentato un'icona dei tempi e un'aggiunta di considerevole impatto al panorama dei mostri di celluloide. Film molto influente, quello di Craven, oltre a generare una serie, ha stimolato epigoni e imitatori di vario genere. Ora arriva un remake, diretto da Samuel Bayer, con la non nascosta intenzione di generare una nuova serie. La storia ricalca, con diverse variazioni, quella originale.
Dean, uno studente, sta avendo strani incubi. Ne ha parlato con uno specialista che ritiene tutto nasca da quello che gli è successo da piccolo. La sua fidanzata Kris lo tranquillizza: in fondo sono solo incubi. Dean però crede che siano reali e, sotto gli occhi increduli di Nancy, sembra tagliarsi la gola da solo. Ma a tagliargliela è l'uomo nero dei suoi incubi, Freddy Krueger. Nancy, amica di Dean, crede di sapere di cosa si tratti, ma i suoi amici non vogliono sentirne parlare. C'è qualcosa di misterioso nel loro passato, qualcosa che non ricordano e che i loro genitori, interrogati, negano. Un altro del gruppo, Jesse, è testimone della truculenta morte di Kris durante un incubo ed è accusato dell'omicidio. Rinchiuso in cella, viene a sua volta macellato da Krueger mentre dorme. Nancy e il suo amico Quentin, gli ultimi rimasti, sanno che devono fare qualcosa se vogliono evitare di essere i prossimi della lista.
Sarebbe onesto giudicare il film per i suoi meriti o demeriti e non in rapporto a un classico del quale ha "osato" essere il remake. Ma non è facile evitare i confronti. Perciò, meglio dire subito che il film di Bayer è chiaramente inferiore a quello di Craven, ma, preso in se stesso per quello che vale, fornisce un adeguato intrattenimento e qualche piccola qualità spettacolare ce l'ha.
Bayer ha un consistente background nei videoclip musicali: questo è il suo esordio nella regia di un lungometraggio. Si occupa con attenzione della parte visuale, ottenendo risultati accettabili (niente di trascendentale, comunque), ma trascura di curare la direzione degli attori, che sembrano abbandonati a loro stessi e ai loro tic da accademia drammatica. Diversamente dal film di Craven, i giovani protagonisti non sono convincenti, non sono credibili come studenti in difficoltà di fronte a un dramma troppo grande e complesso: la recitazione resta sempre esteriore e approssimativa. L'unico che - pur tra le carenze di approfondimento caratteriale della sceneggiatura - riesce a dare corpo al suo personaggio è Kyle Gallner, già visto in un piccolo ruolo in Jennifer's Body. L'altro punto debole del film, ma era messo in conto in partenza, è Freddy Krueger. Troppo notevole era stata la caratterizzazione operata da Robert Englund per sperare di eguagliarla. Jackie Earle Haley non ci va neanche vicino, però, dando di Krueger un ritratto generico e banale. Cappellaccio, maglione e artigli sono gli stessi, il resto no.
Resta la forza del concetto di base, che funziona ancora, soprattutto per le nuove generazioni che non hanno visto l'originale. Restano anche un'accettabile gestione della storia e una discreta costruzione della suspense che porta a un finale nel quale finalmente si scatena un po' di quella fantasia morbosa caratteristica della serie. Più che a Bayer, piuttosto impersonale, il film sembra quindi appartenere al produttore Michael Bay, di certo non una garanzia di sottigliezza.

Sei d'accordo con Rudy Salvagnini?
NIGHTMARE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€9,99 €12,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
giovedì 26 agosto 2010
Gagnasco

La trama la conosciamo tutti, a quella viene aggiunto il fatto che il lavoro della mummia artigliata che viene nei sogni fa il giardiniere come in una puntata dei simpson. Che dire, è incredibile, appena una situazione puo' essere minimamente inquietante la scena si trasforma nella fucina dove è stato forgiato freddy e smette di fare paura.

sabato 11 settembre 2010
Saturno8

A parte che vedere il viso di Freddy completamente diverso toglie qualsiasi senso, ma vabbé. Qui la questione è che non c'è terrore, come invece nella saga originale, ma solo orrore. I personaggi non fanno in tempo ad addormentarsi che sono morti, ma quando mai?!?!? Freddy gioca con le proprie vittime, ha fantasia da vendere sia nei luoghi che nelle dinamiche, si diverte a [...] Vai alla recensione »

giovedì 27 gennaio 2011
giaco_cuppo

Il nuovo e rivisitato film della saga "Nightmare" non eguaglia, ne ci si avvicina nemmeno un po, alla celeberrima interpretazione che nel 1984 incantò terrorizzando il pubblico. la trama del film è la seguente: freddy kruger, giardiniere di un asilo viene cacciato dall'asilo stesso accusato di essere un pedofilo dai familiari dei bambini che ne facevano parte; pochi giorni [...] Vai alla recensione »

sabato 18 settembre 2010
Eric

Remake inutile e film pessimo! Fare il film senza Englund è assurdo, sono veramente troppi i ricordi della lunga saga '80-'90 e ormai nello spettatore è fissata l'immagine che Englund è Freddy!! Il Film poi non fà paura e manca di quel tocco di sadica ironia presente in tutti gli altri trasformando il personaggio Freddy in un serial killer, comune in molti film!.

giovedì 26 agosto 2010
wallace90

Questo film sarebbe molto più facile se lo giudicasse una persona che non ha mai visto i precedenti film di Nightmare, visto che anche se sono passati più di 25 anni dal primo Nightmare, il confronto e il paragone con il capostipide viene quasi naturale. Quindi ci sforzeremo di valutarlo in maniera più obbiettiva possibile tenendo conto che ieri al cinema è nato un ALT [...] Vai alla recensione »

domenica 31 ottobre 2010
BLACKY

Sono passati 26 anni da quando Wes Craven diede vita ad un personaggio, che diventò presto immortale, non solo nelle storie ma anche nella realtà: Freddy Kruger. Robert Englund ebbe il merito di indossare per primo i panni di questo feroce assassino onirico. Il film dell'84 diede vita ad una saga di 6 sequel, più un cross-over (Freddy vs Jason).

venerdì 9 settembre 2011
time_traveler

La morte del giovane Dean, apparentemente suicidatosi in una tavola calda di Elm Street, è solo il prologo di quello che sta per avvenire. Tutti i ragazzi della zona, coetanei, sognano un uomo orrendemente ustionato, che cerca di ucciderli. Quando i ragazzi si rendono conto che chi muore nel sogno, muore anche nella realtà, due di loro, Nancy e Quentin, cercano di fare luce sulla vicenda, [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 settembre 2010
ciacas

Bella fotografia, appena sufficienti le inquadrature. Per il resto è assolutamente banale, soliti attori fotomodelli davvero allo sbaraglio, semplicistico e prevedibile lo sviluppo della trama. Il tentativo di "colpo di scena" giocato sulla possibile innocenza di Krueger è mal riuscito, non convince. A mio avviso la storia merita, andrebbe giocata maggiormente nella dimensione psicologica.

venerdì 25 novembre 2016
elgatoloco

Quella di"Nightmare"è una serie fortunata, dove sull'"archetipo"si inseriscono sempre aggiunte, deviazioni, variazioni sul tema, come, in qualche modo, inevitabile.Qui, in un film(quello di Bayer)comunque non disprezzabile, a distanza di  un terzo di secolo dall'archetipo di Wes Craven, si indagano ancora una volta e forse(ma ne dubito)definitivamente le ragioni [...] Vai alla recensione »

lunedì 18 gennaio 2016
Dandy

Come il precedente "Venerdì 13" di Marcus Nispel,un altro remake di un classico horror che nella moda odierna di Hollywood  diventa il solito reboot.Così come nel film di Nispel anche qui non si riesce a reinventare minimamente una trama e un 'icona dell'horror troppe volte sfruttati nei numerosi seguiti.La confezione,visto il regista,è da videoclip,leccata [...] Vai alla recensione »

giovedì 4 dicembre 2014
zero99

Avendo visto anche l'originale (parlo del primo film, perchè poi hanno fatto una marea di sequel) devo dire che questo remake non è male ma non è neppure un capolavoro, cioè è un buon film per quanto riguarda la parte tecnica e anche per come hanno ricostruito la storia di Freddy, ma come hanno fatto Freddy non mi è piaciuto più di tanto.

martedì 6 luglio 2010
termirecchia

per gli amanti del genere è un film che è assolutamente da vedere!spiega esattamente come freddy sia diventato l'incubo di cui tutti hanno terrore!!nuove idee fanno dell'ultimo nightmare il film piu riuscito della serie!ovviamente sono scontate molte scene ma tutto sommato lo spettatore riamane lo stesso colpito dai colpi di scena!i soliti artigli,il solito maglione a righe bruciato non fanno di questo [...] Vai alla recensione »

domenica 5 dicembre 2010
Sixy89

Questo nuovo remake è molto meglio del primo del 1984. La trama è praticamente identica, ma guadagna di realismo, effetti speciali e una recitazione molto migliorata. Merita assolutmente di essere visto se avete amato il primo. Molto più ampio spazio è dedicato alla storia di Kruger e il complesso risulta molto più realistico. voto:7

venerdì 3 settembre 2010
the man of steel

Questo fredddy non ha la presenza scenica di robert englund...sarebbe come far fare indiana jones a qualcuno che non sia harrison ford...ok che è più realistico ma siccome è un freddy totalmente nuovo e realistico allora dovrebbero farlo entrare in scena con un po' più di pathos o teatralità e invece compare sempre in maniera così prevedibile mah

mercoledì 25 agosto 2010
iolepotter

l' uomo nero non è morto, ha gli artigli come un corvo, fa paura la sua voce, prendi subito la croce, apri gli occhi resta sveglio, non dormire questa notte.

martedì 11 agosto 2009
yankeerose

Non si può abbattere e ricostruire la saga capolavoro ed emblema degli anni '80..Englund ha avuto il suo tempo e fatto storia,ma........sono proprio curiosa di spere chi sarà il "terrificante" sostituto....

domenica 29 agosto 2010
Hidalgo

Forse non sarà corretto,ma chi,come me,è cresciuto col mito di Freddy Krueger-Robert Englund,non potrà non mettere a confronto il nuovo Freddy con quello vecchio. E il risultato è scontato quanto,lo riconosco,ingeneroso nei riguardi del talentuoso Jackie Earle Haley,il quale ce la mette tutta per cercare di  dare un senso al suo personaggio che non coinvolge,non spaventa [...] Vai alla recensione »

venerdì 10 agosto 2012
DarkEnry

 Il remake di Nightmare non mi ha colpito più di tanto. Intanto hanno messo troppe scene improvvise che, all'inizio possono far paura,  ma alla fine il pubblico ci si abitua. La cosa più brutta è che questo film sembra fatto così per fare perchè non c'è niente di nuovo in tutta la pellicola.

venerdì 27 agosto 2010
Nino Pell.

Nonostante qualche critica negativa che ho letto su questo film (tra cui quelle espresse su questo sito)  l'interessamento che ho avuto nell'andare a vedere questo film è stato particolarmente forte.  La mitica saga degli anni '80 e '90 di cui conservo nella mia collezione quasi tutta la serie e che, di tanto in tanto, rispolvero dal mio scaffale di DVD per rivedermela [...] Vai alla recensione »

domenica 17 aprile 2011
EvilNightmare 90

Perchè? E' questa la domanda che ancora oggi dopo tanti mesi mi pongo. Perchè rovinare un capolavoro già rovinato dai sequel? Perchè cambiare la storia? Perchè distruggere tutto il lavoro fatto dal sommo Wes Craven e dall'indimenticabile Robert Englund? Che fine ha fatto la tensione? Che fine ha fatto la semplicità ma allo stesso tempo [...] Vai alla recensione »

domenica 29 agosto 2010
metacritic

A questo film preferisco Giovannona coscialunga e La Polizia s'incazza visti in stile Arancia Meccanica senza poter battere le palpebre!

giovedì 21 luglio 2011
Scossaman

Anche a me non è dispiaciuto questo film! anche se avendo visto gli episodi passati mi rendo conto che davano piu Suspance, essendo un remake noi conoscevamo già la storia a grandi linee e questo ce l'ha un pò rovinato, ma comunque per le nuove generazioni che non sanno nemmeno chi è Freddy Kruger è sicuramente un bell'assaggio :) 3 belle stelle per questo [...] Vai alla recensione »

giovedì 19 maggio 2011
LUCIDO71

Non mi trovo a consigliare questo remake un po' tiepido (tenuto conto della portata epica dell'originale!), ma nemmeno a condannarlo come inguardabile.. qualche prezioso spunto, un po' di tensione, qualche sprazzo di buona regia, si trova.. x il resto, storia prevedibile, vista & rivista, con i soliti finali anni 90 non propriamente credibili.

domenica 1 maggio 2011
dellos

All'inizio il film sembrava che non avesse una vera e propria trama...non si capiva nemmeno chi erano i protagonisti tra i 5 ragazzi. Morti 3 di loro, è iniziata finalmente la vera e propria storia. Film horror che si basa solo sui "colpi" che Kruger fa prendere ai poveri due protagonisti, dal mio punto di vista non è ne un ottimo ne un pessimo film.

giovedì 2 settembre 2010
Sixy89

Parlo da profana perchè non ho mai visto l'originale (l'ho in programma però). Non sopporto chi dopo aver visto l'originale di un qualsiasi film poi dice che il remake fa schifo..faranno sempre schifo i remake perchè non hai più l'effetto sorpresa della trama, non cambia la storia e non può suscitare lo stesso interesse.

domenica 1 maggio 2011
hi mate!

tutto sommato si lascia guardare anche se nightmare è un'altra cosa!

lunedì 1 novembre 2010
Yng River

Entrambe le critiche italiane su questo film, parlano di pedofilia per commentare la tensione sessesuale che era invece assente nella vecchia versione. Non solo questo dimostra forse che sono talmente privi di idee e opinioni quando commentano che si copiano a vicenda o guardano in qualche manuale delle frasi fatte. Ma dimostra anche a che livello d'ignoranza burina è arrivata la presunzioni [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 agosto 2010
MARVELman

Detto da una persona che non ha mai visto un nightmare a parte freddy vs jason: questo film oltre a convincere poco è decisamente insignificante...haley non ha nemmeno la presenza e il carisma di robert englund e appare in scena in un modo così prevedibile che i salti sulla poltrona li fai solo per il suono spaccatimpani con cui viene introdotto...praticamente è come prendere indiana jones e non farlo [...] Vai alla recensione »

venerdì 7 gennaio 2011
mr.qwerty

il film,a differenza dell'originale del 1984,non può essere considerato una "pedina" della saga di nightmare per 3 motivi: 1)il volto è completamente diverso; 2)alla fine del fine del film rimangono vivi i due personaggi(mentre nell'originale ne rimane uno); 3)la maggior parte del film si basa solo ed esclusivamente sulla storia di Freddy Kruger e non sulle sue vittime.

sabato 18 settembre 2010
andre89LOST

Due stelle e mezzo per un horror che si lascia guardare senza troppe pretese. Il film vola veloce e i balzi sulla sedia non mancano. Finale (come spesso accade per i film horror) deludente e banale. Nel cast la bella Katie Cassidy già vista in Harper's Island. voto: 7-

lunedì 13 settembre 2010
paride86

Remake inutile per adolescenti vidioti - che infatti affollavano la sala in cui mi trovavo. La regia non è all'altezza di Wes Craven e la tensione è praticamente inesistente. In più, la mancanza di Robert Englund è incolmabile. Pessimo.

lunedì 30 agosto 2010
opidum

il film è piu che discreto ed è da vedere ma per me che ho conosciuto freddy krueger al cinema con nightmere 4 è dura non rivedere robert englund è un po come quando vidi don camillo interpretato dal bravissimo gastone moschin : don camillo è fernandel punto e basta probabilmente chi non ha mai visto la serie e non conosce englund( dove è stato su marte negli ultimi 30 anni?)questo film risulterà [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 agosto 2010
g_andrini

Credevo che gli horror non avessero più nulla da dire. Ed in effetti è così. Però è un film interessante, che esplora le varie sfaccettature del animo umano. La violenza subita da bambini, il ricordo di eventi spiacevoli, rendono questo film adatto a chi non ha sviluppato ancora una propria personalità adulta, dunque ai ragazzi, anche se, ovviamente, non giovanissim [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 agosto 2010
nick castle

Inizialmente la New Line Cinema, dopo la tiepida risposta del pubblico a "Freddy vs. Jason" (e li per me bisognava fermarsi...), aveva in cantiere un prequel di "Nightmare: Dal profondo della notte" intitolato Nightmare: The First Kills, per la cui regia venne ingaggiato nel 2006 John McNaughton, che avrebbe curato anche la sceneggiatura.

domenica 26 ottobre 2014
yurigami

il film di per se non è fatto malaccio, il vero problema di questo film è Freddy, è sbagliato, qui uccide subito le vittime, nell'originale si diverte a giocare con le loro menti, poi dov'è il suo mitico senso dell'umorismo??? Poi Freddy non è mai stato un pedofilo. Comunque questo cattivo è un serial killer apatico, che non fa nemmeno paura, nell'or [...] Vai alla recensione »

giovedì 16 dicembre 2010
Smicoloide

Mamma mia, l'idea del nuovo nightmare sarebbe stata il successo planetario, visto che si sapeva che si sarebbe fatto un remake, ma no che dico facciamo una storia tutta nuova con gente e delitti nuovi.. Decisamente squallida l'idea, visto che quel folle inventore di nightmare non si è più fatto vivo hanno dovuto far inventare ad un altro povero scemo la storia di un film da miliardi [...] Vai alla recensione »

giovedì 2 settembre 2010
Spike

Film mediocre. La cosa che più stupisce è che non fa per niente paura. Non riesce a creare quella tensione che fa scattare l'adrenalina. Per chi come me era troppo piccolo per aver visto i vecchi film di Freddy al cinema è un'occasione per rifarsi... ma non aspettatevi il vecchio Freddy questo, come noi, è solo uno dei suoi nipotini.

domenica 29 agosto 2010
Alex41

Basta continuare a dire che questo Nightmare fa schifo, è inconcepibile! Il film originale ha fatto la storia negli anni ottanta, ma oggi finalmente è arrivato un remake moderno adatto al pubblico di oggi: Krueger non è morto, lui non muore mai, ma con Jackie Harley è risorto. Nulla da togliere però al leggendario Robert Englund, però prima o poi anche Englund [...] Vai alla recensione »

sabato 5 settembre 2015
asrdrubale03

il film è un'accozzaglia di jump scare prevedibili che non trasmettono un minimo di tensione o paura quel che si deve avere ovvero la tensione si ha solo nell'ultimo quarto d'ora.La pellicola però gode di ottime interpretazioni in particolare quelle dei due protagonisti ovvero Rooney Mara (Nancy Thompson) e Kyle Gallner (Quentin Smith).

venerdì 22 giugno 2012
Thefede2000

Premetto che il primo film non mi piaciuto molto. Questo invece contemporaneo, fa paura in molte scene e Freddy e' davvero in forma. Englund e' sicuramente il vero Krueger, fa ridere con le sue battute e tutto il resto. Ma questo e' molto piu' articolato e complesso, premettendo che molte scene sono palesemente copiate dal primo film. Rooney Mara impeccabile.

martedì 31 agosto 2010
spicciottina

Visto ieri all'ultimo spettacolo nella speranza che la notte tarda facesse un pò più di "effetto"... nulla di tutto ciò. Film deludentissimo, scene scontate come non mai e attori molto poco convincenti nella parte di giovani liceali.. troppo in la con gli anni. Un mix dei precedenti episodi ma in sostanza nulla di che e nulla di nuovo!! Trama pressochè assente, [...] Vai alla recensione »

domenica 18 luglio 2010
Jail001

ma è il remake del primo giusto?? mica un altro sequel?

giovedì 8 settembre 2011
MarcoBag

E' davvero un ottimo film che di sicuro non vi annoierà, perché non si sa mai quando potrebbe incutere paura. Se dovete vedere un film con la ragazza questo è quello giusto, che non vi si staccherà piu di dosso ;) Dopo questo buona visione. Ciao!

martedì 15 maggio 2012
kammo

si ha l'occasione di fare il remke di uno dei film horror migliori di sempre con uno dei personaggi più spaventosi e caratteristici e l'occasione viene sprecata... il nuovo volto di freddy è pessimo quanto il film privo di innovazioni...

lunedì 5 marzo 2012
alescio92

ok, è meglio l'originale...questo film sarebbe stato meglio con il vero freddy però a me è piaciuto lo stesso...

domenica 10 ottobre 2010
predator1974

No Robert Englund no party verrebbe da dire,o anche no Robert Englund no Freddy Krueger,si,perchè questo film dai molti difetti e dai pregi pari allo zero,comincia a perdere la sfida con l'originale proprio da qui,il carismatico,sadico e,a dal suo punto di vista ironico zio Freddy original batte 100 a 0 questo tutto nuovo.Per chi ha conosciuto il vecchio Freddy è davvero deludente [...] Vai alla recensione »

venerdì 27 agosto 2010
infognaman76

Dicono: "Se vai a vederlo nn fare paragoni con l'originale!!!!" Ma scusate se si chiama Nightmare perche nn si devono fare paragoni con l'originale??? Se si sfrutta un titolo cosi e un personaggio come Freddy per fare incassi e' giusto che la gente vedendolo faccia paragoni con l'originale! Io non e' che m'aspettavo chissa' cosa....... ma speravo in cuor mio che almeno sfiorasse la decenza di un buon [...] Vai alla recensione »

giovedì 26 agosto 2010
Mister_WNB

questo nuovo nightmare ha una sua dimensione,se vogliamo pur piccola e contenuta, ma che riesce a coinvolgere. ambientazioni classiche,niente di innovativo ,così come alcune scene sanno molto di "già visto",ma gestite bene nel complesso cast dignitoso,non eccezionale. non diventerà una pietra miliare dell'horror ma nella graduatoria del genere si alza rispetto alla media.

lunedì 5 marzo 2012
alescio92

ok, è meglio l'originale...questo film sarebbe stato meglio con il vero freddy però a me è piaciuto lo stesso...

lunedì 26 settembre 2011
peppe97

Un vero e proprio film culto che ripropone una saga lunga e comunque non decadente. Sempre con gli stessi caratteri dei film precedenti, questo remake si presenta come un'ottima realizzazione del cinema dell'orrore; oltre al fatto che originali sono le scene, i flasback ed alcuni altri elementi. Un film all'altezza di includere timore, ma troppo giovane per il terrore.

Frasi
Ma guardami.... sembro una vecchia di 20 anni!
Una frase di Nancy Thompson (Rooney Mara)
dal film Nightmare - a cura di LUCKY
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Roberto Nepoti
La Repubblica

Torna Freddy Krueger, l' onirico assassino che entra nei sogni degli adolescenti per farne scempio. Il tentativo di realizzare un "reboot" (un nuovo inizio, come Christopher Nolan con Batman) del personaggio inventato da Wes Craven con questo Nightmare non va a segno, salvo trasformare il babau originario in anziano pedofilo. Peggio ancora: la scelta di un Freddy torturato e complesso fa avvertire [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Nel revival totale di icone horror anni '70 e '80 non poteva mancare Freddy Krueger, uomo nero dei sogni dei teenager dell'edonismo reaganiano. Siamo contenti? Nemmeno per sogno. A Springwood, Ohio, i giovani sono tormentati nel sonno da un ustionato con cappello fedora, maglione a righe rossoverdi e lame di rasoio come unghie. Forse, in vita, era un pedofilo e forse era un innocente linciato da genitori [...] Vai alla recensione »

Robert Abele
The Los Angeles Times

Horror movie franchises — as it's been said about Marines — don't die, apparently. They just go to hell and regroup. Now comes the return of "A Nightmare on Elm Street," thanks in part to producer Michael Bay, who, when he's not frightening movie snobs as a director, has made something of a profitable side job resurrecting scare brands — "The Texas Chainsaw Massacre," "The Amityville Horror," "Friday [...] Vai alla recensione »

Jean-François Rauger
Le Monde

Pourquoi ces remakes contemporains de succès du cinéma d'épouvante des années 1970 et 1980 ? Cette nouvelle mouture, consacrée à un monstre célèbre du bestiaire de l'horreur cinématographique moderne, autorise plus que jamais cette question. Le personnage de Freddy est une métaphore directe de ce dont traite depuis toujours ce genre de films. C'est un monstre aux griffes d'acier apparaissant dans [...] Vai alla recensione »

