Charlie's Angels: più che mai

Acquista su Ibs.it   Soundtrack Charlie's Angels: più che mai  
Un film di McG. Con Cameron Diaz, Drew Barrymore, Lucy Liu, Bernie Mac, Demi Moore.
continua»
Titolo originale Charlie's Angels: Full Throttle. Azione, durata 111 min. - USA 2003. MYMONETRO Charlie's Angels: più che mai * * 1/2 - - valutazione media: 2,96 su 17 recensioni di critica, pubblico e dizionari.
Consigliato sì!
2,96/5
MYMONETRO®
Indice di gradimento medio del film tra pubblico, critica e dizionari + rapporto incassi/sale (Usa)
 dizionari * * 1/2 - -
 critican.d.
 pubblico * * * - -
Cameron Diaz
Cameron Diaz (43 anni) 30 Agosto 1972 Interpreta Natalie Cook
Drew Barrymore
Drew Barrymore (41 anni) 22 Febbraio 1975 Interpreta Dylan Sanders
Lucy Liu
Lucy Liu (47 anni) 2 Dicembre 1968 Interpreta Alex Munday
Bernie Mac
Bernie Mac 5 Ottobre 1957 Interpreta Jimmy Bosley
Demi Moore
Demi Moore (53 anni) 11 Novembre 1962 Interpreta Madison Lee
Luke Wilson
Luke Wilson (44 anni) 21 Settembre 1971 Interpreta Pete
   
   
   
Agli "angeli di Charlie" viene affidato il compito di ritrovare due anelli scomparsi che contengono preziose informazioni criptate.
Richiedi il passaggio in TV di questo film
Chiudi Cast Scrivi Trailer
primo piano
Commedia dell'improbabile, leggera ma garbata, con un cast celestiale
Laura Parigi     * * * - -

La scomparsa di due anelli getta nel panico l'FBI. I gioielli contengono informazioni criptate sull'identità delle persone incluse nel programma di protezione testimoni. I testimoni rischiano la vita e agli "angeli di Charlie" viene affidato il compito di ritrovare gli anelli scomparsi. Il colpevole è Madison (Demi Moore), ex angelo passato dalla parte del crimine. Commedia dell'improbabile, Charlie's Angels - Più che mai arriva laddove neanche il sequel di Matrix sarebbe potuto arrivare nella sfida alla legge di gravità. Lo fa grazie ad una leggerezza, una trama così rarefatta da simulare l'assenza di racconto, sganciandosi come un satellite impazzito dalla serie originale, e utilizzando una greve autoironia come effetto speciale. Gli angeli di Charlie assomigliano ai supereroi della Marvel, mercenarie sempre dalla parte dei buoni, invincibili aldilà di ogni possibile coerenza narrativa. Drew Barrymore produce e sulla scena domina, complice una Cameron Diaz "scema e più scema", intrappolata nel personaggio demenziale di La cosa più dolce , e grazie a Lucy Liu, che come Clint Eastwood ha due espressioni: indisponente o inesistente, a seconda dei casi. Ad ogni apparizione sullo schermo, il perfino angelo Moore catalizza la scena lasciando poche briciole alla altre tre. McG firma la regia di questa irresistibile sciocchezza, ma i veri autori del film sono un stylist ed un makeup artist da Oscar.

Primo Weekend Usa: $ 37.634.000
Incasso Totale* Usa: $ 37.634.000
Ultima rilevazione:
Box Office di domenica 29 giugno 2003
Sei d'accordo con la recensione di Laura Parigi?

Sì, sono d'accordo No, non sono d'accordo
59%
No
41%
Scrivi la tua recensione
Leggi i commenti del pubblico
* * * * -

Non prendo più ordini da un altoparlante!

di Marco Poggi

Lo confesso, mi aspettavo una cretinata con questo "CHARLIE'S ANGELS PIU' CHE MAI", invece, per il genere che McG propone, si può definirlo un capoavoro! Attenzione, però, SOLO PER IL GENERE DEL CINEMA VIDEO-CLIP! Ottimo il trio delle protaganiste, fra cui spicca (c'è da dirlo, visto che è la produttrice ?) Drew Barrymore, dove i personaggi vengono meglio scavati (sopratutto quelli di Cameron Diaz e della già citata Barrymore), ottimi i camei di John Cleese (il papà di Lucy Liu - che avrei preferito continua »

* * * - -

Film o copertina di vogue?

mercoledì 12 novembre 2003 di Vedelia

Charlie's angels "piu' che mai" bellissime (ma quanto è merito della natura e quanto di trucco, fotografia e botulax?), "piu' che mai" autoironiche e criticone (ci sono citazioni ovunque, da "Cape fear" a "Spider man"), "piu' che mai" non sense. Per gli uomini una gioia per gli occhi, e per le donne? si dovranno accontentare di una adrenalinica colonna sonora (l'unica cosa valida del film). continua »

Dylan (Drew Barrymore) e Alex (Lucy Liu)
Dylan: "È pazzesco che Natalie possegga un immobile. La cosa più costosa che possiedo io sono questi stivali"
Alex: "Che per inciso sono i miei!"
Dylan: "Be' che cambia? Il punto è ..."
(Passa un uomo facendo footing)
Dylan: "Che cosa stavo dicendo?"
Alex: "Che sei assatanata, sei al verde e porti i miei stivali!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Dylan (Drew Barrymore) e Alex (Lucy Liu)
Dylan: "È pazzesco che Natalie possegga un immobile. La cosa più costosa che possiedo io sono questi stivali"
Alex: "Che per inciso sono i miei!"
Dylan: "Be' che cambia? Il punto è ..."
(Passa un uomo facendo footing)
Dylan: "Che cosa stavo dicendo?"
Alex: "Che sei assatanata, sei al verde e porti i miei stivali!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
dylan
"Non c'è una volta che si esca da una porta!"
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Shop

SOUNDTRACK | Charlie's Angels: più che mai

La colonna sonora del film

Disponibile on line da lunedì 30 giugno 2003

A partire da lunedì 30 giugno 2003 è disponibile on line e in tutti i negozi la colonna sonora del film Charlie's Angels: più che mai del regista. McG Distribuita da Columbia.

di Antonello Catacchio Il Manifesto

Si comincia con un bar in Mongolia che sembra la replica di quello nepalese di Indiana Jones. Tipacci terrificanti che parlano una lingua ignota. In cantina un uomo è torturato. Poi ci sono loro tre. L'orientale in cantina per liberare il malcapitato. La più cicciottina a giocare a dadi con gli energumeni. Infine la terza che arriva per cavalcare un toro meccanico e distrarre tutti gli astanti. E la scena si conclude con scazzottate, salti, scontri e fuga delirante in elicottero cavalcato al volo. »

di Roberto Nepoti La Repubblica

In America lo hanno definito migliore del prototipo, ma è una cosa detta tanto per dire. Il secondo episodio di Charlie's Angels si limita a essere esattamente quel che era prevedibile: un riciclaggio di roba già vista, già sentita, da consumare come (assieme a?) un barattolo gigante di popocorn. Il pretesto riguarda due anelli cifrati, che contengono i nomi di gente in pericolo inscritta nel programma di protezione della polizia. Dei cattivi li vogliono, per rivenderli a peso d'oro a varie bande criminali. »

di Alessandra Levantesi La Stampa

Da quando la serie Charlie’s Angels apparve sul piccolo schermo, era il settembre 1976 (e gli episodi furono 115 replicati per anni dalle nostre tv pubbliche e private), di tempo ne è passato parecchio e di generazioni almeno una. Eppure la formula, un trio di avvenenti fanciulle (gli angeli) al comando di un boss senza volto (Charlie) ai cui ordini telefonici scattano trasformandosi in agenti speciali a prova di qualsiasi maschio, è ancora vincente. Per attualizzare quei telefilm che piacevano tanto ai genitori e rivenderli al pubblico dei figli, è bastato affidare la versione cinematografica ad un abilissimo facitore di videoclip, McG, all’anagrafe Joseph McGinti Nichol, che ha imboccato a rotta di collo e senza remore la strada del film adrenalinico e iperbolico. »

di Enrico Magrelli Film TV

Per vedere una nuova puntata di una serie televisiva bastava e basta aspettare una settimana; trasportata al cinema, i tempi si allungano, E gli angeli di Charlie tornano dopo tre anni, promettendo più azione, più comicità e più verve. Per l’irresistibile Lucy Liu il calendario è un’opzione irrilevante, mentre Drew Barrymore e Cameron Diaz, per non parlare della nuova “cattivissima” Demi Moore (pistole dorate, pelliccia, lingerie firmata e bikini da dieta perenne) cominciano a sentire il peso delle primavere. »

Charlie's Angels: più che mai | Indice

Recensioni & Opinionisti Articoli & News Multimedia Shop & Showtime
MYmovies
Laura Parigi
Pubblico (per gradimento)
  1° | marco poggi
  2° | vedelia
Rassegna stampa
Enrico Magrelli
Link esterni
sito ufficiale
prossimamente al cinema Oggi al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2016 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità