Dizionari del cinema
Miscellanea (1)
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
lunedì 24 luglio 2017

Shia LaBeouf

Zio Spielberg mi ha trasformato in un eroe

Nome: Shia Saide LaBeouf
31 anni, 11 Giugno 1986 (Gemelli), Los Angeles (California - USA)
occhiello
Mamma: Perché sei tutto sporco e sudato?
Sam: È normale. Sono un Teenager!

dal film Transformers (2007) Shia LaBeouf è Sam Witwicky
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shia LaBeouf
London Critics 2017
Nomination miglior attore non protagonista per il film American Honey di Andrea Arnold

Razzie Awards 2012
Nomination peggior coppia sullo schermo per il film Transformers 3 di Michael Bay



Shia LaBeouf dà qualche notizia alla BBC.

Indiana Jones 5 potrebbe essere una realtà

mercoledì 17 giugno 2009 - Marlen Vazzoler cinemanews

Indiana Jones 5 potrebbe essere una realtà Durante un'intervista alla BBC, l'attore Shia LaBeouf ha detto che “Steven Spielberg mi ha informato che aveva trovato una storia prima che me ne andassi e penso che la stia preparando”. Il film a cui si riferiva l'attore è il tanto discusso Indiana Jones 5.
Sin dall'uscita di Indiana Jones e il regno del teschio di Cristallo, George Lucas dice che lui e Steven Spielberg stanno lavorando al quinto capitolo. L'unica cosa che gli serviva per andare avanti era trovare il MacGuffin, ovvero l'oggetto che Indiana dovrà cercare. Harrison Ford aveva precedentemente rivelato che sarebbe tornato per un nuovo film e sembra che anche LaBeouf tornerà anche lui.

È l'iperattivo erede di Indiana Jones.

5x1: Shia LaBeouf, ragazzino terribile

martedì 17 febbraio 2009 - Stefano Cocci cinemanews

5x1: Shia LaBeouf, ragazzino terribile Shia Labeouf dovrebbe utilizzare come suoneria del proprio telefonino "Ragazzo fortunato" di Jovanotti. Nessun altro come lui può dire di essere stato baciato dalla fortuna e di aver potuto, film dopo film, conquistarsi uno spazio fino a diventare uno dei "favoriti" del grande Steven Spielberg. Il regista premio Oscar lo ha imposto nelle sue ultime produzioni, oltre che nell'ultimo capitolo della saga dell'archeologo più famoso della storia. Come LaBeouf sia riuscito in tutto questo è storia nota: Spielberg ha ammirato Shia in Guida per riconoscere i tuoi santi e ha cominciato a proporlo nei suoi film, ad iniziare da Disturbia, in cui figurava come produttore, passando per Transformers e arrivando a Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo. In effetti, a ben guardarlo il segreto del suo successo è ben celato: Shia non sembra avere un talento specifico, i suoi personaggi sono sempre adolescenti o giovani sopra le righe ed un po' schizzati, non è particolarmente bello e tanto meno prestante. Anche le sue passioni, raccontano di un ragazzo semplice che adora lo sport, la musica e i videogames. LaBeouf torna a metà febbraio in Eagle Eye, di nuovo diretto dal DJ Caruso di Disturbia, sempre in una produzione firmata Spielberg e affiancato da Michelle Monaghan.

Fury

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,81)
Un film di David Ayer. Con Brad Pitt, Shia LaBeouf, Logan Lerman, Michael Peña, Jon Bernthal.
continua»

Genere Azione, - USA 2014. Uscita 02/06/2015.

Nymphomaniac - Volume 2

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,71)
Un film di Lars von Trier. Con Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgård, Stacy Martin, Willem Dafoe, Mia Goth.
continua»

Genere Drammatico, - Danimarca 2014. Uscita 24/04/2014. 18

Nymphomaniac - Volume 1

* * * - -
(mymonetro: 3,30)
Un film di Lars von Trier. Con Charlotte Gainsbourg, Stellan Skarsgård, Stacy Martin, Shia LaBeouf, Christian Slater.
continua»

Genere Drammatico, - Danimarca 2013. Uscita 03/04/2014. 14

La regola del silenzio - The Company You Keep

* * * - -
(mymonetro: 3,09)
Un film di Robert Redford. Con Robert Redford, Shia LaBeouf, Julie Christie, Sam Elliott, Brendan Gleeson.
continua»

Genere Thriller, - USA 2012. Uscita 20/12/2012.

Lawless

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,60)
Un film di John Hillcoat. Con Tom Hardy, Gary Oldman, Guy Pearce, Shia LaBeouf, Mia Wasikowska.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2012. Uscita 29/11/2012.
Filmografia di Shia LaBeouf »

mercoledì 28 giugno 2017 - Il quinto capitolo si afferma come il più grande e il più autocelebrativo della serie. Al cinema.

Transformers - L'ultimo cavaliere, chiusura o rilancio della saga?

Elena Magnani, vincitrice del Premio Scrivere di Cinema cinemanews

Transformers - L'ultimo cavaliere, chiusura o rilancio della saga? Dieci anni e quattro film dopo il primo Transformers, arriva in sala L'ultimo cavaliere, annunciato anche come l'ultimo capitolo diretto dall'ormai storico regista Michael Bay (anche se le ultime scene lasciano intendere che potrebbe seguirne un sesto). Basta il titolo per promettere un'atmosfera da grande finale: l'ultimo cavaliere, l'ultima fatica di una saga costata miliardi di dollari e centinaia di ritrattazioni, rinvii, cambiamenti. La storia della serie non è stata facile. Già dopo Transformers 3, con la stroncatura unanime della critica, l'abbandono degli sceneggiatori Roberto Orci e Alex Kurtzman, il rifiuto di Shia LaBoeuf e le consuete esitazioni di Bay, sembrava che il franchise fosse destinato a una conclusione. Aveva provato a salvare la nave Transformers 4: L'era dell'estinzione, annunciato come l'inizio di una nuova trilogia, con un cast completamente diverso, i robot ridisegnati e un nuovo formato in IMAX Digital 3D: altre recensioni poco lusinghiere ma un incasso nettamente migliore, soprattutto fuori dagli Stati Uniti. E adesso l'ultimo. Transformers - L'ultimo cavaliere è un film che cerca di arrivare alle origini, spiegando i motivi che hanno portato i Transformers sulla terra, ma soprattutto di definire i valori, i successi, il significato della saga. Un film che si guarda indietro e che cerca di trarre una somma, forse per chiudere il cerchio o forse per riuscire di nuovo a guardare al futuro.

Perchè quindi i Tranformers continuano a cadere sulla Terra? Qual'è la natura del loro legame con noi? Il film propone una lunga serie di ipotesi e spiegazioni deliranti, sorrette però da una convinzione tenace: che ci sia ora più che mai bisogno di eroi, di cavalieri come quelli di re Artù - leali, coraggiosi e onorevoli - incarnati ovviamente dai robot-alieni di Cybertron. E infatti il racconto riprende esattamente dove era stato lasciato, mostrandoci però l'evoluzione in negativo del mondo da quando Optimus Prime lo ha lasciato: i Transformers sono ricercati; Cade Yeager, paladino della giustizia, vive in esilio in un parcheggio abbandonato; Prime è stato trasformato in Nemesys, il suo alter-ego assetato di distruzione.

Il suo ritorno, atteso e invocato nel corso di tutto il film, diventa piano piano una presenza reale, lo spettro di un passato che ha il bisogno prepotente di essere ancora. Sarà proprio lui a riabilitare un'altra volta i Transformers agli occhi del mondo, a ribadire il mito della forza, del sacrificio, della lealtà un po' militare dell'immaginario maschile, i punti chiave della morale della serie. Il quinto capitolo di Transformers si afferma come il più grande della saga per qualità degli effetti speciali, formato, definizione della grafica, coreografia delle sequenze di lotta e varietà di scenari, ma soprattutto si impone come trionfo autocelebrativo della propria storia: come l'ultimo cavaliere di un mondo dove la cavalleria non esiste più.

   

Altre news e collegamenti a Shia LaBeouf »
Fury (2014) Nymphomaniac - Volume 2 (2014)
Prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | moviecard® | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso |
pubblicità