Peter Travers
Rolling Stone

Do we really need a remake of Wes Craven's 1984 horror classic that spawned six sequels? Michael Bay, one of the producers and a genius at crass, knew in his cynical soul that a few more bucks could be squeezed out of Freddy Krueger — the deadly dream-stalker of the scissorhands, fedora, striped sweater and jones for preying on tender young flesh. The movie's one inspired idea was casting Jackie Earle [...] Vai alla recensione »

NEWS
LIBRI
lunedì 6 settembre 2010
Fabio Secchi Frau

La recensione *** L’efferato giardiniere Freddy Kruger risorge dalle sue ceneri esattamente, come la mistica fenice, in cerca di vendetta. Tutti gli abitanti di Springwood che lo hanno bruciato vivo la pagheranno cara e quale modo migliore per vendicarsi [...]

GALLERY
lunedì 23 agosto 2010
Marlen Vazzoler

Da killer di bambini a pedofilo Nato per riavviare la franchise di Nightmare ormai morta negli ultimi anni, il remake di Nightmare diretto da Samuel Bayer e prodotto dalla Platinum Dunes doveva inizialmente essere concepito come il re-imagining di Venerdì [...]

VIDEO
martedì 8 giugno 2010
Marlen Vazzoler

Freddy è tornato a Elm Street A poco più di due mesi dall'uscita italiana di Nightmare, il remake di Nightmare – Dal profondo della notte diretto nel 1984 da Wes Craven, arriva on line in esclusiva su MYmovies il trailer italiano del film.

VIDEO
giovedì 25 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

La nuova rivisatione di Nightmare della Platinum Dunes Come anticipato questo martedì, oggi la Warner Bros e la New Line Cinema hanno fatto uscire un nuovo trailer del remake di Nightmare diretto da Samuel Bayer.

NEWS
martedì 23 febbraio 2010
Marlen Vazzoler

Haley spiega la voce e il trucco di Kruger Dopo la fine dell'embargo ai set report dei giornalisti che hanno visitato i set del remake di Nightmare questa estate, la Platinum Dunes si appresta a cominciare la campagna di marketing del film interpretato [...]

VIDEO
lunedì 28 settembre 2009
Marlen Vazzoler

La New Line ha fatto uscire il teaser trailer del film A Nightmare on Elm Street creato dalla Platinum Dunes responsabile dei remake di Venerdì 13 e Non aprite quella porta: l'inizio. Nel video viene mostrato quasi completamente il footage presentato [...]

NEWS
giovedì 23 luglio 2009
Marlen Vazzoler

Dopo l'uscita della prima immagine di A Nightmare on Elm Street, ecco il teaser poster del film rilasciato dalla Platinum Dunes. La foto pubblicata ieri non permetteva di vedere la faccia di Freddy perché in ombra, ma si era potuto notare già una differenza [...]

[LINK] FOTO
mercoledì 22 luglio 2009
Marlen Vazzoler
NEWS
giovedì 23 aprile 2009
Marlen Vazzoler

Continua il casting di A Nightmare on Elm Street, il reboot di Nightmare. Dopo l'annuncio del produttore Brad Fuller che Jackie Earle Haley sarà il nuovo Kruger al posto di Robert Englund e la conferma di Kyle Gallner, nel ruolo di Quentin sono stati [...]

NEWS
lunedì 6 aprile 2009
Marlen Vazzoler

È stato confermato il rumor che l'attore Jackie Earle Haley (Watchmen) interpreterà Freddy Kruger nel reboot di Nightmare, A Nightmare on Elm Street. L'attore Kyle Gallner (The Haunting In Connecticut) è invece nella fase finale delle negoziazioni per [...]

NEWS
giovedì 5 marzo 2009
Marlen Vazzoler

Robert Englund non sarà il nuovo Krueger Questa primavera a Chicago inizieranno le riprese del reboot di Nightmare, A Nightmare on Elm Street diretto da Samuel Bayer e sceneggiato da Wesley Strick (Cape Fear, Aracnofobia).

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati