The Woman Who Left vince il Leone d'Oro alla 73. Mostra di Venezia programma di domenica 4 settembre

Programma dei 42 film di domenica 4 settembre 2016 presentati alla 73. Mostra di Venezia. Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre 2016. Le recensioni, trame, listini, poster e trailer, ordinabili per: Stelle Uscita Rank Titolo oppure Filtra

VENEZIA 73
MYMONETRO: 2,92
CONSIGLIATO SÌ
Un film sperimentale che conferma l'abilità (e il coraggio) di Wenders nel passare da film dall'ampio riscontro di pubblico a opere rivolte a un pubblico estremamente selezionato. Drammatico - Francia, Germania, 2016. Durata 97 Min.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA 2,83
PUBBLICO N.D.
Un film di Wim Wenders. Da vedere 2016 ❯ Con Sophie Semin, Reda Kateb, Nick Cave, Peter Handke, Jens Harzer. . Distribuzione Movies Inspired.

Una conversazione sui conflitti morali e sessuali all'interno dei rapporti dl'amore familiari. Recensione ❯

In un'abitazione con ampio giardino uno scrittore procede nell'estensione di un dialogo tra due personaggi: un uomo e una donna. Costoro prendono vita davanti a lui dicendo le battute che scrive. I due hanno stabilito un patto: a ogni domanda non si potrà rispondere con un semplice si o no ma con ampie argomentazioni e non sarà possibile alcuna azione oltre a quella del parlare. I ricordi, le esperienze nella sfera sessuale, le considerazioni sul senso dell'amore occupano la loro conversazione. Continua »

SETTEMBRE
1
giovedì
16:30 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
2
venerdì
17:45 Venezia
PalaBiennale
SETTEMBRE
4
domenica
13:00 Venezia
Sala Giardino
VENEZIA 73
Concettuale, contemplativo, ermetico: una riflessione stimolante sul senso della permanenza umana nel mondo. Documentario - Italia, Svizzera, 2016. Durata 121 Min.
MYMOVIES.IT 3,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Massimo D'Anolfi, Martina Parenti.  Con Marina Vlady, Leola One Feather, Felix Rohner, Sabina Scharer, Shin Kubota. Uscita giovedì 22 settembre 2016. Distribuzione I Wonder Pictures.

L'immortalità attraverso i quattro elementi della natura: l'acqua, l'aria, la terra e il fuoco. E il quinto elemento dell'etere. Recensione ❯

La comunità del Cheyenne River Reservation Camp, in South Dakota, celebra il funerale di un anziano che ha lottato per l'indipendenza e il riconoscimento dei diritti civili dei nativi americani. Restauratori e tecnici addetti alla conservazione delle statue del Duomo si applicano costantemente a dare nuova vita a quel simbolo di spiritualità cristiana che permane intatto nei secoli. La coppia svizzera composta da Felix Rohner e Sabina Schafer crea da decenni particolari strumenti musicali con pazienza artigiana nel laboratorio di Berna. Shin Kubota, docente all'Università di Tokyo, si dedica a studiare la Turritopsis, "medusa immortale", dal ciclo vitale potenzialmente infinito, capace di mutamento e rigenerazione. Di tanto in tanto, dentro un cinema vuoto, l'attrice Marina Vlady interpreta alcuni passi dell'Immortale, dall'Aleph di Jorge Luis Borges. Continua »

SETTEMBRE
4
domenica
14:00 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
5
lunedì
17:45 Venezia
PalaBiennale
VENEZIA 73
MYMONETRO: 3,72
CONSIGLIATO SÌ
La strategia del ragno di Duprat e Cohn combina umorismo, misura e intelligenza. Drammatico - Argentina, Spagna, 2016. Durata 118 Minuti.
MYMOVIES.IT 3,50
CRITICA 3,75
PUBBLICO 3,90
Un film di Gastón Duprat, Mariano Cohn. Da vedere 2016 ❯ Con Oscar Martínez, Dady Brieva, Andrea Frigerio, Belén Chavanne, Nora Navas, Manuel Vicente, Iván Steinhardt, Marcelo D'Andrea. Uscita giovedì 24 novembre 2016. Distribuzione Movies Inspired.

Un romanziere famoso premiato con il Nobel per la letteratura decide di tornare in Argentina, il paese d'origine. Ad accoglierlo ci saranno tutti i suoi fantasmi. Recensione ❯

Daniel Mantovani, premio Nobel per la letteratura, l'ha profetizzato nel suo antiretorico discorso svedese: la massima onoreficenza farà di lui un monumento, spedendolo anzitempo al museo. Da cinque anni, infatti, non scrive niente di nuovo, e sono più gli inviti che rifiuta di quelli che accetta. Quando però arriva via lettera una richiesta da Salas, minuscolo paese argentino, decide di andare. A Salas, Daniel Mantovani è nato e cresciuto, e da là è fuggito, senza mai tornare, quarant'anni or sono, costruendo la sua identità sul rifiuto di quel luogo e della sua mentalità. Una volta in Argentina, lo scrittore è oggetto di un'accoglienza trionfale, ma col passare dei giorni le cose peggiorano, le sue opinioni non piacciono, si solleva un malumore sempre più generalizzato,un'aria nientemeno che di violenza. Continua »

SETTEMBRE
4
domenica
16:30 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
4
domenica
22:15 Venezia
PalaBiennale
VENEZIA 73
MYMONETRO: 3,72
CONSIGLIATO SÌ
La strategia del ragno di Duprat e Cohn combina umorismo, misura e intelligenza. Drammatico - Argentina, Spagna, 2016. Durata 118 Min.
MYMOVIES.IT 3,50
CRITICA 3,75
PUBBLICO 3,90
Un film di Gastón Duprat, Mariano Cohn. Da vedere 2016 ❯ Con Oscar Martínez, Dady Brieva, Andrea Frigerio, Belén Chavanne, Nora Navas, Manuel Vicente, Iván Steinhardt, Marcelo D'Andrea. Uscita giovedì 24 novembre 2016. Distribuzione Movies Inspired.

Un romanziere famoso premiato con il Nobel per la letteratura decide di tornare in Argentina, il paese d'origine. Ad accoglierlo ci saranno tutti i suoi fantasmi. Recensione ❯

Daniel Mantovani, premio Nobel per la letteratura, l'ha profetizzato nel suo antiretorico discorso svedese: la massima onoreficenza farà di lui un monumento, spedendolo anzitempo al museo. Da cinque anni, infatti, non scrive niente di nuovo, e sono più gli inviti che rifiuta di quelli che accetta. Quando però arriva via lettera una richiesta da Salas, minuscolo paese argentino, decide di andare. A Salas, Daniel Mantovani è nato e cresciuto, e da là è fuggito, senza mai tornare, quarant'anni or sono, costruendo la sua identità sul rifiuto di quel luogo e della sua mentalità. Una volta in Argentina, lo scrittore è oggetto di un'accoglienza trionfale, ma col passare dei giorni le cose peggiorano, le sue opinioni non piacciono, si solleva un malumore sempre più generalizzato,un'aria nientemeno che di violenza. Continua »

SETTEMBRE
4
domenica
16:30 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
4
domenica
22:15 Venezia
PalaBiennale
FUORI CONCORSO
MYMONETRO: 3,67
CONSIGLIATO SÌ
Tra realtà storica e destino eroico, Mel Gibson affonda mani, cuore e coscienza nella memoria storica e produce una sintesi 'armata' del suo cinema. Storico - Australia, USA, 2016. Durata 131 Minuti.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA 3,70
PUBBLICO 3,30
Un film di Mel Gibson. Da vedere 2016 ❯ Con Andrew Garfield, Teresa Palmer, Hugo Weaving, Rachel Griffiths, Luke Bracey, Vince Vaughn, Sam Worthington, Richard Roxburgh. Uscita giovedì 2 febbraio 2017. Oggi in 10 cinema ❯ distribuzione Eagle Pictures.

La storia di Desmond T. Doss, il primo obiettore di coscienza che vinse la medaglia d'onore del Congresso per aver salvato dozzine di soldati come medico. Recensione ❯

L'attacco alla base americana di Pearl Harbor apre un nuovo fronte delle ostilità in Giappone. Desmond Doss, cresciuto sulle montagne della Virginia e in una famiglia vessata da un padre alcolizzato, decide di arruolarsi e di servire il suo Paese. Ma Desmond non è come gli altri. Cristiano avventista e obiettore di coscienza, il ragazzo rifiuta di impugnare il fucile e uccidere un uomo. Fosse anche nemico. In un mondo dilaniato dalla guerra, Desmond ha deciso di rimettere assieme i pezzi. Arruolato come soccorritore medico e spedito sull'isola di Okinawa combatterà contro l'esercito nipponico, contro il pregiudizio dei compagni e contro i fantasmi di dentro che urlano più forte nel clangore della battaglia. Continua »

SETTEMBRE
4
domenica
19:15 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
4
domenica
20:15 Venezia
PalaBiennale
FUORI CONCORSO
MYMONETRO: 3,67
CONSIGLIATO SÌ
Tra realtà storica e destino eroico, Mel Gibson affonda mani, cuore e coscienza nella memoria storica e produce una sintesi 'armata' del suo cinema. Storico - Australia, USA, 2016. Durata 131 Min.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA 3,70
PUBBLICO 3,30
Un film di Mel Gibson. Da vedere 2016 ❯ Con Andrew Garfield, Teresa Palmer, Hugo Weaving, Rachel Griffiths, Luke Bracey, Vince Vaughn, Sam Worthington, Richard Roxburgh. Uscita giovedì 2 febbraio 2017. Oggi in 10 cinema ❯ distribuzione Eagle Pictures.

La storia di Desmond T. Doss, il primo obiettore di coscienza che vinse la medaglia d'onore del Congresso per aver salvato dozzine di soldati come medico. Recensione ❯

L'attacco alla base americana di Pearl Harbor apre un nuovo fronte delle ostilità in Giappone. Desmond Doss, cresciuto sulle montagne della Virginia e in una famiglia vessata da un padre alcolizzato, decide di arruolarsi e di servire il suo Paese. Ma Desmond non è come gli altri. Cristiano avventista e obiettore di coscienza, il ragazzo rifiuta di impugnare il fucile e uccidere un uomo. Fosse anche nemico. In un mondo dilaniato dalla guerra, Desmond ha deciso di rimettere assieme i pezzi. Arruolato come soccorritore medico e spedito sull'isola di Okinawa combatterà contro l'esercito nipponico, contro il pregiudizio dei compagni e contro i fantasmi di dentro che urlano più forte nel clangore della battaglia. Continua »

SETTEMBRE
4
domenica
19:15 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
4
domenica
20:15 Venezia
PalaBiennale
FUORI CONCORSO
MYMONETRO: 4,05
ASSOLUTAMENTE SÌ
Un'opera visionaria e spiazzante, che si prefigura come uno dei vertici della filmografia sorrentiniana. Commedia - Italia, Francia, Spagna, USA, 2016. Durata Min.
MYMOVIES.IT 4,00
CRITICA N.D.
PUBBLICO 4,11
Un film di Paolo Sorrentino. Da vedere 2016 ❯ Con Jude Law, Diane Keaton, Silvio Orlando, Scott Shepherd, Cécile De France, Javier Cámara, Ludivine Sagnier, Tony Bertorelli. .

Il regista premio Oscar Paolo Sorrentino esordisce alla regia di una serie televisiva in otto puntate incentrata sulla storia di un papa. Recensione ❯

La vicenda di Lenny Belardo, salito al soglio pontificio con il nome di Pio XIII, primo papa americano della storia. La sua elezione sembra utilissima per avviare un'efficace strategia mediatica. Ma non è così facile piegarlo, né ai voleri della Curia né di chiunque tenti di manipolarlo. I primi due episodi della serie (che ne prevede dieci) offrono già la possibilità di riflettere sul complesso di un'opera che si prefigura, se manterrà le promesse ma non c'è motivo di dubitarne, come uno dei vertici della filmografia sorrentiniana. Continua »

SETTEMBRE
3
sabato
19:00 Venezia
Sala Grande
SETTEMBRE
4
domenica
17:45 Venezia
PalaBiennale
ORIZZONTI
La regista si misura con un adattamento complesso, con esito altalenante, ma con alcuni momenti di rara intensità. Drammatico - Francia, 2016. Durata 104 Minuti.
MYMOVIES.IT 2,50
CRITICA N.D.
PUBBLICO N.D.
Un film di Katell Quillevere.  Con Tahar Rahim, Emmanuelle Seigner, Anne Dorval, Bouli Lanners, Kool Shen, Monia Chokri, Alice Taglioni, Karim Leklou. Uscita giovedì 26 gennaio 2017. Distribuzione Academy Two.

Un incidente, la decisione di donare gli organi, una vita in attesa di salvezza. Recensione ❯

Simon si sveglia all'alba tra le braccia della sua ragazza, Juliette. Infila la bici e poi la tavola da surf. Il momento è magico, l'onda perfetta. Poco dopo, mentre dorme sul sedile anteriore dell'auto di un amico, un grave incidente lo spedisce in coma. Il medico dell'ospedale di Le Havre deve far capire ai genitori del ragazzo che è morto, anche se il suo cuore batte ancora. Il giovane Thomas deve parlare loro della possibilità di donare gli organi. Intanto, a Parigi, il cuore di Claire si va ingrossando rapidamente e non le resta che sperare in un trapianto a breve termine. Continua »

SETTEMBRE
4
domenica
14:30 Venezia
Sala Darsena
SETTEMBRE
5
lunedì
13:15 Venezia
PalaBiennale
Elenco dei film, a The Woman Who Left vince il Leone d'Oro alla 73. Mostra di Venezia e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati alla The Woman Who Left vince il Leone d'Oro alla 73. Mostra di Venezia.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati alla The Woman Who Left vince il Leone d'Oro alla 73. Mostra di Venezia.
Chiudi
Elenco dei film, a The Woman Who Left vince il Leone d'Oro alla 73. Mostra di Venezia e ancora al cinema.
Sezioni Ufficiali della manifestazione:
Programma Ufficiale - I film di ogni giorno a Lido di Venezia dal 31 agosto al 10 settembre 2016:
Elenco dei film, divisi per genere, presentati alla The Woman Who Left vince il Leone d'Oro alla 73. Mostra di Venezia.
Elenco dei film, divisi per paese di produzione, presentati alla The Woman Who Left vince il Leone d'Oro alla 73. Mostra di Venezia.



menu
Vai alla home di MYmovies.it
Home | Cinema | NETFLIX | Database | Film | Calendario Uscite | MYMOVIESLIVE | Dvd | Tv | Box Office | Prossimamente | Trailer | Colonne sonore | MYmovies Club
Copyright© 2000 - 2017 MYmovies.it® - Mo-Net s.r.l. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione anche parziale. P.IVA: 05056400483
Licenza Siae n. 2792/I/2742 - Credits | Contatti | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso | Accedi | Registrati