Maleficent

Film 2014 | Avventura Film per tutti 97 min.

Regia di Robert Stromberg. Un film Da vedere 2014 con Angelina Jolie, Elle Fanning, Sharlto Copley, Lesley Manville, Imelda Staunton. Cast completo Genere Avventura - USA, 2014, durata 97 minuti. Uscita cinema mercoledì 28 maggio 2014 distribuito da Walt Disney. Consigli per la visione di bambini e ragazzi: Film per tutti - MYmonetro 2,84 su 112 recensioni tra critica, pubblico e dizionari.

Condividi

Aggiungi Maleficent tra i tuoi film preferiti
Riceverai un avviso quando il film sarà disponibile nella tua città, disponibile in Streaming e Dvd oppure trasmesso in TV.




oppure

La strega cattiva rincorre la bella addormentata del bosco in una rilettura della famosa favola Disney. Il film ha ottenuto 1 candidatura a Premi Oscar, In Italia al Box Office Maleficent ha incassato nelle prime 12 settimane di programmazione 14 milioni di euro e 4,9 milioni di euro nel primo weekend.

Maleficent è disponibile a Noleggio e in Digital Download
su TROVA STREAMING e in DVD e Blu-Ray su IBS.it. Compralo subito

Consigliato sì!
2,84/5
MYMOVIES 3,00
CRITICA 2,00
PUBBLICO 3,34
CONSIGLIATO SÌ
Malefica riunisce la dualità di cui è portatrice ogni madre agli occhi del bambino. Un ritratto complesso e moderno.
Recensione di Marianna Cappi
martedì 27 maggio 2014
Recensione di Marianna Cappi
martedì 27 maggio 2014

Un odio atavico separa i due regni confinanti, quello degli uomini e quello della Brughiera, abitato da fate e creature incantate. È in questo territorio magico che vive la piccola Malefica, in pace con tutti. Ed è qui che fa la conoscenza di Stefano, ragazzino suo coetaneo, abbastanza curioso e coraggioso da spingersi dove gli uomini non si spingono mai. La loro amicizia, man mano che crescono, lascia il posto all'amore, ma, quando a Stefano si presenta l'occasione di diventare re, egli non esita a tradire l'amata, ferendola nel modo più grave e scatenando in lei l'ira e il proposito di vendetta. Ne farà le spese la neonata Aurora, figlia di re Stefano e della regina, sulla quale Malefica scaglierà la nota profezia. Ma questa non è la storia della Bella Addormentata bensì quella di Malefica, la storia di una vittima che, da grande, troverà il modo di superare il male che le è stato inflitto da chi amava.
Era il 1959 e, dopo Biancaneve e Cenerentola, la Disney tornava a cimentarsi con una fiaba tradizionale, questa volta con un budget mai visto fino ad allora per un film animato. I tocchi da maestro si sono rivelati due: il disegno degli sfondi, firmato Eyvind Earle, e il personaggio della fata cattiva, quella non invitata al battesimo, che si presenta tra le fiamme per mettere un'oscura parola fine alla festa. Oggi, sono proprio quegli elementi a fare il film di Robert Stromberg, production designer premio Oscar, che della fedeltà all'immagine originale fa un punto di forza della sua opera, oltre che dell'opzione per un'estetica fantasy, che dona al film una personalità apprezzabile e una cornice medievale che riprende in qualche modo le linee gotiche del '59. Ma la magia, in questa occasione, la porta interamente Angelina Jolie, incarnazione a dir poco perfetta della cattiva disneyana, anche e soprattutto nelle sfumature.
Ciò che può invece lasciare perplessi, di primo acchito, è la trasformazione di una figura nata per incutere il terrore, portatrice di una cattiveria indicibile, perpetrata per giunta sulla pelle dell'innocente per antonomasia (un essere umano appena nato e senza colpe), in una fata madrina dai tratti elegantemente dark, onnipresente, prudente e affezionata, financo spiritosa. Fermo restando che la stessa versione di Perrault e poi dei Grimm addolcisce di molto la fiaba nerissima messa alle stampe da Basile, la ragione di questo colpo di coda potrebbe non trovarsi solo nella volontà della casa di produzione di non spaventare troppo un pubblico di minori sempre meno abituati a fare i conti con le brutture del mondo, ma proprio nella dualità che il personaggio originale portava con sé -terrificante eppure così affascinante-, qui ingigantita ad incorporare la dualità che è propria di ogni madre. Basta pensare all'eliminazione pressoché totale della figura della regina in questo film (non si avvicina nemmeno alla culla), per capire che in questo romanzo di cappa e spada e di passione, di mamma ce n'è una sola, ed è Malefica. La fantasia tipica delle fiabe della matrigna (o fata) cattiva, che serve a preservare intatta l'immagine positiva della madre, qui viene riunita in un'unica figura, ed è proprio riconoscendo questa compresenza che Aurora lascia l'infanzia per scegliere consapevolmente il proprio destino (andandosi a cercare scientemente il fuso).
Siamo più vicini di quello che potrebbe sembrare alle conclusioni dell'Alice di Burton; la passività non è più cosa per le eroine di oggi; il sonno non dura che pochi minuti.

Sei d'accordo con Marianna Cappi?
MALEFICENT
in streaming
NOLEGGIA
streaming
ACQUISTA
download
SD HD SD HD
Rakuten tv
Infinity
-
-
-
TIMVISION
-
-
-
CHILI
iTunes
-
-
-
-
Google Play

Anche su supporto fisico su IBS

DVD

BLU-RAY
€11,99 €11,99
PUBBLICO
RECENSIONI DALLA PARTE DEL PUBBLICO
martedì 10 giugno 2014
ANDREA GIOSTRA

 Walt Disney continua a deliziarci e a sorprenderci con i suoi ultimi bellissimi fantasy, tanto da far sollevare uno spontaneo e scrosciante applauso dell’emozionato pubblico in sala al concludersi della scena finale che dà il via ai titolo di coda. Il mito, il soprannaturale, l’immaginazione, l’allegoria, la fantasia, la metafora, il simbolico e il surreale vengono magnificame [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 maggio 2014
micio1985

Finalmente me ne vado dal cinema super soddisfatto, era da Django che non succedeva! Bravissimo il regista a inventare una storia bella ed emozionante senza discostarsi quasi per nulla da quello che é il classico Disney al quale molti di noi siamo affezionati.Sono rimasto molto colpito in particolare da 3 cose: dalla trama, per nulla scontata, sempre avvincente e ricca di novitá interessanti; dalla [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 maggio 2014
GabryHope95

Maleficent è il film che più attendevo di questa stagione,le aspettative erano alte e entrato in sala ero pieno di entusiasmo,garantisco che appena uscito io  la mia ragazza eravamo sorridenti e felici:le nostre aspettative erano all'altezza del film. Maleficent propone una diversa chiave di lettura de"la bella addormentata nel bosco",una storia in chiave fantasy dove [...] Vai alla recensione »

martedì 15 settembre 2015
Therao

Mettiamo in chiaro una cosa: se prendo una storia e la racconto dal punto di vista del cattivo cercando di capire le sue ragioni ne sto offrendo una lettura alternativa. Se prendo una storia e la stravolgo in modo da far riuscire simpatico quello che nella storia originale era il cattivo NON ne sto offrendo una lettura alternativa. Ed è purtroppo questo quello che succede in “Maleficent”, [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 maggio 2014
[TheWolf]

Il film si chiama Malefica non a caso. E non solo perchè il personaggio principale è, appunto, la strega "cattiva" de La bella Addormentata, ma perchè si tratta di una riscrittura del celebre cartone animato, che con esso ha in comune solo i tratti salienti, per poi sviluppare una storia totalemente nuova ed indipendente.

lunedì 3 novembre 2014
parpignol

Io sono rimasto sgomento quando ho visto questo film della Walt Disney; il messaggio che apparentemente vorrebbe far passare è forse dell'amore vero come amore proveniente anche da genitori adottivi invece che da indegni genitori naturali (e di casi così se ne vedono tanti in giro nella vita reale, senza dubbio), ma purtroppo alcuni elementi lo smentiscono: 1) La regina madre [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 novembre 2015
Beatrix Kiddo

Partendo dal presupposto che "Maleficent" si presenti come una rivisitazione della famosa fiaba de "La bella addormentata nel bosco", del personaggio strabiliante di Malefica, concentrato di puro male, ci è rimasto ben poco o quasi niente. Nulla da dire sull'interpretazione che la Jolie offre al pubblico, ancora una volta maestosa in tutta la sua bellezza e in tutta la [...] Vai alla recensione »

domenica 19 aprile 2015
Valetag

Finalmente sono riuscita a ritagliare del tempo libero per godermi Maleficent, il classico che la Disney ha riportato sul grande schermo con una rivisitazione piu moderna. Malefica non è più l'incarnazione del male nel mondo, è semplicemente una fata gentile e adorata della Brughiera che a causa della sua ingenuità e della sua innocenza d'animo, rimane così ferita dall'amore da trasformarsi nel [...] Vai alla recensione »

lunedì 2 giugno 2014
veritasxxx

Se volete capire come va il mondo dovete vedere i film della Disney. Dal momento che sono sempre indirizzati verso un pubblico vasto ed eterogeneo, rappresentano la quintessenza di quello che è socialmente accettabile e sono spesso responsabili della formazione culturale dei nostri giovani rampolli accompagnati dai loro genitori in sala, i quali in caso di dubbi sul perchè e il percome [...] Vai alla recensione »

giovedì 29 maggio 2014
fabriziog

 Dopo la rivisitazione cinematografica  in versione non comics di Biancaneve, Hansel e Gretel, Cappuccetto rosso, La Bella e la Bestia e Cenerentola, ecco affacciarsi nelle sale italiane “Maleficent” di Robert Stromberg, ossia la favola rivista e corretta de La bella addormentata nel bosco. Gli elementi della storia tracciata dai fratelli Grimm (Rosaspina) e animata sul grande [...] Vai alla recensione »

martedì 3 maggio 2016
edwardblu

Questo film mi ha lasciato spiazzato. l'idea era buona, gli effetti speciali e le scene d'azione mi sono piaciute e la jolie è semplicemente divina nei panni di malefica, ciononostante di strafalcioni in quersto film ce ne sono a bizzeffe! Intanto mi ha infastidito che Malefica venga presentata come una fata. Cioè, una tizia dagli occhi gialli, due ali nere mezze di corvo e mezze [...] Vai alla recensione »

martedì 3 giugno 2014
fashioniamoci

C’era una volta Malefica …… No no, non è proprio cosi, ricominciamo …… C’era una volta una bambina, una fata, in principio buona, ma se ci penso bene, forse, cattiva non lo è mai stata, è che, come succede nella realtà, gli eventi, le delusioni, la vita stessa, hanno offuscato la sua mente, e fatto diventare di pietra il suo cuore…. Quali delusioni, quali eventi hanno portato la piccola Malefica, [...] Vai alla recensione »

mercoledì 25 giugno 2014
Kaji_Surfing_Records

L'idea di partenza è ottima (rivisitare una favola dal punto di vista del "cattivo")  ma pur avendo un cast molto azzeccato il film delude le me aspetttive per troppi motivi: buchi di sceneggiatura ovunque, le trovate visive sono stramegaviste, l'evoluzione dei personaggi è fin troppo  sbrigativa e per essereuna favola il tutto è fin troppo conciliante [...] Vai alla recensione »

lunedì 23 giugno 2014
parieaa

Rivisitazione pressochè totale della fiaba a cui la stassa Disney ci aveva abituato, ormai da quasi 55 anni. Una Malefica, che è malefica solo per una scena e solo perchè ancora acceccata dalla collera e dalla sete di vendetta, un principe praticamente inutile, una regina inesistente, un re che da buono ma ambizioso, si fa consumare dal dubbio e dalla paura [...] Vai alla recensione »

venerdì 13 giugno 2014
Lionora

Inutile fare dei paragoni con la fiaba, Maleficient parla d'altro,ma il problema non è questo, infatti se la storia nuova fosse bella o accattivante, almeno la metà di quanto lo sono le splendide scenografie o i costumi, non sarei rimasta così delusa, sarebbe tutto perdonato. Il vero problema, infatti, al di là del fascino estetico che il film indubbiamente ha, è che la storia non c'è: la cattiva non [...] Vai alla recensione »

lunedì 13 ottobre 2014
Mario Nitti

Boh… La fiaba è quella della bella addormentata nel bosco, ma molto rivisitata, fino ad apparire stravolta. Io non ho davvero capito dove voleva arrivare: quale era la morale di questa storia? Malefica, una fata, si innamora di un uomo, che la tradisce e le ruba le ali per diventare re. Fin qui passi. Poi il re si sposa con una bella principessa da cui ha una figlia, Aurora.

giovedì 31 luglio 2014
TheMaster

Ammetto che dopo i milioni di trailer che ci hanno bombardato i testicoli per settimane su Internet,tv,cinema e radio un po di curiosità per quello che all'inizio credevo essere "Il Solito film Disney" un po mi era salita,una curiosità e una speranza del tutto mal riposte visto che questo film è totalmente sbagliato e non ha assolutamente senso di esistere,tuttavia,posso [...] Vai alla recensione »

venerdì 4 luglio 2014
Casval

Un ritrattarsi nel ritratto: la favola de La bella addormentata nel bosco viene tradita e tradotta. Rinnovata per essere attuale, essa non trova il suo volto iconico nella innocente principessa Aurora, ma nell’elegante, ombrosa e complessa Malefica. Il cambio di prospettiva decostruisce e ricostruisce l’intera fiaba. La celeberrima scena dei doni alla neonata Aurora è nodo di passaggio [...] Vai alla recensione »

lunedì 30 giugno 2014
Freesca

Prima di vedere il film avevo letto diverse recensioni e mi sono accorto che il film era stato spesso giudicato con pareri molto contrastanti tra loro, quindi ho deciso di assistere a questa bellezza per farmi una mia opinione. La mia opinione è che questo film è brutto, molto brutto. Ma perché allora tante recensioni che ne elogiano la grandezza e invitano alla visione? Effettivamente [...] Vai alla recensione »

mercoledì 4 giugno 2014
Tchaikovsky91

  Premettendo che amavo e amo il personaggio di Malefica,che sono un puritano dei classici Disney e che ero andato al cinema con grandi aspettative,non mi sono mai sentito cosi preso in giro come in questo caso.Ero andato al cinema pensando di vedere finalmente la più grande cattiva della Disney in carne ed ossa fare strage,scatenare tutti i suoi poteri contro il bene.

mercoledì 4 giugno 2014
Fabio130497

Secondo me la rivisitazione della storia della bella addormentata è un'ottima trovata, specialmente per l'originalità del personaggio di Malefica, interpretato con una grazia divina da Angelina Jolie e del paesaggio incantato della Brughiera che fa da sfondo alla vicenda. Tuttavia il film non mi è sembrato per niente interessante perché molti passaggi non sono approfondit [...] Vai alla recensione »

martedì 3 giugno 2014
Tatiana Micaela Truffa

Dico solo questo: finita la proiezione, in sala, è scattato spontaneo l'applauso. Non mi era mai successo di assistere ad una cosa del genere! E vi ho partecipato attivamente, perché, a mio avviso, l'applauso è meritatissimo. Rivisitazione della celebre favola "la bella addormentata nel bosco", questo film ne dà un taglio totalmente diverso e splendido, mettendo al centro il personaggio di Malefica [...] Vai alla recensione »

lunedì 8 gennaio 2018
Renato C.

Se c'è qualche cosa di sbagliato in questo film è proprio il nome della protagonista "Malefica"! Infatti quand'era ragazzina era tutt'altro che cattiva, amava la natura, si sforzava a mantenere tutto nell'ordine naturale delle cose, buona con gli animali, ecc. La sua "cattiveria" è uscita quando si è sentita tradita e beffata dal fururo [...] Vai alla recensione »

mercoledì 15 marzo 2017
Dandy

La trasposizione in live action dell'omonima fiaba di Perrault si basa più sul film d'animazione del'59 e fa di Maleficient la protagonista assoluta del film.Rendendola sia buona che malvagia,e con ragione da vendere per esserlo.La Jolie(anche co-produttrice)è bravissima e bellissima,sebbene smagrita dal digitale.E  l'ambientazione della Misteriosa Brughiera,popolata [...] Vai alla recensione »

martedì 10 giugno 2014
victor von doom

sono andato al cinema prevenuto,non lo nego.quando si rielabora una storia che ha la sua importanza e solide radici che sono impiantate nella nostra memoria è normale temere che tale storia possa essere maltrattata al solo scopo di averne profitti economici.oggi va di modo rivisitare fiabe classiche in chiave moderna e usufruendo delle grandi possibilità tecnologiche a disposizione.

sabato 7 giugno 2014
Ruger357MgM

Questo film si iscrive di diritto in quel filone,da "balla coi lupi" in poi,di riabilitazione dei cattivi,che poi così cattivi non sono mai....Operazione spettacolare e filologicamente spericolata,Maleficent,ci regala una Angelina Jolie, tra l'altro produttore esecutivo, assolutamente adatta al ruolo e impegnata a far di tutto per renderci simpatica la mefitica strega che il cartone [...] Vai alla recensione »

venerdì 6 giugno 2014
Andre Doc.

Negli ultimi tempi, a quanto sembra, sta diventando abituale prendere e stravolgere le vecchie fiabe che ci raccontavano i genitori da piccoli. Molto probabilmente i "fanatici Disney" avranno aspettato con ansia questo film, rimanendone particolarmente delusi considerando la scarsa attinenza al Classico Disney. Tuttavia, questa volta occorre ricordare che il titolo del film non è [...] Vai alla recensione »

venerdì 30 maggio 2014
Alexander 1986

La splendida fatina Malefica è la custode della Brughiera, un regno situato nel fitto di una foresta e popolato da creature magiche e pacifiche. Vi è interdetto l'accesso agli umani finché un giorno non vi giunge dal vicino regno un ragazzino, Stefano, dai modi gentili. Dopo un'iniziale diffidenza, tra i due è amicizia e poi tenerezza. Dopo diversi anni, il giovane decide di sacrificare tale relazione [...] Vai alla recensione »

sabato 8 novembre 2014
NETBEN1993

Una fatina con problemi di gigantismo e due corna sulla testa vive felice in un mondo incantato, al confine con il mondo degli umani. Un giorno un ragazzetto bruttino e ladro entra nel mondo incantato e incontra la suddetta fatina. Nasce una splendida amicizia che con il passare del tempo si tramuta in amore. Intanto il giovane bruttino è distratto dalle gioie del mondo degli umani.

lunedì 16 giugno 2014
jacopo b98

 In un regno fantastico cresce felice la fata Malefica (Jolie da adulta), dotata di grandi e fortissime ali. Un giorno fa la conoscenza di Stefano (Copley, da adulto) un ragazzotto orfano che diviene suo amico. Anni dopo, quando il morente re degli uomini promette di nominare suo successore chiunque uccida Malefica, Stefano, divenuto ambizioso, cerca la sua vecchia amica, la ubriaca e, incapace [...] Vai alla recensione »

martedì 3 giugno 2014
ndkcfl

Dopo aver visto “Biancaneve e il cacciatore” ed essere rimasta delusa, dopo aver guardato le pubblicità delle rielaborazioni cinematografiche di molte favole (Hansel e Gretel, Alice in wonderland, Cappuccetto Rosso, La Bella e la bestia..) non mi aspettavo molto da questo film, ma mi sono dovuta ricredere! Ero pronta ad una semplice copia del cartone Disney, ma non è stato [...] Vai alla recensione »

domenica 1 giugno 2014
Attinia1988

Uno dei più bei film Disney della storia. La rivisitazione della storia dal lato della "strega cattiva". Interpretazione magistrale di Angelina Jolie, perfettamente calata nel personaggio. Unica pecca è forse nel resto del cast. Grandi effetti speciali e bellissimi i paesaggi ed i personaggi magici. Molto dolce tutta la storia, un pò affrettato il finale, ma nel complesso [...] Vai alla recensione »

domenica 1 giugno 2014
Enyalios

C'era una volta, la disputa fra bene e male, una strega malvagia e una principessa dall'aspetto angelico, una maledizione atta a distruggere il potere dell'amore. C'era una volta, una favola capace di far sognare bambini e bambine MA una favola simile a tante altre favole, priva di originalità e magia ma forte delle reminiscenze del passato.

sabato 14 giugno 2014
Noia1

Rivisitazione della favola della bella addormentata, questa volta però la protagonista è la strega cattiva. Sorprendente, inequivocabilmente questo è un mega progetto per fare un sacco di soldi, tantissimi i cliché e purtroppo il fatto di essere preso da una fiaba già troppo famosa e dedicata al grande pubblico non permette di spingersi oltre un certo livello di novità.

martedì 3 giugno 2014
Tchaikovsky91

 Premettendo che amavo e amo il personaggio di Malefica,che sono un puritano dei classici Disney e che ero andato al cinema con grandi aspettative,non mi sono mai sentito cosi preso in giro come in questo caso.Ero andato al cinema pensando di vedere finalmente la più grande cattiva della Disney in carne ed ossa fare strage,scatenare tutti i suoi poteri contro il bene.

martedì 3 giugno 2014
chris75

la riflessione sul bene e sul male accompagna l'uomo da sempre.  In questo film si compie un passaggio epocale e coraggioso: si va oltre la divisione manichea bianco nero e si scopre la bellezza e la profondità che può assumere il "grigio".  Il risultato di questa profonda e inedita riflessione sull'origine del male sta nel personaggio di Malefica, meglio, [...] Vai alla recensione »

lunedì 9 giugno 2014
Mickey97

Dopo ben quattro anni di assenza dal grande schermo, Angelina Jolie ritorna con un nuovo ed entusiasmante ruolo,  ovvero quello di Malefica, la regina Disney più amata di sempre con tanto di corna e ali. La Jolie, in quanto sintesi di grazia e bellezza anche grazie ad un make - up da 10 e lode strega letteralmente lo spettatore mentre viene a conoscenza di cosa ha spinto Malefica al [...] Vai alla recensione »

mercoledì 4 giugno 2014
Ilaria Pasqua

 La storia della bella addormentata, classico Disney fine anni '50, viene raccontata stavolta da un altro punto di vista, quello della crudele Malefica.   Malefica era una fata piena di amore per la vita che l'avidità dell'uomo ha distrutto, trasformandola in una regina oscura e imperscrutabile. Nel suo regno della brughiera sogna la sua vendetta e troverà [...] Vai alla recensione »

martedì 3 giugno 2014
Luca Foglia

  La giovane fata Malefica vigila serena sulla brughiera, ameno regno popolato da creature fantastiche, minacciato dalle offensive degli umani. Incontra Stefano, l’amore sboccia ma si infrange contro l’ambizione del ragazzo, che agogna la corona del reame confinante e non esita a rinnegarla. Il tradimento la segna indelebilmente nel corpo (privandola delle ali) e nell’anima, [...] Vai alla recensione »

martedì 3 giugno 2014
Melvin II

 Il biglietto d’acquistare per “Maleficent” è  3)Di Pomeriggio Maleficent” è un film del 2014 diretto da Robert Stromberg, al debutto da regista e scritto da Paul Dini, Linda Woolverton, John Lee Hancock.Con Angelina Jolie, Elle Fanning, Sharlto Copley. Non sono stato un bambino amante delle favole.

domenica 22 giugno 2014
MAURIDAL

 MALEFICENT : Maleficent film . USA 2014 diretto da Robert Stromberg, scenografo , al debutto da regista. La protagonista è Angelina Jolie, anche produttrice  che  interpreta la celebre Malefica, la malvagia strega della favola di Charles Perrault, la bella addormentata nel bosco. IL film non è il remake del film d'animazione Disney del 1959 poiché la cultura [...] Vai alla recensione »

lunedì 14 dicembre 2015
Eleonora Panzeri

Sono sempre stata molto rigida e classicista sulla rivisitazione di storie già famose ma in questo caso mi devo ricredere. Maleficent riprende la storia della Bella addormentata nel bosco in chiave innovativa ed interessante. Pare infatti che nessuno nasca malvagio, a dispetto dell’aspetto o del nome ma sono le esperienze della vita a temprare i nostri cuori.

mercoledì 18 giugno 2014
jlkbest72

A dispetto delle aspettative l'ho trovato veramente piacevole e ben realizzato. Chiaramente una storia proposta con un'ottica diversa da quella tradizionale sorprende per il suo punto di vista. Il fim risalta ed esalta una recitazione (quella della Jolie) più statica, fatta di sguardi e sorrisi con un ottimo gioco di luci ed ombre che ne valorizzano la bellezza.

martedì 17 giugno 2014
Renato C.

In genere non gradisco i remake o le trasposizioni che la Disney fa da un po di tempo sui suoi classici dell'animazione, in particolar modo di quelli dei tempi dello zio Walt! Questo film però è fatto molto bene! Unica stonatura che una fata bambina, nata buona, venga chiamata "Malefica", quasi a voler presagire il suo futuro destino! E questo film fa vedere bene perchè Malefica era diventata malvagia: [...] Vai alla recensione »

lunedì 16 giugno 2014
Trammina93

Film da vedere! Sono riusciti a rendere migliore La bella addormentata nel bosco. A mio avviso la fiaba originale è una delle peggiori della Disney, fondamentalmente tratta di una principessa che per tutta la storia dorme perchè si addormenta dopo essersi punta come predetto dalla maledizione e il principe sbuca dal nulla e la risveglia.

lunedì 9 giugno 2014
Frederaik27

L'idea di mettere in scena il punto di vista della villain più cattiva della storia era ottima, ma purtroppo la buona idea si smarrisce già nei primi minuti in un film senza ritmo e poco coinvolgente, studiato ad hoc per mostrare Angelina Jolie(unica nota positiva del film, insieme agli effetti speciali) in tutto il suo splendore. Già nelle prime scene si intuisce come finirà, la buona Malefica viene [...] Vai alla recensione »

giovedì 5 giugno 2014
Fiore83

Film veramente ben fatto in perfetto stile Disney. Non delude gli amanti dei film ambientati in mondi fantastici che sanno coinvolgere lo spettatore in un mondo da fiaba. Ottima l'interpretazione della Jolie, da sola vale il costo del biglietto. Film non scontato, immagini e scenografie veramente ben fatte. Consigliato

martedì 3 giugno 2014
Tchaikovsky91

  Premettendo che amavo e amo il personaggio di Malefica,che sono un puritano dei classici Disney e che ero andato al cinema con grandi aspettative,non mi sono mai sentito cosi preso in giro come in questo caso.Ero andato al cinema pensando di vedere finalmente la più grande cattiva della Disney in carne ed ossa fare strage,scatenare tutti i suoi poteri contro il bene.

martedì 1 luglio 2014
fabridevil

Per chi fosse andato al cinema aspettandosi la classica rivisitazione cinematografica di classici Disney da quattro soldi, rimarrà invece positivamente soddisfatto: il film è davvero una rivisitazione, quasi ai livelli dello stupendo "Alice in Wonderland" di Tim Burton, in quanto prende spunto da ciò che ha fatto innamorare un intero mondo di bambini ed adulti a partire [...] Vai alla recensione »

lunedì 2 giugno 2014
mauro

Non è solo un film, è una svolta epocale in casa Disney, perchè tradurre in film la favola in questione con questa qualità era difficilissimo e credo sia la prova generale per passare dall'animazione 1.0 all'animazione 2.0. Non c'entra niente che siano stati utilizzati attori in carne ed ossa è comunque un film d'animazione in tutto e per tutto.

Frasi
"Non chiederò il tuo perdono... perché ciò che ti ho fatto è imperdonabile ma ero smarrita nell'odio e nella vendetta, dolce Aurora, hai sottratto ciò che restava del mio cuore e ora ti ho perduta per sempre. Te lo giuro, impedirò che ti venga fatto del male finché io avrò vita e non un giorno passerà senza che mi manchi il tuo sorriso..."
Una frase di Malefica (Angelina Jolie)
dal film Maleficent - a cura di Marzia gnocchi
STAMPA
RECENSIONI DELLA CRITICA
Fulvia Caprara
La Stampa

Rileggere una fiaba celeberrima, ricordare che la redenzione è sempre possibile, anche per i peggiori, e far capire, soprattutto alle ragazze, che «si può essere, al tempo stesso, forti, guerriere, piene di sentimento, una complessità tipicamente femminile». Solo una super-donna come Angelina Jolie, passato turbinoso e presente impeccabile, equamente diviso tra i ruoli di moglie, madre, attrice e regista, [...] Vai alla recensione »

Francesco Alò
Il Messaggero

Se per il cartone La bella addormentata del 1959 la Disney si ispirò a Jane Russell, oggi l'unica strega Malefica in un fantasy dal vivo poteva essere Angelina Jolie. Nella rilettura dal punto di vista del Male, la strega è una leader ecologista troppo sofisticata per non irritare maschi fascisti di un Medioevo assai violento. Il suo incantesimo contro la figlia del Re è giustificato da un tradimento [...] Vai alla recensione »

Roberto Nepoti
La Repubblica

Terza dopo Julia Roberts e Charlize Theron, anche Angelina tenta il "colpo della strega". Ma non ce la fa a essere cattiva. Il prologo ci informa che, in origine, Malefica era una gentile fata, impegnata a difendere il suo popolo - pupazzi tipo Muppet Show - dagli umani. Poi ha patito una delusione d'amore, che l'ha resa astiosa: tanto da farle lanciare il noto incantesimo sulla neonata Aurora, condannandol [...] Vai alla recensione »

Maurizio Acerbi
Il Giornale

Hollywood crede alle favole, anche se poi le rivisita a uso e consumo di chi va in sala e, spesso, con risultati disastrosi. Ci prova anche la Disney partendo da una idea interessante: perché la strega Malefica (Ia Jolie) de La Bella Addormentata è diventata così crudele? La pellicola prova a dare una risposta con epilogo che differisce dalla tradizione.

NEWS
GALLERY
venerdì 3 aprile 2015
Marianna Cappi

Se c'è qualcuno che non ha ragione di temere i paragoni, quel qualcuno è Meryl Streep. Resta il fatto che, accettando il ruolo di cattiva nel mash-up fiabesco Into The Woods, ha comunque dovuto posizionarsi in fondo alla fila.

BIZ
venerdì 9 marzo 2012
Robert Bernocchi

Sarà Moonrise Kingdom ad aprire la prossima edizione del Festival di Cannes. La pellicola di Wes Anderson ha già riscosso un forte interesse negli appassionati per un trailer delizioso e un cast che, come al solito per Anderson, può vantare alcuni degli [...]

Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club  ver: au12.
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati