Dizionari del cinema
Collegamenti
Media & Link
Consulta on line la Biblioteca del cinema. Tutti i film dal 1895 a oggi:
venerd 25 maggio 2018

Carey Mulligan

"Semplicemente non trovo il senso di cimentarmi in ruoli che non mi interessano"

33 anni, 28 Maggio 1985 (Gemelli), Londra (Gran Bretagna)
occhiello
"Forse nessuno ha compreso la propria vita, n sente di aver vissuto abbastanza."
dal film Non lasciarmi (2010) Carey Mulligan Kathy
vota questa frase: 0 1 2 3 4 5
Carey Mulligan
BAFTA 2012
Nomination miglior attrice non protagonista per il film Drive di Nicolas Winding Refn

Golden Globes 2010
Nomination miglior attrice in un film drammatico per il film An Education di Lone Scherfig

BAFTA 2010
Nomination miglior attrice per il film An Education di Lone Scherfig

Premio Oscar 2010
Nomination miglior attrice per il film An Education di Lone Scherfig

BAFTA 2010
Premio miglior attrice per il film An Education di Lone Scherfig



Non lasciarmi esplora i possibili turbamenti dei giovani corpi-involucro.

Opinioni di un clone

mercoled 23 marzo 2011 - Edoardo Becattini cinemanews

Opinioni di un clone Che il tema del doppio fosse materia peculiare per tutte le narrazioni e le elucubrazioni sul cinema cosa nota dai tempi dell'Espressionismo tedesco. Eppure, mossi da una fascinazione perversa per catastrofi, apocalissi e cospirazioni, i film che si sono confrontati con i doppi biologici e che hanno lanciato ipotesi sul futuro degli esperimenti sulla clonazione, hanno pi che altro sfruttato il potenziale dell'eugenetica per creare narrazioni distopiche. Al cinema, quindi, la levatura del dibattito bioetico si limita alle paranoie relative ai vari Ultracorpi che hanno invaso i racconti di fantascienza dalla Guerra Fredda a oggi, con l'aggiunta del fracasso di fondo di film come The Island di Michael Bay o Il sesto giorno con Schwarzenegger. In questo scenario sotto pi punti di vista catastrofico, un film come Non lasciarmi raffredda le macerie con un soffio algido di sensibilit.
Sulla carta, o meglio sulla base dei nomi coinvolti (visto che sulla carta vera e propria c' un romanzo dell'autore anglo-nipponico Kazuo Ishiguro), il film lascerebbe presagire un forte ascendente giovanilista. Sceneggiatura firmata da Alex Garland, autore di The Beach e 28 giorni dopo, e conduzione affidata a uno dei registi pi noti nel mondo dei videoclip come Mark Romanek, che negli ultimi vent'anni ha lavorato con Madonna, Michael Jackson, Nine Inch Nails e Coldplay. Nelle loro mani, oltre all'icona glamour Keira Knightley, giovani volti in continua ascesa popolare come la Carey Mulligan di An Education e Wall Street 2 e Andrew Garfield, socio co-fondatore di Facebook in The Social Network e novello Spider-Man nel prossimo remake-reboot firmato da Marc Webb. Eppure, ci che nasce da questo embrione potenzialmente molto teen perde nello sviluppo qualsiasi facile ammiccamento, canzone pop in voga o rimando all'estetica frenetica di Mtv.

Suffragette

* * * - -
(mymonetro: 3,09)
Un film di Sarah Gavron. Con Carey Mulligan, Helena Bonham Carter, Brendan Gleeson, Anne-Marie Duff, Ben Whishaw.
continua»

Genere Drammatico, - USA 2015. Uscita 03/03/2016.

Via dalla pazza folla

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,59)
Un film di Thomas Vinterberg. Con Carey Mulligan, Matthias Schoenaerts, Michael Sheen, Tom Sturridge, Juno Temple.
continua»

Genere Drammatico, - USA, Gran Bretagna 2015. Uscita 17/09/2015.

Skylight

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,50)
Un film di Stephen Daldry. Con Carey Mulligan, Bill Nighy, Matthew Beard
Genere Teatro, - Gran Bretagna 2015. Uscita 03/02/2015.

A proposito di Davis

* * * 1/2 -
(mymonetro: 3,79)
Un film di Joel Coen, Ethan Coen. Con Oscar Isaac, Carey Mulligan, Justin Timberlake, Ethan Phillips, Robin Bartlett.
continua»

Genere Drammatico, - USA, Francia 2013. Uscita 06/02/2014.

Il grande Gatsby

* * 1/2 - -
(mymonetro: 2,92)
Un film di Baz Luhrmann. Con Leonardo DiCaprio, Tobey Maguire, Carey Mulligan, Joel Edgerton, Isla Fisher.
continua»

Genere Drammatico, - Australia, USA 2013. Uscita 16/05/2013.
Filmografia di Carey Mulligan »

mercoled 9 maggio 2018 - Applausi moderati per il film d'apertura Everybody Knows. Oggi in concorso Yomeddine e Leto. Wildlife apre la Semaine de la Critique.

Cannes 2018, donne alla guida della kermesse

a cura della redazione cinemanews

Cannes 2018, donne alla guida della kermesse Il festival iniziato ieri sera con un lungo red carpet seguito dalla proiezione del film d'apertura Everybody Knows di Asghar Farhadi, interpretato da Penlope Cruz e Javier Bardem, accolto con applausi moderati. Quello che ha colpito della serata di ieri stata la presenza forte e incisiva delle donne, a partire dalla presidente di giuria Cate Blanchett, fondatrice e sostenitrice del movimento #MeToo (e dalle altre giurate, quest'anno in numero maggiore rispetto agli uomini, 5 a 4), che ha ribadito la sua battaglia contro il gap uomo-donna.
Il concorso vede oggi in programma Leto di Kirill Serebrennikov, racconto della scena musicale degli anni '80 a Leningrado, un 'movimento' che ha scatenato un vento di libert rivoluzionario, e Yomeddine di A.B. Shawky, il viaggio straordinario di un lebbroso e del suo apprendista. Donbass di Sergey Loznitsa inaugura invece Un Certain Regard, mentre Wildlife, l'esordio alla regia dell'attore Paul Dano, interpretato da Carey Mulligan, d il via alla Semaine de la Critique.

Altre news e collegamenti a Carey Mulligan »
prossimamente al cinema Film al cinema Novità in dvd Film in tv
Altri film » Altri film » Altri film » Altri film »
home | cinema | database | film | uscite | dvd | tv | box office | prossimamente | colonne sonore | MYmovies Club | trailer | download film | mygames |
Copyright© 2000 - 2018 MYmovies® // Mo-Net All rights reserved. P.IVA: 05056400483 - Licenza Siae n. 2792/I/2742 - credits | contatti | redazione@mymovies.it
XHTML | CSS | Normativa sulla privacy | Termini e condizioni d'uso
pubblicità