Eagle Eye

Film 2008 | Thriller +13 118 min.

Regia di D.J. Caruso. Un film con Shia LaBeouf, Michelle Monaghan, Rosario Dawson, Billy Bob Thornton, Ethan Embry. Cast completo Genere Thriller - USA, Germania, 2008, durata 118 minuti. Uscita cinema venerdì 20 febbraio 2009 distribuito da Universal Pictures. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: +13 - MYmonetro 3,09 su -1 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Eagle Eye tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

Due estranei si ritrovano insieme a causa della misteriosa telefonata di una donna che non conoscono. Minacciando le loro vite e le loro famiglie, la donna li spinge in una serie di situazioni sempre più pericolose. In Italia al Box Office Eagle Eye ha incassato 157 mila euro .

Eagle Eye è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
3,09/5
MYMOVIES 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO 3,14
CONSIGLIATO SÌ
Un film adrenalinico a cui abbandonarsi senza pensare troppo.
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 18 febbraio 2009
Recensione di Giancarlo Zappoli
mercoledì 18 febbraio 2009

Il Presidente degli Stati Uniti autorizza un attacco a un funerale sotto il quale si teme si celi un sospetto carico di armi in Medio Oriente benché il Segretario di Stato non sia dello stesso avviso. Dopo questa premessa passiamo a conoscere la vita di Jerry Shaw, giovane squattrinato e con fratello patriottico morto in un incidente misterioso, e di Rachel Halloman, divorziata e con un figlio in partenza per Washington dove si esibirà con un gruppo musicale. I due si troveranno uniti in seguito a una telefonata in cui una misteriosa voce femminile li ricatta impartendo loro degli ordini. Sono all'oscuro dello scopo della loro missione e i servizi di sicurezza li tallonano da vicino sotto la guida dell'agente Tom Morgan.
Ricordate Speed, il primo film che ribaltò il concetto di velocità (fino ad allora simbolo di libertà e in quel caso condizione obbligatoria per non morire)? Se lo avete apprezzato dovreste vedere Eagle Eye. Con una doverosa premessa: per i primi cinquanta minuti non cercate di capire 'il perché' o il 'come'. Vi togliereste il piacere adrenalinico di accadimenti uno più improbabile dell'altro ma tutti altamente spettacolari. Ci penserà poi la sceneggiatura a fornire motivazioni (?) e contenuti sociopolitici alla vicenda. Ma questo è un elemento quasi secondario e, direi, abbastanza fastidioso.
Perché ogni tanto al cinema è bello potersi lasciare andare a non pensare alla consequenzialità e credibilità narrative e riconquistare il piacere infantile dell'azione iperbolica. D.J. Caruso, che con La Beouf aveva già lavorato in Disturbia, non si preoccupa troppo né della sua prestazione né di quella di Michelle Monaghan. Non debbono recitare, debbono correre contro il tempo.

Sei d'accordo con Giancarlo Zappoli?
EAGLE EYE
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
-
-
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
CHILI
-
-
iTunes
-
-
-
-

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€7,99 €9,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
venerdì 18 febbraio 2011
ultimoboyscout

Dopo un doveroso preambolo, il film prende quota e velocità entrando in un vortice di azione, energia, eventi e situazioni fuori controllo, adrenalinici e di cui non si ha tempo di chiedere perchè che subito ne accade uno nuovo ancora più fuori di testa del precedente. Un grande cast, di cui probabilmente non ce ne saremmo nemmeno accorti travolti dalla scena, per un film ben fatto [...] Vai alla recensione »

lunedì 21 settembre 2009
wynorski guiaz '80s

Il giovane e sempre al verde Jerry Shaw(Shia LaBeouf) è sconvolto dalla morte del fratello Ethan; valoroso militare e genio informatico. Dopo i funerali, e precisamente durante un prelievo al bancomat, Jerry scopre una enorme cifra sul suo conto ma non è tutto. Giunto a casa trova l'appartamento pieno di armi da guerra e potenti esplosivi. Analogamente la bella Rachel(Michelle Monaghan) viene a conoscienza [...] Vai alla recensione »

sabato 2 maggio 2009
Gus da Mosca

D.J. Caruso non e' Michael Bay, anche se ingaggia quel La Boeuf attore protagonista di grandi film per entrambi (ma non voglio parlare dei Trasformers, film diversi e diversamente ispirati). A confrontare Eagle Eye con The Island (sempre di Bay), il secondo ne esce vincente di parecchie lunghezze (non solo di botteghino). I 2 film, diversissimi come contesto, si assomigliano per le scelte registiche: [...] Vai alla recensione »

venerdì 28 ottobre 2016
SCRIGNO MAGICO

Probabilmente è un mio limite: detesto i film d'azione in cui l'eroe di turno pare immortale anche se gli sparano in 200 di cui 50 col bazooka... Ma in questo film si esagera, la voce al telefono sa tutto prima che succeda, ti dà 6 minuti per eseguire, mica 5 o mezzora: 6, quando non 2, quando non 30 secondi... E controlla tutto, sa tutto, vede tutto: strade, metropolitane, porti, [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 marzo 2009
Westgate

Non so che dire, definire thriller Eagle Eye è come classificare Biancaneve come horror: non c'è suspense, ci è concesso un unico debole colpo di scena (che non svelerò qui per chi non avesse ancora visto il film, cosa che non auguro a nessuno) e pure questo cade ingenuamente nella trappola del già visto. Non c'è molto da aggiungere riguardo a un film povero di contenuti, che zoppica verso il lieto [...] Vai alla recensione »

venerdì 24 luglio 2009
starfainet

Sinceramente mi sono visto questo film con una puntina di diffidenza, dato che avevo letto alcuni commenti non del tutto entisiasti. Invece, devo dire che il film è più che piacevole. Certamente non si dever pretendere di vedere cose incredibili, ma non importa fare per forza salti mortali per divertirsi. Lasciando perdere commenti sul fatto che gli attori siano più o meno azzeccati, o capaci, questo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 2 novembre 2011
Lolciska

Concordo con la recensione di my movies...Non cercate di capire il perchè il come di cosa sta succedendo(tanto nn si capisce nemmeno alla fine). Staccate il cervello è godetevi scene d'azione assurde, inseguimenti sparatorie spettacolari. Tanto nenache gli attori capivano che cosa stavano facendo...Resta comunque un film abbastanza godibile...

giovedì 28 ottobre 2010
cristianmayers

volevo dare un tre stelle, visto che in alcuni tratti il film è abbastanza piatto e non si riesce a capire bene da chi è manovrato e qual'è lo scopo. per l' interpretazione superba di Mr Shia e per l'adrenalina e l'azione che propone merita di sicuro un quattro stelle. Bel Film.

venerdì 19 febbraio 2010
germi86

Lasciatevi andare senza pensare troppo,senza fare troppi ragionamenti .Film d azione,da adrenalina pura;diciamo che vuol mettere in atto anche una specie di dichiarazione contro la tecnologia dei nostri giorni che ci tiene sottocontrollo e in ogni dove reperibili,certo,quella nel film è esagerata,però il cinema serve anche a questo..a evadere mentalmente.

sabato 14 novembre 2009
LOMAX

Il cinema è anche evasione, e con film come questo si riesce a staccare il cervello per un paio d'ore gustandosi un prodotto nel complesso discreto. Il film ti coinvolge fin da subito, è veloce e ben girato, non c'è bisogno di pensare ma solamente lasciarsi trasportare dalla trama avvincente. Certo di film di questo genere se ne sono già visti tanti (ricorda a tratti 'Nemico Pubblico') ma se è ben [...] Vai alla recensione »

sabato 12 settembre 2009
Liuk

Il plot è piuttosto banale con tematiche viste e riviste in centinaia di film. La realizzazione è discreta, il ritmo buono. Nel complesso però non arriva alla sufficienza a causa della mancanza di idee.

lunedì 3 agosto 2009
Essensteve77

un film dalla trama vista e rivista ma resta secondo me una pellicola da vedere. Belli gli effetti speciali e finalmente un film che gira velocce senza tanti giri di parole. dall inizio alla fine una corsa contro il tempo e contro tutto. Spettacolare la corsa in mezzo al traffico e l aereo in galleria. Mi e' piaciuto!

martedì 9 giugno 2009
Braitz

il film sarebbe da 5 su 5 ma purtroppo il cosidetto VILLAN è veramente stupido da fargli perdere una stellina.. ben girato tutto perfetto anche se è un po troppo esagerato come scene..

domenica 21 marzo 2010
aldebaran71

Opera riservata a ragazzi inferiori ai 14 anni o a spettatori privi di coscienza critica che si accontentano di farsi travolgere dal ritmo incalzante dell'azione e dalla spettacolarità delle scene. Le situazioni anche solo verosimili sono merce rara in questo film dalla trama scontatissima e tutt'altro che credibile.

martedì 1 settembre 2009
carola

meraviglioso film

mercoledì 1 aprile 2009
Balzak

Niente di particolare ma ne ho visto di peggio. Questo ragazzino farà strada...

giovedì 12 aprile 2018
Fedezena

Peccato, questo film aveva tutte le carte in regola per essere un bel film. Ma lo trovo eccessivo/americanata. Film dalla trama poco convincente con mix di scene di azione ridicole e poco credibili. Sembra di guardare uno dei tanti film di azione per ragazzini che fanno oggi.. Sconsigliato.

domenica 13 settembre 2009
Liuk

Film adrenalinico con un buon ritmo, discreto cast e buona regia. Il problema principale è l'assoluto senso di deja vu di avere di fronte un'idea già vista e rivista centinaia di volte.

lunedì 6 luglio 2009
dario

Prodotto appena corretto per l'idea, non originalissima, ma proposta modernamente. Inverosimile in molte sue parti (i soliti inseguimenti) è tuttavia ben recitato (specie dal ragazzo) e filmicamente non dozzinale.

martedì 30 giugno 2009
Vittorio

Film che va a 200 all'ora, storia che a dire il vero è stata già vista, però nonostante questo il film è adrenalinico, di tensione, con un buon finale... Classico film d'azione!!

lunedì 9 novembre 2009
DONY64

Film del genere azione adrenalinico con continue scene spettacolari di inseguimenti, corse pazzesche e azione azione...azione.La trama e' importante ma da seguire.Nel complesso un film bello da vedere.Voto 8

Frasi
Jerry:Usa la frizione prima di cambiare
Rachel:Non fare il maestrino, str***o
Jerry:Tu guidi così e io sarei lo str***o?
Una frase di Jerry Damon Shaw / Ethan W. Shaw (Shia LaBeouf)
dal film Eagle Eye - a cura di Julia
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
A. O. Scott
The New York Times

“Eagle Eye” is the latest evidence that sometimes, at the movies, more is less. For a while this hectic thriller, directed by D. J. Caruso, hums along efficiently if none too coherently. Some stuff blows up in Afghanistan, and then a lot of cars flip over in Chicago, while two interestingly mismatched pairs of actors with excellent breath control conduct heated arguments on a dead run.

Michael Phillips
The Los Angeles Times

Eagle Eye" is a thriller only a Global Positioning System could love. I suppose if I weren't still using regional positioning systems (they're called "maps"), I might be more interested in all the cyber-techno-harum-scarum and the showy transitional sequences depicting a vast surveillance network as seen from space, or the outermost Google map perspective.

Peter Travers
Rolling Stone

Questions: Did everyone involved in this botched thriller OD on speed? Does jimmy-legs director D.J. Caruso think if he slowed down the action we'd figure out how stupid the plot is? Did Shia LaBeouf and Michelle Monaghan think there was any acting involved in playing characters on the run from a computer intent on global domination? Are BlackBerrys and iPhones the enemy because they make us easy for [...] Vai alla recensione »

Boris Sollazzo
Liberazione

Improbabile ed eccentrico come il suo nome e il suo cinema, Daniel John Caruso Jr ha il vizio e il vezzo di puntare molto alto. Non fa eccezione il suo ultimo Eagle Eye , in cui il tutto è peggiorato da un'entità che controlla semafori e traffico - ed è il suo potere più scarso - e che ha pensato bene, come capita spesso alle macchine nei film, di prendere consapevolezza di sé e di salvare il mondo [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

C'è un limite alla faccia tosta di certi cineasti? Non contento d' aver fatto un misero remake adolescenziale della Finestra sul cortile ("Disturbia") di Hitchcock, per il suo nuovo thriller paranoico DJ Caruso ha scomodato Kubrick; oltre a richiamare in servizio Shia LaBoeuf, star annunciata che per ora non compie prodigi. Lui e una ragazza si ritrovano misteriosamente implicati in un gran complotto [...] Vai alla recensione »

NEWS
CELEBRITIES
martedì 17 febbraio 2009
Stefano Cocci

Ragazzo fortunato Shia Labeouf dovrebbe utilizzare come suoneria del proprio telefonino "Ragazzo fortunato" di Jovanotti. Nessun altro come lui può dire di essere stato baciato dalla fortuna e di aver potuto, film dopo film, conquistarsi uno spazio [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati